Abetone

Pratospilla cosa ti ha fatto? E la Foresta di Campigna nel Casentinese?
Non mi hanno fatto niente,ma immagino che non scenda per 20 giorni e lo indirizzavo su dove andrei io come prima esperienza
Se poi vuole visitare ogni stazione dell'appennino di qualunque kilometraggio e livello resta liberissimo...un ardito del nord è sempre ben gradito,come primo impatto resta il fatto che gli suggerirei cimone ed abetone per ambientarsi
 
Non mi hanno fatto niente,ma immagino che non scenda per 20 giorni e lo indirizzavo su dove andrei io come prima esperienza
Se poi vuole visitare ogni stazione dell'appennino di qualunque kilometraggio e livello resta liberissimo...un ardito del nord è sempre ben gradito,come primo impatto resta il fatto che gli suggerirei cimone ed abetone per ambientarsi
Era una battuta non ho visitato nessuna delle due, ma i nomi mi divertono
 
Era una battuta non ho visitato nessuna delle due, ma i nomi mi divertono
campigna ci sono stato..c'era uno skilift bello nel bosco e la pista a vista non era male..non ho sciato,sono andato a fare un giretto con il cane
Ma per 10 euro di un pomeridiano mi sarei messo gli sci (che non avevo dietro)
Poi non so se ci fosse solo quell'impianto o anche altro.
 
campigna ci sono stato..c'era uno skilift bello nel bosco e la pista a vista non era male..non ho sciato,sono andato a fare un giretto con il cane
Ma per 10 euro di un pomeridiano mi sarei messo gli sci (che non avevo dietro)
Poi non so se ci fosse solo quell'impianto o anche altro.

tra l'altro dovrebbe essere già romagna e non più casentino
 
eccola qui la pista..ed era pieno di neve così anche quando sono stato--pensare allo scempio odierno sembra impossibile.
 

Allegati

  • campigna_0.jpg
    campigna_0.jpg
    129.4 KB · Visualizzazioni: 94
Nell'ottica del "pochi, maledetti e subito" forse hai ragione te.
Pensando piu' a largo raggio in un'operazione "simpatia", forse il prezzo da fare era piu' basso.

sono pure d'accordo, immagino però che fare il prezzo passi attraverso parecchi parametri. Ad ogni modo stiamo parlando di palliativi, se la loro unica offerta resta alberghino scrauso di montagna + piste da sci quando (e se) c'è neve, diventeranno archeleogia del turismo. Già le seconde case sono mezze vuote, e le vie per arrivarci sembra siano state bombardate da quante buche ci sono.
 
Si sono molto cullati sull'avere un presunto monopolio turistico.
Peraltro, da proprietario di casa in altra zona dell'Appennino toscano, posso dirti che altrove la situazione e' pure peggiore
 
Top