Tonale - Archeologia sciatoria

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
Alcune foto del 2005 della dismessa, bellissima, seggiovia Alveo (Graffer biposto con sedili a guscio):

Fonte: Utente CV

http://www.sommerschi.com/forum/reportagen-f8/val-di-sole-31-10-05-historisches-t191.html










 

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
Ancora la prima sciovia:

 

ste1258

Well-known member
Le sciovie dei pionieri! Quelle che invece del piattello avevano la cinghia che ti passavi intorno alla vita a mo' di cintura :shock:
Me ne parlava anche il mio maestro di sci... se si cadeva era un'impresa sganciarsi :PAAU

Di che anni è questa foto, Kaliningrad?
 

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
A occhio e croce direi metà anni '50.
 

Trico

Member
Il Presena fa paura da quanta neve c'era... Praticamente tutti i dislivelli erano pieni e ci si sciava sopra. Assurdo.
 

ste1258

Well-known member
Rovistando nelle mie foto...

"Pista" Pegrà, dicembre 2004:
155635-tonale2.jpg


Adesso un tracciato del genere non sarebbe nemmeno classificabile come pista da sci, metterebbero un cartellone con le declinazioni di responsabilità più svariate, allora era tutto più easy.
La seggiovia di Val Sozzine era stata inaugurata da pochi giorni e il collegamento avveniva solo in discesa perchè la cabinovia Ponte-Tonale avrebbe visto la luce 2 anni dopo.
 

PdiN

New member
Sci estivo al PRESENA

sci.jpg

Capisco che dal punto paesaggistico non è rilevante ma è pur sempre una testimonianza del Tonale.
Anno direi Luglio 1978/79. Garetta di fine corso.
Qui ho imparato a sciare
 

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
Più archeologico di così:

179376-domenica-del-corriere.jpg


- - - Updated - - -

- - - Updated - - -

Soldati austriaci sulla strada del Tonale (auto con targa di Vienna):


179377-soldati-austriaci.jpg
 

ste1258

Well-known member
Vogliate gradire 3 skipass risalenti ai miei primi anni di carriera tonalistica:

181639-20161215211315.jpg


1. pomeridiano stagione 95-96: 30.000 Lire
2. giornaliero stagione 98-99: 47.000 Lire
3. biglietto da 3 ore, novità della stagione 00-01: 33.000 Lire. Oggi 3 ore costano 33 Euro, il doppio.

Rimpiango tantissimo quel disco rosso tagliato a fette, vederlo appiccicato alle stazioni degli impianti e sulle cupole delle seggiole mi metteva di buon umore. Niente a che vedere con la grigia schifezza di adesso, che sembra il logo di una compagnia di gas sovietica.
 

Edo

???
Nooo hanno cambiato lo storico logo?!? Ma quando?🤔

PS: mi dispiace cominciare un offtopic "sporcando" queste sacre discussioni del nostro archeologo preferito, vogliate perdonarmi.
 

ste1258

Well-known member
La storia del logo è sempre archeologia, quindi parliamone pure!

È stato cambiato la scorsa estate.
Questa è l'orripilanza che hanno tirato fuori dal cilindro:

181643-pontedilegno-tonale-logo-web-734825.png


Premesso che PONTEDILEGNO attaccato non si può leggere (nessuno si sognerebbe di scrivere Selvadivalgardena), posso condividere l'idea di prendere le distanze dalla parola SKI per focalizzare l'attenzione sulle località, che non sono solo una stazione sciistica.

Ma per me potevano benissimo sostituire la dicitura ADAMELLO SKI con PONTE di LEGNO TONALE conservando l'impostazione generale del logo vecchio, il famoso disco affettato, magari ristilizzato, che ormai era riconoscibilissimo da tutti, come la G della Val Gardena o il sole giallo di Bormio (purtroppo soppresso anche lui pochi anni fa).
 

cleon

Well-known member
Mi sapreste dire in che anno hanno fatto la pista dei Contrabbandieri? Qualcuno ha una foto di com'era prima la valletta in cui passa?
 

ste1258

Well-known member
La Contrabbandieri è stata fatta nell'estate 1996, prima automatica Leitner del comprensorio.
Non so se la pista fosse dotata fin da subito di cannoni, ma temo di no perché me la ricordo abbastanza sassosa i primi inverni.
Purtroppo non ho foto della zona negli anni pre-seggiovia.
 

ste1258

Well-known member
All'entrata dei bagni del ristorante Nigritella sono appesi questi 2 scatti del fotografo dalignese Pino Veclani:

183832-img8182.jpg


183833-img8183.jpg


La prima è databile tra l'89 e il 94, perchè è già presente la Scoiattolo quadriposto ma la Cadì SIT è ancora sciovia. Si nota all'estrema sinistra la sciovia Valletta ancora operativa. A quel tempo sulle pendici della cima Cadì funzionavano ben 11 impianti: 3 Larici, Valletta, Serodine, Cadì SIT, Scoiattolo, Carezze (slittinovia), Vittoria, Presanella, Alpe Alta, Cadì Carosello (già Cadì SIRT), Valena. Oggi ne restano "solo" 8, di cui uno (la Cadì SIT) potrebbe benissimo essere demolito visto che farà 20 passaggi a stagione.

La seconda è antecedente il 94 visto che la Nigritella è ancora biposto, mentre in basso sono visibili la sciovia Faita e la pista omonima. Se qualcuno conoscesse il costruttore di quest'ultimo impianto che ho preso pochissime volte poichè è stato rimosso nel 99 mi farebbe un grosso piacere.

Notare in entrambe le immagini la mole di neve che sommergeva il passo.
 

Childerique

un VagaMondo
Mappa e dettaglio degli impianti all'inizio degli anni '90:

195261-img5522.jpg


Oltre alla seggiovia Alveo Presena-Paradiso, erano presenti ben 4 skilift!
 
Top