In arrivo il nuovo impianto di risalita 3S Eisgratbahn nel ghiacciaio dello Stubai

  • /
  • 15/03/2016
  • 3081

Addio alla cabinovia Eisgrat che porta sul ghiacciaio di Stubai

Dopo 44 anni di servizio, il 2 aprile 2016 si festeggia l’ultima corsa della Grande Dame degli impianti Stubaier Gletscherbahn, dismessa per fare spazio alla nuova moderna 3S Eisgratbahn della Leitner di Vipiteno, in funzione da ottobre 2016. Italiano anche il design, firmato Pininfarina.

Durante la giornata del 2 aprile, tutti gli ospiti del ghiacciaio dello Stubai avranno ancora una volta la possibilità di salire sulla “storica” funivia Eisgrat, per un'ultima corsa. I festeggiamenti nostalgici, ma anche carichi di aspettative per il futuro, cominciano con un programma di intrattenimento e musica dal vivo alla stazione a monte Eisgrat dalle ore 12 fino alle 16, quando la funivia partirà per la sua ultima corsa verso valle.

I presenti riceveranno un piccolo regalo dall’impresa degli impianti Stubaier Gletscherbahn, come ringraziamento per aver partecipato alla sua ultima corsa, mentre partecipando al Selfiecontest potranno vincere un viaggio inaugurale ad ottobre sulla nuova 3S Eisgratbahn, incluso lo skipass giornaliero.

Si continua a sciare fino a maggio

La chiusura del vecchio impianto e i lavori per la realizzazione del nuovo, non impediscono al ghiacciaio di svolgere regolarmente la stagione dello sci primaverile. Sarà possibile sciare in aprile e maggio con la stessa offerta di piste, indipendentemente dai lavori, grazie alla cabinovia a 6 posti Gamsgarten in funzione fino al 29 maggio. Dopo dieci giorni dalla data di chiusura il comprensorio su ghiacciaio riaprirà per la stagione estiva dal 9 luglio al 4 settembre 2016, con in funzione la cabinovia Gamsgarten e la seggiovia a 8 posti Rotadl. Anche la grotta di ghiaccio sarà aperta, condizioni meteo permettendo.

Funivia 3S Eisgratbahn: grande novità della stagione sciistica 16/17

La valle tirolese dello Stubai, sovrastata dal più grande ghiacciaio sciabile dell'Austria, con innevamento garantito da ottobre a giugno, si conferma per la stagione invernale 2016/2017 una meta “top” nel panorama delle destinazioni sciistiche alpine. Il nuovo impianto di risalita 3S Eisgratbahn, realizzato dalla Leitner spa di Vipiteno, è il secondo prototipo al mondo ed il primo ad essere realizzato nelle Alpi.

Per un valore di 60 milioni di euro, rappresenta il più grande investimento mai fatto in Austria destinato agli impianti di risalita. Le cabine panoramiche possono trasportare fino a 32 persone a una velocità di 25 km/h, con tempi di salita ridotti di 11 minuti rispetto a prima, per un totale di 3000 passeggeri ogni ora.

Due altri aspetti fondamentali sono la stabilità in caso di vento forte: le chiusure dell'impianto dovrebbe appartenere al passato e, “last but non least”, il design contemporaneo che dà particolare importanza all’estetica e al comfort.

Sia gli esterni che gli interni della gondola sono stati disegnati dall’azienda italiana Pininfarina, già famosa per le sue collaborazioni con Ferrari, Jaguar, Alfa Romeo e molte altre automobili tra le più belle al mondo.

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 2 foto