Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 95

Discussione: NORD DEL LYSKAMM

  1. #1

    Predefinito NORD DEL LYSKAMM

    secondo voi come la trovate questa immensa parete???

    Secondo voi qual'è il momento migliore per scendere la parete....sempre che ci sia un buon momento per scendere dalla MANGIAUOMINI!!!!


    Non prendetemi per pazzo...non voglio suicidarmi adesso...non la conosco a parte in foto e in racconti di alpinisti che frequentano il monterosa...quindi meglio lasciare stare...PER ADESSO!!!

    Questa estate ci faremo un salto a piedi...e vedrò un po la situazione...voglio studiarmela per bene...in tutto e per tutto e o il prossimo anno o il prossimo ancora vorrei scendere!!!

    CHISSA'

    qualcuno molto in gamba è già sceso a sa dirmi qualcosa!!!
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	nord_lyskamm_151.jpg
Visite:	919
Dimensione:	146.3 KB
ID:	13541  

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum

    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    annotazione....

    la mangiauomini non è la nord..ma la cresta...detta cosi dagli svizzeri perchè dalla prima ascensione e traversata piu di 25 guide alpine sono morte nel giro di 20 anni se nn sbaglio a causa delle enormi cornici che ne caratterizzano la linea....

    guida CAI-TCI monte rosa

    ps. da quel che so le condizioni migliori normalmente si trovano tra maggio e giugno tenendo conto che è cosi ripida che dopo le nevicate comunque tende a scaricare in fretta...

  4. #3

    Predefinito

    Be io quest'estate ci sono passato vicino e sinceramente non scenderei giù di li con gli sci... cmq una guida di Alagna è venuta giù con lo snow
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	monterosa_18_08_05_6_116.jpg
Visite:	660
Dimensione:	114.1 KB
ID:	6856  

  5. #4

    Predefinito

    la mangiauomini un paio d anni fa a settembre..la nord è a sinistra anche se nella foto ormai è all' altezza della spalla est....
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	traversata_lyskamm_04_177.jpg
Visite:	2353
Dimensione:	16.2 KB
ID:	6857  

  6. #5

    Predefinito

    Bella foto; Quella sullo sfondo è la Parrot... a piedi molto più fattibile!!!

    Scusa forse stiamo andando in OT... ma tutti questi 4000 danno alla testa...
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	monterosa_18_08_05_18_308.jpg
Visite:	476
Dimensione:	141.7 KB
ID:	6859  

  7. #6

    Predefinito

    Qua si parla di cose estreme,roba per pochi eletti!!!
    Jeenius,il tuo uomo è Mr.Glace,colui che ne ha fatte di ogni in quelle zone...
    Ma anche la preziosa esperienza del DocPowder potrebbe arrivare...attendi con fiducia!!!

  8. #7

    Predefinito

    c'è un'unica persona alla quale puoi chiedere informazioni molto approfondite: jimmy sesana.

  9. #8

    Predefinito

    Da Polvere Rosa segnala che in totale l'hanno scesa non più di sei persone, fra cui uno degli Enzio (Guide alpine di Alagna) e Jimmy Sesana l'anno passato.

    La via che la percorre e che di norma si scende si chiama via Neruda e ha pendenze medie superiori a 50° con punte anche superiori.
    La parete è così ambita perchè la sua pendenza è pressochè costante e poi perchè già l'itinerario di salita presenta non pochi problemi.
    Non è una cosa per tutti ma neanche per pochi, non so se mi sono spiegato.
    Io ho un po' di conoscenti che praticano sci estremo, al loro attivo hanno il Gervasutti alla Tour Rond, Il Canale Lorusa, il Marinelli e altre belle cosette e parlando con loro mi dicevano che oltre che alla pendenza sostenuta il probelma sta nella lunghezza della parete che richiede una concentrazione massima e costante dall'inizio alla fine.
    Ah, se vuoi maggiori info vai sul sito di Tone Valeruz, lui l'ha scesa tre volte e l'ultima volta l'ha fatta in soli 3 minuti scendendo a balla!!!!

  10. #9

    Predefinito


    Già solo che ti frulla l'idea in testa vuol dire che sei un fenomeno ...o almeno lo spero
    Complimenti

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zobo

    Già solo che ti frulla l'idea in testa vuol dire che sei un fenomeno ...o almeno lo spero
    Complimenti
    Già di fatti
    Scusa la domanda...non per farmi i cazi tuoi, ma al tuo attivo hai già delle altre discese di sci estremo? Tipo Marinelli e cose simili?

  12. #11

    Predefinito

    Enrico mi ha anticipato ma era la domanda successiva che volevo farti.
    Non sono un esperto di sci estremo ma mi sembra che il Marinelli, al confronto, sia una passeggiata ...

  13. #12

    Predefinito

    Sono due cose diverse, nel senso che il Marinelli non presenta delle difficoltà sciistiche insormontabili (a quanto dicono) se lo si affronta con la neve giusta, il problema del MArinelli è che scendi da 4500 metri a 1600 metri senza mai rilassarti, li non puoi fermarti a metà pendio a fare "merenda" oppure a fare le foto perchè sei sempre sotto il costante pericolo di valanghe e non piccole...
    Il Lyskamm è un'altra cosa, è più difficile da raggiungere, è più ripido, finisce in un lato remoto del Rosa, la pendenza è costante ma il pendio è più corto rispetto al Marinelli ma sottoposto a più pericoli oggettivi.
    Due ocse pazzesche ma di fondo diverse. E sopratutto NON alla portato dello sciatore per buono che sia se non ha alle spalle ottime capacità alpinistiche e di sciata su pendio estremamente ripido.

  14. #13

    Predefinito

    infatti.....

    il problema è che adesso tutti vogliono fare del ripido...ho sentito gente che dopo aver fatto l'holzer ha detto:"ci porterei giù anche il mio fratellino di 12 anni"

    aho!!!!! qui non si scherza...se cadi ti ammazzi!!! hai voglia a essere sicuro dei tuoi mezzi, ma ci vuole esperienza e calma. Anche un mito come doug coombs c'ha lasciato le penne....

    lo dico specie per i più giovani: non dovete aver la smania di scendere subito il marinelli...andate per gradi e provate discese che vi permettono l'errore.....forse non avete mai visto uno cadere in un canalino...non è una bella esperienza

    buone discese

    firmato

    un vecchio

  15. #14

    Predefinito

    Credo che sia una di quelle cose che sognerò sempre di fare ma che non oserò mai...
    Ci sono diversi bellissimi articoli su freerider degli anni scorsi, addirittura un numero dedicato al monte Rosa... con foto bellissime di Jimmi Sesana...
    Ma si sta parlando del Gotha dello sci estremo.... mica seghe!!

  16. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gotamart
    infatti.....

    il problema è che adesso tutti vogliono fare del ripido...ho sentito gente che dopo aver fatto l'holzer ha detto:"ci porterei giù anche il mio fratellino di 12 anni"

    aho!!!!! qui non si scherza...se cadi ti ammazzi!!! hai voglia a essere sicuro dei tuoi mezzi, ma ci vuole esperienza e calma. Anche un mito come doug coombs c'ha lasciato le penne....

    lo dico specie per i più giovani: non dovete aver la smania di scendere subito il marinelli...andate per gradi e provate discese che vi permettono l'errore.....forse non avete mai visto uno cadere in un canalino...non è una bella esperienza

    buone discese

    firmato

    un vecchio

    Forse la zona del sella, così piena di canalini, più o meno difficili, invita molto a questi azzardi, anche con tecnica approssimativa. Personalmente mi è capitato solo un paio di volte di scendere tratti con "divieto di caduta" e, nonostante mi consideri un buon sciatore e nonostante non abbia avuto problemi, la tensione e la paura erano troppe per trasformarsi in divertimento.

Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Discussioni simili

  1. Incontri nel Nord Est
    Da Uomo-sci nel forum Skiforum World - Incontri e raduni
    Risposte: 306
    Ultimo messaggio: 19-02-2010, 06:43 PM
  2. Nord dell'Eiger con gli sci
    Da alexzappa nel forum Fuoripista, freeride e scialpinismo
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 02-04-2007, 01:55 PM
  3. il calabrese al nord
    Da freddy445 nel forum Off topic
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 09-12-2006, 10:13 AM
  4. NORD OVEST
    Da JEENYUS nel forum Fuoripista, freeride e scialpinismo
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 16-04-2006, 12:21 PM
  5. chi sa di + per le prossime 2 settimane al nord/nord est?
    Da garmont nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 24-12-2005, 08:12 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •