Pagina 1 di 48 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 706

Discussione: Parliamo della birra

  1. #1

    Predefinito Parliamo della birra

    Citazione Originariamente scritto da umbytheboss Vedi messaggio
    lo sospettavo.......
    alla nostra nuova leva!!!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Guestmember01
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fedesnowfanatic Vedi messaggio
    alla nostra nuova leva!!!
    Ogni occasione è buona per bere,eh???

  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da umbytheboss Vedi messaggio
    Ogni occasione è buona per bere,eh???
    Senz'altro...tra l'altro scusate l'off topic..ma quanto fa cagare l'adelscott??'

  5. Skife per Fedesnowfanatic:


  6. #4

  7. #5
    Guestmember01
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fedesnowfanatic Vedi messaggio
    Senz'altro...tra l'altro scusate l'off topic..ma quanto fa cagare l'adelscott??'
    Mai sentita, ma mi sono innamorato delle birre che fanno dei monaci vicino ad Assisi, c'era passato mio babbo e ne ha prese 2 scatole, ottima la Weiss e la Pils....costano un botto ma sono buonissime...

    Ma il top rimane l'HB!!!!l'adoroooo!

  8. #6

    Predefinito

    a me l'adelscott piace moltissimo!
    però è vero che a molti non piace per nulla (credo che sia per il sapore molto affumicato)

  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da verbier61 Vedi messaggio
    a me l'adelscott piace moltissimo!
    però è vero che a molti non piace per nulla (credo che sia per il sapore molto affumicato)
    Esatto... cioe io ho provato tantissimi tipi di birre e mi piacciono tutte le varie qualita...ma l'adelscott la sento troppo lontana dal concetto di "birra"...la chiamerei con un altro nome..solo nn so quale!

  10. #8

    Predefinito

    1. Samichlaus
    2. Urbock
    3. Grimbergen Optimo Bruno

    tanto per rimanere nell'OT degli ubriaconi

  11. #9

    Predefinito

    Allora, se proprio dobbiamo discutere di birre prendete carta, penna ed appunti (sono stato svezzato al "Cantuccio" di Orta S.Giulio, dove al banco avevano 820 birre diverse, è stato per anni sul guinnes dei primati).

    In generale (per il mio gusto) le birre più buone sono quelle fatte dalle abbazie di frati trappisti belgi (Gulden Draak, Die Verboden Vrucht, Leffe per dirne qualcuna): sono tutte birre doppio malto, rifermentate in bottiglia, che superano abbondantemente gli 8 gradi alcoolici.

    Subito dietro vengono le birre irlandesi (Guinnes e Beamish tra le scure, Kilkenny rossa, anche se per gli irlandesi è una birra da donne...).
    Una menzione particolare meritano due birre scure inglesi: la Imperial Russian Stout, fatta appositamente per la Zarina Caterina di Russia, e la Tomas Hardy (dal nome dell'omonimo romanziere); sono stout, quindi scure, molto corpose e con un deciso retrogusto di liquerizia.

    Assolutamente da dimenticare le lager tedesche e mitteleuropee: come diceva un mio compagno di studi "passami un'altro sciacquone" ...

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da verbier61 Vedi messaggio
    a me l'adelscott piace moltissimo!
    però è vero che a molti non piace per nulla (credo che sia per il sapore molto affumicato)
    ANATEMA!!! La Adelscott... vabbè che i gusti sò gusti...però Verbiè eh...

  13. #11

    Predefinito

    Ah, a proposito, per tutti coloro che desiderano informazioni su tutte le birre del mondo, date un'occhiata a BeerPal ... lo si potrebbe definire la Treccani della birra.

  14. #12

    Predefinito

    Me gustano... LAChouffe, Delirium Tremens, Blanche de Barbant, StFeullien, le birre asprigne di Cantina, femrentate, di corpo, rosse...

    Ma la migliore è quella che si beve la sera, dopo aver sciato, all'Apres ski oppure dopo una camminata di ore sotto il sole...chiara, fresca, dolce birra

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI Vedi messaggio
    le birre asprigne di Cantina
    Se non ricordo male la Lucifer dovrebbe fare al caso tuo, ha un retrogusto di limone.

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI Vedi messaggio
    femrentate, di corpo, rosse
    Allora prova la Gulden Draak.

  16. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Skywalker67 Vedi messaggio
    Allora, se proprio dobbiamo discutere di birre prendete carta, penna ed appunti (sono stato svezzato al "Cantuccio" di Orta S.Giulio, dove al banco avevano 820 birre diverse, è stato per anni sul guinnes dei primati).

    In generale (per il mio gusto) le birre più buone sono quelle fatte dalle abbazie di frati trappisti belgi (Gulden Draak, Die Verboden Vrucht, Leffe per dirne qualcuna): sono tutte birre doppio malto, rifermentate in bottiglia, che superano abbondantemente gli 8 gradi alcoolici.

    Subito dietro vengono le birre irlandesi (Guinnes e Beamish tra le scure, Kilkenny rossa, anche se per gli irlandesi è una birra da donne...).
    Una menzione particolare meritano due birre scure inglesi: la Imperial Russian Stout, fatta appositamente per la Zarina Caterina di Russia, e la Tomas Hardy (dal nome dell'omonimo romanziere); sono stout, quindi scure, molto corpose e con un deciso retrogusto di liquerizia.

    Assolutamente da dimenticare le lager tedesche e mitteleuropee: come diceva un mio compagno di studi "passami un'altro sciacquone" ...
    le birre trappiste belghe sono quelle prodotte da: Orval, Chimay, Westvleteren, Rochefort, Westmalle (strepitosa la trippel) e Achel. stop.

    la Thomas Hardy's Ale è un barley wine.

    le birre tedesche ben fatte (e ben servite, va aggiunto) mi piacciono un casino.

    c'è da dire che mentre in germania la birra è sottoposta a un secolare disciplinare ferreo (fino a pochi anni fa non si poteva vendere in germania una bevanda chiamandola birra che non rispettasse il disciplinare - poi c'è stata una pronuncia della cgce..) in belgio si sono sbizzarriti con le più varie produzioni.

    ciao

  17. #15

    Predefinito

    Avete mai letto questa chicca di Philippe Delerm? Colpisce dritto dritto nel cuore (e nel palato).

    LA PRIMA SORSATA DI BIRRA
    È l'unica che conta. Le altre, sempre più lunghe, sempre più insignificanti, danno solo un appesantimento tiepido, un'abbondanza sprecata. L'ultima, forse, riacquista, con la delusione di finire, una parvenza di potere...
    Ma la prima sorsata! Comincia ben prima di averla inghiottita. Già sulle labbra un oro spumeggiante, frescura amplificata dalla schiuma, poi lentamente sul palato beatitudine velata di amarezza. Come sembra lunga, la prima sorsata. La beviamo subito, con un'avidità falsamente istintiva. Di fatto, tutto sta scritto: la quantità, né troppa né troppo poca che è l'avvio ideale; il benessere immediato sottolineato da un sospiro, uno schioccar della lingua, o un silenzio altrettanto eloquente; la sensazione ingannevole di un piacere che sboccia all'infinito... Intanto, già lo sappiamo. Riappoggiamo il bicchiere, lo allontaniamo un po' sul sottobicchiere di materiale assorbente. Assaporiamo il colore, finto miele, sole freddo. Con tutto un rituale di circospezione e di attesa, vorremmo dominare il miracolo appena avvenuto e già svanito. Leggiamo soddisfatti sulla parete di vetro il nome esatto della birra che avevamo chiesto. Ma contenente e contenuto possono interrogarsi, rispondersi tra loro, niente si riprodurrà più. Ci piacerebbe conservare il segreto dell'oro puro e racchiuderlo in formule. Invece, davanti al tavolino bianco chiazzato di sole, l'alchimista geloso salva solo le apparenze e beve sempre più birra con sempre meno gioia. E' un piacere amaro: si beve per dimenticare la prima sorsata.

Pagina 1 di 48 1234567891011 ... UltimoUltimo



Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •