Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Lamine: rifare si o no? da solo o in negozio?

  1. #1

    Predefinito Lamine: rifare si o no? da solo o in negozio?

    Prima di aprire la discussione, mi sono letto il materiale messo a disposizione nell'apposita sezione per vedere se potevo trovare risposta ai miei dubbi.
    Lo scorso anno ho acquistato dei fischer RX8 con i quali ho fatto una settimana bianca in neve bagnata e senza riportare danni su lamine e soletta.
    Quest'anno ho fatto 4 giorni su neve abbondante, ma ho notato di aver preso qualche sasso (piccole righe sulla soletta) e di aver "agito" sulle lamine, che presentano ora una qualche sbavatura. Devo farmi tuttavia una nuova settimana la prima di marzo.
    Leggendo i vari contributi di ski-man e appassionati sarei tentato di agire in proprio sugli sci, tralascaindo i graffi sulla soletta (lievi) e concentrandomi sul filo delle lamine (previo test sui vecchi sci).
    Problema:
    a) i materiali e l'attrezzatura necessari per le riparazioni mi pare costino piuttosto cari
    b) le mie giornate sugli sci sono (purtroppo) piuttosto limitate
    c) c'è il rischio di rovinare lo sci

    L'alternativa è quella di individuare un negozio dove ti facciano un buon lavoro senza tirarti il collo e a quel punto ti rifanno anche la soletta sciolinandoti bene il fondo.

    In conclusione, ritenete che sia possibile lasciare gli sci come sono (mi tengo la sbavatura), mi rifaccio con uno ski-men di fiducia (visto lo scarso ricorso non vado sicuramente fallito) o mi compro morse, lima/e, pietra e squadretta e, stile video gioco, aumento di livello?

    Ciao,
    P

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Guarda, io avendo fatto gare (e ne tornerò a fare), mi sono comprato la roba a casa, dato che lo skiman mi aveva fatto imbestialire...

    Io ti consiglio di comprare la roba per fare tutto a casa, che oltre a essere molto più economico, da una bella soddisfazione...secondo me...
    Con 200€ compri tutto di ottimo livello(compresa sciolina eh)...se tu consideri che mediamente lamine+sciolina sono sui 20-25€,....fai presto a riguadagnarli...

  4. #3

    Predefinito

    Sì beh ma se va a sciare poco in una stagione (diciamo 10 volte), non vale la pena comprare tutta l'attrezzatura... se non si è uno sciatore particolarmente esigente, si può sciolinare ogni 2/3 uscite, fare le lamine ogni 4/5 uscite, e rifare il trattamento completo 1 volta a stagione...

    Esempio:

    sciolina ogni 2 uscite (5 € a sciolinata)
    lamine ogni 4 uscite (7 € le lamine)
    trattamento completo ogni 12 uscite (20-25 €)

    In 12 uscite:

    5 volte sciolina 5x5= 25 €
    2 volte lamine: 2x 7 = 14 €
    1 trattamento completo: 20 €

    Totale: 59 €

    Ovviamente, dipende da posti a posti... dove vado io a Torino, mi fanno questi prezzi. Di dove sei te, pettinorius, che prezzi ti fanno e quante volte vai a sciare in una stagione?

    Le morse costano all'incirca 80 €, il ferro sciolinatore altrettanto, tutto il set di lime, scioline, diaface altre 80 €, poi i rulli in sughero (se si usa sciolina spray), rullo in nylon e in crine, spazzola in feltro... altre 80 € ancora...

    Insomma, un kit completo costa non meno di 350 €. Per non parlare della manualità da acquisire...

    Se io avessi una famiglia o un fratello o un amico, sul quale effettuare questa operazione, allora OK, ma ripeto per meno di 20-25 sciate a stagione non mi pare molto conveniente.

  5. #4

    Predefinito

    Ah, beh si...certo...non ho considerato che nella mia famiglia sciamo quasi tutti...

    E nel prezzo non avevo contato le morse....

    Hai ragione drey...se non scia tanto, non conviene...però devi considerare anche che non durano solo un anno, ma durano tutta la vita...quindi ne fai delle scioline e delle lamine...sbaglio???

  6. #5

    Predefinito

    ha ragione drey al 100 %, come al solito. Anche perchè se sei un po' pratico rischi di fare danni alle lamine e di grattare troppo.

  7. #6

    Predefinito

    Io faccio fare solo le lamine a metà stagione (prima della settimana bianca) se non ho aperto dei grossi crateri nella soletta e poi trattamento completo a fine stagione.

  8. #7

    Predefinito

    Ciao

    ma all'inizio credo saranno più danni che tutto con quello che ne consegue per rimettere lo sci

  9. #8

    Predefinito

    Effettivamente ammetto che all'inizio mi sbagliavo a fare l'impronta nello sci e non andavano...
    Poi ho capito il perchè....

    Cmq si, dipende tutto dall'uso che se ne fa...c'è a chi conviene e a chi no...

    C'è chi fa 10 scioline e lamine a stagione per ogni paio di sci, e c'è chi ne fa 1 a stagione...o addirittura 1 ogni 2 stagioni...

    Tutto è relativo...a chi ne fa 10 a stagione conviene a chi ne 1 a stagione prima di metterli via per l'estate...beh non conviene assolutamente...

  10. #9

    Predefinito Approfondendo....

    Ok, grazie a tutti per i consigli. Drey mi ha convinto, soprassiederò all'acquisto e mi cercherò un buon e onesto skimen (faccio dalle 10 alle 15 uscite a stagione).
    Da quanto leggo sul forum tuttavia, un ricorso troppo assiduo all'affilatura delle lamine ne comporta un'usura precoce, che alcuni tendono a ritardare facendole rifare solo una volta a stagione.
    A questo punto, ammettendo di sciare in condizioni di neve discreta e in assenza di sassi, quale potrebbe essere un buon compromesso (n° di rifacimenti), in grado di conciliare una buona performance del materiale con un basso ricorso all'affilatura?

    E ancora, ipotizzando di rinunciare a rifare spesso le lamine, quanto ne risente la sciata in condizioni neve analoghe a quelle di cui sopra, per uno sciatore oro base?

    Ciao,
    P

  11. #10

    Predefinito

    Guarda, io sono un po esagerato, ma le lamine sono l'unica cosa a cui tengo veramente e le rifaccio ogni volta che vado a sciare...perchè ogni volta ci sono condizioni differenti e in base a come immagino(informandomi) di trovare la neve, le facciò dell'angolazione giusta...in modo di avere molto filo(87°) quando c'è il ghiaccio e poco filo quando c'è neve morbida(circa 89°)...

    Poi se per dire tu non dai importanza a queste cose, quando le rifai una volta ogni 5 uscite va già bene...la lamina non va più bene, quando senti che lo sci tende a perdere aderenza o ad allargare...e a quel punto la rifai...

    Cmq facendole assiduamente come le faccio io...minimo 3 stagioni le fai tranquillo...e poi io gli sci li cambio perchè non voglio più quelli vecchi(anche perchè a distanza di 3 stagioni ce ne sono di cambiamenti eh), non perchè hanno le lamine andate....

  12. #11

    Predefinito

    Sfido che ti sei comprato l'attrezzatura!
    Quasi quasi vengo a farle da te, io sono lucchese!
    Ma come fai ad arrivare a 3 stagioni rifacendoli ad ogni uscita e cambiando l'angolo a seconda del tipo di neve? al terzo anno scii direttamente sulla soletta?

  13. #12

    Predefinito

    Il discorso, pettinorius, è molto complicato.

    C'è chi le lamine le fa una volta a stagione, ma poi non può pretendere che lo sci vada bene, con tenuta sicura sul ghiaccio, e poi c'è anche un mito da sfatare... non è detto che chi meno fa le lamine, più gli dura lo sci...

    Mi spiego: la lamina, con l'uso, le pietre, gli urti, si incrina, diventa seghettata, il filo "si gira" e si crea la bava... tutte queste irregolarità della lamina, nel tempo progrediscono più rapidamente, col risultato che la lamina viene intaccata sempre più in profondità. Col risultato che, quando devi portarli per forza a far rifare le lamine (perchè lo sci non tiene una mazza!), verrà asportato comunque parecchio materiale...

    Invece, tenendo le lamine sempre ben fatte, con l'ausilio delle lime diamantate che asportano via pochissimo materiale, diventano più resistenti all'usura e si deteriorano meno velocemente.

    Quindi, non è detto che fare frequentemente le lamine (se fatte BENE) possa ridurle in un tempo molto più breve che farle 1 volta a stagione... con la differenza che con le lamine sempre in ordine, fai sempre delle sciate coi fiocchi, invece con le lamine rovinate....

    Ovviamente, dipende anche dalla propria sensibilità e quella dei propri piedi...

    Ciao.

  14. #13

    Predefinito tirando le fila....

    Concordando sulle tue conclusioni, mi verrebbe comunque voglia di iniziare la sperimentazione.
    Avendo a disposizione un buon vecchio e caro paio di sci, magari potrei iniziare i primi tentativi.
    Limiterei questa fase iniziale all'aspetto lamine, in quanto mi interessa prioritariemente l'aspetto "tenuta" piuttosto che la "scorrevolezza".
    A questo punto, un consiglio.
    Per limitare l'esborso, oltre alle morse, la dotazione minima (ma dignitosa) di che cosa dovrebbe essere composta? E dove potrebbe essere acquistata, magari in rete?

    Ciao e grazie,
    P

  15. #14

    Predefinito

    Ci sono varie metodologie per effettuare il lavoro, ma prima di tutto:

    1) la spianatura e l'impronta, la si può fare solo a macchina, quindi questa è un'operazione da demandare al laboratorio.

    2) è dannoso e controproducente provare a fare da solo, senza aver mai visto uno skiman che ti dica come fare, cosa fare e non fare, e se lo stai facendo nel modo corretto; dopo di questo puoi acquisire manualità. Ma la manualità la si acquisice provando e riprovando sempre, non certo in qualche giorno, e poi lasciando perdere il tutto per mesi...

    La descrizione dettagliata non la faccio perchè altrimenti ci metterei 2 ore a scriverla, e un paio d'ore con uno skiman valgono più di mille parole, quindi ti rimando ad alcuni link dove se ne è accennato.

    Prima di tutto leggi il post di Vision qui:

    http://www.skiforum.it/forum/showthr...?t=3849&page=2

    Poi vari topics in cui se ne è parlato, dove dai retta a quanto scritto da daniele1645, giò, vision, che la sanno lunga:

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=16392

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=16566

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=10755

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=9947

    Ribadisco e risottolineo: fatti spiegare il tutto da uno skiman o da uno che è pratico in queste operazioni: senza averlo mai visto, si fanno solo danni.

  16. #15

    Predefinito

    ciao, anke io mi sto accingendo a comprare il kit!faccio gare, quidni a ogni uscita ho bisogno di un filo ravvivato e una sciolinata!kmq ti spiego km procedo:
    per questa stagione continuo a farmi preparare gli sci da gara da chi è capace, nel frattempo inizio ad acquistare un kit base da 100€ trovato su ebay(cerca dyaface,entri nell'inserzione di 1dei tanti, poi vai nel negozio del venditore e c'è 1 sacco di cose per skiman e trovi anke i kit, quello base, semi e professional!rispettivamente 100,180, e 240€!)kmq in breve, se ti fai gli sci da turista ti basta:1lima, 1o2diamanti, 1squadra da 88°, 1 spatola, 1spazzola(consiglio quella al nylon), 1 ferro(uno vekkio a fondo piatto va bene ma preferibile uno professionale con termostato!lo trovi nel negozio ke ti ho detto prima a 35€...)e le morse, poi consiglio una paraffina non fluorata, tanto non hai esigenze agonistiche e come ho letto ti interessa meno la scorrevolezza...io inizio con questo kit a fare pratica su sci vekki, poi pian piano inizierò ad acquistare:2dyaface(400gr/600gr)una squadra da 87°, il ferro sopracitato, uno strumento toglifenolo, ma sopratutto una scorta di varie scioline, magari due fluorate(rossa e gialla) e una normale(direi o rossa o blu, xo non so...)e magari una spazzola al crine...direi che come attrezzatura possa andare bene, naturalmente + esigenze=+ materiale, si potrebbero acquistare tutta la serie di dyaface x usarli in ogni situazione ed avere un filo xfetto, o le varie spazzole anke al trapano x lavorare sulla scorrevolezza, gli strumenti per il tunning e cagate varie xo...i soldi son vostri e maggiore spesa non semrpe corrisponde a migliore resa!nel senso che si puo avere una lamina tirata perfettamente ma non lucida e allora è controproducente, meglio lucida e nn fatta perfettamente...cosi mi han detto vari skiman da me consultati!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Discussioni simili

  1. Quanto spendete per rifare le lamine?
    Da Robby nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 77
    Ultimo messaggio: 28-02-2012, 05:05 PM
  2. Quante volte è possibile rifare lamine e soletta?
    Da fabius nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 63
    Ultimo messaggio: 23-05-2010, 11:31 AM
  3. Si può rifare lo smalto sopra gli sci? e i graffi?
    Da skyghost nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 15-01-2007, 12:18 PM
  4. Cerco lamine...
    Da Bonaz87 nel forum Materiali ed attrezzatura Freeski
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 09-09-2006, 11:53 AM
  5. Roccaraso dopo 13 anni ma tutto da rifare....help
    Da ciattykiller nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-04-2006, 12:43 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •