Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: TECARTERAPIA: funziona? Qualcuno l'ha sperimentata?

  1. #1

    Predefinito TECARTERAPIA: funziona? Qualcuno l'ha sperimentata?

    Eccoci qua, la stagione è alle porte e io sono alle prese da ormai un mese con un dolore al ginocchio destro che la risonanza magnetica ha attribuito ad una "sindrome della benderella ileotibiale".
    L'ortopedico, oltre allo stretching e ai tradizionali antiinfiammatori spacca-stomaco, mi ha suggerito un ciclo di TECARTERAPIA. Sembra essere una miracolosa tecnologia innovativa che che aiuta l'organismo ad autoripararsi. Prima di spendere "schei" e buttar via ore del mio tempo vorrei sentire se qualcuno di voi l'ha già sperimentata e come si è trovato.
    Preeesto che è quasi novembre!!!!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    ciao Manzino, io quest'estate ho fatto un ciclo di sedute (cinque, per l'esattezza) di tecarterapia per risolvere una fastidiosa infiammazione da stress (stavo preparando una mezza maratona e puntavo a scendere sotto 1h20') al tendine d'Achille.
    che dirti? la terapia mi ha indubbiamente agevolato, impedendomi di prendere gli antiinfiammatori, però non direi che sia stata decisiva.
    molto di più hanno contato il riposo (vero antiinfimmatorio naturale, visto che ho ripreso a correre a fine settembre) e un buon paio di scarpe nuove.
    oltre alla cara, vecchia, efficacissima argilla rossa, che è l'unico rimedio che mi sento veramente di consigliarti...

  4. #3

    Predefinito

    PS e' un po' cara (5 sedute da 30 min. l'una mi sono costate 175€)

  5. #4

    Predefinito

    Secondo me deve essere bravo l'ortopedico/fiosioterapista che esegue la terapia. Io ho avuto 2 esperienze:
    - una tendinite al polso. L'ortopedico mi ha consigliato il laser ma non mia ha fatto assolutamente nulla. La fisioterapista non capiva niente e teneva solo il macchinario in mano
    - una distorsione alla caviglia (di tipo tendineo) di 2° grado curata da un fisioterapista bravissimo (conosciuto dopo purtroppo) con laser tecar e manipolazioni. Dopo 10 giorni giocavo senza dolore e gonfiore.
    Da noi 20 € a seduta e anche a me argilla ...ma verde boh

  6. #5

  7. #6
    nick66
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da manzino Vedi messaggio
    Eccoci qua, la stagione è alle porte e io sono alle prese da ormai un mese con un dolore al ginocchio destro che la risonanza magnetica ha attribuito ad una "sindrome della benderella ileotibiale".
    L'ortopedico, oltre allo stretching e ai tradizionali antiinfiammatori spacca-stomaco, mi ha suggerito un ciclo di TECARTERAPIA. Sembra essere una miracolosa tecnologia innovativa che che aiuta l'organismo ad autoripararsi. Prima di spendere "schei" e buttar via ore del mio tempo vorrei sentire se qualcuno di voi l'ha già sperimentata e come si è trovato.
    Preeesto che è quasi novembre!!!!
    Se ti posso dare un consiglio, cercati un bravo osteopata. Io sono stato investito in bici, rottura clavicola, costole incrinate, ematoma che partiva dalla cosica sino praticamente alla caviglia (sembravo arlecchino ad un certo punto) e volendo forzare i tempi mi sono preso una bella infiammazione in zona lombare: risultato fisioterapia a bala ma non è servita a nulla. Sono stato da un osteopata, la quale in appena 6 sedute mi ha rimesso a nuovo, sia schiena che spalla, per la gamba bé quella l'avevo bisogno per pedalare e quindi li non ho seguito i consigli..... ed ora sento le conseguenze... vedrò di ricontattare l'osteopata prima dell'inizio della stagione sugli sci...

  8. #7

    Predefinito

    come non quotare cheyrg, anche io che gioco a basket e correndo su terreni relativamente duri, la schiena ne risente...è buona cosa andare prima dall'osteopata max 2 o 3 sedute e poi vai a fare massaggi dal fisioterapista...per quanto riguarda questa terapia, l'ho provata un mese fa in 1 sola seduta( precedentemente avevo fatto 3 sedute di semplici massaggi alla schiena) e devo dire che è ottima, il dolore mi è scomparso nel giro di una settimana 15 gg completamente...che dire te la consiglio! pero prima fai un giro dall'osteopata che è la soluzione migliore! in bocca al lupo

  9. #8

    Predefinito

    Mitici! Intanto grazie mille per le risposte.
    Con ordine: l'osteopata è stufo di vedermi! Tra mal di schiena e magagne varie sono sempre là....
    Mi pare comunque che il giudizio su sta tecar sia nel complesso positivo. Quanto si sta "sotto"? 1/2 ora? 1 ora?

    Molto interessante quello che dite sull'argilla. Rossa o verde? E dove si compra?

  10. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cheygr Vedi messaggio
    Se ti posso dare un consiglio, cercati un bravo osteopata. Io sono stato investito in bici, rottura clavicola, costole incrinate, ematoma che partiva dalla cosica sino praticamente alla caviglia (sembravo arlecchino ad un certo punto) e volendo forzare i tempi mi sono preso una bella infiammazione in zona lombare: risultato fisioterapia a bala ma non è servita a nulla. Sono stato da un osteopata, la quale in appena 6 sedute mi ha rimesso a nuovo, sia schiena che spalla, per la gamba bé quella l'avevo bisogno per pedalare e quindi li non ho seguito i consigli..... ed ora sento le conseguenze... vedrò di ricontattare l'osteopata prima dell'inizio della stagione sugli sci...
    :O terrore! Meno male che è andata bene!

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da manzino Vedi messaggio
    Molto interessante quello che dite sull'argilla. Rossa o verde? E dove si compra?
    par l'argila te ve in Adese!



    p.s. in qualsiasi erboristeria/farmacia ecc. ecc.
    la palla dell'argilla è che te la devi lasciare tutta notte perchè faccia effetto.... insomma ti fai un bell'impacchino sul ginocchio, ci giri intorno un pò di domopack e vai a letto..... però il kamasutra ne risente

  12. #11

    Predefinito

    guarda per esperienza personale la terapia è molto utile. io ogni tanto mi bloccavo con la schiena a livello lombare (piccola protrusione discale) , e a 25 anni nn era il massimo, ho fatto tecar terapia + masaggi nella stessa seduta per 10gg o più consecutivamente.bhè da allora nn ho più sofferto di mal di schiena. per il ginocchio vale la stessa cosa
    farle 2 volte a settimana ad es. non ha senso, butti i soldi, bisogna farle consecutivamente.

  13. #12

    Predefinito

    che dire, la faccio quasi regolarmente ogni autunno, con me funziona benissimo (tutta la schiena e sopratutto la parte cervicale che è molto mal messa)
    nel 2005 le prime sedute (circa una decina) hanno funzionato splendidamente, e da allora la schiena non mi infastidisce più (però devo fare almeno 3 o 4 sedute di strechting a casa da mezz'ora l'una a settimana) adesso mi bastano soltanto una o due sedute in autunno per la cervicale che mi rimettono perfettemente e non ti dico gli antiinfiammatori che prendevo senza risolvere alcunchè.

  14. #13

  15. #14

    Predefinito

    Vai vai di Tecar.

    mio padre ne ha fatta molta da un ortopedico coi fiocchi ed ha avuto molto beneficio

  16. #15

    Predefinito

    allora due cose.

    1) la Tecar terapia è l'ultima frontiera delle terapie. dicono che derivi direttamente dal mondo del calcio. dove (purtroppo) si sperimenta in bontà e volcità di guarigione dalle infiammazioni post traumatiche. se è consigliata da uno specialista beh......direi che sia proprio il caso.

    2) come tutti gli esempi sopra riportati ho l'esperienza diretta di un mio amico il quale dopo un mese di terapie "normali" (ionoforesi ultrasuoni etc etc) ha eseguito 10 sedute di TECAR ed ha risolto una infiammazione alla spalla in maniera del tutto definitiva. (lui è un chitarrista anche abbastanza prestante). ovviamente il costo è tutto accollato al cliente quindi come anche ti hanno detto sopra la media è di 20/25€ seduta (ma credo dipenda anche dalle zone.

    per quanto mi concerne dopo una caduta sull'olio presa questa estate io stesso sono vittima di una notevole disestesia ed iperestesia della falagina e falangetta del terzo dito della mano destra e di sindrome dolorosa nel piegamento del primo dito. causa compressione di un nervo nella stessa. dopo una lunga ed accurata visita mi ha consigliato una cura per la formazione della guaina del nervo e poi successive sedute di TECAR. è evidente dunque che questa terapia seppur costosa serve a qualcosa davvero.

    consapevole di essere solo una piccola goccia in questo mare di informazione ti faccio mille in bocca al lupo.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •