Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 38

Discussione: Nuova legge sullo sci

  1. #1

    Predefinito Nuova legge sullo sci

    Ho letto che c'è una nuova norma sullo sci, il decreto legislativo 40 del 28 febbraio 2021.
    Non ho avuto il tempo di approfondire, ma la novità più importante per lo sci alpino è l'obbligo di assicurazione per la responsabilità civile per danni o innfortuni con sanzioni amministrative dai 100 ai 150 euro più ritiro dello skipass.
    Dicono che hanno preso esempio dal codice della strada, ma non possono controllare se sono assicurato dalla targa o dal vecchio bollino da attaccare al parabrezza.

    Altra novità è che per gli incidenti fuori pista si esclude la responsabilità del gestore degli impianti.

    Qualcuno ne sa qualcosa in più?

  2. #2

    Predefinito

    https://www.gazzettaufficiale.it/att...30giorni=false
    Questo è il testo della norma, che entra in vigore il 3 marzo 2021

    Voglio proprio vedere come sarà fatta la valutazione della qualità, di cui all'art 32

    "Art. 32

    Parametri per la valutazione della qualita'
    dei comprensori sciistici

    1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri o
    dell'autorita' politica da esso delegata in materia di sport, previo
    accordo in sede di Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del
    decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sono definiti i parametri
    per la valutazione della qualita' dei comprensori sciistici da parte
    delle regioni e province autonome.
    2. Con l'obiettivo di qualificare sempre piu' l'offerta turistica
    nel campo degli sporti invernali, i parametri di cui al comma 1,
    dovranno considerare le condizioni generali degli impianti e delle
    piste e la loro sostenibilita' ambientale. La griglia di valutazione
    dovra' prevedere cinque categorie di qualita', da un «fiocco bianco»
    fino a cinque «fiocchi bianchi». "

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Eh, proprio una grande sensibilità e tempismo: sprangano tutto per un'intera stagione però sono efficientissimi a legiferare su quel che hanno tenuto chiuso. Ditemi che è un pesce d'aprile in ritardo.


  5. #4

    Predefinito

    Questa suona come l'aumento decretato della TARI..... Con locali che sono chiusi da un anno e non hanno prodotto una mazza di rifiuti.....

  6. Lo skifoso fausto1961 ha 5 Skife:


  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Ho letto che c'è una nuova norma sullo sci, il decreto legislativo 40 del 28 febbraio 2021.
    Non ho avuto il tempo di approfondire, ma la novità più importante per lo sci alpino è l'obbligo di assicurazione per la responsabilità civile per danni o innfortuni con sanzioni amministrative dai 100 ai 150 euro più ritiro dello skipass.
    Dicono che hanno preso esempio dal codice della strada, ma non possono controllare se sono assicurato dalla targa o dal vecchio bollino da attaccare al parabrezza.

    Altra novità è che per gli incidenti fuori pista si esclude la responsabilità del gestore degli impianti.

    Qualcuno ne sa qualcosa in più?
    Grazie per aver condiviso la notizia, non ne sapevo nulla!

  8. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    Una nuova legge sullo sci nell'anno degli impianti chiusi......ma ci pigliano per il culo??????

  9. Lo skifoso francis1 ha 6 Skife:


  10. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Questa suona come l'aumento decretato della TARI..... Con locali che sono chiusi da un anno e non hanno prodotto una mazza di rifiuti.....
    Questo è inammissibile ed insensato.

    Draghi forse vuole fare il finto ecologista con atteggiamenti di disprezzo per lo sci.
    Io negli ultimi 10 anni ho sempre sciato con assicurazione non legata allo skipass però sarebbe un po'scomodo portare in pista tutte le carte della polizza per dimostrarlo

    Forse per i tesserati FISI l'assciurazione è già compresa? L'anno prossimo indipendentemente dal virus ci farò un pensiero.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Sì con la tessera FISI l' assicurazione e' compresa , costo € 35

  13. Skife per Slalom64:


  14. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Ho letto che c'è una nuova norma sullo sci, il decreto legislativo 40 del 28 febbraio 2021.
    Non ho avuto il tempo di approfondire, ma la novità più importante per lo sci alpino è l'obbligo di assicurazione per la responsabilità civile per danni o innfortuni con sanzioni amministrative dai 100 ai 150 euro più ritiro dello skipass.
    Dicono che hanno preso esempio dal codice della strada, ma non possono controllare se sono assicurato dalla targa o dal vecchio bollino da attaccare al parabrezza.

    Altra novità è che per gli incidenti fuori pista si esclude la responsabilità del gestore degli impianti.

    Qualcuno ne sa qualcosa in più?
    Anche io ho letto sommariamente e confermo, oltre ad aver letto dell’obbligo APS.
    Secondo me son tre principi tutti sacrosanti, una svolta davvero! Quello della mancata responsabilità del gestore più di tutti. Comunque, io che faccio fuoripista spesso e molto volentieri, se dovesse accadermi qualcosa fuori pista, credo che non avrei mai e poi mai la faccia come il sedere di andarmela a prendere col gestore, al limite gli chiederei scusa.


  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Questo è inammissibile ed insensato.

    Io negli ultimi 10 anni ho sempre sciato con assicurazione non legata allo skipass però sarebbe un po'scomodo portare in pista tutte le carte della polizza per dimostrarlo
    Io l'ho sempre fatta con lo sciclub, costa 18€ e dietro mi porto una tesserina.
    Considerando che a ogni modo i soldi li devi sempre anticipare tu, a che pro portarsi dietro contratti e cartacce varie?

    Comunque ricordo che se ne era già parlato ad autunno 2020, insieme al presunto obbligo di casco e limite di velocità, se ben ricordo.

  16. #11

    Predefinito

    Una copertura per la rcd, di norma costa relativamente poco. Con 70 euro assicuri l'intero nucleo famigliare.
    Mi sembra piu' complicato stabilire le responsabilità in caso di sinistro sugli sci, ci sarà un modulo da compilare ?, l'onere della prova spetta sempre al danneggiato e in molti casi viene richiesta la dichiarazione di un testimone.

    Se parliamo di infortunio si apre un ventaglio di proposte. Sono capitali assicurati e garanzie sottoscritte , che determinano il costo di polizza,. Alcune garanzie sono soggette a franchigie e/o scoperti

    vale sempre il rapporto, poco costo, poche garanzie a coperture

  17. #12

    Predefinito

    ammesso che non sia una bufala la sensibilità è davvero eccelsa..non c'era momento migliore
    Tempistica come mettersi a ballare sulla cassa di un defunto
    Ma pensino a vaccinare in questo momento che siamo indietro come una casa

  18. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Anche io ho letto sommariamente e confermo, oltre ad aver letto dell’obbligo APS.
    Te che sei sicuramente più informato di me, ma se esci dal tracciato l’APS non era già obbligatorio?

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Secondo me son tre principi tutti sacrosanti, una svolta davvero! Quello della mancata responsabilità del gestore più di tutti. Comunque, io che faccio fuoripista spesso e molto volentieri, se dovesse accadermi qualcosa fuori pista, credo che non avrei mai e poi mai la faccia come il sedere di andarmela a prendere col gestore, al limite gli chiederei scusa.
    D’accordissimo!

    Ma quindi per capire, in uno stato di polizia come ad esempio Roccaraso questo scarico di responsabilità vorrà dire che l’esercito che si trova solitamente laggiù in giro potrà dedicarsi ad altro che non sia la caccia al freerider?

    Non che abbiano torto visto il numero di incidenti ma con chi magari ha più senno/esperienza/mezzi sarebbe ora di allentare la corda.

  19. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nuvola Vedi messaggio
    Una copertura per la rcd, di norma costa relativamente poco. Con 70 euro assicuri l'intero nucleo famigliare.
    vale sempre il rapporto, poco costo, poche garanzie a coperture
    Era esattamente per via di eventuali coperture famigliari che diventerebbe necessario portarsi tutte le carte. Magari quelle future la faranno con possibilità di dimostrare ...o magari le assicurazioni ignoarano questa legge e diventa difficile dimostrare di avere la polizza se si viene fermati. Anche perchè di solito sono assicurazioni generiche che coprono anche lo sci.

    - - - Updated - - -

    La mancata responsabilità degli impiantisti per incidenti fuoripista penso che sia una cosa giusto.

    Per quanto riguarda l'APS c'è l'obbligo in condizioni a rischio valanga... ma come si giudica? Sarà da livello 3 in su? Chi lo sa! Potrebbe essere un problema per chi fa freeride, ma anche piste battute nella stessa giornata. Meno male che avevo già in mente di comprarli, ma sopra un certo livello di rischio dubito di fare fuoripista.
    Poi c'è anche il discorso che avere APS senza saperlo usare non è che sia chissà quanto utile.

  20. #15

    Predefinito

    Era ora, in piemonte é giá obbligatorio da anni per ordinanza regionale, é ottimo che abbiano esteso l’RC su tutta italia, se scii poco con 2 euro ti assicuri per la giornata, se scii tanto ti fai una multisport o simile e sei a posto non solo per lo sci con 50 euro l’anno

  21. Skife per Teo:


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •