icona Skitags: Pampeago [6] Ski Center Latemar [20] Val di Fiemme [23]

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Luci di Natale in Ski Center Latemar (Pampeago - Predazzo - Obereggen) - 24 dic 2019

  1. #1

    Predefinito Luci di Natale in Ski Center Latemar (Pampeago - Predazzo - Obereggen) - 24 dic 2019

    Puntata in quel della Val di Fiemme anche per me. Quest'anno inizio dallo Ski Center Latemar parcheggiando a Pampeago. A differenza degli ultimi "inizio-inverno" stavolta le condizioni sono perfette: tanta neve, temperature non troppo rigide e fortunatamente poco vento. Prossimo giro saranno il Cermis e poi l'Alpe Lusia.

    Ci sono un sacco di novità in zona Fiemme: nuova seggiovia Reiterjoch, nuovo apres-ski alla partenza impianti di Obereggen e ristrutturazione del famoso rifugio Epircher Laner Alm.

    In attesa di trovarmi con altri skifosi parto subito con una seggiovia Agnello. Fino alle 10.30 c'è stato cielo azzurro e bel tempo. I panorami sono molto belli e nonostante le piste di primo mattino siano in ombra la visibilità molto buona.

    Questo è il muro della pista nera del Monte Agnello.


    Ovviamente le piste sono tirate a biliardo con km e km di millerighe perfette.



    Skimap del comprensorio: https://www.skiforum.it/resorts/ski-...mar/index.html


    Dopo qualche risalita la luce inizia ad arrivare al Reiterjoch e sulle piste del lato ovest di Pampeago.


    Vado subito a farmi uno dei "pezzi forti" dello Ski Center Latemar ovvero la pista Cinque Nazioni.
    Con la neve appena battuta, millerigata e poca gente è una bellissima sparata che picchia sulla Val di Fiemme con panorama su Lagorai e Pale di San Martino.


    La qualità degli sciatori sulla pista è molto alta! Da notare la serie di carvate fotocopia.


    Primo pendio della pista Cinque Nazioni di Predazzo.


    Al primo giro non riesco a farmarmi a fare foto a metà pista. Mi fermo solo verso la fine perchè le gambe stavano per scoppiarmi.
    Questo è l'ultimo muretto con la zona del Gardoné.


    La variante con il muro nero molto pendente.


    Il bellissimo pendio finale visto da sotto.


    Zoommata sulla pista nera Torre di Pisa.


    Zoommata dalla seggiovia sulla parte alta della pista Cinque Nazioni di Predazzo.


    Bella giornata eh


    Sullo sfondo le Dolomiti.


    Di nuovo Cinque Nazioni. Stavolta riesco a farmarmi dopo la parte alta: bellissimi questi due cambi di pendenza.


    Sciatore prima dell'incrocio tra le varianti della pista Cinque Nazioni.


    Per curiosità in attesa che arrivi il vostro amico Matteo81 vado a esplorare il campo scuola.


    Torno in quota e purtroppo il cielo si sta riempiendo di grigio. Peccato.
    M12 e Pala di Santa.


    Quest'anno la neve non manca. Questa è la zona "prendi-sole" del rifugio di Passo Feudo.


    Mi sparo un paio di piste Torre di Pisa. Il Muro iniziale è davvero sfidante.


    Panorama e ambiente da urlo.


    Il pendente muro iniziale visto da sotto.


    Bravo sciatore sul cambio di pendenza. Da qui la pista Torre di Pisa prosegue con un breve muro seguito da un bel tratto con bassa pendenza ideale per carvare.


    Arriva Matteo81 ed arrivano anche le nuvole.
    Andiamo a farci una Tresca.
    Ecco il laghetto di innevamento che tanto ci ha fatto discutere (e tanto ancora ci farà discutere).


    Proviamo la breve variante nera non battuta a fianco della seggiovia. Molto didattica.


    Solo i pantaloni fuxia alla Kiara82 risaltano in questo momento di meteo uggioso.


    Dopo diverse piste tra Predazzo e Pampeago prima di scollinare in Alto Adige ci facciamo un caffé al Rifugio Latemar.


    Prima di andare a Obereggen non potevamo evitare di fare un paio di Pala di Santa.



    Ed eccoci alla novità dell'anno dello Ski Center Latemar: la nuova seggiovia a 8 posti Reiterjoch. Molto breve ma comoda ed iper-tecnologica. Rispetto alla vecchia è stata spostata la stazione di monte di qualche metro e abbassata quella di valle.



    Tech allo stato puro


    Stazione di valle a quota 1858 m slm.


    Stazione di monte a quota 2030 m slm.


    Andiamo a farci un paio di Absam - Maierl. Questo è il vostro amico Matteo81.


    Scolliniamo verso Obereggen con l'impianto telemix Laner.


    Ecco il nuovo, anzi il ristrutturato pesantemente, Rifugio Epircher Laner. Molto bello, comodo e spazioso. Prezzi secondo me lievitati, esempio 5,20€ per una porzione di patatine fritte (forse già applicano la fritto-tax?). Prezzi dei primi piatti invece in linea: 9€ per degli ottimi maccheroni alla pastora.


    Epricher Laner Alm.


    Ci facciamo un paio di piste Ochsenwiede: il tempo delle curve GS! Bellissima.


    Ecco il nuovo apres - ski Loox.


    Nel frattempo ci raggiunge anche il vostro amico Lugo89 detto anche "spalla concorde" che però sta iniziando spezzare.


    Le nuvole iniziano finalmente a ritirarsi e la visibilità torna buona.
    Pampeago visto dal Passo Feudo. Si vedono anche gli effetti di Vaia.


    Lo Sciliar viene illuminato da una lama di luce: favoloso.


    Le Pale di San Martino viste dalla Pala di Santa.


    Panoramica sul compresorio di Pampeago e Passo Faudo.


    Lo spettacolo delle Dolomiti.


    Panoramica sulla zona "campo scuola" e post-principianti di Pampeago.


    Panorama sulle Pale di San Martino.


    Il Latemar si infiamma.


    Finalmente torna la luce anche sulla Pala di Santa.


    Sono rimasto ore (in realtà minuti ) a contemplare questo spettacolo. Spettacolo accentuato dal fatto che le piste erano in ombra ed il Latemar in pieno tramonto.


    Bambini e installazioni artistiche. Tutto il Monte Agnello è tappezzato di installazioni artistiche.


    Ultime risalite prima del brulè di fine giornata.


    Panoramica sullo Ski Center Latemar.


    Le foto non riescono a rendere bene cosa significano questi tramonti.


    Famigliola che si porta a casa uno straordinario ricordo


    La pista che si vede se non fosse per la prima parte "troppo stradina" sarebbe una delle mie preferite.


    Questo è il centro sciistico di Pampeago.


    Geniale e molto comoda la nuova mini-pista di rientro che ti porta direttamente ai parcheggi.


    Buone feste a tutti e buone sciate.


  2. #2

    Predefinito

    la mini-pista di rientro in effetti è molto comoda.. sono un paio di anni che c'è ed è comoda!
    anche in partenza per noi skialp a dire la verità..

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio

    Tech allo stato puro

    Che giargianata!! 😀............

  5. Skife per ddd82:





Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •