Pagina 193 di 195 PrimoPrimo ... 93143183184185186187188189190191192193194195 UltimoUltimo
Mostra risultati da 2881 a 2895 di 2913

Discussione: Salviamo l'italia 2

  1. #2881

    Predefinito

    Ci sono bonifiche da fare ferme da decenni in giro per l'Italia, e tu ti illudi che si sottraggano risorse per almeno 10 miliardi ad un bacino d'utenza di milioni di persone, per bonificare un'area su cui vivono meno di 100.000 persone.

    E se anche si facesse, in barba a qualunque principio di equità, come si giustificherebbe un tale trattamento di favore, di fronte a popolazioni che le bonifiche non le hanno mai avute? Come? Perché è lo Stato ad aver inquinato??
    Ed è forse un'esclusiva di Taranto?
    A me non sembra.

  2. #2882

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2883

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Comunque leggendo l’intricata struttura societaria dei Mittal la prima cosa che mi viene in mente e’ che sono seguiti dal fior fiore di avvocati e fiscalisti. Mai mettersi a litigare con qualcuno legalmente più preparato di te. Prima regola di chi sta nel mondo degli affari.
    Mi pare che il sig Conte ha capito bene da chi sta legalmente il coltello dalla parte del manico, essendo anche lui avvocato.
    Invece il bibitaro napoletano mi pare che di contratti sia molto, molto digiuno.
    Già ne fece uno con Salvini e sappiamo come gli e’ andata.
    Poi ne ha fatto uno con Mittal... e crede pure di avere ragione. Se Mittal porta lo stato in tribunale ho come l’idea che ci tocca pure pagare i danni sapendo chi ha seguito da parte dello stato la trattativa.
    Stessa idea gigiotto,per questo credo che o li si lascia andare senza fare tante storie o se si vuole tenerli inutile fare la voce grossa,si produce alle loro condizioni e con il personale che sono disposti ad assorbire
    Secondo me non ci sono le condizioni per un proseguimento ma non spetta a me decidere,se la vedano coloro che hanno creato il casus belli senza la convinzione di andare fino in fondo e senza avere una alternativa se non la chiusura salvo una difficile statalizzazione

    10 novembre 2019 - Il Governo non ha nessuna intenzione di abbandonare l’ex Ilva al suo destino e far fuggire AncelorMittal, la cordata indiana che l’aveva rilevata lo scorso anno. Per questo è allo studio del premier Conte e dei ministri un piano per salvare lo stabilimento di Taranto.
    La soluzione passa attraverso il fondo della famiglia Riva, precedenti proprietari dell’allora Ilva, scovato dai magistrati nel 2013 in Svizzera. Un tesoretto da 1 miliardo di euro che era stato messo a disposizione dell’amministrazione straordinaria, e vincolato al risanamento ambientale della fabbrica di acciaio pugliese. Di questo miliardo, 635 milioni sono già stati spesi o allocati. Il resto, pari a 448 milioni, restano da spendere e sono nelle disponibilità della gestione commissariale, l’affittuaria di AncelorMittal. Questa cifra potrebbe essere messa sul tavolo delle trattative e rimarrebbe destinata al risanamento ambientale di Taranto e dello stabilimento. Non un punto secondario, considerato che due degli altiforni dell’impianto sono stati chiusi per ragioni ambientali, e un terzo è a rischio. Nelle intenzioni del Governo, il tesoro dei precedenti proprietari diventa quindi una garanzia per mantenere la nuova proprietà.
    L’altro nodo da sciogliere sono i posti di lavoro. Il premier Conte ha assicurato che la questione esuberi è prioritaria, e se AncelorMittal tornasse a sedersi al tavolo delle trattative, il Governo potrebbe aprire all’ipotesi di una cassa integrazione più grande, idea avanzata ufficialmente dal viceministro dell’Economia Antonio Misiani.

    Ma è una soluzione che non piace a Confindustria, che con il presidente Vincenzo Boccia sposta l’attenzione sulla crisi del settore dell’acciaio, sostenendo che in queste condizioni imporre di mantenere gli stessi livelli di occupazione è un “errore madornale”. Parole che hanno suscitato lo sdegno dei sindacati, a partire dalla Cgil di Maurizio Landini che chiede invece il rispetto degli accordi firmati un anno fa che impegnavano AncelorMittal a garantire i posti di lavoro. Sulla stessa scia anche Annamaria Furlan, leader della Cisl, che chiede che la crisi dell’acciaio sia risolta con un confronto che includa anche i sindacati e non chiudendo le fabbriche.
    Da ultimo, resta lo scudo penale. Proprio la scelta di eliminare l’immunità per reati ambientali è stata il “casus belli” che ha indotto i vertici di AncelorMittal a chiedere la risoluzione del contratto. Del resto lo scudo penale era stato garantito al momento del subentro di AncelorMittal, ma è stato poi cancellato dal recente decreto imprese, su proposta di Barbara Lezzi, ex ministro del Movimento 5 Stelle. L’ipotesi è quella di reintrodurlo, e tanto basta per spaccare i pentastellati. E tuttavia anche la reintroduzione dell’immunità non basterebbe a garantire che AncelorMittal rimanga a Taranto.
    Il premier Conte incontrerà di nuovo a breve i vertici del colosso indiano per valutare il da farsi. Se la trattativa non andasse a buon fine, restano in piedi due soluzioni estreme: la statalizzazione dell’ex Ilva, o la sua chiusura.

  5. #2884

    Predefinito

    la riforma della prescrizione è illiberale ed anticostituzionale


    anna maria bernini - forza italia

  6. #2885

    Predefinito

    La prescrizione e’ l’unica difesa del cittadino da processi che possono durare decenni.
    Dove non vi e’ prescrizione normalmente la procura NON può portare in appello una sentenza di assoluzione. In Italia invece la procura può portare fino in cassazione anche due assoluzioni, primo grado ed appello, e cercare di annullare entrambe le sentenze per ripartire da 0.

  7. #2886
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    La prescrizione e’ l’unica difesa del cittadino da processi che possono durare decenni.
    Dove non vi e’ prescrizione normalmente la procura NON può portare in appello una sentenza di assoluzione. In Italia invece la procura può portare fino in cassazione anche due assoluzioni, primo grado ed appello, e cercare di annullare entrambe le sentenze per ripartire da 0.
    Ed è giusto così , altrimenti in alcune corti, troppo esposte e condizionate rispetto ai potentati mafiosi e/o economici, le assoluzioni finirebbero per fioccare .

    Il fatto di avere gradi successivi per impugnare una condanna e/o assoluzione è un ombrello che serve a riparare la libertà di chi fa le indagini e di poi giudica.
    Immaginati tu se non si potesse impugnare una assoluzione per ndrangheta innanzi ad un tribunale calabrese: la pressione sui PM e sui giudici di prima istanza sarebbe enorme... roba di vita o di morte.

    I problemi della giustizia penale si risolvono: a) irrobustendo gli organici, già da due decenni sotto soglia; b) snellendo certe procedure fatte apposta per arrivare alla prescrizione.

    Il resto sono chiacchiere da Berlusca.

    P.S.
    Parlavi della chance che Arcelor facesse causa.... si vede che sei poco informato (e neanche hai letto quello che ho scritto).
    Ti faccio un riepilogo.
    Arcelor ha GIA' fatto causa per ottenere il recesso.
    Ci ha messo dentro il gotha dell'avvocatura italiana.

    Tuttavia le sue ragioni (particolarmente quella principale) sono deboli... perchè tentano di forzare un recesso per analogia rispetto a fattispecie differenti.
    Lo sanno anche loro tanto da aver tentato anche una pletora di subordinate (anch'esse abbastanza vaghe).
    A mio modestissimo avviso quella citazione è FUFFA.

    E in Tribunale la demagogia sparata sulle veline dei giornali... non funzionerà.

    L'azione di Arcelor si regge, più che altro, sul ricatto occupazionale: loro dicono (anzi non lo dicono, ma lo lasciano intendere)... vabbè, per aver ragione sul recesso (che forse non avremo mai) ci metteremo anni, ma 5000 operai ve li licenziamo subito e poi toccherà a loro impugnare il licenziamento...
    Inoltre smettiamo - come hanno già smesso - di pagare tutti i fornitori dell'indotto...
    Tu Stato che fai ??

    Questa è la vera carognata, in violazione di qualunque patto.... fatta sulla pelle dei poveracci che lavorano li dentro e/o li intorno...
    Non vi fate abbindolare dalle cazzate che leggete sui giornaletti di parte....

  8. #2887

    Predefinito

    Infatti, ai mettersi a litigare con qualcuno che ha il coltello dalla parte de manico. E Arcelor lo ha eccome. Poi a giudicare dagli schermi societari usati chi e’ il firmatario del contratto da parte di Arcelor? Una società italiana costituita ad hoc, con i suoi dirigenti, come penso che sia? Anche se perdessero la causa non vale nulla. Quella srl o quella spa porta i libri in tribunale e la tua bella vittoria in tribunale la puoi usare per pulirti il sedere.

    Tornando aila prescrizione ti auguro di non finire mai nominato in qualche inchiesta, tirato in ballo per omonimia, invidia o semplicemente perché qualcuno deve pur fare qualche nome. In fondo sei meridionale, e molti meridionali sono legato a qualche cosca. Chissà? Tanto ci sono i processi che servono a distinguere chi sia buono e chi sia cattivo. Pazienza se ci vorranno 20 anni per chiarire che tu non abbia fatto nulla. E che nel frattempo la tua vita sia compromessa, il tuo lavoro pure e i tuoi risparmi bruciati per pagarti l’avvocato. E la prescrizione che avrebbe potuto levarti dai guai eliminata.
    Ma così e’. Fattene una ragione.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2888
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Tornando aila prescrizione ti auguro di non finire mai nominato in qualche inchiesta, tirato in ballo per omonimia, invidia o semplicemente perché qualcuno deve pur fare qualche nome. In fondo sei meridionale, e molti meridionali sono legato a qualche cosca.
    Primo: vaneggi. E ti pregherei di non insistere e neanche scherzare, altrimenti chiedo l'account all'amministratore. Perchè una roba del genere non si può concepire nemmeno per scherzo e nemmeno per sbaglio.


    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Chissà? Tanto ci sono i processi che servono a distinguere chi sia buono e chi sia cattivo. Pazienza se ci vorranno 20 anni per chiarire che tu non abbia fatto nulla. E che nel frattempo la tua vita sia compromessa, il tuo lavoro pure e i tuoi risparmi bruciati per pagarti l’avvocato. E la prescrizione che avrebbe potuto levarti dai guai eliminata.
    Ma così e’. Fattene una ragione.
    Secondo: dimostri ulteriormente di ignorare il diritto.
    La questione sta proprio al contrario di quanto racconti.
    Per arrivare alla prescrizione occorono, col sitema attuale, dai 10 ai 20 anni.... soldi (tanti) per gli avvocati e una discreta faccia di culo.
    Infatti i poveracci non ci arrivano: ci arrivano solo gli imputati abbienti, sfruttando le falle e le farraginosità procedurali che in ns. legislatori (tanto più neghli ultimi 20 anni) hanno lasciato apposta, come le tracce di policino.

    Generalmente il poveraccio non ha questa possibilità e investe tutto nel giudizio di primo grado, cercando di dimostrare prima possibile la sua innocenza. Se è colpevole, e non riesce a cavarsela, se ne resta in galera.
    Il "non poveraccio", specie se colpevole, tenta di allungare il brodo, di rinviare il più possibile... e si fa VOLENTIERISSIMO tutti e tre i gradi di giudizio. Finchè la prescrizione non arriva.
    Se invece è innocente NON punta mai alla prescrizione perchè sobbarcarsi le pene di tre gradi di giudizio è un qualcosa che nessuno vorrebbe.

    La riforma della prescrizione sarebbe stata ingiusta se avesse fermato la prescrizione al momento delle indagini preliminari, lasciando appesa la gente all'infinito.
    Ma cristalizzarla dopo la pronuncia di primo grado (dopo un intero processo e dopo il giudizio di giudici terzi) è più che ragionevole: serve ad evitare nuovi casi Viareggio e similia... in cui le vittime (o i loro eredi) dopo venti anni di battaglie per ottenre i loro diritti, e tutte le spese che ne conseguno, rimangono fregati.
    Al contempo, se i giudici non si sbrigano a fare le indagini, nessuno potrà essere comunque perseguito per roba vecchia di decine di anni. Salvo i casi di reati (giustamente imprescrittibili) tipo la strage.

    Ancora una volta: lasciate stare la propaganda. Se ne siete capaci.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Infatti, ai mettersi a litigare con qualcuno che ha il coltello dalla parte de manico. E Arcelor lo ha eccome. Poi a giudicare dagli schermi societari usati chi e’ il firmatario del contratto da parte di Arcelor? Una società italiana costituita ad hoc, con i suoi dirigenti, come penso che sia? Anche se perdessero la causa non vale nulla. Quella srl o quella spa porta i libri in tribunale e la tua bella vittoria in tribunale la puoi usare per pulirti il sedere.
    Ahh come si cambia opinione

    Prima tutti a sostenere che Arcelor ha ragione...

    Poi tutti a sostenere che con la sua causa farà il culo allo Stato...

    Poi quando uno vi spiega che le cose non stanno così - e ve lo dimostra - si cambia idea come le banderuole.

    Grazie per avermi rispiegato ciò che ti avevo appena spiegato io, confutando quello che tu stesso avevi appena scritto (la potentissima armata di Arcelor avrebbe fatto il sedere allo Stato... ora invece non la fa più).

    Per giunta: chi ha firmato il contratto originario ?? Perchè proprio con gli indiani invece che con la cordata italiana?? Hanno stabilito garanzie bancarie per evitare il rischio della scatola vuola ??
    Come mai si accredita competenza a quella gente, mentre si cogl**na quelli che arrivano dopo e sono chiamati a sbrogliare, ad armi spuntate ed a cose fatte, queste porcherie ??
    Come dice un famoso motto giornalistico... Ah... saperlo....
    Oppure: fatevela sta domanda e datevela questa risposta.
    Ultima modifica di MAXINMARE; 11-11-2019 alle 10:25 AM.

  11. #2889

    Predefinito

    Sondaggi che ad ora
    vedono il pd e 5s nettamente sfavoriti anche in Emilia Romagna
    verrà ricordato come il governo dell'inciucio, più trombato ad ogni tornata elettorale, in confronto Renzi era un pivello.
    #giuseppestaisereno

  12. #2890

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Primo: vaneggi. E ti pregherei di non insistere e neanche scherzare, altrimenti chiedo l'account all'amministratore. Perchè una roba del genere non si può concepire nemmeno per scherzo e nemmeno per sbaglio.




    Secondo: dimostri ulteriormente di ignorare il diritto.
    La questione sta proprio al contrario di quanto racconti.
    Per arrivare alla prescrizione occorono, col sitema attuale, dai 10 ai 20 anni.... soldi (tanti) per gli avvocati e una discreta faccia di culo.
    Infatti i poveracci non ci arrivano: ci arrivano solo gli imputati abbienti, sfruttando le falle e le farraginosità procedurali che in ns. legislatori (tanto più neghli ultimi 20 anni) hanno lasciato apposta, come le tracce di policino.

    Generalmente il poveraccio non ha questa possibilità e investe tutto nel giudizio di primo grado, cercando di dimostrare prima possibile la sua innocenza. Se è colpevole, e non riesce a cavarsela, se ne resta in galera.
    Il "non poveraccio", specie se colpevole, tenta di allungare il brodo, di rinviare il più possibile... e si fa VOLENTIERISSIMO tutti e tre i gradi di giudizio. Finchè la prescrizione non arriva.
    Se invece è innocente NON punta mai alla prescrizione perchè sobbarcarsi le pene di tre gradi di giudizio è un qualcosa che nessuno vorrebbe.

    La riforma della prescrizione sarebbe stata ingiusta se avesse fermato la prescrizione al momento delle indagini preliminari, lasciando appesa la gente all'infinito.
    Ma cristalizzarla dopo la pronuncia di primo grado (dopo un intero processo e dopo il giudizio di giudici terzi) è più che ragionevole: serve ad evitare nuovi casi Viareggio e similia... in cui le vittime (o i loro eredi) dopo venti anni di battaglie per ottenre i loro diritti, e tutte le spese che ne conseguno, rimangono fregati.
    Al contempo, se i giudici non si sbrigano a fare le indagini, nessuno potrà essere comunque perseguito per roba vecchia di decine di anni. Salvo i casi di reati (giustamente imprescrittibili) tipo la strage.

    Ancora una volta: lasciate stare la propaganda. Se ne siete capaci.

    - - - Updated - - -



    Ahh come si cambia opinione

    Prima tutti a sostenere che Arcelor ha ragione...

    Poi tutti a sostenere che con la sua causa farà il culo allo Stato...

    Poi quando uno vi spiega che le cose non stanno così - e ve lo dimostra - si cambia idea come le banderuole.

    Grazie per avermi rispiegato ciò che ti avevo appena spiegato io, confutando quello che tu stesso avevi appena scritto (la potentissima armata di Arcelor avrebbe fatto il sedere allo Stato... ora invece non la fa più).

    Per giunta: chi ha firmato il contratto originario ?? Perchè proprio con gli indiani invece che con la cordata italiana?? Hanno stabilito garanzie bancarie per evitare il rischio della scatola vuola ??
    Come mai si accredita competenza a quella gente, mentre si cogl**na quelli che arrivano dopo e sono chiamati a sbrogliare, ad armi spuntate ed a cose fatte, queste porcherie ??
    Come dice un famoso motto giornalistico... Ah... saperlo....
    Oppure: fatevela sta domanda e datevela questa risposta.
    Io facevo un esempio, che potrebbe capitare a chiunque, di errore giudiziario che può rovinarti la vita.

    Riguardo al poveraccio che investe tutto nel primo grado di giudizio, appunto per quello dicevo che con la riforma della prescrizione andrebbe rivisto il diritto all’appello da parte della procura. Perché se vieni assolto in primo grado... la procura farà appello. E se vieni assolto pure in appello, la procura farà ricorso in cassazione. Perche’ questo accanimento? Si chiama obbligatorietà dell’azione penale. Una facile scusa dei procuratori per lavarsi la coscienza di fronte a persone innocenti.

    Riguardo ad Arcelor mi pare evidente la completa inadeguatezza di chi ha negoziato la firma da parte dello stato. Conte lo ha capito ed ha capito pure che in caso di scontro sul contratto Mittal vince comunque, sia che vinca, sia che perda di fronte ai giudici. Gli affari vanno così.
    Negoziare contratti con contraenti di quel calibro, perdi più abituati al common law, dove il contratto e’ la legge ed ogni virgola nel contratto viene pesata e soppesata ( ne so qualcosa ) è un’arte che non si impara vendendo bibite allo stadio, ma con decenni di esperienza sul campo.
    Anzi, se posso dirla tutta, gli indiani, forse per cultura, forse per intelligenza, sono dei negoziatori scaltrissimi che a volte fanno pure finta di apparire un poco “tonti” in realtà te la stanno mettendo nel didietro senza la vaselina. Ma ancora non te ne sei accorto. Business is business.

  13. #2891

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    Sondaggi che ad ora
    vedono il pd e 5s nettamente sfavoriti anche in Emilia Romagna
    verrà ricordato come il governo dell'inciucio, più trombato ad ogni tornata elettorale, in confronto Renzi era un pivello.
    #giuseppestaisereno
    dormi sereno,credo che anche qui ce ne faremo una ragione dell'arrivo del nuovo messia liberatore
    Quando diversamente da te non hai nessuna aspettativa l'arrivo del salvatore ti lascia del tutto indifferente.
    Sei tu che passerai dal grande sogno salviniano al ritorno alla realtà e ti ritroverai come prima con 4 mosche in mano,per me invece non cambierà assolutamente nulla..nulla lo consideravo prima,nulla resterà dopo la fine del regno
    L'umbria resterà l'umbria,l'emilia resterà l'emilia,la calabria la calabria con gli stessi pregi e problemi
    Con salvini,in salvini e per salvini
    A livello nazionale arriveranno lo stesso gli odiati neri e sta tranquillo che non ti ritroverai con migliaia e migliaia di euro di risparmi fiscali.

  14. #2892

    Predefinito

    La prescrizione è un problema che viene dopo; il primo è riuscire a iniziare il processo prima di defungere per cause naturali.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Negoziare contratti con contraenti di quel calibro, perdi più abituati al common law, dove il contratto e’ la legge ed ogni virgola nel contratto viene pesata e soppesata ( ne so qualcosa ) è un’arte che non si impara vendendo bibite allo stadio, ma con decenni di esperienza sul campo.
    Consigliere giuridico della Presidenza del Consiglio con Paolo Gentiloni:






    E per chi volesse farsi una idea sua sulla citazione, qui è riportata integralmente e in pdf:

    https://www.corriereditaranto.it/201...le-di-milano4/

  15. #2893

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    dormi sereno,credo che anche qui ce ne faremo una ragione dell'arrivo del nuovo messia liberatore
    Quando diversamente da te non hai nessuna aspettativa l'arrivo del salvatore ti lascia del tutto indifferente.
    Sei tu che passerai dal grande sogno salviniano al ritorno alla realtà e ti ritroverai come prima con 4 mosche in mano,per me invece non cambierà assolutamente nulla..nulla lo consideravo prima,nulla resterà dopo la fine del regno
    L'umbria resterà l'umbria,l'emilia resterà l'emilia,la calabria la calabria con gli stessi pregi e problemi
    Con salvini,in salvini e per salvini.
    Tanto tu cambi idea politica come il vento, fai poco testo
    e comunque vorrei ricordati che dopo Monti avete sempre governato voi del pd, sia mai ti fosse sfuggito, x fortuna che le vostre erano tutte manovre bellissime.
    A me interessa vedere la morte politica di quel partito inutile dei 5stelle,
    tanto voi avete il vostro zoccolo duro di affezionati del 15/18% che a prescinderà voterà sempre pd, vabbè tanto ormai siete abituati a perdere qualsiasi elezione.
    #giuseppestaisereno
    Invece cambierà eccome,
    anche a livello regionale conterete più un *****, x fortuna.

  16. #2894
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Se è per questo (e come detto in precedenza, anche loro provano ad avvalersene) c'è anche l'eccessiva onerosità sopravvenuta che sta nel codice civile e non nel contratto.

    Tuttavia... tuttavia, va dimostrata.

    Strada erta e piena di pericoli.
    Perchè la tutela penale eretta serve solo fuori dal piano ambientale (dentro vale l'esimente dle codice penale che già vi ho richiamato, per la quale obbedire ad una prescisa disposizione di legge non integra mai reato).

    Quindi la scusa che il piano ambientale cambia non regge affatto.

    La verità, secondo me, è che loro hanno fatto il contratto già col pensiero che POI avrebbe chiesto gli esuberi (che avevano chiesto anche prima, in ragione di 4800, mentre oggi sparano 5000).
    E chi firmò all'epoca lo sapeva o lo doveva sapere.

  17. #2895

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    Tanto tu cambi idea politica come il vento, fai poco testo
    e comunque vorrei ricordati che dopo Monti avete sempre governato voi del pd, sia mai ti fosse sfuggito, x fortuna che le vostre erano tutte manovre bellissime.
    A me interessa vedere la morte politica di quel partito inutile dei 5stelle,
    tanto voi avete il vostro zoccolo duro di affezionati del 15/18% che a prescinderà voterà sempre pd, vabbè tanto ormai siete abituati a perdere qualsiasi elezione.
    #giuseppestaisereno
    Invece cambierà eccome,
    anche a livello regionale conterete più un *****, x fortuna.
    Tu non capisci una cosa..il concetto di mobilità elettorale..credi che le cose durino per sempre..il m5s è passato in un attimo dal 34% al 15%,renzi dal 40% al 18%,un momento erano i messia,un momento dopo scaricati.
    Appena si concluderà la stessa parabola per la lega resteranno anche loro allo zoccolo duro.
    E il voto mobile cercherà un nuovo messia con nuove mirabolanti promesse
    Oggi ti 6 esaltato per salvini,tra 5 anni ti esalterà qualcun altro,poi con il tempo e l'età capirai che non si vive di esaltazione e imparerai ad essere critico,a valutare l'effettiva fattibilità di ogni proposta e via dicendo e smetterai di credere ciecamente a tutto
    Oggi ad esempio ti fissi con i porti chiusi..quando tra qualche anno vedrai che la tua città si riempe lo stesso di neri capirai che quello delle ong ad es. è un falso problema perchè arrivano in altre forme per la maggioranza (sbarchi che non vengono conteggiati) o che dopo aver detto peste e corna di una nave in arrivo poi nei fatti il tuo salvini la scarica comunque per motivi di salute dopo tot giorni..la fa penare ma alla fine te la scarica
    Quando vedrai che l'immigrazione continua nonostante gli slogan capirai che uno slogan non copre la realtà
    La politica fiscale sarà la stessa cosa..quando la flat tax per mancanza di soldi potranno farla solo a chiacchiere o mini ridotta vedrai che non beccherai quel che ti aspetti..come il reddito di cittadinanza promesso a 9 milioni di persone e arrivato alla metà della metà con importo se va bene dimezzato rispetto a quello iniziale

Pagina 193 di 195 PrimoPrimo ... 93143183184185186187188189190191192193194195 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •