Una giornata con la giacca Franklin e i pantaloni Truuli di J.Lingerberg

  • /
  • 06/04/2020
  • 1225

Nata nel 1997 in Svezia la J.Lindeberg è una azienda che si è specializzata inizialmente su abbigliamento sportivo e per il golf, successivamente nel 2005 ha lanciato la prima collezione di capi per lo sci alpino, diventando sempre più famosa nel settore anche grazie alla collborazione con lo sciatore svedese di coppa del mondo Jon Olsson.

Oggi l'azienda, ancora poco conosciuta in Italia, propone una vasta collezione per lo sci che riesce ad unire fashion e qualità grazie all'utilizzo di prodotti di alta qualità. 

Test del completo J.Linderberg sugli sci
La giacca Franklin e il pantalone Truuli sugli sci

Abbiamo testato una giacca e un pantalone imbottiti: un grande classico sempre più ricercato dal grande pubblico grazie alla praticità del capo unico da indossare direttamente sopra l'intimo tecnico.

Franklin 2L Ski Jacket

La giacca si presenta con uno stile classico di un colore blu navy alternato da inserti rossi e bianchi, disponibile anche in altri colori; la vestibilità è perfetta (in questo caso una taglia M) senza creare pancia o spazi di troppo, lo stile aderente al corpo la rende ideale per la maggior parte delle persone. L'imbottitura in Primaloft® tiene al caldo anche con il vento.

Dureante il test, che si è svolto in una giornata con temperature intorno allo zero con un intimo non pesante, ho avuto la sensazione che combinando correttamente il primo strato si riesce a gestire tutte le condizioni. Positiva anche l'ampia apertura all'altezza delle ascelle che consente di far passare molta aria in caso di caldo, rispetto ad altre giacche è sicuramente più generosa e ben fatta.

Dettagli Franklin 2L Ski Jacket
La giacca aperta Franklin 2L Ski Jacket di J.Linderberg

Una pecca dal punto di vista della praticità per chi non porta lo zaino è la carenza di tasche: presente quella sul braccio per lo skipass e due tasche esterne, mentre all'interno solo una per portafoglio o smartphone, senza una tascona o retina per i guanti o un cappello.

Infine in caso di cattivo tempo si può contare sullo strato di impermeabilizzazione TXShellTM a 2 strati che garantisce una buona traspirabilità e 20000 colonne d'acqua, presente anche il cappuccio (rimovibile) e la ghetta interna anche se con poche regolazioni. Il capo è dotato del sistema di rilevazione Recco® in caso di valanga.

Truuli 2L Ski Pants

I pantaloni abbinati alla giacca sono i Truuli 2L di un bel colore rosso intenso, disponibili anche in più varianti. I materiali sono del tutti analoghi alla giacca con strato protettivo TXShellTM a 2 livelli, imbottitura in Primaloft® e tecnologia Recco®. Vestibilità ottima con tenuta termica e al vento buona se abbinata con una corretta calzamaglia in base alla temperatura esterna.

Pantaloni Truuli 2L Ski Pants
I pantaloni Truuli 2L Ski Pants di J.Linderberg

Molto ben fatta la regolazione per la vita tramite due comodi stretch posti in prossimità di una parte di tessuto elasticizzato, in modo da poterla sistemare a piacimento. All'altezza della caviglia è presente esternamente sul lato interno una generosa protezione nera di tessuto robusto contro possibili tagli da lamine dello sci, mentre internamente c'è la ghetta per coprire lo scarpone e non far entrare la neve.

Infine da ricordare che entrambe i capi forniscono un bottone di ricambio in caso di rottura, sorpresa gradita e non scontata su capi di questo tipo.

Complessivamente una piacevole scoperta di un marchio poco conosciuto ma che non ha nulla da invidiare a marchi più blasonati. Ho trovato dei capi che uniscono perfettamente la funzionalità al design, il tutto condito da materiale di qualità.

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 5 foto