Località del VCO, opinioni e pareri

davide f 3

Prealpino
Primi movimenti della nuova stagione. Alpe Devero iniziata prevendita degli stagionali e avviso per la ricerca di personale per gli impianti sul loro sito.
 
Anche il sito della San Domenico Ski è in fase di transizione dalla versione estiva a quella invernale, lavori (....purtroppo solo informatici!!!) in corso
 

crodo65

BASTA NUOVI IMPIANTI
ennesima doccia fredda per qualcuno...
 

Ranger

Active member
ennesima doccia fredda per qualcuno...

......cosa sai di preciso?
 
ennesima doccia fredda per qualcuno...

Ormai siamo abituati alle docce fredde, su di me almeno non fanno più effetto, ho perso qualsiasi speranza nei confronti di quella località
 

davide f 3

Prealpino
Continua il rilancio di Domobianca, il rifugio all'Alpe Lusentino si trasforma in albergo diffuso, potenziamento anche per l'innevamento artificiale https://www.vcoazzurratv.it/notizie/cronaca/31564-domobianca-al-via-una-nuova-stagione-di-lavori
 

gregol68

Active member
Continua il rilancio di Domobianca, il rifugio all'Alpe Lusentino si trasforma in albergo diffuso, potenziamento anche per l'innevamento artificiale https://www.vcoazzurratv.it/notizie/cronaca/31564-domobianca-al-via-una-nuova-stagione-di-lavori
Peccato che non abbiano menzionato nulla riguardo un parziale rifacimento o sistemazione delle piste
 

davide f 3

Prealpino
Intanto a Macugnaga con le elezioni comunali c'è stato un importante cambio ai vertici del comune con la lista civica guidata dall'80enne Alessandro Bonacci che mett tra le maggiori priorità lo sblocco della situazione nuove seggiovie del Belvedere, cercando di arrivare ad una svolta con Finpiemonte e Monte Rosa 2000 la società che gestisce Alagna e mera che dovrebbe prendere in carico gli impianti Macugnaghesi, secondo volontà politiche. Volontà un po' meno entusiastiche da parte degli organi di gestione di Monterosa 2000...
 

Ranger

Active member
quando apparve la prima voce di un arrivo a Macugnaga della societa' che sta dall'altro versante... scrissi immediatamente qui che ero davvero curioso di vedere se la cosa avesse potuto funzionare, e infatti per ora e' come se non fossero mai arrivati, la costruzione strisciante delle barricate e' cominciata subito........
 

SANDA

Member
Intanto a Macugnaga con le elezioni comunali c'è stato un importante cambio ai vertici del comune con la lista civica guidata dall'80enne Alessandro Bonacci che mett tra le maggiori priorità lo sblocco della situazione nuove seggiovie del Belvedere, cercando di arrivare ad una svolta con Finpiemonte e Monte Rosa 2000 la società che gestisce Alagna e mera che dovrebbe prendere in carico gli impianti Macugnaghesi, secondo volontà politiche. Volontà un po' meno entusiastiche da parte degli organi di gestione di Monterosa 2000...

Ma perchè la situazione è bloccata?
 

davide f 3

Prealpino
Perché da quello che avevo capito Monterosa 2000 non voleva prendere la gestione impianti, ma in questo modo si sono bloccate le risorse finanziarie che dovevano essere veicolate tramite suddetta società che avrebbe incorporato i dipendenti della cooperativa MTS e nella quale il Comune di Macugnaga sarebbe entrato nel capitale sociale con una partecipazione di minoranza.
 

SANDA

Member
Siti in aggiornamento, San Domenico prevede inizio stagione (neve permettendo) a fine novembre. Tariffe non ancora aggiornate, stagionale invariato al prezzo pre-pandemico (520). Spero ritorni la distinzione tra feriale e festivo (abolita nella mai iniziata stagione precedente a favore della tariffa unica festiva), ma temo che non sarà così dopo oltre un anno di chiusura.
 
Ultima modifica:
A Macugnaga si parla di probabile inaugurazione della stagione il prossimo 4 dicembre: circa 80 cm al Moro. La nuova società che gestisce gli impianti ha preso in carico anche la gestione continuativa della pista di fondo Signal. Il presidente delle Regione Cirio conferma a Vco Azzurra Tv che le stazioni potranno aprire (con tutte le prescrizioni del caso in materia di Covid tanto da parte delle società di gestione quanto e soprattutto da parte del buon senso dei clienti nel rispettare i regolamenti considerando in particolare che la situazione generale non è propriamente rosea e che non siamo ancora usciti dal tunnel ... basta considerare l'aumento giornaliero dei contagi con nuovo aumento della pressione sugli ospedali e quanto sta avvenendo nelle vicine Austria e Germania). E quindi un inizio ci sarà .... speriamo che non sia seguito da una interruzione, sarebbe un vero disastro. >>>> https://www.vcoazzurratv.it/notizie...are-attenti-che-non-si-fermi-come-due-anni-fa
 

davide f 3

Prealpino
Sono state pubblicate le graduatorie con i contributi destinati dal Ministero del Turismo agli impianti sciistici per la mancata apertura della scorsa stagione.
Queste le risorse (a grandi linee) assegnate alle località del VCO:

San Domenico 788.000 €
Domobianca 214.000 €
Macugnaga 198.000 €
Piana di Vigezzo 197.700 €
Mottarone 73.000 €
Formazza 71.000 €
Devero 10.000 €
Druogno 7.000 €
 

SANDA

Member
Mi sembrano risorse risibili...Sì, probabilmente coprono gli stipendi dei dipendenti e degli stagionali, ma gli incassi mancati sicuramente no... (Devero prende soltanto l'equivalente di neanche 400 skipass; a San Domenico va molto meglio con circa 22.000 skipass, che potrebbero coprire l'equivalente di una decina di festivi forse?)
 
Top