Al BremboSki si prepara la gestione unica della skiarea

  • /
  • 02/09/2018
  • 1981

Dopo le vicende che hanno portato al fallimento della Brembo Super Ski, la società che gestisce gli impianti di Foppolo e Carona, si cerca di tornare alla normalità per assicurare il normale svolgimento della prossima stagione invernale in Val Brembana.

Seggiovia Montebello - Foppolo

La Curatela fallimentare ha infatti fatto sapere di aver ottenuto tutte le autorizzazioni per la prossima stagione invernale, avviando contestualmente anche i lavori di manutenzione degli impianti a cura del direttore Vittorio Salusso. Inoltre sarebbe quasi raggiunto l'accordo con il comune per ottenere anche la gestione delle due seggiovie di Foppolo (la Quarta Baita e la Montebello) al fine di avere una gestione unitaria della skiarea dopo il ritiro dell'imprenditore Massimo Moretti. Definite anche le tariffe che rimangono in linea con i prezzi dello scorso anno con un incremento delle offerte per i giorni feriali.

Si procede anche con la messa in vendita della società: la prima asta è fissata per il prossimo 11 settembre con una base di poco inferiore ai 7 milioni; nel caso concreto in cui dovesse andare deserta la Curatela si occuperà della gestione ed apertura del comprensorio sciistico per l'inverno 2018-19.

 

articolo scritto da per SkiForum


Galleria 1 foto