Vietato sciare sotto l’effetto di alcolici. Bombardino e birra solo a fine giornata

aleg

Member
Vietato sciare sotto l’effetto di alcolici. Bombardino e birra solo a fine giornata



Il Decreto legislativo numero 40 del 28 febbraio 2021 introduce, tra le novità in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali, il divieto di sciare sotto effetto di alcol o sostanze stupefacenti.


Martedì 28 Settembre
Niente più bombardino e birra tra una sciata e l’altra. Dal 1° gennaio 2022 entrerà in vigore il Decreto legislativo 40/2021, di cui il comma 1 dell’articolo 31 denominato “Accertamenti alcolemici e tossicologici” recita:

“È vietato sciare in stato di ebbrezza in conseguenza di uso di bevande alcoliche e di sostanze tossicologiche”.

…..


Saranno contenti i gestori dei rifugi…..
Basta vino birre e bombardini…..
 

apo

Cialtroskier
Ottima notizia. Lo sci è sport, non aperitivo ai navigli.
 

Flyer76

Member
Sciare in stato di ebbrezza e niente più birre e bombardini non sono necessariamente sinonimi. Non sono solito bere quando vado a sciare, ma chi vuole farsi una birra, secondo me, potrà continuare a farsela.
 

boletus

Well-known member
Vietato sciare sotto l’effetto di alcolici. Bombardino e birra solo a fine giornata



Il Decreto legislativo numero 40 del 28 febbraio 2021 introduce, tra le novità in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali, il divieto di sciare sotto effetto di alcol o sostanze stupefacenti.


Martedì 28 Settembre
Niente più bombardino e birra tra una sciata e l’altra. Dal 1° gennaio 2022 entrerà in vigore il Decreto legislativo 40/2021, di cui il comma 1 dell’articolo 31 denominato “Accertamenti alcolemici e tossicologici” recita:

“È vietato sciare in stato di ebbrezza in conseguenza di uso di bevande alcoliche e di sostanze tossicologiche”.

…..


Saranno contenti i gestori dei rifugi…..
Basta vino birre e bombardini…..

C’è un limite tipo 0.5 o proprio zero? Se davvero gli fosse interessato qualcosa si sarebbero messi ogni pomeriggio all’uscita dei paesi a fare palloncini… HIHIHI
Ps:io scio solo lucido ma una birra a metà giornata me la bevo… però conosco gente che fa i giri di grappe al metro…
 

aleg

Member
C’è un limite tipo 0.5 o proprio zero? Se davvero gli fosse interessato qualcosa si sarebbero messi ogni pomeriggio all’uscita dei paesi a fare palloncini… HIHIHI
Ps:io scio solo lucido ma una birra a metà giornata me la bevo… però conosco gente che fa i giri di grappe al metro…

Dovrebbe essere 0.5
riporto quello che ho letto online
……..
L’articolo citato è quello della norma del codice della strada che disciplina i controlli per chi viene trovato al volante in stato di ebbrezza.
La legge stabilisce attualmente il limite di 0,5 grammi/litro di alcol nel sangue, limite oltre il quale si viene definiti in stato di ebbrezza e quindi soggetti a provvedimenti sanzionatori.
Il tasso di alcol nel sangue superiore a 0,5 grammi/litro limite viene punita con sanzioni elevate e multe severe. Se il tasso è oltre 0,8 grammi/litro diventa reato
 

Slalom64

Well-known member
Dovrebbe essere 0.5
riporto quello che ho letto online
……..
L’articolo citato è quello della norma del codice della strada che disciplina i controlli per chi viene trovato al volante in stato di ebbrezza.
La legge stabilisce attualmente il limite di 0,5 grammi/litro di alcol nel sangue, limite oltre il quale si viene definiti in stato di ebbrezza e quindi soggetti a provvedimenti sanzionatori.
Il tasso di alcol nel sangue superiore a 0,5 grammi/litro limite viene punita con sanzioni elevate e multe severe. Se il tasso è oltre 0,8 grammi/litro diventa reato

Se vale come il codice della strada avrà problemi chi usa " sci aziendali " ..... tolleranza zero !! HIHIHI
 

nonnosciatore

Well-known member
Io nell'intervallo una birra piccola la prendo lo stesso. Me la prescritto il mio amico medico di sciata per integrare i sali persi, continuo?😏😏😏😏😏😏😏😏
 

Childerique

un VagaMondo
Io nell'intervallo una birra piccola la prendo lo stesso. Me la prescritto il mio amico medico di sciata per integrare i sali persi, continuo?[emoji57][emoji57][emoji57][emoji57][emoji57][emoji57][emoji57][emoji57]

Continua nonno, continua (anzi... continuiamo): noi analogici della 'vecchia guardia' reggiamo meglio i gradi alcolici delle nuove generazioni digitali, ed ho sentito dire che dai funzionari preposti ci viene riservata una diversa scala in caso di controllo sulle piste ed inoltre una certa tolleranza sui risultati dei test... basta presentare la carta di identita' con un anno di nascita antecedente al mitico '68 (quello dei figli dei fiori) o, se ce la siamo dimenticata a casa, uno a piacere tra una domanda di geografia sulle capitali delle nazioni del mondo (e' risaputo che le generazioni digitali non conoscono piu' la geografia) oppure un voucher che dimostri di essere stati presenti al festival dell'Isola di Wight (che poi e' anche quella cantata dai Dik Dik)... noi oltre alla birretta possiamo tracannare anche un bombardino rinforzato e qualche grappino (io giro con la fiaschetta in una delle tasche), perche' poi le curve ci vengono meglio e sono anche piu' naturali.
 

Slalom64

Well-known member
Continua nonno, continua (anzi... continuiamo): noi analogici della 'vecchia guardia' reggiamo meglio i gradi alcolici delle nuove generazioni digitali, ed ho sentito dire che dai funzionari preposti ci viene riservata una diversa scala in caso di controllo sulle piste ed inoltre una certa tolleranza sui risultati dei test... basta presentare la carta di identita' con un anno di nascita antecedente al mitico '68 (quello dei figli dei fiori) o, se ce la siamo dimenticata a casa, uno a piacere tra una domanda di geografia sulle capitali delle nazioni del mondo (e' risaputo che le generazioni digitali non conoscono piu' la geografia) oppure un voucher che dimostri di essere stati presenti al festival dell'Isola di Wight (che poi e' anche quella cantata dai Dik Dik)... noi oltre alla birretta possiamo tracannare anche un bombardino rinforzato e qualche grappino (io giro con la fiaschetta in una delle tasche), perche' poi le curve ci vengono meglio e sono anche piu' naturali.

Io ci sono , tutti i requisiti che hai richiesto li ho !! :PPINK
 

delta2

Member
Beh, che non si possa sciare in stato di ubriachezza, lo trovo assolutamente giusto.
La questione, a mio modesto parere, è capire se sia previsto un tasso alcolemico massimo, come per la guida dell'auto o se effettivamente si intenda proprio "zero"...
Sinceramente, bere una birretta col panino a pranzo non credo che sia così "pericoloso" per la lucidità (tale condizione infatti, non precluderebbe di mettersi alla guida di un veicolo) e io stesso spesso lo faccio, così come il classico bombardino a fine giornata, dopo aver sciato.
Tuttavia mi è anche capitato di incontrare soggetti che, col solo respiro in cabinovia erano in condizioni di far ubriacare tutti gli altri... :D:D:D e allora, in questi casi, un pò di controllo è più che giusto, se non altro perché uno sciatore ubriaco, oltre a far male a se stesso (e chi se ne frega...) potrebbe far male ad altri.
 
Val Gardena spopolata quest'anno! I russi ormai la utilizzavano come fosse un'Ibiza delle alpi! Di quei botti mai visti. E in baita vassoi pieni di shot uno dietro l'altro alle 10 della mattina. Criminali deficenti
 
Top