Il/la/it Gardena Ronda Plus: giro della Val Gardena allargato partendo da Siusi - gen 2022

Fabio

Member
Staff Forum
Il/la/it Gardena Ronda è il/la/it fratello/sorella/altro minore de il/la/it Sellaronda. Minore solamente in senso anagrafico e non per interesse e bellezza.

Anzi, parlando dal punto di vista squisitamente sciistico il/la/it Gardenaronda non ha nulla da invidiare al il/la/it Sellaronda e anzi, con le perle della Longia, la Pilat, la Gardenissima, Saslong, Alpha e Bravo del Monte Pana, etc. etc. secondo me il/la/it Sellaronda trema.
Scrivo il/la/it Gardenaronda per tutelarmi dalle ultime assurdità che qualche giudice/giudicessa può inventarsi. Non commento per rispetto delle persone intelligenti ma mi riferisco a questa notizia (link1 e link2).

Cartolina dalla Val Gardena.
14-gardena-ronda-IMG_3406.jpg


Sapete che adoro l'Alpe di Siusi quasi senza una logica quindi agli aggettivi superlativi assoluti di bellezza che dirò togliete una certa % per ottenere un giudizio oggettivo.
Per l'Alpe di Siusi non sono oggettivo :D
23-gardena-ronda-IMG_3504.jpg



Il Gardenaronda non ha bisogno di presentazioni e di guide, ne ho scritte alcune qui:

gardenaronda-traccia.jpg


Nel weekend volevo fare bella figura con un amico e gli ho proposto il Gardenaronda Plus, ovvero il giro allargato della Val Gardena partendo da Siusi e con delle varianti di livello.
Ovviamente ne è rimasto entusiasta :D

Ecco qualche momento del GardenaRonda nel we appena trascorso​


La cabinovia dell'Alpe di Siusi apre alle 8. Se si prendono le prime cabine si arriva in Alpe alle 8.20 circa e se si è fortunati la Bullaccia è già in funzione.
Morale della favola: noi alle 8.29 eravamo al secondo beep in Bullaccia :D
01-gardena-ronda-IMG_3304.jpg


Questa è l'Alpe di Siusi: panorami rilassanti e sport rilassante.
02-gardena-ronda-IMG_3317.jpg


È anche un "carving paradise" anche se alcune piste hanno una pendenza troppo limitata.
03-gardena-ronda-IMG_3318.jpg


Sulla seggiovia Panorama verso la zona Floralpina + Punta d'Oro.
04-gardena-ronda-IMG_3320.jpg


Sulla seggiovia Punta d'Oro.
05-gardena-ronda-IMG_3330.jpg


Prendiamo lo skibus di collegamento Saltria - Monte Pana molto presto (4€...) e siamo nel piccolo paradiso terrestre del Monte Pana.
Osceno e fuoriluogo la zip-line che corre a fianco della seggiovia. Diciamo che il cavo ci può anche stare ma il primo supporto, quello ad uncino, è troppo impattante.
06-gardena-ronda-IMG_3341.jpg


Le sole piste Alpha e Bravo meriterebbero un giorno intero di ripetizioni.
07-gardena-ronda-IMG_3351.jpg


Sulla "findus" Tramans verso il paradisiaco Plan de Gralba.
08-gardena-ronda-IMG_3356.jpg


Proviamo la recente pista Paprika: bellissima la parte iniziale carvabile.
Muro ripidissimo ma anche breve per fortuna e poi bello il pezzo fino a congiungersi con la pista Sef.
09-gardena-ronda-IMG_3366.jpg


Passiamo un attimo a fare il solletico ai piedi del Sassolungo con la seggiovia Gran Paradiso (i sedili riscaldati sono una manna a meno 15 gradi).
10-gardena-ronda-IMG_3379.jpg


Facciamo svariate Falk e Pudra finchè decidiamo di spostarci "di là".
Scegliamo di scendere a Selva per la pista Spacca Ossi seguita dagli skilift obbligatori che tutti amano forse quanto la seggiovia Val Setus.

11-gardena-ronda-IMG_3389.jpg


Selva Val Gardena
12-gardena-ronda-IMG_3392.jpg


È (si fa con alt+0200) l'ora di farsi la famosa Saslong.
Riflessione ad alta voce: con la neve trovata il we La Longia batte Saslong 6-1.
13-gardena-ronda-IMG_3402.jpg




Facciamo il trenino (stavolta l'odore era molto limitato) e andiamo a fare la pista nera più nascosta delle Dolomiti, la Gran Pela :D
15-gardena-ronda-IMG_3408.jpg


E poi ci spariamo alcune Fermeda con quasi zero coda.
16-gardena-ronda-IMG_3418.jpg


This is Seceda. Magnifico!
17-gardena-ronda-IMG_3423.jpg


Ci facciamo una Longia a cannone e poi alla seconda ci fermiamo al Costamula.
18-gardena-ronda-IMG_3456.jpg


Attraversiamo in fretta e furia Ortisei (peccato non poter fare una Pilat ma eravamo tirati con l'orario).
19-gardena-ronda-IMG_3459.jpg


Seggiovia Mezdì
20-gardena-ronda-IMG_3473.jpg


Davanti alla seggiovia Sanon.
I colori iniziano finalmente a saturarsi per bene.
21-gardena-ronda-IMG_3478.jpg


Come si fa non amare la Seiser Alm?
22-gardena-ronda-IMG_3484.jpg


Verso il Monte Piz.
24-gardena-ronda-IMG_3512.jpg


Discesa dal Monte Piz: che meraviglia.
25-gardena-ronda-IMG_3522.jpg


Sulla storica seggiovia Dellai.
26-gardena-ronda-IMG_3528.jpg


Ed è tramonto dalla Bullaccia.
Anche stavolta non ci lascia indifferenti!
27-gardena-ronda-IMG_3535.jpg


Piovono cuoricini in Alpe di Siusi.
28-gardena-ronda-IMG_3544.jpg


Alla prossima.
 

phil72

Active member
Tecnicamente è possibile in un giorno fare il giro completo della Valgardena? Intendo alpe di siusi completa più monte pana, plan de gralba, ciampinoi, dantercepies (che vedo sempre esclusa dal giro) col raiser e seceda? Almeno le piste più belle delle zone menzionate...
 

vrb

Active member
Giro stupendo e periodo ideale, considerato lo scarso afflusso di gennaio anche nei fine settimana. Domenica scorsa ero anche io da quelle parti e mi sono fermato a pranzo proprio al Costamula, gran cucina e merita una visita anche il maso plurisecolare per come è stato recuperato dagli attuali proprietari.
 

boss!!

Active member
io al Fermeda soffro sempre un freddo clamoroso.. anche a Marzo .
Ma quando la Ortiseifly? Basterebbe una usata delle Melette .. speriamo mai ovviamente.
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Anche io ieri ero all'Alpe.
Come sempre, che spettacolo!

IMG_20220123_173310.jpg
 

Fabio

Member
Staff Forum
Tecnicamente è possibile in un giorno fare il giro completo della Valgardena? Intendo alpe di siusi completa più monte pana, plan de gralba, ciampinoi, dantercepies (che vedo sempre esclusa dal giro) col raiser e seceda? Almeno le piste più belle delle zone menzionate...
Secondo me sì e anche arrivando fino alla Sasso Levante e facendo diverse piste sia al Plan de Gralba che in zona Danterceppies. Ovviamente non puoi fare tutte-tutte-tutte le piste ma tutte le principali sì.
 
Top