Vedi risultati sondaggio: Quale soluzione per ridurre il traffico sui passi dolomitici?

Votanti
38. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Pedaggio ed eventuali bus gratuiti

    18 47.37%
  • Chiusura a fasce orarie

    13 34.21%
  • Chiusure giornaliere singole

    2 5.26%
  • Lasciare così com'è

    5 13.16%
Pagina 1 di 12 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 175

Discussione: Riduzione del traffico estivo sui passi in Dolomiti.

  1. #1

    Predefinito Riduzione del traffico estivo sui passi in Dolomiti.

    http://altoadige.gelocal.it/cronaca/...ardena-4274399

    Corvara vuole chiudere passo Gardena

    nei giorni martedì 5, mercoledì 6 e giovedì 7 luglio, dalle 10 alle 12.30. Si tratta della settimana compresa tra il Sellaronda Bike Day di domenica 3 luglio, quando i quattro passi attorno al gruppo del Sella saranno chiusi dalle 8.30 alle 15.30, e la Maratona dles Dolomites di domenica 10. Due manifestazioni che, proprio in quella settimana, richiamano in Alta Badia migliaia di appassionati delle due ruote, che fatalmente sono anche automobilisti.

    Una chiusura parziale alle auto che alleggerirà la situazione a passo Gardena in giorni di traffico molto intenso, consentendo agli appassionati della bicicletta di allenarsi per un paio d'ore senza autovetture, almeno sul versante badiota del passo. È solo un primo passo, ma nella direzione giusta»

    http://altoadige.gelocal.it/cronaca/...timana-4274404
    VAL GARDENA. «Sin dal prossimo mese di luglio i passi dolomitici del Sella e del Gardena dovrebbero essere chiusi al traffico privato una volta alla settimana per tre o quattro ore al giorno e ciò indipendentemente dall'eventuale applicazione di un pedaggio». È la richiesta avanzata ieri dal presidente dell'Unione albergatori e pubblici esercenti della Val Gardena, Oswald Demetz, che in una nota censura in particolare l'inserimento del transito sui passi dolomitici in tour organizzati come una tappa nel trasferimento verso il mediterraneo o il lago di Garda, quasi si trattasse di autogrill.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Se vogliono ridurre il traffico al passo Gardena, generato in gran parte dalle persone che devono raggiungere la Val Badia, potrebbero iniziare a mettere dei collegamenti con bus DIRETTI tra Bolzano e la Val Badia (presenti fino a qualche anno fa) o treni diretti Bolzano-Brunico.
    Attualmente chi deve raggiungere la Val Badia senza auto deve o prendere 2 treni e un autobus (passando per la Pusteria) o 2 autobus (sono nel periodo estivo che sono presenti i collegamenti Gardena-Corvara)...

    Prima era presente anche il treno notturno Roma-San Candido (ora limitato a Bolzano). Se guardate in Austria ci sono treni notturni e non a lunga percorrenza (nei periodi estivi ed invernali) che arrivano fino alle sperdute stazioni dello Zillertal...

    Poi è un mio parere...

  4. #3

    Predefinito

    Male direi,
    quelle strade sono meta di molti appassionati di moto,
    italiani e stranieri,
    chiudono?

    Bene,i soldi che spendevo in benzina o ristoranti li vado a spendere in Friuli o in Croazia,
    spero che facciano lo stesso molti altri,
    magari poi si rendono conto della stupidità di questa scelta.

    I ciclisti,si possono allenare anche con il traffico veicolare,
    dovrebbe solo imparare a rispettare di più il codice della strada evitando di circolare
    in salita o dietro le curve o in ogni altro contesto......
    per file parallele di due o più persone,
    pessima e deprecabile abitudine....

  5. Skife per Bibe:

    Edo

  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    http://altoadige.gelocal.it/cronaca/...ardena-4274399

    Corvara vuole chiudere passo Gardena

    nei giorni martedì 5, mercoledì 6 e giovedì 7 luglio, dalle 10 alle 12.30. Si tratta della settimana compresa tra il Sellaronda Bike Day di domenica 3 luglio, quando i quattro passi attorno al gruppo del Sella saranno chiusi dalle 8.30 alle 15.30, e la Maratona dles Dolomites di domenica 10. Due manifestazioni che, proprio in quella settimana, richiamano in Alta Badia migliaia di appassionati delle due ruote, che fatalmente sono anche automobilisti.

    Una chiusura parziale alle auto che alleggerirà la situazione a passo Gardena in giorni di traffico molto intenso, consentendo agli appassionati della bicicletta di allenarsi per un paio d'ore senza autovetture, almeno sul versante badiota del passo. È solo un primo passo, ma nella direzione giusta»

    http://altoadige.gelocal.it/cronaca/...timana-4274404
    VAL GARDENA. «Sin dal prossimo mese di luglio i passi dolomitici del Sella e del Gardena dovrebbero essere chiusi al traffico privato una volta alla settimana per tre o quattro ore al giorno e ciò indipendentemente dall'eventuale applicazione di un pedaggio». È la richiesta avanzata ieri dal presidente dell'Unione albergatori e pubblici esercenti della Val Gardena, Oswald Demetz, che in una nota censura in particolare l'inserimento del transito sui passi dolomitici in tour organizzati come una tappa nel trasferimento verso il mediterraneo o il lago di Garda, quasi si trattasse di autogrill.
    CONDIVIDO IN PIENO!!!
    Qualche ora in meno di inquinamento ambientale ed acustico (auto e moto che fanno le gare sui tornanti dei passi) penso facciano solo bene.
    D'altro canto però dovrebbe essere potenziato il sistema di trasporto pubblico specialmente in fondovalle con mezzi elettrici o a metano.
    Saluti

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    I ciclisti,si possono allenare anche con il traffico veicolare,
    dovrebbe solo imparare a rispettare di più il codice della strada evitando di circolare
    in salita o dietro le curve o in ogni altro contesto......
    per file parallele di due o più persone,
    pessima e deprecabile abitudine....
    I motociclisti a loro volta dovrebbero rispettare il codice della strada non considerando i passi dolomitici dei circuiti, sorpassando in curva e facendo peli assurdi a chi sale in bici...un po' di obiettività non guasta eh...

  8. Skife per rikkas:


  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rikkas Vedi messaggio
    CONDIVIDO IN PIENO!!!
    con mezzi elettrici o a metano.
    Saluti
    METANO?
    guarda che il metano sulle dolomiti è abbastanza raro come combustibile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CrasHBoneS Vedi messaggio
    METANO?
    guarda che il metano sulle dolomiti è abbastanza raro come combustibile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Pensavo alla Val di Fassa/Fiemme dove c'è un distributore a Predazzo ma ora che ci penso si tratta di GPL ...in ogni caso pensavo ad un combustibile meno inquinante del gasolio...

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Male direi,
    quelle strade sono meta di molti appassionati di moto,
    italiani e stranieri,
    chiudono?

    Bene,i soldi che spendevo in benzina o ristoranti li vado a spendere in Friuli o in Croazia,
    spero che facciano lo stesso molti altri,
    magari poi si rendono conto della stupidità di questa scelta.

    I ciclisti,si possono allenare anche con il traffico veicolare,
    dovrebbe solo imparare a rispettare di più il codice della strada evitando di circolare
    in salita o dietro le curve o in ogni altro contesto......
    per file parallele di due o più persone,
    pessima e deprecabile abitudine....
    Incredibile... un motociclista che fa la paternale al comportamento dei ciclisti! Siamo alla frutta.

  13. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rikkas Vedi messaggio
    CONDIVIDO IN PIENO!!!
    Qualche ora in meno di inquinamento ambientale ed acustico (auto e moto che fanno le gare sui tornanti dei passi) penso facciano solo bene.
    D'altro canto però dovrebbe essere potenziato il sistema di trasporto pubblico specialmente in fondovalle con mezzi elettrici o a metano.
    Saluti
    Stà storia delle "gare" ha francamente rotto le palle. BASTA.
    Un motociclista è automaticamente un criminale.
    Gente che vede motociclisti con tuta di pelle e moto sportiva, magari in gruppi di 2 o 3 amici, dice automaticamente che "fanno gare"
    Sono pieni i forum di lettere di cittadini che si lamentano per le "gare clandestine", con fantomatici "apripista" e soprattutto "giri di scommesse"; lettere che provengono da posti che frequento abitualmente e che conosco come le mie tasche.....
    E magari mentre guidiamo ci sco***mo anche i bambini mentre ci strafucchiamo Kg di cocaina..........BASTA, per favore.
    Ammetto che MOLTI motociclisti non siano ligissimi ai limiti
    Ammetto che ALCUNI motociclisti facciano cretinate.
    NON ammetto che si generalizzi.
    Quest'inverno ho visto due snowboarder travolgere due sciatori: secondo tale logica, gli snowboardisti andrebbero banditi dalle piste perchè sono TUTTI pericolosi.

    Mio padre ha 65anni, gira sui passi alpini in auto di mezza Europa da almeno 40, e MAI mi ha raccontato di comportamenti negativi di motociclisti, nemmeno quando un tedesco gli è venuto addosso sullo Stelvio!!!! Anzi, ancora mi racconta di quanto fosse dispiaciutissimo, che stò tizio si è preso immediatamente le responsabilità, che era stato super-gentile...... e si badi che delle moto non gliene è mai fregato nulla finchè non sono diventato motociclista io, 5 anni fa.
    ANZI, sono io a dire "che pirla quello"....."dai, ginocchio a terra in strada a quelle velocità non va fatto".....

  14. Skife per Maxxx155:

    Edo

  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Stà storia delle "gare" ha francamente rotto le palle. BASTA.
    Un motociclista è automaticamente un criminale.
    Gente che vede motociclisti con tuta di pelle e moto sportiva, magari in gruppi di 2 o 3 amici, dice automaticamente che "fanno gare"
    Sono pieni i forum di lettere di cittadini che si lamentano per le "gare clandestine", con fantomatici "apripista" e soprattutto "giri di scommesse"; lettere che provengono da posti che frequento abitualmente e che conosco come le mie tasche.....
    E magari mentre guidiamo ci sco***mo anche i bambini mentre ci strafucchiamo Kg di cocaina..........BASTA, per favore.
    Ammetto che MOLTI motociclisti non siano ligissimi ai limiti
    Ammetto che ALCUNI motociclisti facciano cretinate.
    NON ammetto che si generalizzi.
    Quest'inverno ho visto due snowboarder travolgere due sciatori: secondo tale logica, gli snowboardisti andrebbero banditi dalle piste perchè sono TUTTI pericolosi.

    Mio padre ha 65anni, gira sui passi alpini in auto di mezza Europa da almeno 40, e MAI mi ha raccontato di comportamenti negativi di motociclisti, nemmeno quando un tedesco gli è venuto addosso sullo Stelvio!!!! Anzi, ancora mi racconta di quanto fosse dispiaciutissimo, che stò tizio si è preso immediatamente le responsabilità, che era stato super-gentile...... e si badi che delle moto non gliene è mai fregato nulla finchè non sono diventato motociclista io, 5 anni fa.
    ANZI, sono io a dire "che pirla quello"....."dai, ginocchio a terra in strada a quelle velocità non va fatto".....
    Chiedo scusa se forse ho generalizzato....
    Siccome però sui passi dolomitici ci sono spesso, so bene quello che vedo...ci sono molti motocicilisti tranquilli che si godono la montagna senza tagliare curve e fare pieghe...molti altri però non sono così! E poi non ho parlato di gare clandestine...solo di motociclisti che scambiano i Passi per dei circuiti creando pericolo per gli altri oltre che per se stessi.
    In genere vado in mountain bike ma le due volte l'anno che mi faccio il giro dei 4 passi su strada ammetto di non sentirmi sicuro sia per le moto che per le auto e infatti se riesco ci vado quando i passi chiudono al traffico.

  16. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Stà storia delle "gare" ha francamente rotto le palle. BASTA.
    Un motociclista è automaticamente un criminale.
    Gente che vede motociclisti con tuta di pelle e moto sportiva, magari in gruppi di 2 o 3 amici, dice automaticamente che "fanno gare"
    Sono pieni i forum di lettere di cittadini che si lamentano per le "gare clandestine", con fantomatici "apripista" e soprattutto "giri di scommesse"; lettere che provengono da posti che frequento abitualmente e che conosco come le mie tasche.....
    E magari mentre guidiamo ci sco***mo anche i bambini mentre ci strafucchiamo Kg di cocaina..........BASTA, per favore.
    Ammetto che MOLTI motociclisti non siano ligissimi ai limiti
    Ammetto che ALCUNI motociclisti facciano cretinate.
    NON ammetto che si generalizzi.
    Quest'inverno ho visto due snowboarder travolgere due sciatori: secondo tale logica, gli snowboardisti andrebbero banditi dalle piste perchè sono TUTTI pericolosi.

    Mio padre ha 65anni, gira sui passi alpini in auto di mezza Europa da almeno 40, e MAI mi ha raccontato di comportamenti negativi di motociclisti, nemmeno quando un tedesco gli è venuto addosso sullo Stelvio!!!! Anzi, ancora mi racconta di quanto fosse dispiaciutissimo, che stò tizio si è preso immediatamente le responsabilità, che era stato super-gentile...... e si badi che delle moto non gliene è mai fregato nulla finchè non sono diventato motociclista io, 5 anni fa.
    ANZI, sono io a dire "che pirla quello"....."dai, ginocchio a terra in strada a quelle velocità non va fatto".....
    Non è una questione di gare... è che i passi Dolomitici sono pieni zeppi di motociclette che inquinano e sono pericolose per ciclisti e pedoni oltre che per gli automobilisti.

    Per me è inammissibile trovarsi sul Sella ed invece di essere nel silenzio più profondo continuare a sentire il rimbombo dei motori .

    Se il fenomeno non fosse di massa non sarebbe un problema, ma essendo diventato ormai di massa urge una soluzione drastica.. altrimenti viene voglia di andare altrove a cercare la tranquillità ..

  17. #12

    Predefinito

    C'è anche da considerare che (almeno a detta di gente che lavora nei pronto soccorsi e se ne vede arrivare di ogni) molti noleggiano la moto solo per farsi il giro sulle alpi, ed è gente che quelle moto non le sa portare. Io personalmente ne ho viste diverse fuori strada per aver cannato la traiettoria di una curva...

  18. #13

    Predefinito

    per fare chiudere tutti...chiudere i passi è un ottima iniziativa.w l ambiante.poi quando si sarà conciati come valle anzasca...ne perleremo.pessima iniziativa...il passaggio non va elim inato...ma regolamentato.....ci sono tante soluzioni....la gente deve poter passare e salire...assurdo.

  19. #14

    Predefinito

    Nessuno parla di chiusura totale!
    Le cose vanno fatte con sale in zucca!
    Ora come ora "non ci sono" regole che salvaguardino l'ambiente...
    Ultima modifica di rikkas; 26-05-2011 alle 03:44 PM.

  20. #15

    Predefinito

    [QUOTE=irebec;1038559]Per me è inammissibile trovarsi sul Sella ed invece di essere nel silenzio più profondo continuare a sentire il rimbombo dei motori .QUOTE]

    un sabato di inizio luglio dell'anno scorso ero al Piz Ciavazes (parete del Sella che sovrasta l'ultimo tratto del passo omonimo) a fare una via...vi dirò che io e il mio compagno di cordata abbiamo avuto non pochi problemi a comunicare (che normalmente in via avviene urlando i comandi) a causa del continuo e fastidiosissimo rombo delle motociclette 200 m sotto di noi...senza parlare dell'atmosfera completamente 'guastata'...è da poco che frequento le dolomiti in estate, ma, francamente, finchè i passi saranno quello che sono a causa dei motori, con amarezza, dico che tornerò sempre meno in dolomiti.

Pagina 1 di 12 1234567891011 ... UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •