Grazie alla nuova Portados addio all'incubo di Portavescovo

  • /
  • 13/10/2016
  • 11390

Ad Arabba in arrivo una grande novità attesa da tempo: la nuova cabinovia Portados, l'impianto sostituisce la vecchia biposto smantellata nell’estate 2015 che parte dal paese di Arabba vicino la cabinovia DMC Europa e il funifor Portavescovo e arriva sul Monte Portados.

La vecchia seggiovia Portados 

 

La sostituzione era in programma già da diversi anni, insieme alla seggiovia Carpazza, costruita nel 2012, si potrà risalire fino alla base del famoso muro di Portavescovo, spesso incubo degli sciatori meno esperti per via del suo affollamento e della sua notevole pendenza.

Una volta saliti sul Portados  si scenderà verso la partenza della Carpazza con la pista Portados per poi risalire di nuovo, questa soluzione alternativa sarà utile sia per chi sceglie lo skitour del Sellaronda arancione sia per chi è diretto verso la Marmolada.

Con la nuova cabinovia si potrà anche ripetere le piste basse del versante di Portavescovo  come la parte finale della Sourasass  o della Fodoma,  utile nelle giornate di maltempo.

I lavori alla nuova stazione integrata a valle 

 

L’impianto sarà una cabinovia a 8 posti con partenza integrata nell’edificio degli altri due impianti, una lunghezza di 1438 metri e un dislivello di 492 m, avrà una portata iniziale di 2400 p/h grazie alle 50 cabine da 8 posti, ma è predisposta per le 3000 p/h con 10 persone in piedi in ciascuna cabina.

Il tempo di risalita sarà di soli 4 min alla velocità di 6 m/s, un bel vantaggio se si considera che attualmente si è costretti a salire fino in quota con la funivia o con la cabinovia Europa rimanendo per tutto il tragitto in piedi.

 

Ampliamenti delle piste

Durante l’estate si è lavorato anche sul fronte piste con l’ampliamento della pista Salere  dall’arrivo della seggiovia Carpazza  all’imbocco della pista Alpenrose  con la larghezza che passerà da 70 a 95 m. La pista è utilizzata sia da chi percorre il Sellaronda  sia da chi scende verso Arabba, i lavori consentiranno una migliore fruizione del tracciato.

Vista sulla pista Salere dopo l'ampliamento 

 

Allargamento e nuovo impianto di innevamento anche per la pista raccordo Ornella-Sourasass  che collega la pista Ornella  da poco sotto la Cesa da Fuoch con la pista Saurasass.

 

Segui le novità di Arabba sul forum  →  LINK

 

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 6 foto