Delle cartoline dall'Alpe di Siusi (e nuova seggiovia Mezdì) - 15 febb 2019

Fabio

Member
Staff Forum
La domanda è questa:
"Esiste un posto migliore dell'Alpe di Siusi per una sciata detox-stress"? Esiste un ambiente più tranquillo, pacato e rilassante?
LA risposta è no. E se ci fosse non mi interessa saperlo, tanto è una cosa molto personale :D E sempre personalmente affermo di adorare (che bello poter usare parole con tante r) l'Alpe di Siusi.

Lo scorsa stagione, esattamente il 15 febbraio sono riuscito a farmi la classica passeggiata a caso in Alpe. In realtà volevo andar a vedere il nuovo mostro di seggiovia Val Mezdì :D
Quando parliamo di uscita della Brennero BZ Nord, pensiamo solo a Obereggen e a Carezza. Nulla di più sbagliato! C'è anche Siusi a circa mezz'ora dal casello che con la sua cabinovia blu porta in quota in pochi minuti (non pochissimi ma è molto comoda e chi va in Seiser alm lascia a casa il cronometro).

Prima di tutto: questa è la nuova super seggiovia Mezdì. Sono state allargate anche le piste in alto per far evitare il muro iniziale ai principianti.
L'impianto è un Leitner comodo, veloce e potente. Le stazioni di partenza e arrivo sono una specie di "testuggine" che può piacere o non piacere... oppure come capitato a me, non piacere subito ma poi risultare originali e tutto sommato "c'è di peggio".
Hanno messo in ordine le piste che portano alla cabinoiva del Mont de Seuc.

Stazione di valle
253269-alpe-siusi-gardena-23.jpg


Il bellissimo muro della parte alta: spettacolare quando il sole ha cotto per bene la neve!
253270-alpe-siusi-gardena-24.jpg


Partenza seggiovia Mezdì: finalmente basta code e risalita velocissima.
253271-alpe-siusi-gardena-25.jpg


Seggiovia con Tappeto di imbarco.
253272-alpe-siusi-gardena-26.jpg


E sedute imbottite. Buoni anche gli poggiasci in grado di fermare i bambini e di non essere scomodi per i grandi.
253273-alpe-siusi-gardena-27.jpg


253274-alpe-siusi-gardena-28.jpg


253275-alpe-siusi-gardena-29.jpg


Stazione di monte: potrebbe sembrare una bellissima "blatta".
253276-alpe-siusi-gardena-30.jpg


blatta-orientale.jpg


Che bella la pista con la neve molle e con questo affollamento da altissima stagione :D
253277-alpe-siusi-gardena-31.jpg


Piste facili che portano alla cabinovia per Ortisei e che permettono di evitare il muro classificato come nero.
253278-alpe-siusi-gardena-32.jpg


Stazione di partenza visto dalla stazione di arrivo.
253279-alpe-siusi-gardena-33.jpg


Stazione di partenza.
253280-alpe-siusi-gardena-34.jpg


253281-alpe-siusi-gardena-35.jpg


La zona soleggiata del Mont de Seuc.
253282-alpe-siusi-gardena-36.jpg


253283-alpe-siusi-gardena-37.jpg




Detox dallo stress in Alpe di Siusi - Seiser Alm - Val Gardena - Provincia Autonoma di Bolzano HIHIHI

E queste di seguito sono "Cartoline" dal paradiso del relax sulla neve.
Partenza impianto da Siusi. Essendo arrivato tardi i parcheggi gratis erano terminati.
253246-alpe-siusi-gardena-01.jpg


Zona dei campi scuola attorno agli impianti Eurotel.
253247-alpe-siusi-gardena-02.jpg


L'impatto con l'Alpe di Siusi per chi arriva da Siusi è chiaro: qui ci si rilassa! Non ci sono Erta, Piculin Fodoma o Forcella Rossa ad attenderci (anche se non mancano le piste tecniche!).
253248-alpe-siusi-gardena-03.jpg


Il tratto finale della nuova pista Race.
253249-alpe-siusi-gardena-04.jpg


La pista del Monte Piz.
253250-alpe-siusi-gardena-05.jpg


Sassopiatto e bambini.
253251-alpe-siusi-gardena-06.jpg


C'è spazio per tutti e per tutti gli sport tranquilli.
253252-alpe-siusi-gardena-07.jpg


Il simbolo dell'Alto Adige, ops, della Provincia Autonoma di Bolzano: punta Santner.
253253-alpe-siusi-gardena-08.jpg


Che belli queste piste in cui si deve solo "passeggiare" e ammirare il panorama. Niente sciabolate cattive o rischio di superare il muro del suono.
253254-alpe-siusi-gardena-09.jpg


Massiccio del Sassolungo: la parete del Sassopiatto la farò un giorno anche con gli sci, è troppo invitante.
253255-alpe-siusi-gardena-10.jpg


La pista secondo me più bella dell'Alpe di Siusi (quando c'è neve veloce e non c'è vento contro): la Punta d'Oro.
253256-alpe-siusi-gardena-11.jpg


Seggiovia Floralpina e pistone da carvate veloci.
253257-alpe-siusi-gardena-12.jpg


253258-alpe-siusi-gardena-13.jpg


Questo impianto non esiste più: https://www.skiforum.it/skinews/765-alpe-di-siusi-nuova-seggiovia-bamby.html
253259-alpe-siusi-gardena-14.jpg


Passeggiata.
253260-alpe-siusi-gardena-15.jpg


Sci nordico.
253261-alpe-siusi-gardena-16.jpg


Altri passeggiatori.
253262-alpe-siusi-gardena-17.jpg


Che ambiente!
253263-alpe-siusi-gardena-18.jpg


Pista Monte Icaro
253265-alpe-siusi-gardena-19.jpg


Seggiovia isolata: in quei pendii non c'è mai gente!
253266-alpe-siusi-gardena-20.jpg


Che roba.
253267-alpe-siusi-gardena-21.jpg


Che ambiente.
253268-alpe-siusi-gardena-22.jpg


Sulla breve seggiovia Sanon.
253285-alpe-siusi-gardena-39.jpg


Ora il titolo di impianto meno bello dell'Alpe di Siusi va a questa biposto.
253286-alpe-siusi-gardena-40.jpg


Bullaccia mon amour
253287-alpe-siusi-gardena-41.jpg


253288-alpe-siusi-gardena-42.jpg


Pista da slittino in Bullaccia.
253289-alpe-siusi-gardena-43.jpg


E con questo chiudo! Spero solo di poter tornare presto nella "mia" Alpe di Siusi. Vediamo di organizzare una giornata "mangia-bevi con moderazione"... i prezzi sono non fucilate, bazookate.
Saluti
Che panorama!!!
253284-alpe-siusi-gardena-38.jpg
 

Allegati

  • gardena-02.jpg
    gardena-02.jpg
    92.5 KB · Visualizzazioni: 175
  • gardena-01.jpg
    gardena-01.jpg
    117.4 KB · Visualizzazioni: 173
  • gardena-03.jpg
    gardena-03.jpg
    75.7 KB · Visualizzazioni: 163
  • gardena-04.jpg
    gardena-04.jpg
    92.8 KB · Visualizzazioni: 166
  • gardena-05.jpg
    gardena-05.jpg
    85.7 KB · Visualizzazioni: 167
Una giornata fotocopia di questa io l'ho vissuta 15 giorni prima di te un lunedì a fine gennaio con temperature da vero inverno : appena salito da Ortisei con la prima corsa - 17 e temperatura max verso le 14 non superava - 6 , in definitiva una
giornata memorabile . Chi non apprezza questo paradiso ritenendolo troppo " facile " magari senza esserci mai stato non sa quello che si perde....
Ma forse è meglio così , l' ho già espresso in altri interventi a riguardo , i " fenomeni " e i " missili " delle piste nere lasciamoli andare altrove che noi quassu' tranquilli stiamo da Dio 😀⛷️😜
 
Ecco, mi hai fatto venire in mente una anti-definizione: non è una località da prima sciata dell'anno. Li vanno bene Plan, Val Gardena, Arabba, Tre Cime e simili. Dopo 3-4 sciate però, quando si ha voglia di uno sci rilassato non teme paragoni :D
 
Ecco, mi hai fatto venire in mente una anti-definizione: non è una località da prima sciata dell'anno. Li vanno bene Plan, Val Gardena, Arabba, Tre Cime e simili. Dopo 3-4 sciate però, quando si ha voglia di uno sci rilassato non teme paragoni :D

Quel giorno ho fatto una salita in seggiovia con un signore di Fie' sulla settantina che tra le varie cose mi ha raccontato che da quando è in pensione sale all' Alpe quasi ogni giorno , nel limite del possibile , a farsi un paio d'ore di sci a metà mattina !!! :MONKEY
 
Ecco, mi hai fatto venire in mente una anti-definizione: non è una località da prima sciata dell'anno. Li vanno bene Plan, Val Gardena, Arabba, Tre Cime e simili. Dopo 3-4 sciate però, quando si ha voglia di uno sci rilassato non teme paragoni :D

Ma a fine giornata il dislivello sciato è tanto.
 

.

Grazie Fabio, c’ero stata anni fa, se ho occasione ci torno per una sciata relax. Sempre ottimi spunti i tuoi (vostri) report.

Quel weekend ero a Dobbiaco, ricordo il caldo infernale e il cielo così azzurro da...Formentera!
 
L'Alpe di Siusi è un luogo mistico !! e lo sapevano fin dalla preistoria : se ricordo bene, al museo di Ozi a Bolzano raccontano di ritrovamenti sull'Alpe di luoghi sacri.

è uno spettacolo in tutte le stagioni :D
 
Ciao a tutti. Settimana prossima salirei all'alpe di siusi con la cabinovia da Ortisei; l'intenzione sarebbe poi di proseguire a Saltria e al Monte Pana per poi rientrare a Selva o Santa Cristina (eventualmente Seceda se avanza tempo).

Mi sapreste dire quali impianti/piste non dovrei assolutamente perdere, non mi interessa fare il percorso piu' rapido ma quello piu' interessante, al limite posso sempre rinunciare al Seceda dove andrei un altro giorno.
 
Quando artivi in cima fai il giro in senso anti orario ovvero vai verso Bullaccia e Campaccio e poi proseguendo sempre in quel senso con gli impanti arriverai dritto a Saltria . Se capiti in una bella giornata vedrai che non vorrai andar via da quel paradiso 😍

Screenshot_20240104_230622_bergfexSki.jpg
 
Mi sapreste dire quali impianti/piste non dovrei assolutamente perdere
Per qualche anno l'impianto Bullaccia è stato quello con il mio maggior numero di passaggi. Ogni volta che arrivo in quella zona non riesco a non fare una tripletta di quelle 3 piste.
Poi dal Campaccio merita una puntatina verso Spitzbuehl anche se "perderai" un po' di tempo ma dalla seggiovia si ha uno scorcio panoramico super.

Poi per forza devi fare una "sparata" Punta d'Oro - Saltria.
Non puoi perdere il giro per lo Zallingher (sciisticamente nulla di che ma iper-affascinante).

Al Monte Pana devi mettere in conto 3 salite perchè dovrai fare 1 Alpha ed 1 Bravo.

E poi entri nella zona "famosa" :D
 
Per qualche anno l'impianto Bullaccia è stato quello con il mio maggior numero di passaggi. Ogni volta che arrivo in quella zona non riesco a non fare una tripletta di quelle 3 piste.
Poi dal Campaccio merita una puntatina verso Spitzbuehl anche se "perderai" un po' di tempo ma dalla seggiovia si ha uno scorcio panoramico super.

Poi per forza devi fare una "sparata" Punta d'Oro - Saltria.
Non puoi perdere il giro per lo Zallingher (sciisticamente nulla di che ma iper-affascinante).

Al Monte Pana devi mettere in conto 3 salite perchè dovrai fare 1 Alpha ed 1 Bravo.

E poi entri nella zona "famosa" :D
Non dimenticarti la Laurin , quella vicino allo skicross per capirci , non riesco a fare a meno di 4-5 giri a tirare dei curvoni da sogno su media pendenza e pista di velluto 😍
 
Top