Campitello Matese - Situazione neve, impianti, piste

C'è anche un risvolto della medaglia positivo: aver innevato da zero quelle poche piste ( che oramai hanno 30 - 50 cm di spessore), prolungherà a dismisura la durata della stagione sciistica dei campi scuola per principianti e le attività delle scuole sci ( che così non muoiono ). Uno strato del genere interamente in neve programmata a 600 kg x mc di densità, rimane sciabile fino a metà aprile e oltre in qualsiasi condizione climatica. E' neve paragonabile al firn primaverile dei nevai da impluvio alpini che resistono fino a giugno anche con 20 gradi ed esposizione a sud. . La resilienza dell'innevamento programmata, ottenuti 30 - 50 cm di spessore compatto, è impressionante. La vera difficoltà è partire all'inizio perché se il freddo dura poco e arriva una dilavata calda bisogna ripartire da zero. Vedrete che Campitello chiuderà la stagione molto in là.
 
Attualmente a Campitello vedo stanno sparando con +2,1 gradi e 22% di mudità relativa. Incredibile...... le temperature efficaci di bulbo non finiranno mai di stupirmi. Credo che Campitello abbia acquistato veramente un impianto di ultima generazione stile Plan de Corones...... vediamo se riusciranno ad estenderlo anche sulla Del Caprio fino in alto nei prossimi mesi.
www.meteoisernia.it ci sono le webcam live
 
Uno sforzo encomiabile, in uno scenario mai visto di questi tempi.
Avevo descritto ripetutamente l'anno scorso la qualità dello sforzo posto in essere da Matese Ski, società giovane composta da due elementi molto preparati e concentrati sul lavoro (Mario Prece e Giovanna Capone) con tutti i loro collaboratori.
L'auspicio è che non si avviliscano, che le enormi perdite siano compensate con indennizzi e che la situazione dal punto di vista meteorico cambi.
Campitello negli anni ci ha dato anche sciate molto apprezzabili a fine marzo, la foto allegata è del 24 marzo 2019 ma ho anche altre del 26 dello stesso mese ed anno. L'augurio per loro e per noi è che febbraio e marzo segnino un cambio di passo.

 

Allegati

  • 20180324_123537.jpg
    20180324_123537.jpg
    111.4 KB · Visualizzazioni: 32
Top