Prime aperture delle skiaree: dove si scia dal 9-10 novembre

  • /
  • 08/11/2019
  • 2926

Dopo un ottobre mediamente caldo si riparte a sorpresa con le aperture in grande stile grazie alle nevicate che stanno investendo l'arco alpino ormai da diversi giorni. La prima tornata di aperture è prevista per questo weekend 9-10 novembre 2019 in attesa della seconda del 16 novembre ancora da completare.

Vediamo nel dettaglio dove si inizierà a sciare domani:

Cervinia

A Cervinia la stagione è ufficialmente iniziata dal 20 ottobre con impianti di collegamento con Zermatt, da domani 9 novembre apriranno le prime piste anche sul versante italiano servite dalle seggiovie Bontadini, Fornett e Plan Maison oltre che sulla parte alta della Ventina fino a Cime Bianche Laghi dove sono già in funzione gli impianti tra il paese e il Plateu Rosa. Un'apertura in anticipo al prezzo scontato di 30 euro per il solo versante italiano. 

Cervinia - Seggiovia Plan Maison
La seggiovia di Plan Maison a Cervinia

Cortina d'Ampezzo

Nella skiarea Cortina d'Ampezzo si anticipa l'inaugurazione della stagione con la seggiovia Col Gallina e la relativa pista che apriranno domenica 10 novembre. Un assaggio invernale nei pressi del passo Falzarego in attesa dell'apertura della skiarea Faloria che, come da tradizione, anticiperà anch'essa l'apertura invernale.

Cortina d'Ampezzo - Seggiovia Col Gallina
La pista della seggiovia Col Gallina di Cortina d'Ampezzo

Solda all'Ortles

Dopo due rinvii a causa delle temperature elevate e la poca neve, ora la stagione invernale a Solda parte a pieno regime dal 9 novembre con apertura completa di tutta parte della zona del Madriccio raggiungibile con la funivia; in funzione le tre seggiovie Madriccio, Beltovo I e Beltovo II con le relative piste. Si lavora con l'innevamento programmato anche sugli altri tracciati del comprensorio.

Solda all'Ortles - Matritsch
Seggiovia Madriccio a Solda

Ghiacciaio Presena

Nella skiarea Ponte di Legno-Tonale si torna a sciare da sabato 9 novembre con l'apertura delle piste del Ghiacciaio Presena. Saranno dunque operative le due cabinovie Passo del Tonale-Passo Paradiso Paradiso-Presena con piste aperte tra 2586 m del passo Paradiso e 2990 m della cima.

Ponte d Legno-Tonale - Ghiacciaio Presena
Le piste del ghiacciaio Presena al passo del Tonale

Val Senales

Da non dimenticare il ghiacciaio della Val Senales che è operativo già da metà settembre con le tre piste della seggiovia Grawand raggiungibile con la funivia fino a 3200 m, a cui si sono aggiunte le piste degli skilift Finail da metà ottobre. Si lavora per aprire a breve anche la zona del Gletschersee.

Val Senales - Finail
Skilift Finail in Val Senales

Nei giorni successivi hanno già annunciato l'apertura dal 16 novembre le skiaree di Madonna di Campiglio con la zona del Grostè, il comprensorio Tre Cime Dolomiti con gli skilift del passo Monte Croce e la località di Santa Caterina Valfurva in Valtellina.

Per ricevere tutti i prossimi aggiornamenti continuate a seguire i nostri articoli, la pagina delle aperture o sul forum.

 

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 5 foto