Elezione del Presidente della Repubblica

Alberto 2

Well-known member
io spero facciano presidente Pertini!🤷‍♂️
Il presidente macchietta......................................
 

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
Dal punto di vista di una comunità di sciatori il nome perfetto sarebbe quello di Franco Frattini. Perché?

Perché è "maestro di sci alpino, pratica gli sport invernali ed ha profonda conoscenza della montagna e della realtà naturale e geomorfica alpina”.

Ma solo per quello, eh!
 

66luca

Well-known member
Se passa il Berlusca cade il governo e si va al voto: con tutti i peones col mutuo sulla gobba è un evento improbabile. Alla fine si cadrà su Amato, scelta meno indigesta a dx come a sinistra. Casini aspetterà il prossimo giro.

Comunque la cosa veramente scandalosa, vomitevole, lurida, è il modo in cui i partiti stanno mettendo sulla graticola Draghi dopo averlo acclamato come il salvatore della patria. Una prova di irresponsabilità totale che pagheranno(-emo) a caro prezzo. Le segreterie credono ancora di poter condurre il gioco con le solite liturgie romane dimenticando i fondamentali economici del Paese.
I partiti grigliano Draghi perchè non sopportano l'idea di non poter spendere i soldi del pnrr a loro piacimento, già mi immagino quali fantasiosi bonus potrebbero inventarsi........
 

Ema93

Well-known member
Se è ancora vivo io vorrei Annibale Salsa.
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Ottantenne per ottantenne io il mio voto lo darei a Claudio Martelli
 

apo

Cialtroskier
Certo che girano nomi da brividi, la speranza è che valga la solita regola: viene eletto chi se ne sta coperto fino all'ultimo minuto.
 

Ema93

Well-known member
Reinhold Messner. Non vorrei perdermelo al discorso di Capodanno. Mezzo in italiano, mezzo in tedesco.
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
C’è Vaitaut.
 

pierr

Well-known member
Ottantenne per ottantenne io il mio voto lo darei a Claudio Martelli
Non mi era mai passato per la mente ma sai che non sarebbe male? E credo avrebbe voti trasversali da quasi tutti i partiti.
 

marcolski

Well-known member
mattarella bis?
 

GioRad

Well-known member
Ripeto: sarà de sinistra, e/o meridionale.

Ciò detto, chiunque esso sia non cambierà 'na cippa - di certo non per il meglio.

Basta vedere la svolta epocale impressa dall'uscente lider maximo...💤🇨🇮.

(Fantastico il discorsetto di Capodanno: auto-incensazione delle doti algide di tutti gli italiani che ci stanno facendo uscire, in souplesse, dalla pandemia. Tutto va bene Madama la Marchesa; neppure un cenno non dico critico, ma un cenno, alla maggistratura assolata da Lui presieduta - uscita da un'annata disastrosa, ovviamente a vele spiegate... e non per la prima volta.)
 
Ultima modifica:

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Non mi era mai passato per la mente ma sai che non sarebbe male? E credo avrebbe voti trasversali da quasi tutti i partiti.
Certo che non sarebbe male.
È il mio nome, mica di qualcun altro.😜

Ma veramente vuoi Peracotta? L'uomo la cui faccia è descritta nel suo cognome?
Uno dei più grandi voltagabbana della triste storia della 1ª e 2ª repubblica?

Non vedo seriamente altri decenti competenti e ormai fuori dal giro della politica, come Claudio Martelli.

Il problema è che non sarà lui
 

pierr

Well-known member
Non ho capito a chi ti riferisci (Pera? Casini?).

Io vorrei Casini, se non davvero Marteili.


Quando c'era Berlusconi, da buon comunistello odiavo Casini come si odiava tutti quelli dall'altra parte. Quando poi ho capito che il coglione ero io e il problema era il massimalismo della sinistra, l'ho trovato il migliore di tutti di là, sempre europeista e atlantista e contro tutti gli eccessi di chi gli stava più a destra. L'avvicinamento alla sinistra liberale di Renzi é stato un passo naturale, visto che di là ci stavano chi ci aveva quasi fatti andare a gambe all'aria.


Pera mi sta bene se la destra riesce a imporre un suo candidato. Se eleggono Berlusconi il giorno dopo preparo le carte per chiedere la nazionalità svizzera.
 
Ultima modifica:

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Pera Pera È quello con faccia come il cognome.

Casini eletto presidente della Camera, fu una sorpresa di correttezza assoluta, molto più di Pera.
Ricordo che in campagna elettorale Casini era continuamente uno dei più polemici e infami, ma assunse un ruolo istituzionale di rilievo, e lo prosegui tutto sommato onestamente nel suo ruolo politico dopo la legislatura con Berlusconi II e III.

Secondo me è il nome che butterà lì Salvini al Pd per farlo spaccare.

A me andrebbe bene, anche se come detto: lo vorrei laico, lontano dalla politica da anni.
E Claudio Martelli (nome che non comparirà mai…), ha un sacco di bastonate che potrebbe dare alla Magistratura in primis…
 

pierr

Well-known member
Perchè Pera sarebbe un voltagabbana?

Da quando lo conosco (non benissimo) é sempre stato un liberale
 
Top