Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 49

Discussione: Corso collettivo - discrepanza del livello tra gli allievi

  1. #16
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Non è detto, spesso i corsi organizzati dagli sciclub si avvalgono di pacchetti dove tutti i costi sono ridotti all'osso, e magari un bravo maestro, pagato 10-15 euro l'ora per fare da babysitter al gruppo vacanze, si limita a portarli in giro e dare qualche dritta, se lo prendi per un ora dove di euro ne prende almeno 30, e ti segue da solo, ti sta dietro in ben altro modo.

    Le classiche collettive da sciclub o da vacanza non sono paragonabili a lezioni, anche collettive, serie come ad esempio quelle di jam session a 2alpes, sono, per l'appunto, semplice babysitteraggio, porti in giro il tuo gruppetto, eviti che si uccidano o uccidano altri, fai fare due esercizi elementari e forse ti giri quel paio di volte mentre scendi a controllare che ci siano tutti.
    La pensiamo in modo diverso. Io penso che se un maestro istruttore ha voglia ti insegna come si deve in qualunque scuola insegni. Magari in una scuola di livello non trovi il fannullone/ menefreghista perché lo fanno fuori tempo 2 ore .

  2. Skife per cristiano'73:


  3. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matt_ Vedi messaggio
    No ci mancherebbe, non intendevo questo. Capisco bene che se uno vien giù dritto per dritto a razzo allora non è che sia bravo e capisco che io che cerco velocità perché così mi riesce più facile sentire lo sci che gira da solo allora non son bravo per questo. Quello di cui volevo discutere era: ha senso per me (che mi espongo con un video di proposito) fare lezioni collettive con un gruppo di persone che hanno approcciato lo sci da due o tre anni? Ha senso per me eseguire quegli esercizi che ho elencato sopra?
    https://www.sciaremag.it/tecnicasci/...-a-progredire/ Prova a guardare questo video...

  4. Skife per topotto:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #18
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cristiano'73 Vedi messaggio
    La pensiamo in modo diverso. Io penso che se un maestro istruttore ha voglia ti insegna come si deve in qualunque scuola insegni. Magari in una scuola di livello non trovi il fannullone/ menefreghista perché lo fanno fuori tempo 2 ore .
    Puoi pensare quello che vuoi, ma la realtà è diversa dal tuo pensiero, in ogni scuola ci sono istruttori/allenatori, maestri molto bravi, maestri adatti ai principianti, e babysitter...

  7. #19
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matt_ Vedi messaggio
    No ci mancherebbe, non intendevo questo. Capisco bene che se uno vien giù dritto per dritto a razzo allora non è che sia bravo e capisco che io che cerco velocità perché così mi riesce più facile sentire lo sci che gira da solo allora non son bravo per questo. Quello di cui volevo discutere era: ha senso per me (che mi espongo con un video di proposito) fare lezioni collettive con un gruppo di persone che hanno approcciato lo sci da due o tre anni? Ha senso per me eseguire quegli esercizi che ho elencato sopra?
    Se vuoi veramente migliorare devi fare una full immersion di Jam Session oppure trovare uno dei loro maestri (oppure quelli di Rocca legati alla rivista Sciare) che sono dei veri istruttori e andare a fare due tre ore... poi fai un mese di sci per implementare poi di nuovo qualche ora con lo stesso maestro e poi sciare. Con 5-6 ore di lezione farai un salto pazzesco se trovi quello giusto e ti dedichi a sciare almeno ogni weekend fino alla fine della stagione.
    I corsi collettivi dello sci club sono adatti ai principianti o esperti che cercano qualche dritta di fine tuning... non per te che sei una via di mezzo

  8. #20

    Predefinito

    my two cents,
    mio figlio fa tre lezioni all'anno da solo con il maestro, e fa i sui step, il suo amichetto fa le collettive sciclub, farà il triplo di lezioni ma, lui e i suoi compari non sciano meglio del mio topo, che per inciso non è un fenomeno, i loro maestri li conosco personalmente e sono gente che lavora, ma motivarli tutti allo stesso modo non è facile, discroso a parte per la squadra di agonismo, li il livello è diverso, mio figlio li guarda con il binocolo, i maestri gli stessi....

  9. Skife per jeanabbetto:

    Teo

  10. #21

    Predefinito

    Ma che diamine...possibile che non ci sia la via di mezzo, tutti questi maestri iper selezionati non valgono nulla?
    Io direi che prima di consigliare bisognerebbe sapere e capire. Sapere se effettivamente gli altri del corso sono molto più indietro, noi sappiamo come sci lui ma non sappiamo nulla degli altri e sappiamo anche che la visione che abbiamo noi del nostro gesto motorio è sempre iper valutata soprattutto se paragonata ad un altra che giudichiamo senza averne le basi. Detto questo bisogna capire cosa il nostro utente vuole ottenere dal corso, quali sono i suoi progetti di miglioramento ; vuole migliorare per arrivare fra 3/4 anni ad avere un gesto tecnico eccellente, oltre la media? Vuole migliorarsi per sentirsi più sicuro e poter affrontare ogni pista in sicurezza? Vuole fra qualche anno buttarsi e fare gare master? Vuole fra 8/10 anni provare le selezioni maestro? E poi quanto tempo può dedicare allo sci? Quanto può investire da un punto di vista economico? Queste sono le prima cose da sapere, il resto sono solo parole che poco portano al nostro utente, anzi creano solo confusione.

  11. Lo skifoso Sperem ha 2 Skife:


  12. #22
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Queste sono le prima cose da sapere, il resto sono solo parole che poco portano al nostro utente, anzi creano solo confusione.
    Mi sembra siano in buona parte elencate nel post iniziale

    Citazione Originariamente scritto da Matt_ Vedi messaggio
    ...il mio obiettivo personale è quello di migliorare quanto più possibile la tecnica sugli sci e per farlo in questa stagione ho impiegato molte risorse di natura economica e non
    ...C'è discrepanza di livello evidente tra me e gli altri del gruppo
    ...Il maestro chiede maggiore centralità ma non mi dice esattamente come trovarla. Non spiega l'utilità degli esercizi proposti al gruppo...
    ...video di qualche settimana fa...
    https://youtu.be/sg665Fwx1Lw
    Ma senza filosofeggiare troppo, è facile capire le sue perplessità, c'è a chi basta andare a spasso con il maestro e farsi dare due consigli, c'è chi vuole investire tempo e denaro per crescere, come nel caso di Matt, e a quell'esigenza rispondi solo con lezioni dedicate con un maestro che segua te e basta, e non è detto che il primo maestro che provi sia quello adeguato per te.

    Toglietevi dalla testa che i maestri in quanto tali siano tutti uguali, e tutti bravi...

  13. Lo skifoso Teo ha 4 Skife:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #23

    Predefinito

    l'unica cosa che potrei consigliarti, è di provare a fare lezione singolarmente con un maestro, e vedere cosa ti cambia.

    Senza prima dirgli che fai già collettivo, così non lo condizioni

    fatto questo ti risponderai da solo ai tuoi quesiti, sempre che becchi un maestro che sia professionale

  16. Skife per cocojambo:


  17. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Se vuoi veramente migliorare devi fare una full immersion di Jam Session oppure trovare uno dei loro maestri (oppure quelli di Rocca legati alla rivista Sciare) che sono dei veri istruttori e andare a fare due tre ore... poi fai un mese di sci per implementare poi di nuovo qualche ora con lo stesso maestro e poi sciare. Con 5-6 ore di lezione farai un salto pazzesco se trovi quello giusto e ti dedichi a sciare almeno ogni weekend fino alla fine della stagione.
    I corsi collettivi dello sci club sono adatti ai principianti o esperti che cercano qualche dritta di fine tuning... non per te che sei una via di mezzo
    Sicuramente questa é una strada, ma é altrettanto sicuro che ne esistono anche altre...

  18. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Se vuoi veramente migliorare devi fare una full immersion di Jam Session oppure trovare uno dei loro maestri (oppure quelli di Rocca legati alla rivista Sciare) che sono dei veri istruttori e andare a fare due tre ore... poi fai un mese di sci per implementare poi di nuovo qualche ora con lo stesso maestro e poi sciare. Con 5-6 ore di lezione farai un salto pazzesco se trovi quello giusto e ti dedichi a sciare almeno ogni weekend fino alla fine della stagione.
    I corsi collettivi dello sci club sono adatti ai principianti o esperti che cercano qualche dritta di fine tuning... non per te che sei una via di mezzo
    Ma non dire eresie per favore ....

    Ci sono maestri e allenatori in giro per tutta Italia dove può migliorarsi tranquillamente .....

    E con solo 5 o 6 ore di lezione non fai certo la differenza .

  19. Skife per Gianpa79:


  20. #26
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    Ma non dire eresie per favore ....

    Ci sono maestri e allenatori in giro per tutta Italia dove può migliorarsi tranquillamente .....

    E con solo 5 o 6 ore di lezione non fai certo la differenza .
    Per diventare minkia dura come te forse no...

    ma quello che ho scritto è giusto.

  21. #27

    Predefinito

    Ma a quel livello QUALSIASI maestro va bene.....ma veramente qualsiasi.... quale via di mezzo? Stiamo al "caro amico ......"

  22. Lo skifoso fausto1961 ha 2 Skife:


  23. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Sapere se effettivamente gli altri del corso sono molto più indietro, noi sappiamo come sci lui ma non sappiamo nulla degli altri e sappiamo anche che la visione che abbiamo noi del nostro gesto motorio è sempre iper valutata soprattutto se paragonata ad un altra che giudichiamo senza averne le basi.
    Beh credo che dovreste fidarvi di me...Quello che so è che io scendo dappertutto, magari senza il gesto tecnico di un esperto e magari senza essere bello a vedersi, ma di fatto vengo giù. Gli altri di fronte a pendenze un po' più elevate, cumuli di neve o pista affollata si spaventano anche al punto di pietrificarsi...io ho valutato soprattutto questo per dire che sono più indietro di me.
    La mia sensazione è stata comunque confermata dal maestro in modo esplicito e diverse volte da quando abbiamo cominciato. In più, a me dice sempre che va bene come faccio le cose ma per gli altri non è lo stesso. Anche per questo mi sono fatto qualche domanda e ho deciso di aprire il thread...Se faccio sempre tutto bene forse dovrei lavorare con esercizi più complessi.

    Detto questo bisogna capire cosa il nostro utente vuole ottenere dal corso, quali sono i suoi progetti di miglioramento ; vuole migliorare per arrivare fra 3/4 anni ad avere un gesto tecnico eccellente, oltre la media? Vuole migliorarsi per sentirsi più sicuro e poter affrontare ogni pista in sicurezza? Vuole fra qualche anno buttarsi e fare gare master? Vuole fra 8/10 anni provare le selezioni maestro?
    L'ho spiegato brevemente in premessa ma approfondisco...Scio da quando sono piccolo, avevo 3 anni quando ho iniziato e da bambino ogni anno in settimana bianca facevo lezioni col maestro. A un certo punto ho smesso e ho iniziato a sciare esclusivamente per i fatti miei, sempre divertendomi come un matto e credendomi anche bravo, finché l'anno scorso mi son visto per la prima volta ripreso in un video. Da li ho aperto gli occhi e ho capito che come sciatore non valevo una mazza. E' stato doloroso. Alla prima occasione ho preso un maestro privatamente per 3 uscite notando sensibili miglioramenti, ma ormai la stagione era finita.
    Quest'anno quindi ho deciso di iscrivermi con lo sci club pensando che tra le numerose uscite e i corsi organizzati avrei potuto aumentare il mio livello. Se mi chiedete fino a dove voglio arrivare la risposta è semplice: non ne voglio fare una malattia più di quanto non lo sia già, mi basta essere uno sciatore sopra la media. Il sogno sarebbe far gare, ma è solo un sogno fuori obiettivo.

    E poi quanto tempo può dedicare allo sci? Quanto può investire da un punto di vista economico? Queste sono le prima cose da sapere, il resto sono solo parole che poco portano al nostro utente, anzi creano solo confusione.
    Quest'anno riuscirò a raggiungere le 30 uscite (menischi permettendo), l'anno prossimo avrò una casa in Val di Zoldo e uno stagionale che sfrutterò tutti i weekend.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Mi sembra siano in buona parte elencate nel post iniziale



    Ma senza filosofeggiare troppo, è facile capire le sue perplessità, c'è a chi basta andare a spasso con il maestro e farsi dare due consigli, c'è chi vuole investire tempo e denaro per crescere, come nel caso di Matt, e a quell'esigenza rispondi solo con lezioni dedicate con un maestro che segua te e basta, e non è detto che il primo maestro che provi sia quello adeguato per te.

    Toglietevi dalla testa che i maestri in quanto tali siano tutti uguali, e tutti bravi...
    E' esattamente così, hai centrato il punto!

  24. Lo skifoso Matt_ ha 2 Skife:


  25. #29
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Ma a quel livello QUALSIASI maestro va bene.....ma veramente qualsiasi.... quale via di mezzo? Stiamo al "caro amico ......"
    Via di mezzo tra principiante e esperto... intermedio.

    Scende da tutte le piste, male... ma ha voglia di scendere bene.

    Ho consigliato quello che mi ha detto piu' di un maestro professionista che insegna... alcuni come Jam e Ski Academy ci hanno costruito un business.. ma il discorso e' quello: un maestro bravo, che lavora full time e aggiornato, magari anche allenatore per due tre ore... poi settimane di sci per mettere in pratica poi altre due tre ore per correggere e perfezionare e poi di nuovo sciare e sciare... cosi' via.

    Questo per uno sciatore turista che vuole migliorare la propria sciata.

    Per menatori di sci, campioni della domenica, sedicenti professori della tecnica motoria sul web ecc. esiste qualche boot camp in Siberia ma non ne sono a conoscenza.

    Quanto testosterone in eccesso gira qui... mamma mia.

  26. #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Via di mezzo tra principiante e esperto... intermedio.

    Scende da tutte le piste, male... ma ha voglia di scendere bene.

    Ho consigliato quello che mi ha detto piu' di un maestro professionista che insegna... alcuni come Jam e Ski Academy ci hanno costruito un business.. ma il discorso e' quello: un maestro bravo, che lavora full time e aggiornato, magari anche allenatore per due tre ore... poi settimane di sci per mettere in pratica poi altre due tre ore per correggere e perfezionare e poi di nuovo sciare e sciare... cosi' via.

    Questo per uno sciatore turista che vuole migliorare la propria sciata.

    Per menatori di sci, campioni della domenica, sedicenti professori della tecnica motoria sul web ecc. esiste qualche boot camp in Siberia ma non ne sono a conoscenza.

    Quanto testosterone in eccesso gira qui... mamma mia.
    Per la mia esperienza posso dirti che di maestri bravi ed aggiornati é pieno, non sono un'esclusiva jam o ski Academy. Sempre per la mia esperienza posso dirti che una settimana intensiva per poi mettere in pratica da soli quello che é stato insegnato non é un metodo ottimale perché sei convinto di fare una cosa ma in realtà ne stai facendo un'altra (ammesso e non concesso che quello che cerchi di fare sia giusto). A quel livello, ma anche ad un livello molto superiore un maestro bravo preso regolarmente da dei risultati migliori. La collettiva secondo me non é una soluzione da scartare, il problema lo vedo più legato a questo determinato maestro che corregge poco e dispensa molti "bravo", almeno per come ho capito io... Al nostro amico consiglierei comunque una collettiva in cui si sentono diverse correzioni, sempre utili, magari con un maestro che corregga di più... Sempre secondo me...

  27. Skife per Flyer76:


Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •