Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 53

Discussione: Scialpinismo : Consiglio scelta Attacchi

  1. #1

    Question Scialpinismo : Consiglio scelta Attacchi

    Buonasera a tutti
    Sono nuovo del forum,mi chiamo Francesco e scrivo dalla provincia di Lucca (Garfagnana)

    Sono da poco approdato al mondo dello skialp,dopo circa 30 anni di sci (ne ho 36), chiedo un consiglio sulla tipologia/modello di attacchi da montare sui miei nuovi K2 MINDBENTNER 90C.

    Lo sci e di per sé un freeride,scelta voluta per permettere anche un eventuale polivalenza con la pista/fuoripista, e visto che attualmente ho iniziato a praticare con un Hagan 1.30cm con attacchi dynafit. (Modello vecchiotto)

    Obbiettivo : skialp, ma voglio "godere" in discesa !
    Il peso della attacco non mi spaventa, ma cerco qualcosa di stabile e sicuro in discesa da Porter montare sui K2.
    Prezzo non troppo alto,non vorrei svenarmi anche se so giÃ* che non sarÃ* così 😬😬🤣

    Peso intorno ai 70 kg

    Scarponi : Garmont (da skialp)

    Spero di avervi fornito tutti i dati per un consiglio di massima.

    Grazie 😉

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Allora, se pensi di usarlo anche con gli impianti, Shift 13.

    Se invece l'idea è comunque di avere solo uno sci da scialpinismo, con un bell'attacco da discesa, magari il Tecton (ancora un po' pesante, ma con il benefit del tallone non a "spina"), oppure un attacchino un po' "corposo" come il dynafit rotation oppure un ATK raider.

  3. Skife per matyt:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Che poi non ho mai capito sta cosa che "gli attachini non sciano bene in discesa"....

    Io amo per come sciano e non sono uno proprio..."prudente?"

  6. Lo skifoso Pizz ha 3 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    Allora, se pensi di usarlo anche con gli impianti, Shift 13.

    Se invece l'idea è comunque di avere solo uno sci da scialpinismo, con un bell'attacco da discesa, magari il Tecton (ancora un po' pesante, ma con il benefit del tallone non a "spina"), oppure un attacchino un po' "corposo" come il dynafit rotation oppure un ATK raider.
    ..sì l'idea è di usare lo sci prevalentemente per lo skialp e per il freeride.
    Il Tecton mi pare un bell oggetto ...forse quello che si avvicina di più a quello che pensavo,anteriore a spina e posteriore come sci alpino .. (si accettano pareri!!)
    Ci sono altri modelli simili ? Magari di altre marche ?

  8. #5

    Predefinito

    Se hai ancora uno scarpone da pista forse è meglio lo shift, così con gli impianti usi quello. Di Garmont non so cos'hai, ma non sono tanti quelli rigidi da apprezzare in pista credo, se cerchi un attacco per spingerci in pista forse è meglio usare uno scarpone da pista se lo hai già.

  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dropper Vedi messaggio
    Se hai ancora uno scarpone da pista forse è meglio lo shift, così con gli impianti usi quello. Di Garmont non so cos'hai, ma non sono tanti quelli rigidi da apprezzare in pista credo, se cerchi un attacco per spingerci in pista forse è meglio usare uno scarpone da pista se lo hai già.
    I Garmont sono da skialp quindi con attacco pin anteriore. Per la pista ho altro.. con questi volevo fare principalmente skialp e quando possibile un po' di freeride "da impianto" ..poi se una volta mi trovo ad usarli in pista non dovrei/vorrei trovarmi male 😉

  10. Skife per TFSESSION:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pizz Vedi messaggio
    Che poi non ho mai capito sta cosa che "gli attachini non sciano bene in discesa"....

    Io amo per come sciano e non sono uno proprio..."prudente?"

    Diciamo che ci sono attacchini e attacchini...

    Da un ATK RAIDER a un ATK SL LIGHTWEIGHT WORLD CUP c'è un mondo di differenza.

    Infatti a consigliato un range che va da un SHIFT a un attacchino di fascia "pesante/freeride".. un range direi in sintonia con lo sci e la richiesta.

    Come sci unico sciamo dalla parte leggera, e usarlo in pista ci sta alla grande ma conta parecchio quanta pista fai e con che velleità.
    E comunque dicci che scarponi hai (serve capire il modello) e dove scii.
    Garmont da scialpinismo unito agli hagan mi fanno pensare a ciabatte insciabili (si è vero se uno ha il manico etc etc etc ma ci sono dei limiti...)

    Il concetto di freeride di un appenninico della zona della garfagnaga può essere diverso a quello di un magnagatti.. la vera crosta appenninica è next level rispetto alle piccole dolomiti, sopratutto se bazzica le apuane, dove ramponi e rampant si portano dietro una volta si e una volta pure.. e sono da tenere ben affilati.

    Poi la lunghezza dello sci da 1.30 cm mi fa impressione ma lo fa anche se sono 1.30 metri.. non so quanto sei altro ma a che lunghezza puntavi?

    E viste le recensioni dello sci che parlano di uno sci buono in polverella ma debole sulla crosta.. qualche dubbio me lo farei anche sullo sci.
    Vedo che il C sta per carbon, gli sci in carbonio sono sempre un pò strani, molto reattivi e secchi, non piacciono a tutti, anzi...

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    Hagan 1,30?????? Esiste una misura del genere?

    Citazione Originariamente scritto da Pizz Vedi messaggio
    Che poi non ho mai capito sta cosa che "gli attachini non sciano bene in discesa"....
    Io amo per come sciano e non sono uno proprio..."prudente?"
    Riporto la mia esperienza che magari può aiutare anche il topic.

    Sui Kabookie (98 centro, 1800 scarsi ad asta) avevo montato un Dynafit radical st (serie non ancora “turn”) per farne uno sci per TUTTO. (Al tempo non sapevo: ora ho 4 paia di sci... forse uno di troppo)

    Il radical lo scorso anno è stato rimpiazzato da uno shift: questo perché con gli scarponi da pista/freeride (tecnica cochise 130) lÂ’attacchino mi ha staccato in torsione sul durissimo due volte ed una di queste devo ringraziare i paravalanghe a valle. Con gli spectre sentivo dei limiti nella gestione dello sci (troppo leggerini quando cÂ’era da accelerare) e ancor prima con BD prime (schifo) in pista a mach3 la torretta posteriore faceva un giochetto elastico di qualche mm che sarÃ* pure normale ma non è piacevolissimo ad alte velocitÃ*.

    Nota di piacere: lo shift LO DEVO ANCORA PROVARE causa due anni e mezzo di “ c a z z i “. I radical li ho ancora in una scatola pronti ad essere rimessi su perché comunque che che se ne dica mi hanno fatto una ottima compagnia in questi anni.

    Non so se questa storiella può essere utile... al max andrò a sciare 20-25 volte l’anno e in Appennino quindi tutto sono tranne che un esperto.

    A bientot

  14. #9

    Predefinito

    per far skialp con qualche uscita con impianti, prenderei in scioltezza un attacchino, ovviamente un modello adatto al tipo di sci, sciatore e sciata

    dopo se la sfiga c'è, c'è, ma se montati bene e tenuti bene, il rischio resta molto basso

    poi se uno vuole l'attacco precisino, cadrà sullo shift, ma in skialp serve sul serio?

  15. #10

    Predefinito

    Io per un utilizzo del genere prenderei l'Atk Raider r 12. L'ultimo però non il 2.0 che aveva lo stopper in punta. Da non confondere con il C-raider 12. che ha prestazioni leggermente inferiori.
    Secondo me oltre ad essere un' oggetto fantastico, scia molto bene. Loro dicono che ha la sensibilità la precisione e le prestazione di un attacco race da sci alpino. Magari non sarà proprio così ma secondo me conoscendo Atk, potrebbero aver raggiunto, un mix di leggerezza, prestazioni e sicurezza di livello davvero alto.. ma magari se qualcuno nel forum lo usa può confermare o smentire..
    In alternativa se non si vuole pensare troppo al peso vedo il Marker Kingpin. Questi sono gli attacchi da Freeride/pista/skitouring che al momento mi attirano di più. Ovviamente a parità di sci.. il Raider pella di più..

  16. #11
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TFSESSION Vedi messaggio
    Buonasera a tutti
    Sono nuovo del forum,mi chiamo Francesco e scrivo dalla provincia di Lucca (Garfagnana)

    Sono da poco approdato al mondo dello skialp,dopo circa 30 anni di sci (ne ho 36), chiedo un consiglio sulla tipologia/modello di attacchi da montare sui miei nuovi K2 MINDBENTNER 90C.
    .percorso simile al tuo ma con 10 anni di più di sci su pista...
    Altezza 1,75 peso...boh.. ho smesso....
    Presi i Marker KingPin montati su Nanga Parabat altezza 1.79.
    Al momento molto soddisfatto dei KingPin, io ho una sciata molto pesante e anche su discese su neve dura e sconnessa non fanno una piega..
    In salita pesano sicuramente più di un attacchino ma se non sei interessato alla performance pura non è un problema, semplicemente sali un pochino pù lento ma tanto se non sei in gara chi ti corre dietro?
    ..riguardo il prezzo,.... purtroppo se li fanno pagare.

  17. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da free Vedi messaggio
    Io per un utilizzo del genere prenderei l'Atk Raider r 12. L'ultimo però non il 2.0 che aveva lo stopper in punta. Da non confondere con il C-raider 12. che ha prestazioni leggermente inferiori.
    Secondo me oltre ad essere un' oggetto fantastico, scia molto bene. Loro dicono che ha la sensibilità la precisione e le prestazione di un attacco race da sci alpino. Magari non sarà proprio così ma secondo me conoscendo Atk, potrebbero aver raggiunto, un mix di leggerezza, prestazioni e sicurezza di livello davvero alto.. ma magari se qualcuno nel forum lo usa può confermare o smentire..
    In alternativa se non si vuole pensare troppo al peso vedo il Marker Kingpin. Questi sono gli attacchi da Freeride/pista/skitouring che al momento mi attirano di più. Ovviamente a parità di sci.. il Raider pella di più..
    Sono in disaccordo sulle "prestazioni inferiori".
    Anzi, se possibile, son convinto che questi mix carbonio-alluminio faranno il futuro di ATK.

    E, no... la comparison con un attacco race da alpino è campata per aria: due mondi diversi.

  18. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    line Pollard opus+ Salomon rocker 2 100+ blizzard kabookie+ blizzard rustler 11

    Predefinito

    Qua ci sono varie scuole di pensiero...c'è chi usa gli attacchini anche con gli impianti e chi usa gli shift per fare solo scialpinismo...per quanto mi riguarda gli attacchini vanno bene per fare scialpinismo, se vuoi farci di tutto meglio gli shift anche per una questione di sicurezza e a maggior ragione se dici che il peso non ti spaventa.

    P.S. Ragazzi va bene tutto, ma non venite a dirmi che in certe condizioni un attacchino scia bene come un attacco "vero" perchè non è così

  19. Skife per xlivio2006:


  20. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    Sono in disaccordo sulle "prestazioni inferiori".
    Anzi, se possibile, son convinto che questi mix carbonio-alluminio faranno il futuro di ATK.

    E, no... la comparison con un attacco race da alpino è campata per aria: due mondi diversi.
    Le prestazioni inferiori sono riferite al C-raider 12 nei confronti del rider 12. Lo dicono loro non io. La comparazione con l'attacco race da sci alpino mi sembra azzardata anche a me..

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da xlivio2006 Vedi messaggio
    Qua ci sono varie scuole di pensiero...c'è chi usa gli attacchini anche con gli impianti e chi usa gli shift per fare solo scialpinismo...per quanto mi riguarda gli attacchini vanno bene per fare scialpinismo, se vuoi farci di tutto meglio gli shift anche per una questione di sicurezza e a maggior ragione se dici che il peso non ti spaventa.

    P.S. Ragazzi va bene tutto, ma non venite a dirmi che in certe condizioni un attacchino scia bene come un attacco "vero" perchè non è così
    Guarda la pensavo anch'io come te.. ma vendendo quello che atk sta facendo negli ultimi anni non ne sono più convinto. Di sicuro non è equiparabile ad un attacco race da discesa, ma se decido di montare uno sci con cui prevedo anche solo brevissime pellate ormai non ho più dubbi.. Per chi non si fidasse del Raider 12 c'è il anche freerider 14. L'unica variabile sono i costi che sono decisamente alti.. ma la qualità e le prestazioni a mio avviso non si discutono

    - - - Updated - - -

    Secondo me sta roba è veramente top
    Possibile che qui dentro nessuno la usa?
    https://www.youtube.com/watch?v=5nh7Q6G-rag

  21. #15

    Predefinito

    Visto che siamo in tema di attacchi da scialpinismo, se qualcuno fosse interessato, vendo usato il top del top, un ATK Freerider 14 del 2018, in perfetto stato di funzionamento. Trovate l’annuncio nel bazar di questo skiforum...

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •