Pagina 1 di 12 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 170

Discussione: E se l'anno prossimo comprassimo solo sci italiani?

  1. #1

    Predefinito E se l'anno prossimo comprassimo solo sci italiani?

    Quello che sta succedendo mostrerà i suoi effetti nei prossimi mesi, dobbiamo farcela do soli, senza sperare nell'aiuto di nessuno, anzi, si girano dall'altra parte.
    Blossom, Carpani, Duel, Bomber, Black thunder e altri costruttori, ci sono diversi sci prodotti in Italia da aziende italiane che possono essere presi in considerazione per un acquisto, spesso a prezzi anche inferiori rispetto ai grandi brand a parità di qualità costruttiva.
    Non ho volutamente incluso Nordica, visto che vengono costruiti in Austria, parlo solo di materiale costruito in Italia.
    E infatti per gli scarponi, esclusa atomic e credo fischer, sono tutti fatti in Italia.
    Non è una voglia di autarchia o il nostalgico ritorno a tempi che spero non capitino mai più, ma una dimostrazione di dissenso, un messaggio da mandare che dice: l'unione, se c'è, deve funzionare anche quando si è in difficoltà, non solo per prendere, ma, quando è necessario, anche per dare.
    Da parte mia ho un duel e credo che il prossimo sci sarà un carpani.
    Che ne pensate?


  2. #2

    Predefinito

    Potrei anche prendere in considerazione l'idea, il fatto è che non li ho mai visti in un negozio.

  3. Skife per apo:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Il mio prossimo sci sarà Carpani.
    Tra 5 anni mi sa in quanto tornerò a sciare con una certa costanza solo tra un paio di anni se va bene...

    Ciononostante è miope pensare che se non compri sci Rossignol, non intacchi il business degli scarponi Rossignol/Lange che si fanno in Italia....
    Come se poi quello che succede ora non lo farà per tipo 10 anni

  6. Lo skifoso madflyhalf ha 2 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Sci in Italia ne fanno ben pochi....
    La stessa Nordica, dove a Montebelluna fa scarponi insieme a Tecnica, produce sci in Austria.

    Sicuramente possiamo comprare scarponi Nordica, Tecnica, Lange, Dalbello.

    Per non parlare degli scarponi da trekking/alpinismo (Scarpa, AKU, La Sportiva, Lafuma, Salewa ecc), anche quelli fatti nel nostro territorio nazionale.

  8. Lo skifoso Leonard ha 2 Skife:


  9. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    E invece è esattamente una dimostrazione di autarchia. Idea senza senso alcuno.

  10. Lo skifoso marco8 ha 3 Skife:


  11. #6

  12. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mckenzie Vedi messaggio
    Opera fa in Italiaaaaaaaaa
    La fabbrica è a 500 mt da casa mia !!!
    Pero' dovrebbe dimezzare i prezzi ....
    Scarponi ho già Dalbello , sci invece ho appena comprato Elan....bastoncini Cober , intimo Mico e UYN , giacca e pantaloni Extreme , casco e maschera Salice , guanti Ziener , praticamente QUASI tutto made in Italy

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    La fabbrica è a 500 mt da casa mia !!!
    Pero' dovrebbe dimezzare i prezzi ....
    Scarponi ho già Dalbello , sci invece ho appena comprato Elan....bastoncini Cober , intimo Mico e UYN , giacca e pantaloni Extreme , casco e maschera Salice , guanti Ziener , praticamente QUASI tutto made in Italy
    Ora sta vendendo degli sci da skitest, ma sono sempre prezzi altoni

  15. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    Ora sta venendo skitest, ma sono sempre prezzi altoni
    In ogni caso gran bei sci , testati in Faloria ad inizio dicembre , peccato il prezzo elevato a livelli di Stoeckli

  16. Skife per Slalom64:


  17. #10

    Predefinito

    Avevo in programma di noleggiare gli opera a Cormons, dove li avevo visti, ma non ho fatto in tempo, il virus mi ha fregato, spero nelle prox stagione.

  18. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    credo che il prossimo sci sarà un carpani. Che ne pensate?
    Da possessore di due Carpani (+ altri due in uso a famigliari) non posso che confermare L'ASSOLUTA BONTÀ di queste assi. Poi ritengo corretto dare lavoro alla piccola industria / artigianato piuttosto che alle multinazionali.

  19. Lo skifoso Kaliningrad ha 3 Skife:


  20. #12

    Predefinito

    A me piacerebbe avere dei Carpani.Molto difficile per questo inverno,vediamo come si mette con il lavoro dopo questa botta

  21. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Kaliningrad Vedi messaggio
    Da possessore di due Carpani (+ altri due in uso a famigliari) non posso che confermare L'ASSOLUTA BONTÀ di queste assi. Poi ritengo corretto dare lavoro alla piccola industria / artigianato piuttosto che alle multinazionali.
    Giusto dare lavoro alla piccola industria italiana, ma con l'aria che tira, secondo me, il prox autunno ci sarà un calo dei prezzi tale che sarà difficile resistere alle offerte della GDO. Comunque ci proverò.

  22. #14

    Predefinito

    Io indipendentemente dal contesto storico attuale ho sempre dato la precedenza al made in italy, a condizionecheil prodottofosse di assolutaqualità. Quando correvo in bici ho sempre acquistato biciclette italiane sebbene all'epoca (gli anni di Armstrong x capirsi) i brand americani fossero più commerciabili. Eppure non so spiegare sta cosa, ma quando passi davanti alla vecchia fabbrica Pinarello a Treviso, o quando leggi la storia del marchio Wilier o della vita di Ernesto Colnago... non so c'è quel valore aggiunto dato dalla firma storica che sembra raccontare ad ogni pedalata la fatica degli anni del dopoguerra...
    Perciò si, i miei prossimi sci saranno italiani.
    Con l'abbigliamento ho già dato al Sig. Colombo Mario

  23. Skife per Sach1980:


  24. #15

    Predefinito

    Pensate che avevo già programmato un test al Corno il 12 marzo di qualche paio di carpani .... e se saltava quello ultimo weekend di marzo (forse questo ...) dovevano essere in Faloria.

    Avrei dovuto acquistarli ora per fine vita dei miei ... vediamo che dice il portafogli al termine di questo brutto giro di carte

  25. Skife per botto:


Pagina 1 di 12 1234567891011 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •