In Abruzzo stagione al via in diverse località sciistiche

  • /
  • 04/12/2017
  • 5806

Nuove aperture in Abruzzo a partire da domani 6 dicembre 2017, nonostante le precipitazioni esigue, il freddo di quest'ultimo periodo ha consentito chi è dotato di innevamento artificiale di garantire l'innevamento e l'apertura delle piste da sci.

Seggiovia Pallottieri - Roccaraso

Nell'Alto Sangro il comprensorio di Roccaraso-Rivisondoli ha sfruttato a pieno l'impianto di innevamento programmato, recentemente potenziato, aprendo le prime piste all'Aremogna tra Pallottieri, Valleverde e il Macchione. Dal 7 dicembre si aggiungeranno anche le zone di Pizzalto, con la seggiovia a 6 posti e la pista Paradiso, e il Monte Pratello dove saranno aperte le seggiovie Fontanile e Vallone e gli skilift Crete Rosse con la pista Rossa che garantirà anche il collegamento con l'Aremogna tramite Pizzalto. Possibile apertura anche della zona Gravare con la cabinovia a servizio della parte bassa della pista Le Aquile.

Sull'Altopiano delle Rocche si lavora a pieno regime per il ponte dell'Immacolata: ad Ovindoli la stagione aprirà già domani 6 dicembre con la cabinovia e le seggiovie Anfiteatro, Capanna Brinn e Montefreddo, oltre al tapis roulant della cabinovia con le piste Capanna Brinn, Daino, Anfiteatro, Belvedere, Canalone, Panoramica e Settebello. Nella vicina Campo Felice si parte il 7 dicembre con le seggiovie Cisterna, Cerchiare e Brecciara e il tappeto Scuola Campo Felice al servizio delle piste Scorpione, Capricorno, Toro, Volpe - parte bassa, Campo Scuola 18 e Campo Scuola 19.

Campetto degli Alpini - Ovindoli

Inizio di stagione anche nel chietino sulla Majella dove l'8 dicembre si conferma l'apertura della Majelletta con i suoi 3 skilift, tuttavia non è ancora disponibile il dettaglio delle piste. Possibile apertura anche per Passo Lanciano nei giorni dell'8-9-10 dicembre con la seggiovia triposto e lo skilift Chiesetta (già operativo lo scorso weekend).

Stella Blù 3 - Majelletta

Nelle altre località dell'appennino si attendono ulteriori nevicate vista l'assenza di innevamento programmato, mentre per quanto riguarda Prati di Tivo e Pescasseroli si spera in nuovi sviluppi sulla gestione dei comprensori sciistici. Infine a Campo Imperatore sul Gran Sasso la neve è arrivata già da tempo ma i lavori di sostituzione della seggiovia Fontari termineranno solo a ridosso di Natale per poi affidare l'impianto all'Ustif per i collaudi.

 

Guarda le webcam dell'Abruzzo e segui gli aggiornamenti →  sul forum

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 5 foto