icona Skitags: Cambiamenti climatici [9]

Pagina 1 di 26 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 385

Discussione: secondo voi L'UOMO STA CAMBIANDO IL CLIMA ?

  1. #1

    Predefinito secondo voi L'UOMO STA CAMBIANDO IL CLIMA ?

    http://video.libero.it/app/play?id=d...7e63cbe8091ee5

    http://video.libero.it/app/play?id=6...2c141ba28bed18


    secondo voi è una particolare forma di catastrofismo o è veramente una scomoda verità ???
    Ultima modifica di utente_c_01; 23-09-2008 alle 11:17 PM.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    In questo caso è pura propaganda perchè un politico che parla di scienza è quanto di più penoso si possa vedere...è esattamente come se Berlusconi si mettese a fare la predica sull'innocenza dell'uomo..ne più ne meno..

  4. #3

    Predefinito

    La correlazione è innegabile, cosi come la modificazione del ciclo del carbonio per causa dell uomo ed in modo davvero forte....certo mancano molti dettagli, tipo il più importante la scala della temperatura, perchè potrebbe benissimo essere una scala di 1/10 di grado.

    Secondo me le figure di ghiacciai ecc sono di pura propaganda, perchè la Co2 dai grafici ha effetti in tempi lunghi, nn certo 10/20 o 30 anni.

    Voi sapete qual è la differenza di temperatura media tra un periodo di glaciazione ed uno di interglaciazione?

  5. #4

    Predefinito

    secondo me ha un effetto più grande l'evolversi della natura che il nostro interferire.. siamo in un era post-glaciazione e la temperatura dovrà pur rialzarsi.. come quando riscenderà perchè si riandrà verso un era pre-glaciazione.. ora non che bisogna fregarcene di aver cura del nostro mondo, ma spesso si esagera.
    p.s. questo è il mio pensiero, da persona ignorante in materia, è una pura ipotesi

  6. #5

    Predefinito

    Secondo me no.

    Quel video mi ricorda il montaggio di certi servizi di Ballarò......

  7. #6

    Predefinito

    Se i grafici sono veri, quindi la Co2 come determinante principale delle ere glacaiali ad interglaciali (in modo naturale fino ad ora, in modo innaturale in futuro), l uomo sta modificando senza dubbio il clima che verrà in futuro...sbaglia chi ritiene che le ultime variazioni sono da attribuirsi alle emissioni dell uomo.

    E' una mia idea, perchè fino ad ora nessuno è sicuro di nulla. Chi vivrà qualche centinaio d anni vedrà.

  8. #7

    Predefinito

    Io continuo a dire che gli stessi scenziati che 25 30 anni fa dicevano che saremmo andati incontro a una nuova glaciazione adesso dicono che andiamo incontro al riscaldamento totale....forse sono stati studi un pò presuntuosi???? Lo erano prima o lo sono quelli di adesso...?? se nemmeno molti di loro sono d'accordo...siamo sicuri che ciò che ci viene proposto come fonte sicura al 100% lo sia poi veramente??? Siamo sicuri che la propaganda non riempia la bocca di molti buffoni...siete sicure che le marmotte confezionino la cioccolata?????

  9. #8

  10. #9

    Predefinito

    secondo me no.certo l uomo sta inquinando ok ma i cambiamnenti climatici ci son sempre stati ere calde ere glaciali.........

  11. #10

    Predefinito

    ...interessante il concetto, a mio parere, che l'uomo stà influenzando con il suo comportamento il clima di domani; il contributo dell'attività dell'uomo non mi sembra così piccolo di fronte alle forze della natura - ad esempio, se c'è una grossa eruzione in un'isola del pacifico questo evento naturale è molto significativo e importante...ma la natura ha i suoi meccanismi per ristabilire l'equilibrio ambientale dopo un evento eccezionale....anche una petroliera che affonda nel mare del nord creerà un problema ambientale che, se isolato nel tempo, potrà essere riassorbito : ma immagina se ogni giorno una petroliera affonda ! - in presenza di un fattore (sia umano che naturale) che si ripeta in maniera costante e continua, non c'è la certezza di ristabilire equilibri climatici o ambientali .....a me sembra che l'uomo, con la sua attività , sia un fattore costante e continuo nei delicati equilibri climatico-ambientali

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robbs Vedi messaggio
    Il video non riguarda scienziati...è fatto da Al Gore....
    Certo...ma le sue teorie si sono basate su studi di scenziati...almeno spero!!

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maxpanico Vedi messaggio
    ...interessante il concetto, a mio parere, che l'uomo stà influenzando con il suo comportamento il clima di domani; il contributo dell'attività dell'uomo non mi sembra così piccolo di fronte alle forze della natura - ad esempio, se c'è una grossa eruzione in un'isola del pacifico questo evento naturale è molto significativo e importante...ma la natura ha i suoi meccanismi per ristabilire l'equilibrio ambientale dopo un evento eccezionale....anche una petroliera che affonda nel mare del nord creerà un problema ambientale che, se isolato nel tempo, potrà essere riassorbito : ma immagina se ogni giorno una petroliera affonda ! - in presenza di un fattore (sia umano che naturale) che si ripeta in maniera costante e continua, non c'è la certezza di ristabilire equilibri climatici o ambientali .....a me sembra che l'uomo, con la sua attività , sia un fattore costante e continuo nei delicati equilibri climatico-ambientali
    Sono perfettamente d'accordo con quello che dici...anche se credo che la nostra incidenza sia del tutto esigua rispetto al normale mutamento climatico...

  14. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Wally79 Vedi messaggio
    Sono perfettamente d'accordo con quello che dici...anche se credo che la nostra incidenza sia del tutto esigua rispetto al normale mutamento climatico...
    mi piacerebbe pensarlo, ma incremento demografico esponenziale e incremento altrettanto esponenziale dell'attività industriale (si pensi anche ai paesi in via di sviluppo) non mi fanno stare molto tranquillo....

    http://video.libero.it/app/play?id=f...bf4aa077a367a7

    p.s. - ben detto wally, è un politico che parla, ma esprime solo teorie e studi della comunità scientifica dell'IPCC -

    ....e poi, molto semplicemente, è più facile affermare che l'uomo con la sua attività industriale non modifica minimamente l'ambiente e il clima che affermare il contrario : un po' scomodo andare a rompere le scatole agli interessi forti dell'industria, o no ???

  15. #14

    Predefinito

    probabilemente influenza certi processi, ma non credo che il contributo umano sia preponderante.
    Perchè Marte si sta riscaldando?

  16. #15

    Predefinito


    Cavoli ragazzi, sono senza parole....neanche uno che si rende conto di quello che sta stiamo facendo al nostro pianeta??? (compreso me con qualsiasi attività umana)....
    Io ho studiato biologia e scienze della terra e vi posso assicurare che i cambiamenti tra ere glaciali e non, sono avvenuti con cicli che duravano migliaia e migliaia di anni....no 50 anni !!!!
    Chissà come mai coincide proprio con l'esplosione dell' era industriale e l'utilizzo di combustibili fossili .... rifletteteci bene ragazzi....
    Ammetto di essere molto duro nelle mie idee, ma penso che la razza umana porterà a lungo termine solo alla distruzione...ormai è il nostro stile di vita, è il sistema che ce lo impone a vivere in questa maniera.....
    La cosa che mi fa felice è che la natura senza di noi riprenderà vita e tutto tornerà come prima sempre che non sia troppo tardi anche per questo...

Pagina 1 di 26 1234567891011 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •