Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 86

Discussione: Tragedia al Lusia Bellamonte

  1. #1

    Predefinito Tragedia al Lusia Bellamonte

    E' Irvano Stombelli, un ingegnere di 27 anni che viveva a Vailate (Cremona) con i genitori e due fratelli, lo sciatore morto sul colpo dopo un'uscita da una pista di sci in Val di Fiemme.
    Il ventisettenne in vacanza con il gruppo dell'oratorio del paese e stava sciando da solo sulla 'Zirmes', sul versante di Bellamonte dell'area sciistica Alpe Lusia in Trentino. Indossava il caschetto protettivo, non obbligatorio per chi ha pi¨ di 14 anni.
    Secondo quanto riportato dalla polizia di Moena, il giovane nella caduta ha battuto la testa contro un albero e il violento impatto ha rotto il caschetto.
    http://www.ansa.it/lombardia/notizie...2f3a5f8e8.html

    Oggi ero li ma non mi sono accorto di nulla.
    RIP

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localitÓ e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarÓ pi¨ veloce (non apparirÓ pi¨ questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Member
    Attrezzatura
    Bastoncini in alluminio verniciati.
    Skife
    14614
    10685 Skife in 2795 post
    Blog Entries
    83

    Predefinito

    Che tragedia, condoglianze.
    E' uan pista che in alcune parti ti lascia prendere velocitÓ ma Ŕ stata proprio sfortuna beccare subito un albero.
    RIP

  4. #3

  5. #4

    Predefinito

    Condoglianze e purtroppo prevedo anche guai per il responsabile sicurezza.

  6. #5

    Predefinito

    Condoglianze davvero...
    Gli incidenti nello sci purtroppo capitano!! Che sfortuna maledetta..

  7. #6
    Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci: Rossignol radical 9s ti oversize 2008/2009
    Skife
    4
    7 Skife in 4 post

    Predefinito

    Ho parlato con un maestro che era li, mi ha detto che Ŕ stata un fatalitÓ, Ŕ finito fuori pista x errore..
    Che peccato.... 😢

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

  8. #7

    Predefinito

    Prevedo anche io guai per il responsabile della sicurezza, anche se allora per la messa in sicurezza totale occorre rebbe mettere reti e protezioni lungo tutte le piste nei boschi?

    Grossissima spada di Damocle pende in questi giorni su tutti comunque: un'uscita di pista con a fianco sassi, roccette e comunque parti scoperte aumenta la probabilitÓ di danni gravi.
    ╚ pieno di cartelli ovunque in cui si invita alla prudenza vista l'assenza di neve, ma non credo che al magistrato basterÓ.

  9. #8

    Predefinito

    Il gestore delle piste pu˛ essere responsabile per quello che succede in pista, non per quello che succede fuori.

    Ŕ come dire che se vado troppo veloce su una strada senza guard rail, e finisco fuori strada, faccio causa all'ANAS

  10. Lo skifoso alexzappa ha 2 Skife:


  11. #9
    Member
    Attrezzatura
    Bastoncini in alluminio verniciati.
    Skife
    14614
    10685 Skife in 2795 post
    Blog Entries
    83

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wifi Vedi messaggio

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
    togli la firma automatica grazie.

    Sulle responsabilitÓ penso si possa fare nulla di pi¨ di quello che giÓ viene fatto. Purtroppo.

  12. #10
    Skifosissimo ***** Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente
    Skife
    2377
    3149 Skife in 1040 post

    Predefinito

    Soccia ragazzi che brutta notizia!
    Lascia sempre l'amaro in bocca, per di pi¨ se ci sei passato da poco in quegli stessi punti!

    Comunque Ŕ vero, l'assenza di neve fuori dalle piste a me mette un po' di agitazione, tendenzialmente io chiudo le curve ben prima di quei 2-3m che lascio sempre a fine pista!
    Le ondulazioni del terreno sono poi secondo me molto pi¨ accentuate, lastra o non lastra, se uno prende velocitÓ Ŕ un attimo.

    Condoglianze alla famiglia

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alexzappa Vedi messaggio
    Il gestore delle piste pu˛ essere responsabile per quello che succede in pista, non per quello che succede fuori.

    Ŕ come dire che se vado troppo veloce su una strada senza guard rail, e finisco fuori strada, faccio causa all'ANAS
    Non Ŕ la stessa cosa, comunque qualche anno fa sono stati condannati sindaco e dirigente per mancanza di guard rail su strada comunale.
    dipende dal pericolo limitrofo alla pista, che ci siano piante Ŕ normale, mentre dirupi o cumuli di rocce andrebbero tutti protetti

  14. #12
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pontoon - Line OPUS - Line Supernatural 100 - Rossignol GS fis - Fischer SL fis
    Skife
    760
    2441 Skife in 987 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alexzappa Vedi messaggio
    Il gestore delle piste pu˛ essere responsabile per quello che succede in pista, non per quello che succede fuori.

    Ŕ come dire che se vado troppo veloce su una strada senza guard rail, e finisco fuori strada, faccio causa all'ANAS
    In realtÓ non Ŕ cosý semplice, per esperienza, se fanno grane al gestore, un'eventuale causa la perderebbe...
    Se le piste non sono delimitate da reti sui pezzi esposti o paletti ben visibili, pu˛ esserci responsabilitÓ.
    Qualche anno fa dove bazzico io uno ubriaco marcio Ŕ finito gi¨ da un ponticello in un fiume, non Ŕ morto ma si Ŕ fatto decisamente male, c'erano i pali e i segnali di pericoli ma non la rete, la stazione ha dovuto risarcirlo.

    Comunque, questo Ŕ il momento di fare le condoglianze, il resto avrÓ il suo corso.

  15. #13

    Predefinito

    Porca miseria che sfortuna. 27 anni...........sti***zi!!!
    Io ero via dopo Natale e parecchie piste erano dure/ghiacciate (a seconda dell'orario e del passaggio). Cosi facile prendere velocita' involontariamente e basta un attimo per finire a terra.
    Veramente una gran disgrazia. Condoglianze alla famiglia

  16. #14

    Predefinito

    Non so se sia questo il caso ma personalmente vedo troppa gente che scende oltre le proprie capacitÓ magari anche inconsapevolmente, traviati da sci che mettendoli di spigolo vanno da soli e caschi+maschere che si ti proteggono in caso di impatto ma non ti fanno rendere conto a che velocitÓ stai andando perchŔ non senti l'aria. poi basta una curva imprevista dello sciatore pi¨ a valle e il rischio di incidente si impenna...

  17. Skife per fettuccia81:


  18. #15

    Predefinito

    Io ho rischiato una volta perchÚ mi ha ceduto l'attacco dello sci in appoggio ad inizio curva. In qualche modo ho chiuso la curva con lo sci interno e poi mi sono buttato a terra. Stavo tirando.

Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo


Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •