Pagina 8 di 8 PrimoPrimo 12345678
Mostra risultati da 106 a 120 di 120

Discussione: Presciistica parliamo seriamente

  1. #106

    Predefinito

    con l'affondo all'indietro sei sicura di non forzare il ginocchio superando i 90 gradi
    di flessione, in quanto nel affondo frontale il ginocchio tende a superare la punta
    dei piedi se fatto male... Indietro é più difficile sbagliare...

  2. Lo skifoso fausto1961 ha 2 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #107

    Predefinito

    Oggi primo giorno di palestra!! Speriamo bene, ho poco tempo per recuperare ormai!!!
    Domani mattina si va a correre nella foschia e nelle pm10! Che bellezza!!

  5. Skife per Ema93:


  6. #108
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scafi lange rx 100, sci morbidoni head xrc e noleggiatore controvoglia di gs vari

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Oggi primo giorno di palestra!! Speriamo bene, ho poco tempo per recuperare ormai!!!
    Domani mattina si va a correre nella foschia e nelle pm10! Che bellezza!!
    Grande! il primo giorno di allenamento dopo un infortunio o inattività forzata x me è il più bello....ti liberi dalle scorie negative accumulate

  7. Skife per Meim:


  8. #109

  9. Skife per brigas pride:


  10. #110

    Predefinito

    le palline sull'indoboard qualche volta le ho fatte girare anche....basta fine delle similitudini!
    semplicemente un livello pazzesco!
    vorrei imparare un poì di slackline (c'è in palestra dove vado ad arrampicare) ma non mi viene, uff....

  11. #111

    Predefinito

    L´avevo già scritto un paio d´anni fa, ma "repetite iuvant".

    Ci sarebbereo anche questi due video sul tema ginnastica presciistica:

    https://www.youtube.com/watch?v=HlCrDOADsv0&t=1s

    https://www.youtube.com/watch?v=pVKu8qi7Ftc&t=2s

    Chi non capisce il testo può comunque guardare le figure.

  12. #112

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    L´avevo già scritto un paio d´anni fa, ma "repetite iuvant".

    Ci sarebbereo anche questi due video sul tema ginnastica presciistica:

    https://www.youtube.com/watch?v=HlCrDOADsv0&t=1s

    https://www.youtube.com/watch?v=pVKu8qi7Ftc&t=2s

    Chi non capisce il testo può comunque guardare le figure.
    Ho visto il video del primo link. Bel fisico asciutto, molto elastico, giovane età. Però, l'80% degli sciatori è diverso. Da una altra parte vi è una discussione su quanto costa sciare amatorialmente, per cui, scartando che si vada a rubare per sciare, è necessario andare a lavorare. Un esempio a caso, il mio. Quando lavoravo, sveglia tra le 6.30 e le 7, dipende che posto di lavoro dovevo ragigungere, ritorno a casa sempre dopo le 18 e tante volte alle 19 e passa. C'è anche una famiglia e dopo essere stato fuori casa per 12 ore circa, è necessario 1) mangiare 2)dedicare un poco di tempo alla famiglia, quindi 3) non si può arrivare a casa fare il borsone ed andare in palestra, ritornare a casa cenare ed andare a dormire perchè "domani è un altro giorno" di lavoro. Mi rimaneva il sabato e la domenica, quando, fortunatamente riuscivo a mettere insieme almeno 150 km di bicicletta, però sempre senza tempo per la palestra. Poi è naturale che con il matrimonio si mette su qualche kg di troppo, un poco ddi pancia, l'età avanza, gli acciacchi si presentano. Ecco questo è il quadro dello sciatore medio che il w.e, affolla le piste e si fa una settimana bianca. Forse è il caso di tenerlo sempre presente, lo sciatore medio.

  13. #113

    Predefinito

    Traducendo un motto tedesco, "chi vuole troverà un modo, gli altri una scusa".

    Gli esercizi a corpo libero o con qualche semplice attrezzo si possono fare anche a casa, il mattino o la sera, prima o dopo il lavoro.
    Non bisogna andare in palestra perdendo un momdo di tempo tra andata, ritorno, cambiarsi ecc. ecc.

  14. Lo skifoso AlexRR ha 2 Skife:


  15. #114

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brigas pride Vedi messaggio
    l'esercizio sulle gobbe con la bici, sembra che ricreino il movimento che fa quando scia nei piani, sarà il trucco trovato per fare velocità?

  16. Skife per cocojambo:


  17. #115

    Predefinito

    io credo che siano poche le persone costanti a fare affondi e squat nel loro salotto (e lo dico io, che con le mie vicissitudini al ginocchio ne ho fatti, e in parte ancora ne faccio, una infinità) perchè è una palla mostruosa.
    è per questo che hanno inventato il crossfit, giusto?
    io faccio sport da un vita, prima pallacanestro, ora arrampicata.
    io riesco a fare sport solo se mi diverto, magari per altri sarà diverso, ma probabilmente non troppo se vediamo quanta gente fa gli ingressi in palestra e poi non li usa.
    poi dopo aver arrampicato approfitto per fare un po' di indoboard, squat e affondi, per tenere il ginocchio di cui sopra in condizione di essere sciato, ma so che se non fossi già in palestra con la 'scusa' dell'arrampicata difficilmente alzerei il culo dal divano.

    a seguire il secondo punto sulla mia visione della prescistica: se uno fa sport con continuità durante l'anno (non freccette chiaramente), non ha avuto infortuni, è uno sciatore di medio livello turistico, non ha particolarmente bisogno di prescistica.
    diverso è chi cerca una sciata ad alto livello o chi, come me, ha avuto infortuni in passato.

  18. #116

    Predefinito

    In parte sono d´accordo.
    Qualcuno che gioca a calcio o a basket regolarmente ha meno bisogno di ginnastica di qualcun´altro che pratica solo couch surfing.
    Ma ci sono muscoli e movimenti specifici che non fa male allenare.

    Visto che trattiamo anche la casisitica personale:
    Io ho lagrossa fortuna di poter andare al lavoro in bicicletta, 15+15km e ca. 300m di dislivello al giorno e vado sia d´inverno che d´estate, anche con pioggia, neve, ghiaccio.
    É un´abitudine che si é instaurata negli anni in cui facevo Granfondo, Radmarathons, transalp e "dovevo" allenarmi.
    Peraltro quando ho cercato l´appartamento dove vico (con una interruzione di 3 anni a Monaco) dal 2008 uno dei criteri é stato una adeguata distanza dal lavoro e la presenza di un tracciato fattibile in bici senza grossi problemi (di traffico)

    Per il resto, mi alzo durante la settimana alle 5, dopo colazione faccio ca. 40 minuti di esercizi e verso le 7 esco di casa.
    Gli esercizi si evolgono nel corso degli anni, ogni tanto provo qualcosa di nuovo.
    Non me lo fa fare nessuno e non sono un professionista di qualche sport, lo faccio perchè per me é importante e lo faccio volentieri.

    Non lo dico per vantarmi, solo per mostrare che alcune cose sono possibili, basta crederci e volerlo.

  19. Skife per AlexRR:


  20. #117

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    In parte sono d´accordo.
    Qualcuno che gioca a calcio o a basket regolarmente ha meno bisogno di ginnastica di qualcun´altro che pratica solo couch surfing.
    Ma ci sono muscoli e movimenti specifici che non fa male allenare.

    Visto che trattiamo anche la casisitica personale:
    Io ho lagrossa fortuna di poter andare al lavoro in bicicletta, 15+15km e ca. 300m di dislivello al giorno e vado sia d´inverno che d´estate, anche con pioggia, neve, ghiaccio.
    É un´abitudine che si é instaurata negli anni in cui facevo Granfondo, Radmarathons, transalp e "dovevo" allenarmi.
    Peraltro quando ho cercato l´appartamento dove vico (con una interruzione di 3 anni a Monaco) dal 2008 uno dei criteri é stato una adeguata distanza dal lavoro e la presenza di un tracciato fattibile in bici senza grossi problemi (di traffico)

    Per il resto, mi alzo durante la settimana alle 5, dopo colazione faccio ca. 40 minuti di esercizi e verso le 7 esco di casa.
    Gli esercizi si evolgono nel corso degli anni, ogni tanto provo qualcosa di nuovo.
    Non me lo fa fare nessuno e non sono un professionista di qualche sport, lo faccio perchè per me é importante e lo faccio volentieri.

    Non lo dico per vantarmi, solo per mostrare che alcune cose sono possibili, basta crederci e volerlo.
    sei uno degli 1 su 100 che fanno le cose come dovrebbero essere fatte
    cmq alla fin fine è veramente solo un fatto di abitudine, e la cosa dura è sempre una sola....iniziare

  21. #118

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    Traducendo un motto tedesco, "chi vuole troverà un modo, gli altri una scusa".

    Gli esercizi a corpo libero o con qualche semplice attrezzo si possono fare anche a casa, il mattino o la sera, prima o dopo il lavoro.
    Non bisogna andare in palestra perdendo un momdo di tempo tra andata, ritorno, cambiarsi ecc. ecc.
    Giusto, così mi ero organizzato. Una vecchia cyclette usata come attrezzo per alcuni esercizi di stretching, tutti i giorni per una ventina di minuti.

  22. #119

    Predefinito

    Il mio contributo articolato lo trovate qui:
    Edit Fabio: il tuo contributo lo troviamo QUI. Non fare il clicca qui, fai una piroetta e clicca di là. Ski-forum, forum di discussione.

    riassumendo al massimo, ha perfettamente ragione chi ha detto che chi già pratica ad intensità medio/alta uno sport aerobico che coinvolga le gambe, può tranquillamente andare a sciare in modo ricreativo senza patemi.

    Un sedentario non ha bisogno di una ginnastica presciistica specifica: deve prima sviluppare la forza resistente e la resistenza aerobica.
    Quindi in primis camminata in salita, corsa, ciclismo e solo in aggiunta (eventualmente) pesi o ancora meglio ad allenamento del core.

    Chi invece vuole prepararsi in modo specifico, dovrà avere comunque una buona base aerobica e di forza resistente, poi in prossimità della stagione sciistica dovrà affinare le capacità di forza e forza esplosiva e mantenerle durante la stagione con richiami in funzione di quanto spesso va a sciare.

    Andrea

  23. #120

    Predefinito

    Visto che "seriamente" cita il titolo,anche se magari noiosa,vi dirò la mia.
    Due anni fa mi alzai dal letto al mattino ed un coagulo mi regalò un mese di coma ed altri tre per *reggermi in piedi*,mangiare,parlare ecc.ecc.
    Questo solo per spiegare la mia costanza odierna e che razza di "input" abbia avuto nel rimettermi in forma,in termini di circolazione,ossigenazione,tonicità,equilibrio e così via.

    Negli ultimi due anni sarò stato fermo dieci giorni si e no,alternando nuoto,camminate in montagna o qui intorno ai laghi,bici,sci e un vogatore che mi sono procurato e trovo saggio nei giorni di pessimo tempo.

    Prima cosa vorrei sconsigliare un approccio esagitato e "prestazionale" in favore di sport,come si dice,aerobici,o di tranquilla perseveranza e resistenza. Sto constatando che,sebbene sembri quasi inconsistente fare una pedalata o una camminata di un oretta TUTTI i giorni,col passare del tempo lo stato fisico migliora incredibilmente.
    Altra cosa riguarda lo stare all'aria aperta e possibilmente non rinchiudersi al coperto,privi di aria e luce naturali.
    Il ruolo del sole è ben noto rispetto al nostro benessere.
    Una volta trovavo anch'io noioso approcciarmi a certi sport di resistenza,ma col tempo e con il constatare che giovano davvero e di molto,oggi come oggi sono diventati una piacevole abitudine,dove l'idea del "risultato" è qndata morendo,lasciando solo e semplicemente il piacere/bisogno di muoversi all'aria aperta gelida o afosa che sia.

    Io son cresciuto al tempo dei figli dei fiori ,ed ho fumato per 43 anni di fila...ehm..di tutto un pò..,e dopo questo malanno ho smesso. Sotto l'aspetto sportivo non potevo immaginare che ENORME differenza comportasse.
    Per riassumere potrei dirvi solo che mi sentivo decisamente più vecchio a trent'anni di ora che ne ho quasi il doppio.
    Non scherzo affatto e cominciai a constatarlo già dopo pochi mesi.

    In seguito a tutto ciò ho anche ripreso a sciare dopo 15/20 anni,non so più e,credetemi,ho sciato La prima volta le mie belle 5/6 ore di fila senza una ansimazione o un dolorino muscolare,tantoche ero veramente incredulo,perchè a 30 anni,la prima di stagione comportava cmq un certo fiatone e dolori muscolari diffusi,se non essere "sfatto" del tutto.

    Solo per dire che la vita non sono i cento metri,ma bensì una maratona e quindi paga molto più una magari misurata attività spalmata con perseveranza negli anni,che eccezionali e spesso dannosi/inutili exploit esplosivi.

    Vabbe,mi sembro mio nonno che racconta dei partigiani tuttavia è cosa ovviamente sentita e spero possa minimamente essere utile come testimonianza diretta.

    Ovviamente ognuno ha possibilità,luoghi e priorità tra le più disparate,ma mi associo completamente al detto tedesco che citava l'amico qui sopra,perchè se vuoi,lo puoi fare.


    Ciao


    Ps dimenticavo: se parto da mio nonno e vado all'uomo preistorico posso constatare che è sempre stato assolutamente normale muoversi ,a piedi,in bici,a cavallo o in cammello tutti i santi giorni,quindi siamo noi contemporanei ad essere avariati!

  24. Skife per Geco:


Pagina 8 di 8 PrimoPrimo 12345678



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •