Le stazioni sciistiche di una volta, comprensori spariti :(

Bassoemiliano

Escursioni sempre
Magari già se ne è parlato, vorrei fare una raccolta di ex comprensori sciistici di tutta Italia, chi ha chiuso definitivamente causa clima o problemi economici, chi ha chiuso temporaneamente in attesa di annate migliori.......

Ne conosco pochi, spero mi aiuterete in base alle vostre conoscenze ed esperienze, gradirei maggiori informazioni su chi ci è stato o ne ha sentito parlare.......

Novezza (VR): nel comune di Ferrara Monte Baldo, presso l'omonimo monte, sciovie. Chiuso una decina di anni fa.
Si parla di un rilancio.

Passo delle Radici (LU) : dopo Sant'Anna Pelago (MO), proseguendo verso il passo, ci sono skilift sparsi qua e là ormai in disuso da non so quanti anni.

Monte Calvanella, Cimone (MO) : da vecchie cartine sciistiche noto che un tempo si sciava su questo monte sopra Pian del Falco, dopo Sestola.

Monte Cornetto, Folgaria (TN) : un rilancio per questo monte esposto a sud? Se ne parla ma sembra escluso, cabinovia ancora presente e aperta in estate.
 
il comprensorio di Palit in Valchiusella...chiuso per fallimento della società che gestiva gli impianti...l'anno scorso cn la neve che c'era è stato un grande rimpianto...si poteva andare su cn le pelli almeno....
 
la zona del campolino all'abetone (foto della vecchia pista e dei gabbiotti)
 

Allegati

  • 34yacu9.jpg
    34yacu9.jpg
    268.4 KB · Visualizzazioni: 2,379
  • abetone3marzo1ez6.jpg
    abetone3marzo1ez6.jpg
    140.5 KB · Visualizzazioni: 4,043
gli amici frontalieri che passano da Camedo (se ci sono nel forum fatevi vivi che questa primavera ci beviamo una birretta quando rientrata a casa) di sicuro si ricorderanno della piccola stazione di Moneto nelle Centovalli. Era un solo scilifit ma era molto bello... Per noi all'epoca bimbi della zona poter andar li a sciare sembrava di andare a St. Moritz....
 
Ultima modifica:
In Val di Susa c'è la frazione di Chiomonte "Pian del Frais".
La stazione è stata chiusa per parecchi anni causa beghe legali tra vecchi e nuovi proprietari (mi sembra), l'anno scorso poi è stata comprata dal comune per un rilancio durante quest'inverno ma non ne ho più saputo niente... se non mi sbaglio, un paio d'anni fa era stata anche costruita una nuova seggiovia in previsione della riapertura... qualcuno ne sa qualcosa in più?
 
Passo delle Radici (LU) : dopo Sant'Anna Pelago (MO), proseguendo verso il passo, ci sono skilift sparsi qua e là ormai in disuso da non so quanti anni.


Il passo delle Radici l'anno scorso era aperto, c'era lo skilift e 2 piste.
 
Torre Pellice (TO) - Comprensorio del Monte Vandalino. Chiuso da ormai 20 anni. Una cestovia portava in quota e li c'erano se non erro 2 skilift. Piste di rientro fino a Torre Pellice (neve permettendo)
 
Prealpesina (prada di s.Zeno Veneto) gruppo del telegrafo.
certo che chiuso è molto meglio...si fanno certe scialpinistiche sopra quel lago stupendo che è il lago di garda!!!
 
Top