Elan, qualcuno li vede in CdM?

pierl

white week
All'alba del neolitico imparai a sciare con un paio di Elan azzurri, attacchi Look bianchi e rossi.
Non ricordo il tipo perché ne capivo ancor meno di oggi, ma non posso scordare i miei primi sci. A nolo, ovviamente.
Confidenza immediata, in tre giorni andavo ovunque.
Tra i miei amici, uno ebbe a dire con una smorfia di disgusto "Ma sono tutto legno..." (all'epoca imperavano ovunque le fibre di sintesi).
Un altro, osservandone la struttura lamellare a fibre contrapposte, disse con ammirazione "Accidenti, sono tutto legno".
Quindi non ebbi modo di capire se erano buoni o un residuato lasciato dai combattenti sloveni.
Che distribuzione ha la marca?
Non esiste nella GD né in negozio, in CdM non la vedo nemmeno ai piedi di atleti sloveni, nessuno la cita mai.
Eppure erano gli sci di Stenmark e il marchio esiste ancora.
Si è ridimensionato così tanto da usarsi solo in Slovenia?
 
Ultima modifica:

Cocojambo

Ski & Beer
Prova a cercare ripstick nel forum e vedi quanti risultati escono 🤭
Qui a nord più di qualcuno ha elan, mediamente i wsvefkex mi pare.
Entrando in slovenia sembra vendano solo elan invece.
Cmq sono sempre super sci
 

pierr

Well-known member
Un mio amico domenica ha sciato con dei curvoni pazzeschi in conduzione sul ripido, se la gioca con il capo Fabio come miglior sciatore in pista con cui abbia mai sciato.

Sci Elan GS negozio.

Prima di venire mi ha chiesto se c'erano sassi, ho detto di no e quindi mi ha detto "allora porto gli sci buoni"
 

Slalom64

scivolatore pistarolo
All'alba del neolitico imparai a sciare con un paio di Elan azzurri, attacchi Look bianchi e rossi.
Non ricordo il tipo perché ne capivo ancor meno di oggi, ma non posso scordare i miei primi sci. A nolo, ovviamente.
Confidenza immediata, in tre giorni andavo ovunque.
Tra i miei amici, uno ebbe a dire con una smorfia di disgusto "Ma sono tutto legno..." (all'epoca imperavano ovunque le fibre di sintesi).
Un altro, osservandone la struttura lamellare a fibre contrapposte, disse con ammirazione "Accidenti, sono tutto legno".
Quindi non ebbi modo di capire se erano buoni o un residuato lasciato dai combattenti sloveni.
Che fine ha fatto 'sta marca?
Non esiste nella GD né in negozio, in CdM non la vedo nemmeno ai piedi di atleti sloveni, nessuno la cita mai.
Eppure erano gli sci di Stenmark e il marchio esiste ancora.
Si è ridimensionato così tanto da usarsi solo in Slovenia?
Non ti ricordi con che sci ha fatto l' ultimo podio della carriera Blardone ???
Ahi ahi ahi questa proprio da te non me l' aspettavo ......😱
Non perche' li uso anch' io 😄 ma sono molto apprezzati dagli appassionati , hanno un mercato ridotto in Italia simil Stoeckli come numeri
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Cosa
vuol dire “che fine ha fatto sta marca”?

A parte che ha inventato i carving (producendo anche Snowboard fu la prima a introdurre il profilo parabolico negli sci), ma poi… beh o non sono mica gli ultimi degli stronzi.
 

pierl

white week
Non ti ricordi con che sci ha fatto l' ultimo podio della carriera Blardone ???
Ahi ahi ahi questa proprio da te non me l' aspettavo ......😱
E no, proprio non me lo ricordavo... l'Alzheimer evidentemente galoppa. A mia insaputa, come uno Scajola qualsiasi.:(
Però si tratta comunque di.. quanti anni fa? 6 o 7?
Oggi c'è qualche atleta del circo bianco che li usa?
Perché mi pare singolare che uno sci giudicato da tutti eccellente (così ricordavo e voi me lo confermate) non sia legato a un/una atleta di punta.
Stockli ogni tanto lo vedo, ma Elan no, sono anni. Dai tempi di Blardone, in effetti.
 

pierl

white week
Cosa
vuol dire “che fine ha fatto sta marca”?

A parte che ha inventato i carving, ma poi… beh o non sono mica gli ultimi degli stronzi.
'spe...so bene che sono sci di livello, mi chiedo solo perché oggi non si vedano ai piedi di sciatori da CdM e nemmeno siano così diffusi nei negozi.
I marchi che vedo di più sono sempre i soliti, che producono indifferentemente sci da competizione e schiumoni da GDO
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Ah beh, in quel senso!!

Bah qualcuno un po’ di tempo fa c’era, parlo di 6-7 anni fa… Andrej Šporn mi pare era discesista decente…
Pochi altri, si Blardone

Per stare lì serve sganciare, secondo me non gli conviene più: hanno un buon bacino di utenza, sci della cortina di ferro…

Che io ricordi li vedo molto presenti in Ski Cross insieme a Stöckli


Io li ho, ho un paio di Waveflex GS di una decina di anni fa (sci leggero ma per un cazzo facile), che tra 1 mese diventerà sci da sassi, ma sui quali Mi son divertito moltissimo e son progredito abbastanza.
Esteticamente son sempre stati tra gli sci con il compromesso bellezza/tamarraggine più accettabile.
 
Ultima modifica:

pierl

white week
Ah beh, in quel senso!!

Bah qualcuno un po’ di tempo fa c’era, parlo di 6-7 anni fa… Andrej Šporn mi pare era discesista decente…
Pochi altri, si Blardone

Per stare lì serve sganciare, secondo me non gli conviene più: hanno un buon bacino di utenza, sci della cortina di ferro…
In sintesi:
a) il marchio esiste e produce ( lo avevo verificato, basta aprire il web, non serve essere Maigret)
b) ma è ben poco diffuso, pur essendo molto stimato dagli sciatori avveduti

Quindi hanno deciso (ipotizzo per esclusione):
1) una scelta di produzione livellata in alto
2) una distribuzione geograficamente limitata per motivi industriali.
3) e di non sponsorizzare atleti mondiali, forse perché non puntano ai grandi numeri ma a vendere pochi sci a prezzi elevati. O forse perché hanno una tale clientela nazionale che non gli serve incrementare la produzione.

Tutte mie ipotesi che valgono una cicca, ma abbastanza verosimili.
Ringrazierò comunque in eterno i miei Elan azzurri e gli attacchi Look che mi hanno avviato alla neve.
Gli scarponi no perché mi facevano male, caxxo.
 

ste1258

Well-known member
Gli Elan furono gli sci con cui nel 94 misi piede per la prima volta sulle nevi del Tonale, pur sciando da 2 stagioni... poi mi presero dei Rossignol che io identificavo come "sci di Tomba" e me la tiravo come pochi 😎
In effetti negli anni d'oro di Albertone gli sci col galletto spopolavano 😁
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
In sintesi:
a) il marchio esiste e produce ( lo avevo verificato, basta aprire il web, non serve essere Maigret)
b) ma è ben poco diffuso, pur essendo molto stimato dagli sciatori avveduti

Quindi hanno deciso (ipotizzo per esclusione):
1) una scelta di produzione livellata in alto
2) una distribuzione geograficamente limitata per motivi industriali.
3) e di non sponsorizzare atleti mondiali, forse perché non puntano ai grandi numeri ma a vendere pochi sci a prezzi elevati. O forse perché hanno una tale clientela nazionale che non gli serve incrementare la produzione.

Tutte mie ipotesi che valgono una cicca, ma abbastanza verosimili.
Ringrazierò comunque in eterno i miei Elan azzurri e gli attacchi Look che mi hanno avviato alla neve.
Gli scarponi no perché mi facevano male, caxxo.

Mah 1-2-3 non così secondo me

1- fanno anche schiumoni x GDO; almeno in passato… roba da subproduzione di fabbriche nemmeno slovene forse

2-in negozi specializzati io li ho sempre visti quei 2-3 modelli (son rimasto indietro ma quando uscirono Amphibio e Ripstick c’era tutta la gamma); claro non li trovi da Decathlon/Cisalfa - DF Sport Specialist sì ma è una GDO particolare

3- il loro mercato di riferimento è sicuramente tutta la ex Jugoslavia e la Russia su questo non ci piove

Altra produzione su cui hanno grande appeal sono gli sci da powder e sci alpinismo


Ps. Curiosità: il gruppo ELAN produce roba da neve e… Yacht di lusso 😳
 

Slalom64

scivolatore pistarolo
Ps. Curiosità: il gruppo ELAN produce roba da neve e… Yacht di lusso 😳
Esatto per le barche , poi sono anche produttori di sci conto terzi , roba da noleggio tipo Tecnopro se non sbaglio.
Tecnologicamente sono all' avanguardia , hanno inventato loro la base dell' attacco integrata nello sci , oppure tra i primi assieme a Salomon a creare lo sci monoscocca la famosa serie MBX con un guscio che copriva i fianchi fino alle lamine nei primi anni 90.
Effettivamente la distribuzione in Italia e' affidata a pochi negozi specializzati , pensa che da noi in FVG che siamo vicinissimi ci sono solo due punti vendita : uno vicino Trieste ( il mio spacciatore 😅 ) ed un ' altro a Ravascletto.
Volendo li potrei trovare a meno prezzo subito oltreconfine a Nova Gorica presso un Intersport ma ho notato che per quei canali propongono il medesimo modello pero' con attacco inferiore rispetto alla versione export : per esempio io ho avuto recentemente un SLX e da ultimo un Amphibio 16 entrambi con attacco 12 mentre li trovavo oltreconfine a minor prezzo ma con attacco 11.
Anche per me il primo sci in assoluto e' stato un Elan : il FAS 100 nel 1984 !!!
 

ddski

Well-known member
Elan ha puntato molto sul mercato USA per quanto riguarda il backcountry e non a caso hanno Glen Plake come testimonial. Nel mondo delle gare sono forti nello ski cross. Nella CDM sono spariti da qualche anno e proprio quando avevo sentito delle vocine non confermate che hanno iniziato a produrre come conto terzi per un noto marchio svizzero che usano diversi atleti sloveni. Turisticamente ovviamente puntano sul est europeo ma vedo molto spesso i modelli Amphibio nei noleggi italiani. Oltre alle imbarcazioni producono snowboard per Burton.
 

paninozzo

Active member
io scio con amphibio 14 e sono ottimi
 

missouri

Well-known member
All'alba del neolitico imparai a sciare con un paio di Elan azzurri, attacchi Look bianchi e rossi.
Non ricordo il tipo perché ne capivo ancor meno di oggi, ma non posso scordare i miei primi sci. A nolo, ovviamente.
Confidenza immediata, in tre giorni andavo ovunque.
Tra i miei amici, uno ebbe a dire con una smorfia di disgusto "Ma sono tutto legno..." (all'epoca imperavano ovunque le fibre di sintesi).
Un altro, osservandone la struttura lamellare a fibre contrapposte, disse con ammirazione "Accidenti, sono tutto legno".
Quindi non ebbi modo di capire se erano buoni o un residuato lasciato dai combattenti sloveni.
Che fine ha fatto 'sta marca?
Non esiste nella GD né in negozio, in CdM non la vedo nemmeno ai piedi di atleti sloveni, nessuno la cita mai.
Eppure erano gli sci di Stenmark e il marchio esiste ancora.
Si è ridimensionato così tanto da usarsi solo in Slovenia?
Chi ha detto che non esistono e non li vendono? Ho gli elan gsx master 182 cm,ottimi sci..molto impegnativi senza dubbio ma regalano ottime sensazioni
 
Ultima modifica:
Top