Pagina 10 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
Mostra risultati da 136 a 150 di 158

Discussione: Consigli per sostituzione/affiancamento Racetiger SL 170

  1. #136

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zetaemme Vedi messaggio
    Io ho citato la iso in risposta a testataecassa che l'ha menzionata...ma la ISO 9000 riguarda il sistema di qualità per le aziende (pure per una azienda che imballa le pere se vuoi), non c'entra nulla con le norme fis su raggi spessori ecc.
    IO avevo capito che riguarda le aziende ,ma tu dicendo:"la ISO 9000, tra i vari elementi base, contempla anche che il prodotto deve avere una qualità definita, ovvero essere stato progettato e realizzato in accordo a specifiche e standard definiti ed essere privo di non conformità o difetti."
    Pensavo ti riferissi anche ai prodotti ecco perchè parlavo dei FIS perchè sono gli unici davvero normati . Tutto qui ,errore mio.

  2. #137

    Predefinito

    l'iso 9000 è una norma interna che ogni azienda si dà, la applichi anche agli schiumoni e agli scarponi a calzata posteriore

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #138

    Predefinito

    @llellah
    visto che oramai la discussione si è spostata completamente verso altre direzioni , dopo che inizialmente hai avuto consigli anche su Stockli , ti butto anche la mia idea .
    Prova a sentire un costruttore come Carpani indicando le tue esigenze precise , sono sicuro che saprà esaudire i tuoi desideri.
    Se poi vuoi fare anche una figata allora senti questa : se hai i 1500 € da poter spendere in Stockli , oltre ai Carpani ti prendi un bel paio di Dalbello , bastoncini Cober o Gipron , casco e mascherina Salice e così ti fai un pacchetto al 90 % rigorosamente Made in Italy ( purtroppo mancano gli attacchi ) con prodotti di assoluta qualità.
    Così si premiano anche le nostre industrie che non hanno nulla da invidiare al resto del mondo 😜

  5. Lo skifoso Slalom64 ha 2 Skife:


  6. #139

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    @llellah
    visto che oramai la discussione si è spostata completamente verso altre direzioni , dopo che inizialmente hai avuto consigli anche su Stockli , ti butto anche la mia idea .
    Prova a sentire un costruttore come Carpani indicando le tue esigenze precise , sono sicuro che saprà esaudire i tuoi desideri.
    ...
    Così si premiano anche le nostre industrie che non hanno nulla da invidiare al resto del mondo 😜
    In effetti dopo aver letto qualche tuo intervento che sponsorizza i Carpani mi sono incuriosito e sono andato a vedermi le proposte, ma ovviamente il turista medio (quale mi ritengo nonostante quasi 40 anni di sci nelle gambe) resta spiazzato a dover configurare un oggetto così specifico. Il rischio è duplice, portare a casa uno sci che non sa né di carne né di pesce o, all’opposto, partorire un mostro buono solo per qualche istruttore iperallenato...
    Tutto ciò sarebbe un bel buco nell’acqua...
    Insomma, Carpani è sicuramente in grado di esaudire i miei desideri, ma non sono assolutamente convinto che i miei desideri siano ciò che in pista mi farà divertire di più..😅


    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da ACE65 Vedi messaggio
    Se volevi consigli sugli Stöckli, bastava andare nelle sezioni a loro dedicate, se scrivi genericamente è ovvio che non vengano consigliati visto che sono tra i più cari sci in commercio.

    Ciao
    Come si diceva qualche pagina indietro, credo che sia uno sci che può starci “semel in vita”, l’occasione per me sono le mancate uscite di fine stagione, che mi hanno permesso di risparmiare una discreta cifra... e sarebbe anche la prima volta per me di avere due paia di sci in garage... Ma potrei avere l’esigenza di aggiornare l’attrezzatura di mia figlia che a 14 anni scia ancora sui sci Race JR..

    Ad ogni modo come anticipato l’orientamento è quello di prendere qualcosa che si stacchi dall’SL lungo che uso ora. E probabilmente il WRT da 180 potrebbe essere l’oggetto giusto...

  7. #140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da leellah Vedi messaggio
    In effetti dopo aver letto qualche tuo intervento che sponsorizza i Carpani mi sono incuriosito e sono andato a vedermi le proposte, ma ovviamente il turista medio (quale mi ritengo nonostante quasi 40 anni di sci nelle gambe) resta spiazzato a dover configurare un oggetto così specifico. Il rischio è duplice, portare a casa uno sci che non sa né di carne né di pesce o, all’opposto, partorire un mostro buono solo per qualche istruttore iperallenato...
    Tutto ciò sarebbe un bel buco nell’acqua...
    Veramente io è la prima volta che parlo di Carpani , forse ti confondi con un altro forumista che li possiede e li mette in firma anche.
    Comunque era solo x dire che nell' indecisione della scelta c' era la possibilità di potersi fare costruire un attrezzo personalizzato.
    Io sono uno sciatore medio , come ti ritieni pure tu credo , e pensa che ho scoperto solamente poco tempo fa che nella zona artigianale a 500 mt da casa mia nel più totale anonimato esiste un costruttore artigianale di sci di alta qualità !!!!
    Prima di Natale ho avuto la possibilità di provare alcuni di questi sci durante uno skitest in Faloria e ne sono rimasto entusiasmato.....unica pecca costano come gli Stockli quindi fuori dal mio budget , infatti mi sono preso un paio di Elan a meno della metà ......
    Se ti interessa solo x curiosità sono questi

    https://operaskis.com/

  8. #141

    Predefinito

    Carpani non è che ti fa lo sci personalizzato ,semplicemente ti puoi fare una chiacchierata al telefono con il titolare per discutere di come lo vuoi e magari cambiare piastra attacchi e modello scegliendo il migliore.
    Anche Duel , se vuoi rimanere sull'italiano ,fa ottimi sci questi due citati poi vendono a prezzi decisamente umani rispetto a stockli.

    Un ultima cosa sulla scelta dello sci ,indipendentemente da quale marca preferirai non prendere un SL non tanto per un fattore paideutico o di mia avversione (vera considerando quanto odio la specialità),ma per un fattore di sicurezza che tu stesso hai espressamente chiesto ecco qui Ren ha detto una sacrosanta verità:"più cala il raggio più aumentano gli infortuni" quindi prendere uno sci con un raggio e una struttura così non è proprio sicuro,meglio un 15 o ancora un 18 son meglio ,tanto se vuoi andar piano ci vai con un 165 come con un 215

    Ps per informazioni sui carpani chiedi a tornado lui fa praticamente da promoter qui nel forum.

  9. #142
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Langhe RS 130 ,Carpani F4 Maestro, Fischer RC4 CT, Blizzard Brahma 88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Veramente io è la prima volta che parlo di Carpani , forse ti confondi con un altro forumista che li possiede e li mette in firma anche.
    Comunque era solo x dire che nell' indecisione della scelta c' era la possibilità di potersi fare costruire un attrezzo personalizzato.
    Io sono uno sciatore medio , come ti ritieni pure tu credo , e pensa che ho scoperto solamente poco tempo fa che nella zona artigianale a 500 mt da casa mia nel più totale anonimato esiste un costruttore artigianale di sci di alta qualità !!!!
    Prima di Natale ho avuto la possibilità di provare alcuni di questi sci durante uno skitest in Faloria e ne sono rimasto entusiasmato.....unica pecca costano come gli Stockli quindi fuori dal mio budget , infatti mi sono preso un paio di Elan a meno della metà ......
    Se ti interessa solo x curiosità sono questi

    https://operaskis.com/
    Collpa mia. No dai come uno Stockli no anche Carpani ha aumentato i prezzi o meglio ha ridotto gli sconti e fa pagare le personalizzazioni. Credo che con 800\900 eu ti possa portare a casa uno sci della gamma race personalizzato. Non c'è il rischio di fare una boiata perché puoi provare la Vs standard e poi fare fare i dovuti aggiustamenti parlando con chi li costruisce. Scordati cura la costruttiva degli Stockli e della maggior parte degli sci top. Questi sono costruiti davvero artigianalmente con tutti i pregi e i difetti. A mio avviso sono anche meno rifiniti dei Blossom. Non hanno certamente l'effetto status simbol di altre marche. Però sono fatti in Italia da Italiani e sono ottimi sci .Alla fine hai uno sci cucito su misura, graficamente e strutturalmente...chi altro offre questo al costo di un top di gamma ?

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #143

    Predefinito

    Di carpani potresti prendere un bel f6 da 174 con raggio 16,5 oppure un f4 maestro da 176 che ha 18 mt di raggio.
    Con Filippo o Matteo puoi discutere se e quale piastra montare e la struttra dello sci se hard o soft.

  12. Skife per giò:


  13. #144
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Langhe RS 130 ,Carpani F4 Maestro, Fischer RC4 CT, Blizzard Brahma 88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Di carpani potresti prendere un bel f6 da 174 con raggio 16,5 oppure un f4 maestro da 176 che ha 18 mt di raggio.
    Con Filippo o Matteo puoi discutere se e quale piastra montare e la struttra dello sci se hard o soft.
    Se arriva da un SL lungo potrebbe provare anche lo FR2 Hypercarv 175 cm x R 14 e geometria invertita con rocker in coda. Però non l'ho mai provato. Ho provato lo F2 con piastra gara, uguale come grimetria ma senza rocker, sci particolare con una chiusura curva unica ma per me agganciava troppo, credo che col rocker in coda potrebbero aver risolto quello che, per me ,era un problema.

  14. #145

    Predefinito

    Riordino un po’ le idee dai vs contributi

    1) lo sci non dovrà superare i 180 cm
    2) con ogni probabilità sarà un “multipurpose” ibrido GS-RC, raggio tra 16 e 20
    3) non dovrà sacrificare la maneggevolezza, al contrario di molti qui il lavoro mi impedisce di fare regolari sciate infrasettimanali e devo sempre considerare il sovraffollamento
    4) alcuni dei modelli che finora mi sono rimasti impressi: M19 (ma meglio con serigrafia Dynastar); Racetiger GS pro; Laser WRT; Carpani f?? da customizzare
    5) in altri thread ho visto recensiti bene anche X9RS e Salomon, ma qui non sono mai stati citati, perché?

    Una domanda a cui non ho ancora trovato risposta, mi trovo benissimo con gli SL Volkl perché li “sento” più rigidi dei modelli di altri marchi: in quest’ottica basta considerare l’aggiunta di una piastra magari non particolarmente estrema?

    PS: considerate il fatto che non sono mai ossessionato dall’ultimo modello, come qualunque oggetto destinato a durare negli anni il fascino della novità per me dura il tempo di una discesa.

  15. #146

    Predefinito

    L'X9Rs e il salomon s race pro non sono mai stati citati perchè son sci da archi duri e puri, la serpentina piano non te la fanno e hanno la risposta simil SL,ma con la struttura probabilmente più tosta fra i gs negozio, sono nati come sci da archi veri che non tollerano (anzi non girano) se ci si appoggia solo sulle sciancrature , tra i due il più cattivo secondo me è il salomon ,ma ti sconsiglio vivamente entrambi.
    Cosa ben diversa per le varianti ammorbidite X9S(senza piastra ma medesima struttura 175 r 15 , la piastra fa la differenza ) e salomon rush(questo proprio un altro sci con raggio 17 al 175 molto più semplice e tranquillo,non ha la piastra gara come il pro e le geometrie e struttura cambiano).L'X9S se ricordi bene te lo avevo già consigliato ,ma sembrava che mi fossi macchiato di lesa maestà

  16. #147

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da leellah Vedi messaggio
    Riordino un po’ le idee dai vs contributi

    1) lo sci non dovrà superare i 180 cm
    2) con ogni probabilità sarà un “multipurpose” ibrido GS-RC, raggio tra 16 e 20
    3) non dovrà sacrificare la maneggevolezza, al contrario di molti qui il lavoro mi impedisce di fare regolari sciate infrasettimanali e devo sempre considerare il sovraffollamento
    4) alcuni dei modelli che finora mi sono rimasti impressi: M19 (ma meglio con serigrafia Dynastar); Racetiger GS pro; Laser WRT; Carpani f?? da customizzare
    5) in altri thread ho visto recensiti bene anche X9RS e Salomon, ma qui non sono mai stati citati, perché?

    Una domanda a cui non ho ancora trovato risposta, mi trovo benissimo con gli SL Volkl perché li “sento” più rigidi dei modelli di altri marchi: in quest’ottica basta considerare l’aggiunta di una piastra magari non particolarmente estrema?

    PS: considerate il fatto che non sono mai ossessionato dall’ultimo modello, come qualunque oggetto destinato a durare negli anni il fascino della novità per me dura il tempo di una discesa.
    domanda,ma i tuoi sl sono piston o normali? perchè se usi i normali non vedo il motivo per valutare i Gs pro....visto che li userai anche di festa, a mio parere i normali son più adatti

  17. #148

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da leellah Vedi messaggio
    Riordino un po’ le idee dai vs contributi

    1) lo sci non dovrà superare i 180 cm
    2) con ogni probabilità sarà un “multipurpose” ibrido GS-RC, raggio tra 16 e 20
    3) non dovrà sacrificare la maneggevolezza, al contrario di molti qui il lavoro mi impedisce di fare regolari sciate infrasettimanali e devo sempre considerare il sovraffollamento
    4) alcuni dei modelli che finora mi sono rimasti impressi: M19 (ma meglio con serigrafia Dynastar); Racetiger GS pro; Laser WRT; Carpani f?? da customizzare
    5) in altri thread ho visto recensiti bene anche X9RS e Salomon, ma qui non sono mai stati citati, perché?

    Una domanda a cui non ho ancora trovato risposta, mi trovo benissimo con gli SL Volkl perché li “sento” più rigidi dei modelli di altri marchi: in quest’ottica basta considerare l’aggiunta di una piastra magari non particolarmente estrema?

    PS: considerate il fatto che non sono mai ossessionato dall’ultimo modello, come qualunque oggetto destinato a durare negli anni il fascino della novità per me dura il tempo di una discesa.
    Da come ti sei descritto all'inizio (cito a memoria alcuni passaggi "carving solo su blu e rosse e per il resto serpentina"........"molti sci provati li sento mollacchioni".......) e dal momento che l'atomic lo hai avuto e venduto perchè non ti ci trovavi era inutile riportarti sullo stesso sci (x9rs e salomon) dal momento che sono attrezzi che mal si combinano con una sciata più oldstyle.
    Per la stessa ragione non ti ho consigliato, tra i Carpani, i rc con coda larga, devi sciare sempre in conduzione o carvare per apprezzarli, altrimenti la coda larga te li renderà poco digeribili soprattutto sullo stretto e sul ripido.
    Cercare di capire (cosa per altro difficilissima su un forum, se non impossibile) cosa sia meglio consigliare senza vedere il livello di sciata spesso porta a orientarsi su materiali più semplici, non per sminuire chi chiede consiglio e fare il "professore", ma semplicemente per consigliare davvero al meglio. Non siamo il commerciante che deve vendere lo sci più caro o con maggiori margini di guadagno, ma semplicemente degli appassionati che spesso parlano e consigliano sulla base delle proprie esperienze.
    Dal momento che gli sci li preparo, e sono ormai una 15ina d'anni che mi diletto a farli, mi credi se ti dico che è la preparazione che spesso fa la differenza?
    Chiaro, ci sono dei limiti strutturali e di progetto che renderanno i vari attrezzi più adatti a fare certe cose piuttosto che altre, ma la preparazione può mescolare un pò le cose.
    Vuoi prenderti gli stoekli? Perfetto! Bellissimi sci, ottimi sci, nulla da dire, un acquisto azzeccato. Tuttavia esistono altri sci di pari qualità ad un prezzo più conveniente, fatti lo stesso come si deve, con materiali eccellenti e che non "sfruttano" il fatto di essere contingentati.
    Ad esempio, ma è solo un esempio, sia chiaro, un head ssspeed o un irace non pro sono bellissimi e ottimi sci, al pari dei voelkl racetiger senza piston o dei nordica/blizzard senza piastra gara che permettono sciate in completo relax ma quando gli chiedi di andare anche sul duro ghiacciato se la cavano più che egregiamente, ma con il dovuto "manico".
    Insomma, stoekli è il tuo obiettivo principale, e ci siamo, ma se poi devi utilizzare il tuo gruzzolo anche per altro, qualche soldo lo puoi risparmiare senza perdere qualità nello sci da comprare orientandoti su altri marchi.
    Augh!!!!! e buone sciate!!!!!!

    P.S. se vuoi stoekli e non sai dove prenderli perchè sono finiti o non hanno il modello fai un fischio, posso darti un contatto con un punto vendita.

  18. Skife per giò:


  19. #149
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Langhe RS 130 ,Carpani F4 Maestro, Fischer RC4 CT, Blizzard Brahma 88

    Predefinito

    Più leggo e più mi convinco che gli sci ideali per te sono i Fischer rc4 CT che secondo me soddisfano al 100% le tue esigenze al più ma non li ho provati i Salomon che però a quanto dicono sono un pochettino più impegnativi.

    Per André: se le cose non le sai non dirle!
    Carpani ti fa uno sci su misura! l'unica limitazione è che devi scegliere tra la quindicina di geometrie che propone (questione di stampi) poi puoi personalizzare tutto grafica, spessore anime in legno,tipi di legno, spessore del titanal, numero di fogli di titanal pacchetto fibre. In sostanza puoi personalizzare durezza delle code durezza delle punte rigidità della struttura ritorno elastico torsione. Se questo non è farsi uno sci su misura? Poi il 90% dei TURISTI che compra un Carpani si adegua ha un modello della sua gamma e magari cambia soltanto la grafica risparmiando €100\200 pagandolo 600 €700 (sono sempre una bella cifra) perché non ha la capacità la sensibilità di dare indicazioni di cosa vorrebbero cambiare nei modelli provati .
    Ribadisco non sono promoter Carpani, anche se ho un ottimo rapporto con Matteo e Filippo come hanno più o meno tutti i loro clienti. Ho comperato 7 paia per me, amici e conoscenti, ma dei tre sci che userò solo uno è un Carpani , quello in firma poi utilizzerò il Fischer rc4 CT e il Brahma 88. (Che ho preferito soprattutto per una questione di prezzo al F6 ed allo Spigolino).

  20. #150

    Predefinito

    le norme iso servono solo per l'organizzazione azinedale e la rintracciabilità dei prodotti e delle materie prime

    Se fai una ciofeca sempre ciofeca rimane anche con le norme iso

    Lo so perchè l'ho fatta ! ed è solo carta straccia!

  21. Skife per Gianpa79:


Pagina 10 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •