Si chiama Enzenberg la nuova pista di Klausberg

  • /
  • 10/11/2016
  • 2875

Pronta da diversi mesi la nuova pista di rientro di Klausberg si presenta già completamente inerbita, il nuovo tracciato tecnico taglia l’attuale skiweg di rientro nella parte finale, evitando così il lungo giro per raggiungere la stazione a valle e quindi risalire in quota.

Rendering della nuova pista

 

Si migliora dunque il rientro a valle, lo skiweg rimarrà solo per un piccolo tratto mentre per il resto si potrà godere di una discesa completa.

L’operazione si unisce con la nuova cabinovia a 10 posti Klausberg-Express  realizzata nel corso della scorsa primavera che migliorerà il comfort della risalita e risolverà il problema delle code mattutine grazie all’aumento della portata fino a 2200 p/h, ottenuto anche grazie alla nuova pista.

 Il tracciato completamente terminato - foto Cefeo

 

Scelto tramite un sondaggio sul web, il nome Enzenberg  della nuova pista di rientro  sottolinea il forte legame con la famiglia Enzenberg, originale proprietaria del terreno oltre che azionista della società degli impianti.

 

Scia in pista per primo

Ma non solo, per godere a pieno delle piste dal 7 dicembre 2016 e per ogni mercoledì fino a fine stagione si potrà godere delle prime discese con la neve in condizioni perfette e il classico millerighe. Si potranno segnare le “Prime Tracce” sulle piste di Klausberg, alle 8:00 le prime cabine accoglieranno i primi sciatori per avere un’esperienza sciistica straordinaria: disponibile un maestro di sci che accompagnerà gli ospiti in un giro esclusivo della skiarea fino a 2400 metri.

Le piste in quota della cabinovia Klausee 2

 

Inoltre verso le 10:00 presso la Kristallalm  pronta una colazione alpina da gustare con il panorama su tutta la valle.

Il costo dell’evento è di 29 euro e si richiede la capacità di affrontare le piste rosse.

 

Per ulteriori informazioni  →  Esperienze Alto Adige

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 5 foto