Aprica - Archeologia sciatoria

zetaemme

Well-known member
Prendendo spunto dal post che avevo scritto nella discussione "Tonale - Archeologia sciatoria"

Effettivamente mi pare d'obbligo ringraziare @Kaliningrad per la mole incredibile di materiale postato.

Aspetto fiducioso un topic simile su Aprica, mia stazione del cuore dove molti anni fa feci i primi passi sugli sci 😅

e di comune accordo con @ste1258 che mi lascia però l'onore di aprirla visto che si tratta della "mia" stazione del cuore, apro questa discussione analoga.

Posto per il momento qualcosina tratta da un vecchio depliant che ho ritrovato in casa su Aprica, purtroppo non specifico sullo sci ma che può offrire comunque qualche spunto.

Cercherò poi di integrare man mano se trovo altro anche online e facendo anche qualche fotografia di elementi, ruderi, resti durante le mie prossime sciate nella stazione in oggetto.

Anche se probabilmente meno appetibile del Tonale come interesse mi auguro il contributo anche di altri utenti, soprattutto di @Kaliningrad che spero abbia tempo di contribuire visto che è molto ferrato in materia e postatore di interessantissime chicche impiantistiche.

Ma ora, dopo il pippone iniziale, bando alle ciance...

La copertina del depliant è questa, purtroppo non ho trovato da nessuna parte la data di stampa
20230113_161105.jpg


Da notare il vecchio logo vintage
20230113_160755.jpg


C'è una vecchia cartina, purtroppo generica e senza nomi di piste e impianti.
20230113_160838.jpg

Di interessante però si può osservare che si riferisce ancora a quando in Baradello c'era la bidonvia a 2 e gli skilift in alto; di quello a destra, che partiva in zona fungo, la piattaforma in cemento e la puleggia sono state eliminate da non molto tempo.
Interessante anche notare quanto estesa era la zona campetti e quanti skilift erano presenti.
A tal riguardo fotografia presa dal depliant della zona campetti
20230113_161005.jpg


Altre foto invernali/impiantistiche presenti interessanti:

Bidonvia del Palabione con il vecchio ristoro (ruderi ancora presenti)
20230113_161303.jpg


Seggiovia biposto e il parallelo skilift (che era antecedente alla alla seggiovia quadriposto Quadrifoglio)
20230113_160949.jpg

Per intendersi la fotografia è stata scattata circa in zona rifugio Valtellina (all'epoca non esistente).
Purtroppo non si vede l'interessante ponte che era presente perchè fuori dalla visuale a sinistra: lo skilift passava sopra la pista.
 
Ultima modifica:
@Kaliningrad tranquillo, non c'è fretta, è anche bello che le discussioni di questo tipo crescano pian piano...

Intanto grazie per il primo interessante contributo, soprattutto la fantastica biposto del Baradello.

Domanda forse sciocca: online ho trovato qualcosa, alcune immagini di cartoline hanno gli avvisi che si potrebbe violare il copyright...probabilmente si tratta di disclaimer generici, probabilmente molte delle case editrici manco esistono più, se ci sono forse non hanno nemmeno più interessi, forse i diritti sono scaduti...
Quando si postano immagini di questo tipo è bene fare qualche ricerca più approfondita, fare qualcosa in particolare ecc. o sono pubblicabili abbastanza tranquillamente?
 
all' aprica ci ho sciato all' inizio degli anni 80 e mi ero divertito parecchio posto alcune vecchie cartoline
 

Allegati

  • aprica seggiovia del palabione.jpg
    aprica seggiovia del palabione.jpg
    224.5 KB · Visualizzazioni: 129
  • aprica seggiovia e skilift.jpg
    aprica seggiovia e skilift.jpg
    225 KB · Visualizzazioni: 122
  • aprica seggiovia palabione.jpg
    aprica seggiovia palabione.jpg
    301.1 KB · Visualizzazioni: 124
  • aprica seggiovia.jpg
    aprica seggiovia.jpg
    348.9 KB · Visualizzazioni: 122
  • aprica skilift palabione.jpg
    aprica skilift palabione.jpg
    222.6 KB · Visualizzazioni: 120
cartoline hanno gli avvisi che si potrebbe violare il copyright...probabilmente si tratta di disclaimer generici, probabilmente molte delle case editrici manco esistono più, se ci sono forse non hanno nemmeno più interessi, forse i diritti sono scaduti...
Quando si postano immagini di questo tipo è bene fare qualche ricerca più approfondita, fare qualcosa in particolare ecc. o sono pubblicabili abbastanza tranquillamente?
Credo che le case editrici che pubblicavano cartoline venti, trenta o settant'anni fa siano ormai estinte.
Mi chiedo se l'autore delle scansioni potrebbe vantare diritti riservati, ma ritengo che il fatto stesso di condividere contributi in rete renda le scansioni seduta stante di dominio pubblico. Ma forse mi sbaglio. Bisognerebbe sentire un giurista.
 

.

Ultima modifica:
Riflessione sulla cartina postata prima: che peccato che alcune piste siano sparite...

1) l'ultimo tratto della Benedetti che arrivava ai campetti (a parte che ormai anche il tratto inferiore rimasto tra la partenza dello skilift Salina e la confluenza con la k non lo aprono praticamente quasi più, come la direttissima inferiore peraltro)

2) la rossa che si diramava dall'inizio della panoramica in Baradello.
Comunque quando ci passate o salite in seggiovia, se prestate attenzione, si intuisce ancora il vecchio tracciato esistente, ci sono gli alberi più piccoli

3) la azzurra che tagliava sotto gli impianti da malga Palabione

4) il vecchio tracciato della c e la sua variante successiva (variante non ancora esistente in mappa), ormai cassati stabilmente dalla variante dell'Orso

5) il primo tratto della Salina

6) il primo tratto della Valletta
 
Ultima modifica:
Guardando le vecchie foto satellitari, sembra che fino al 2000 ci fosse solo il lago superiore, che è sicuramente di origine naturale ma con un piccolo terrapieno che forse lo alza di qualche metro. Il laghetto inferiore davanti allo sbarco della quadrilenta compare invece solo dalla foto del 2006. In effetti considerato che l'arrivo della vecchia sciovia era oltre il laghetto, non può essere molto vecchio.

Ci si staccava molto prima però (appena usciti dal ripidone praticamente).
La puleggia era più avanti dell'arrivo della quadrilenta ma era abbarbicata alle rocce sopra il laghetto.

Sì certo, ma col laghetto di mezzo la puleggia sarebbe stata raggiungibile solo con una barca :ROFLMAO:
Non credo che i progettisti di allora, se pure alquanto arditi, arrivassero a quei livelli. Per quello suppongo che il laghetto inferiore sia successivo alla quadrilenta, quindi dal 92 in poi.

@ste1258 ti ricordi di questa questione, della quale abbiamo accennato anche ieri nella ns. conversazione?

Mi sembra la discussione giusta per rispolverarla, ho trovato online delle fotografie nelle quali ancora si vede la costruzione che conteneva la puleggia di ritorno del vecchio skilift in Palabione
Screenshot_20230113_183109_Samsung Internet.jpg
Screenshot_20230113_183313_Samsung Internet.jpg
Screenshot_20230113_183607_Samsung Internet.jpg
 
Qui c'era un mio wlf con un paio di arrivi interessanti:


Ma allora la foto del vecchio arrivo dello skilift del Palabione ce l'avevi... 😅
La riposto qui così rimane in un topic generale sull'argomento.
Screenshot_20230113_200441_Samsung Internet.jpg

Avevo anche partecipato a quella discussione ma me ne ero dimenticato.

Tra l'altro kaliningrad ti aveva già anche stuzzicato sul fare un topic di archeologia sciatoria sull'Aprica ma avevi svicolato 😅

La puleggia del vecchio arrivo in Valletta adesso è stata rimossa rispetto a quando hai fatto le foto o c'è ancora? Al momento non mi ricordo...
 
Top