Tallinn è la capitale europea della cultura 2011 (mai sentita prima?)

Fabio

Member
Staff Forum
[h1]Tallinn è la capitale dell'Estonia. E chi la conosce?[/h1]
Per caso sono capitato su un qualcosa che parlava di energia, poi di innovazione, poi su skype ed infine su Tallinn (mai sentita prima, vergogna) capitale dell'Estonia.

Il grande centro storico è dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità (come le Dolomiti). Tallinn è la città in cui è nato Skype, l'Estonia dopo una brusca frenata (forse) riprende a correre veloce.

Le capitali di questi stati ad ovest scandinavia secondo me sono molto interessanti: economiche, non troppo distanti, affascinanti e poco conosciute. Tallinn è proprio sotto Helsinki per capirci.

Quest'anno ci sono almeno due buoni motivi in più per visitare la sua capitale, Tallinn: l'entrata in vigore dell'euro in Estonia, che rende tutto più facile per i turisti, e la consacrazione della città come Capitale culturale d'Europa 2011. Il che significa un ricchissimo calendario di avvenimenti di ogni tipo che nei prossimi mesi riscalderanno l'aria di questa città, dove cultura, arte e festival tradizionali convivono con la tecnologia più avanzata.
Penso che o in estate o nel prossimo capodanno vado a farci un giro. Le città di Svezia, Norvegia e Finlandia sono troppo impegnative.

Qualcuno conosce Tallinn? E' simile a Villnius che mi è piaciuta per i 3 giorni che ho fatto là (azz, volevo raccontarvi di questa città e non l'ho ancora fatto). Ha un collegamento buono con gli aeroporti europei (Francoforte?).

Tallinn

Il suffisso internet è .ee: http://www.tourism.tallinn.ee/

t2_065_kk.jpg

t2_raekoja_plates.jpg
 

il Donda

New member
sono un grande appassionato dei paesi e delle città nordiche, e ne ho visitato tutte le capitali
i paesi baltici mi mancavano e mi attiravano da un bel po' di tempo

approfitterò del ponte del 2 giugno per andare a Tallin (e magari fare una scappata a Helsinki che non vedo da 20 anni)

Riga e Vilnius spero di poterle visitare a breve dato che suscitato sul sottoscritto la stessa attrazione delle altre capitali visitate

al mio ritorno posterò un po' di foto ed impressioni
 

il Donda

New member
per rispondere alla tua domanda sui voli, io ci vado con ryanair
volo diretto da bergamo, comodissimo per gli orari
parto giovedì mattina alle 7 e torno domenica sera a mezzanotte
l'aeroporto di tallin è a 5 fermate di autobus dal centro (circa 20 minuti)
 

Jagar

Active member
[h1]Tallinn è la capitale dell'Estonia. E chi la conosce?[/h1]
Per caso sono capitato su un qualcosa che parlava di energia, poi di innovazione, poi su skype ed infine su Tallinn (mai sentita prima, vergogna) capitale dell'Estonia.

Il grande centro storico è dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità (come le Dolomiti). Tallinn è la città in cui è nato Skype, l'Estonia dopo una brusca frenata (forse) riprende a correre veloce.

Le capitali di questi stati ad ovest scandinavia secondo me sono molto interessanti: economiche, non troppo distanti, affascinanti e poco conosciute. Tallinn è proprio sotto Helsinki per capirci.

Penso che o in estate o nel prossimo capodanno vado a farci un giro. Le città di Svezia, Norvegia e Finlandia sono troppo impegnative.

Qualcuno conosce Tallinn? E' simile a Villnius che mi è piaciuta per i 3 giorni che ho fatto là (azz, volevo raccontarvi di questa città e non l'ho ancora fatto). Ha un collegamento buono con gli aeroporti europei (Francoforte?).

Se non sbaglio c'è un volo da Milano con la Ryanair.
Poco tempo fa avevo letto anch'io di questa città, la Città Vecchia è veramente una perla, mentre uscendo dal centro temo siano rimasti i segni del dominio sovietico :PAAU...
Se non ricordo male l'Estonia è famosa per qualcosa che ora mi sfugge... forse la foca? Sì, mi sembra proprio che sia piena di foche... HIHIHI
 
Tallin è la più cara delle 3 baltiche (poi Riga e Vilnius)
piccole ma belle citta e sopratutto................non ci si va per la cultura :-D
 

Fabio

Member
Staff Forum
per rispondere alla tua domanda sui voli, io ci vado con ryanair
volo diretto da bergamo, comodissimo per gli orari
parto giovedì mattina alle 7 e torno domenica sera a mezzanotte
l'aeroporto di tallin è a 5 fermate di autobus dal centro (circa 20 minuti)
Grandeee :HIP Allora aspetto le tue impressioni, e penso possano interessare molti altri. Non ho fretta, Tallinn insieme con Islanda sono i prossimi viaggi. Io appena ho una sera metto 2 foto su Vilnuis, anche quella con centro patrimonio unesco.
 

CrasHBoneS

Moderatore patacca
uhm..... uhm.....
Tallinn.....
cul....tura......
uhm....uhm......
bionde........
uhm....uhm......
occhi azzurri......
uhm....uhm......

vengo anch'io!!!!!!!!!!!!!!!!! :CICCIO:CICCIO:CICCIO:CICCIO:CICCIO:CICCIO
estonian_girls_1.jpg
 

il Donda

New member
potrete anche non credermi, ma quello che vi attira suscita molto poco interesse sul sottoscritto (quando è in vacanza)

;)
 

GavaLive

New member
Eheh guardacaso farò tappa a Tallin tra due settimane, durante la crociera del mio viaggio di nozze!!! E dopo aver visto tutte quelle belle ragazze del post sopra, mi sono già pentito della destinazione scelta... :D :shock:
 
ho la fortuna di aver fatto tanta pratica sul campo nei paesi baltici e di cul..............tura ce n'è proprio tanta e bella!
this is real world
 

matteo81

Pendolare dello Sci
Io non ci sono mai stato ma me ne hanno parlato molto anche se non per la cultura.

Non so se corrisponde a realta ma posso riferire un racconto.
Uno che conosco e' andato a fare capodanno a Tallin.
La sera alticcio torna in albergo e non riesce a aprire la camera con la chiave elettronica.
Gli si avvicina una ragazza che gli apre la porta, lo accompagna all'interno e poi ha preteso di rimanere con lui...

Magari e' una leggenda ma anche le leggende hanno un fondo di verita.
 

irebec

Fassano
Io non ci sono mai stato ma me ne hanno parlato molto anche se non per la cultura.

Non so se corrisponde a realta ma posso riferire un racconto.
Uno che conosco e' andato a fare capodanno a Tallin.
La sera alticcio torna in albergo e non riesce a aprire la camera con la chiave elettronica.
Gli si avvicina una ragazza che gli apre la porta, lo accompagna all'interno e poi ha preteso di rimanere con lui...

Magari e' una leggenda ma anche le leggende hanno un fondo di verita.


Penso che per quanto riguarda il discorso ragazze le cose siano completamente cambiate negli ultimi 5-6 anni ..

Ovviamente è ancora pieno di ragazze bellissime, ma ormai nelle capitali baltiche e soprattutto a Tallin i miei amici mi hanno riferito che le ragazze sono molto diffidenti dei turisti stranieri e soprattutto degli italiani (visto che per anni è stata invasa da italiani, della peggior specie, in cerca di donne o in trasferta per feste di addio al celibato) .. Atteggiamento diverso invece se ti trasferisci là per studio o lavoro..

In compenso mi hanno detto tutti che è una città molto carina e con molto divertimento notturno ..
 

suxkaka

Active member
Un mio Amico è stato a Tallinn per lavoro e me ne ha parlato a lungo...:D

Ci siamo spiegati?HIHIHIHIHIHI
 
Penso che per quanto riguarda il discorso ragazze le cose siano completamente cambiate negli ultimi 5-6 anni ..

Ovviamente è ancora pieno di ragazze bellissime, ma ormai nelle capitali baltiche e soprattutto a Tallin i miei amici mi hanno riferito che le ragazze sono molto diffidenti dei turisti stranieri e soprattutto degli italiani (visto che per anni è stata invasa da italiani, della peggior specie, in cerca di donne o in trasferta per feste di addio al celibato) .. Atteggiamento diverso invece se ti trasferisci là per studio o lavoro..

In compenso mi hanno detto tutti che è una città molto carina e con molto divertimento notturno ..

confermo tutto in pieno.divertimento tanto e invaso da orde di italiani barbari con conseguente diffida delle ragazze.
ma con un buon inglese,vestiti bene ed essendo polite (educati) si può sempre lavorare :)
la leggenda delle ragazze vogliono venire in camere,puo esser vero e frequente,sono le cosiddette "pro" che cercano di arrotondare..........
 

il Donda

New member
è incredibile come un thread basato sulla cultura e sui viaggi si trasformi, nel giro di due post, nel classico stereotipo italiano "viaggo solo se me la danno facilmente"
 
Top