Dove e Quando avete imparato a sciare?

quando : a 21 anni
dove : Courmayer

eravamo un gruppone di 10 persone. Di queste 10 solo in 4 non avevamo mai sciato. Credo che sia stata la settimana bianca più faticosa della mia vita ma anche quella dove sono morto dalle risate
 
Pregiudizio o realtà?

"Imparato" è una parola grossa...
Io, alla veneranda età di 37 anni (compiuti da poco), ci sto ancora provando.
Avevo 18 anni quando ho messo per la prima volta gli sci sulle piste di Lama, un paesino vicino a Pavullo in provincia di Modena (tre piste in croce!).
Poi ho sciato (sempre e rigorosamente a spazzaneve) per alcuni anni in rare occasioni. In seguito ho lasciato per una decina di anni. Da qualche anno ho ripreso, ma solo lo scorso anno, grazie ad una paziente istruttrice di nome Barbara, ho capito come fare per abbandonare lo spazzaneve (scusate ma sono un po' dura!) e ho messo in croce mio marito perchè mi portasse, tutte le volte possibli, sul Cimone per fare pratica.
:lol: :lol: Ora me lo sento, ce la posso fare!
Un nostro amico però mi ha un po' demotivata. Afferma che non ha ancora conosciuto una donna che abbia imparato a sciare dopo i 18 anni, in grado di affrontare una discesa con disinvoltura...
Voi che ne dite? Pregiudizio o realtà? :wall:
 
Re: Pregiudizio o realtà?

Robby ha detto:
"Imparato" è una parola grossa...
Io, alla veneranda età di 37 anni (compiuti da poco), ci sto ancora provando.
Avevo 18 anni quando ho messo per la prima volta gli sci sulle piste di Lama, un paesino vicino a Pavullo in provincia di Modena (tre piste in croce!).
Poi ho sciato (sempre e rigorosamente a spazzaneve) per alcuni anni in rare occasioni. In seguito ho lasciato per una decina di anni. Da qualche anno ho ripreso, ma solo lo scorso anno, grazie ad una paziente istruttrice di nome Barbara, ho capito come fare per abbandonare lo spazzaneve (scusate ma sono un po' dura!) e ho messo in croce mio marito perchè mi portasse, tutte le volte possibli, sul Cimone per fare pratica.
:lol: :lol: Ora me lo sento, ce la posso fare!
Un nostro amico però mi ha un po' demotivata. Afferma che non ha ancora conosciuto una donna che abbia imparato a sciare dopo i 18 anni, in grado di affrontare una discesa con disinvoltura...
Voi che ne dite? Pregiudizio o realtà? :wall:

concordo col tuo amico, sto aspettando da anni una testimonianza contraria
 
ok!
Mi rendo conto che per me è tardi (l'età avanza :old: ...), ma penso che anche per un maschietto oltre i trenta non sia facile.
Porre però dei limiti a 18, inoltre solo per le donne, mi sembra eccessivo e demotivate (oltre che un tantino maschilista)...

Non toglietemi la speranza :perlaneve: ma datemi consigli per migliorare!
 
Robby ha detto:
ok!
Mi rendo conto che per me è tardi (l'età avanza :old: ...), ma penso che anche per un maschietto oltre i trenta non sia facile.
Porre però dei limiti a 18, inoltre solo per le donne, mi sembra eccessivo e demotivate (oltre che un tantino maschilista)...

Non toglietemi la speranza :perlaneve: ma datemi consigli per migliorare!

è solo una constatazione, sarei lieto di essere smentito, ma sino ad ora i casi latitano :roll: :roll:
 
Robby, e' pieno di uomini e donne che iniziano in eta' avanzata.
Non disperare, quello che conta e' la passione.
 
Nemo ha detto:
Robby, e' pieno di uomini e donne che iniziano in eta' avanzata.
Non disperare, quello che conta e' la passione.


La passione c'è e devo dire che più passa il tempo più mi diverto.
Forse perchè pian piano sto facendo progressi...
 
No non e' vero, io stavo con una ragazza che sciava molto bene e mi piaceva da morire sciarci insieme. Poi ci siamo lasciati, ed alla fine mi sono sposato con una che della neve non ne vuole sapere.
Magari trovare qualcuna che sappia sciare bene , anche se ormai sono sposato ed ho i miei quaranta... 8--)
 
Top