Il piacere di una rivista

zobo

Well-known member
Dopo anni sono tornato ad abbonarmi ad una rivista di sci. Cartacea. Rigorosamente cartacea. Scimagazine per la precisione. 25 € per 6 numeri

A parte i contenuti, piacevoli (ma a dire il vero, tutte cose che puoi facilmente trovare in rete), mi è veramente tornato il gusto di sfogliare con calma, rileggere quella parte, riconoscermi in posti dov'ero stato. Nel numero di novembre ad esempio veramente notevole il servizio sul Renon

E anche l'illusione di dare un piccolo contributo ad un settore enormemente in difficoltà

279305-34cover.jpg
 

GioRad

Well-known member
NON CITARE QUANDO NON SERVE! Grazie

Buona idea... ma io preferisco acquistare in edicola... con le gloriose Poste Tajane il giornalino ti arriverà con ritardo siderale, magari pure rovinato. Questo è, perlomeno, lo standard nella palude insubrica.
 

zobo

Well-known member
Ancora meglio in edicola. Ma avevo paura non lo avessero.
 

Slalom64

scivolatore pistarolo
Appena comprato .........masochismo ????? :MONKEY:MONKEY:MONKEY


279528-img20201112182622.jpg
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Fedelissimo al cartaceo con Skialper, contenuti davvero eccezionali. E che foto...

279529-img20201112183744.jpg
 
appena comprata la BUYER'S GUIDE di SKIALPER 2021...

le ho tutte e non potevo esimermi. Confermo quanto scritto dall'opener... si trova tutto e di più in rete ma il piacere della rivista cartacea è diverso.
 

ACE65

Well-known member
Skialper appena presa :D la guida di sciare presa in digitale :D troppe riviste in casa di sci e bici potrebbero crearmi problemi, specialmente le guide all’acquisto HIHIHI:D

Ciao
 

zobo

Well-known member
Skialper è di scialpinismo?
 

matyt

Non sono il figlio di Mazinga
Skialper è di scialpinismo?

Scialpinismo, fuoripista, ma anche MTB e, in generale, outdoor montano
 

ACE65

Well-known member
Skialper è di scialpinismo?

È un libraccio orrendo che come arriva a casa le mie carte di credito iniziano a tremare :DHIHIHIHIHIHI

Ciao
 

Teo

maestro di skilift
un tempo ero un feticista della carta... amavo sfogliare le riviste, specie al cesso, amavo annusarle fresche di stampa...

Poi mi è passato... in primis perchè molte riviste di qualità ora vengono stampate da schifo per risparmiare (sciare ne è l'esempio lampante), ma sopratutto perchè è assurdo pagare bei soldi per sfogliare carta che al 40% è occupata da annunci pubblicitari.

Preferisco di gran lunga le riviste ben costruite su piattaforme htrml interattive, vedi Red Bullettin, o le edizioni digitali, che ho tutte su tablet e me le posso rivedere senza dover scartabellare tra gli scaffali.
Quindi capisco l'affezione alla carta, ma l'ho ormai superata da tempo...
 
Top