Giacca, strati, pantalozzi e casco... consigli dopo 15 anni di Vuarnet (la stessa!)

Arcipapa

New member
Ciao a tutti sono Cesare e come prima cosa scusate per la discussione ridondante.. immagino!
Dopo 15 anni di onoratissimo servizio, devo pensionare la mia vuarnet indistruttibile solo perchè non più waterproof. Sono un buono-ottimo sciatore, scio da sempre, molto bene e ogni anno circa 25/30 gg. (scio con amici che spesso fanno oltre 50 gg di sci/anno). Mi trovo nell'obbligo di cambiare abbigliamento... ora non vorrei dilungarmi troppo. Non ho quasi mai fatto freeride, ma vorrei fare qualcosina, restando sempre in pista. Consigliate le care vecchie giacche imbottite o i "nuovi" strati? Quali sono i brand tecnici di cui fidarsi? Conosco Jack Wolfskin, Haglofs, Salewa, 8848 (non vorrei fare il fighetto con colmar, phenix, spyder). Sono tentato fortemente dalla Salewa giacca goretex pro (650 pippi) e poi via di strati e pantaloni annessi. Ma non vorrei patire il freddo (mi capita di sciare con -15 senza problemi). Il fatto è che non so decidermi tra cara vecchia imbottitura e gli strati... avete qualche consiglio? E per i pantaloni? Il budget non è un problema. Dovrei anche prendere un casco, ma qui sono meno pretenzioso.. consigli? GRAZIE!
 
Dopo 15 anni ci sta anche a cambiare ma se proprio non vuoi seperarti dalla tua giacca eccoti una alternativa per ristabilire l'effetto waterproof https://www.nikwax.com/it-it/produc...DED9E9FE,BF3A6918-86B5-4517-8324-3A45FF13E6A4 , certo dopo 15 anni il problema non sarà solo l'impermeabilizazione ci sara anche dell'altro immagino.
Io sono passato al guscio in gore tanti anni fà e non tornerei mai più alla giacca imbottita ma sono aspetti personali che non sono condivisi da tutti , certo 650 per un guscio è prezzo pieno da negozio penso che tu parlavi della giacca Ortles GTX Pro che si trova on-line anche a 400 basta cercare bene e trovi prezzi interessanti .
 
Premessa: sono tavolaro.
Vado con il guscio da una vita, fresca appena posso, negli anni ho trovato anche -18 e con sotto l’abb tecnico giusto nn ho mai e sottolineo mai avuto freddo.
Nek mio caso es ho un completo burton ak gore -tex 3 l e mi trovo divinamente.
Mia moglie (sciatrice) ha provato nel tempo colmar, spyder, vuarnet, ecc e mi ha sempre detto vuarnet è quella con cui si è trovata meglio ( considera che peró lei è sciatrice da baita e quindi il materiale lo testa poco)
Sul casco peró avrei uguali pretese eh, personalmente lo considero un errore nn dargli importanza.
Stai su brand top e vedrai nn avrai problemi.
Provato il guscio nn si torna più indietro
 
Premessa: sono tavolaro.
Vado con il guscio da una vita, fresca appena posso, negli anni ho trovato anche -18 e con sotto l’abb tecnico giusto nn ho mai e sottolineo mai avuto freddo.
Nek mio caso es ho un completo burton ak gore -tex 3 l e mi trovo divinamente.
Mia moglie (sciatrice) ha provato nel tempo colmar, spyder, vuarnet, ecc e mi ha sempre detto vuarnet è quella con cui si è trovata meglio ( considera che peró lei è sciatrice da baita e quindi il materiale lo testa poco)
Sul casco peró avrei uguali pretese eh, personalmente lo considero un errore nn dargli importanza.
Stai su brand top e vedrai nn avrai problemi.
Provato il guscio nn si torna più indietro
Grande grazie mille!! Per il casco sonop d'accordo, non volevo mettere troppa carne al fuoco...! Quindi consgli giacca top solo isolante, waterproof e poi sotto strati tipo pile/ micropile e roba del genere giusto? e per i pantaloni cosa consigli? perchè non potrei giocarmela tanto con gli strati dato che metto anche la calzamaglia
 
Dopo 15 anni ci sta anche a cambiare ma se proprio non vuoi seperarti dalla tua giacca eccoti una alternativa per ristabilire l'effetto waterproof https://www.nikwax.com/it-it/produc...DED9E9FE,BF3A6918-86B5-4517-8324-3A45FF13E6A4 , certo dopo 15 anni il problema non sarà solo l'impermeabilizazione ci sara anche dell'altro immagino.
Io sono passato al guscio in gore tanti anni fà e non tornerei mai più alla giacca imbottita ma sono aspetti personali che non sono condivisi da tutti , certo 650 per un guscio è prezzo pieno da negozio penso che tu parlavi della giacca Ortles GTX Pro che si trova on-line anche a 400 basta cercare bene e trovi prezzi interessanti .
Grande grazie mille! Sì, dopo 15 anni la scarsa impermeabilizzazione è solo la punta dell'iceberg... è che io mettevo giacca imbottita e pile e non avevo freddo, ora togliendo la giacca imbottita e mettendo "solo" ortles gtx pro (proprio quella ahaha) e pile non avrò freddo? Aggiungo pile a casaccio oppure mi sto facendo domande stupide?
 

.

Grande grazie mille!! Per il casco sonop d'accordo, non volevo mettere troppa carne al fuoco...! Quindi consgli giacca top solo isolante, waterproof e poi sotto strati tipo pile/ micropile e roba del genere giusto? e per i pantaloni cosa consigli? perchè non potrei giocarmela tanto con gli strati dato che metto anche la calzamaglia
Sotto io metto maglia termica ma a maniche corte reush, lunga mi fa sudare e sentirmi i bicipiti fasciati mi da fastidio, sopra felpa burton dry qualcosa nn ricordo, dovrebbe essere fatta con materiale che tiene caldo e traspira
Pantaloni gore tex senza niente sotto, alle gambe nn patisco mai e come per la parte alta voglio il muscolo libero di lavorare, visto ci sono li voglio utilizzare e godermerli😂
 
Ultima modifica:
Non so come sia la qualità di oggi, ma io ho un completo Vist preso nel 2014 che tutt’oggi è una bomba.
Anche a -14 con vento teso, non ho mai indossato più di una maglietta termica sotto la giacca.
 
Non so come sia la qualità di oggi, ma io ho un completo Vist preso nel 2014 che tutt’oggi è una bomba.
Anche a -14 con vento teso, non ho mai indossato più di una maglietta termica sotto la giacca.
Io faccio come te , ottimo intimo + paraschiena smanicato tipo gillet + buona giacca e vado ovunque
 
Sotto io metto maglia termica ma a maniche corte reush, lunga mi fa sudare e sentirmi i bicipiti fasciati mi da fastidio, sopra felpa burton dry qualcosa nn ricordo, dovrebbe essere fatta con materiale che tiene caldo e traspira
Pantaloni gore tex senza niente sotto, alle gambe nn patisco mai e come per la parte alta voglio il muscolo libero di lavorare, visto ci sono li voglio utilizzare e godermerli😂
c'è chi può e chi no ahaha io comunque sono abbastanza orientato verso gli strati. Ho solo il dubbio del brand mgliore: non dico che deve durare altri 15 anni ma quasi!
 
Non so come sia la qualità di oggi, ma io ho un completo Vist preso nel 2014 che tutt’oggi è una bomba.
Anche a -14 con vento teso, non ho mai indossato più di una maglietta termica sotto la giacca.
Imbottita o a guscio/strati? Io sono sempre in dubbio, più che altro sono tentato dagli strati, ma non capisco bene cosa mettere sotto alla giacca come pile
 
Imbottita o a guscio/strati? Io sono sempre in dubbio, più che altro sono tentato dagli strati, ma non capisco bene cosa mettere sotto alla giacca come pile
Classico completo imbottito da pista.
Non è goretex ma neve-vento-pioggia e freddo non passano
 

Allegati

  • IMG_0776.jpeg
    IMG_0776.jpeg
    135.2 KB · Visualizzazioni: 39
  • IMG_0775.jpeg
    IMG_0775.jpeg
    276.2 KB · Visualizzazioni: 38
Ultima modifica:
Secondo me il guscio aveva più senso quando le giacche e i pantaloni facevano molto volume.
Oggi con le nuove tecnologie e materiali si hanno completi...leggeri caldi e con ottima vestibilità...che si adeguano alle temperature calde o fredde che siano.
Un capo che dura 15 anni ha pro e contro specialmente se si ha un occhio ai canoni stilistici del momento.
Ricordiamo tutti le zampe di elefante e le spalle da mazinga 🤣🤣
 
La Flessibilità che ti da un guscio con i vari strati a cipolla è impagabile , da -20° a +15° sei sempre nella situazione ideale come confort termico e Traspirabilità , ovviamente le prime volte devi capire quali capi dovrai indossare sotto il guscio e servono alcune uscite per ottimizare questo passagio .
Ormai faccio prevalentemente scialpinismo ma seguendo come accompagnatore lo sciclub del mio paese devo fare 5/6 uscite in pista con i bimbi e mi tocca mettere la giacca dello sciclub che è comunque buona , non ti dico la sofferenza che patisco per scomodità e sudate infinite.
 
La Flessibilità che ti da un guscio con i vari strati a cipolla è impagabile , da -20° a +15° sei sempre nella situazione ideale come confort termico e Traspirabilità , ovviamente le prime volte devi capire quali capi dovrai indossare sotto il guscio e servono alcune uscite per ottimizare questo passagio .
Ormai faccio prevalentemente scialpinismo ma seguendo come accompagnatore lo sciclub del mio paese devo fare 5/6 uscite in pista con i bimbi e mi tocca mettere la giacca dello sciclub che è comunque buona , non ti dico la sofferenza che patisco per scomodità e sudate infinite.
Sono sempre attento alle spese, ma sull’ abb tecnico sia surf o snow nn risparmio.
Se provi il guscio nn torni piu indietro, quando li vedo con quelle giacche tipo moncler che avevo slle superiori dentro di me dico mah, contenti loro
 
Top