Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 47

Discussione: Gel da porre tra scarpone e stinco?

  1. #1

    Predefinito Gel da porre tra scarpone e stinco?

    ciao a tutti.

    volevo sapere se esiste un gel (ovviamente non liquido.. qualcosa tipo silicone asciutto) o qualcosa di morbido da porre tra lo stinco e lo scarpone in quanto mi trovo dolorante e a volte anche gonfio sullo stinco...

    non vi dico che goduria sciare i giorni successivi con un bernoccolo sullo stinco

    altre soluzioni, a parte comprare uno scarpone più soft... attualmente ho dei Nordica Hot Rod Top Fuel, che sono dei Dobermann modificati con soletta "full shock eraser", flex 115 (ma gli ho tolto il pezzo irrigidente sul davanti.. vedrò se togliere anche i 2 bulloni dietro).

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    sci: Head ss magnum + Dynastar Speed Omeglass TI - scarponi: Salomon x3 rc 130 -

    Talking tibia e scarpone

    Dopo avere sofferto le pene dell'inferno e visitato anche un pronto soccorso(!) che mi aveva chiesto se mi ero ustionato (!) e con che cosa...... per evitare piaghe, tumefazioni, dolori ecc.ecc, da diversi anni uso degli inserti in silicone direttamente sulla pelle (sotto il calzino), lavabili, utilizzabili 30/40 volte con risultati ottimi. Sono prodotti dalla EPITACT e sulla scatola c'e scritto solo "protezione della tibia"; mi pare che la confezione (due pezzi) costi circa 20 euro. Si trovano anche su internet.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    io uso uno stick compeed antifrizione per evitare bolle ai talloni con gli scarponi d'alpinismo, penso che possa andare bene anche per lo stinco....il principio è lo stesso.

  5. #4

    Predefinito

    Se è un problema temporaneo, puoi risolvere con un assorbente femminile "slim". Me lo aveva consigiato qualche anno fa un farmacista di Ortisei, avendo lo scarpone nuovo che dopo un paio di giorni mi aveva massacrato lo stinco fino a farmi uscire il sangue. E' una soluzione semplice, ma funziona. Naturalmente non è risolutiva, ma serve solo per ovviare ad un problema momentaneo. Il fatto è che lo scarpone non deve rovinarti lo stinco. Se lo fa, occorre intervenire sulla scarpetta ed eliminare la causa. Naturalmente è un lavoro da bootfitter.

  6. #5

    Predefinito

    il problema più che altro mi si è manifestato sullo stinco sinistro.. la pelle è stata pelata dei peli ma niente di che.. arrossamento limitato.

    l'osso ha sofferto un po' di più ma ho potuto continuare a sciarci ed è guarito in 2-3 giorni dopo aver smesso di sciare.

    Grazie delle risposte, vedo cosa trovo e proverò le vostro soluzioni .. ho trovato quello della EPITACT.. ci ho messo un po' perchè si chiama "protezioni tibiali" - EPITHELIUM 29

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Se è un problema temporaneo, puoi risolvere con un assorbente femminile "slim". Me lo aveva consigiato qualche anno fa un farmacista di Ortisei, avendo lo scarpone nuovo che dopo un paio di giorni mi aveva massacrato lo stinco fino a farmi uscire il sangue. E' una soluzione semplice, ma funziona. Naturalmente non è risolutiva, ma serve solo per ovviare ad un problema momentaneo. Il fatto è che lo scarpone non deve rovinarti lo stinco. Se lo fa, occorre intervenire sulla scarpetta ed eliminare la causa. Naturalmente è un lavoro da bootfitter.
    Quoto! C'è un altro compagno del forum che prima di cambiare gli scarponi ha "tamponato" la situazione degli stinchi con assorbenti femminili.....

  8. #7

    Predefinito

    Mi fischiavano le orecchie e gli stinchi!!!!!!!!!!!

    Si avevo tamponato e risolto il problema con dei Lines seta viola se non ricordo male!!!!!!

    Ma ora cambiando gli scarponi ho risolto alla radice!!!!!!!!!

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skak Vedi messaggio
    il problema più che altro mi si è manifestato sullo stinco sinistro.. la pelle è stata pelata dei peli ma niente di che.. arrossamento limitato.

    l'osso ha sofferto un po' di più ma ho potuto continuare a sciarci ed è guarito in 2-3 giorni dopo aver smesso di sciare.

    Grazie delle risposte, vedo cosa trovo e proverò le vostro soluzioni .. ho trovato quello della EPITACT.. ci ho messo un po' perchè si chiama "protezioni tibiali" - EPITHELIUM 29
    Di solito tui "peli" perché il gambetto non è ben aderente. Stringi bene il velcro e vedi come va.

  11. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Di solito tui "peli" perché il gambetto non è ben aderente. Stringi bene il velcro e vedi come va.
    sì ci sta.. il problema in realtà è nato da un gonfiore davanti alla caviglia, sul colle del piede, che mi ha impedito di stringere bene...

    però qualcosa ho avuto anche nella gamba destra che era sana

  12. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    sci: Head ss magnum + Dynastar Speed Omeglass TI - scarponi: Salomon x3 rc 130 -

    Thumbs up

    Citazione Originariamente scritto da skak Vedi messaggio
    il problema più che altro mi si è manifestato sullo stinco sinistro.. la pelle è stata pelata dei peli ma niente di che.. arrossamento limitato.

    l'osso ha sofferto un po' di più ma ho potuto continuare a sciarci ed è guarito in 2-3 giorni dopo aver smesso di sciare.

    Grazie delle risposte, vedo cosa trovo e proverò le vostro soluzioni .. ho trovato quello della EPITACT.. ci ho messo un po' perchè si chiama "protezioni tibiali" - EPITHELIUM 29

    ehm... ho guardato ora sulla scatola ..... effettivamente sotto "pressione sulla tibia" scritto a caratteri cubitali c'è ..... protezioni tibiali ..... epithelium 29.... vabbè dai l'hai trovato!!
    giusto per chiarire, avevo iniziato anche io con assobenti di vario spessore, con ali e senza ali (così dice la pubblicità), carefree salvaslip, cotone idrofilo ecc.ecc. (come vedi sono documentatissimo!) ... ma alla fine ...meglioil silicone di epitact!

  13. #11

    Predefinito

    Ragazzi dopo due giorni sugli sci ho due gnocchi a metà stinco, uno per gamba.
    Ho solo cambiato calzetti, che sia quello?
    Cosa consigliate?

  14. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mamosoft Vedi messaggio
    Ragazzi dopo due giorni sugli sci ho due gnocchi a metà stinco, uno per gamba.
    Ho solo cambiato calzetti, che sia quello?
    Cosa consigliate?
    Informazioni molto generiche per potere dare consigli sensati.
    Che calze usi?
    Che scarpone usi?
    Sembra banale ma, lo chiudi correttamente, troppo largo, troppo stretto?
    Lo hai cambiato di recente oppure no?
    E’ la prima volta che ti capita?

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da broadarrow Vedi messaggio
    Informazioni molto generiche per potere dare consigli sensati.
    Che calze usi?
    Che scarpone usi?
    Sembra banale ma, lo chiudi correttamente, troppo largo, troppo stretto?
    Lo hai cambiato di recente oppure no?
    E’ la prima volta che ti capita?
    Scarpone Salomon 120 che uso da alcuni anni, mai problemi.
    Ho cambiato calzetto mettendo il top di gamma Decathlon, come calore perfetto anche oggi che era freddissimo.
    Prima volta che mi capita, forse devo stringerlo di più?
    Sciando con mia figlia piccola forse l’ho tenuto troppo mollo.

  16. #14

    Predefinito

    Lo scarpone allacciato male porta ad un aumento dell’attrito tra gamba e linguettone della scarpetta e può essere una causa del problema, così come la calza Decathlon, che probabilmente non é di ottima qualità.

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da broadarrow Vedi messaggio
    Lo scarpone allacciato male porta ad un aumento dell’attrito tra gamba e linguettone della scarpetta e può essere una causa del problema, così come la calza Decathlon, che probabilmente non é di ottima qualità.
    Quindi per domani cosa consigli?
    Torno al vecchio calzetto o prima provo ad allacciare meglio?

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •