Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 41

Discussione: Fresa per neve o spazzaneve che dir si voglia : marche e modelli.

  1. #1

    Predefinito Fresa per neve o spazzaneve che dir si voglia : marche e modelli.

    Nn vi sto a spiegare tutta l’assurda situazione ma per il prossimo anno dovrei prendere una fresa da neve per poter spalare la rampa del garage : 10 metri e la stradina di 200 metri con larghezza di una carreggiata. Vedo che qui tutti usano mezzi ruotati, io avrei l’esigenza di avere un buon getto della neve e la facilità di utilizzo tenendo conto che sarebbe usata per emergenza e per sopperire alla lentezza di chi dovrebbe fare il servizio. Qualcuno che ha esperienza e suggerimenti da dare?

  2. #2

    Predefinito

    la cosa piu' importante è che la fai partire e la provi un mese prima che nevichi

    Non so in che località devi usarla, ma cambia molto se sei in montanga o qui in pianura. In pianura la neve diventa subito fradicia e pesante e triboli.

    Se hai una rampa, con dei cingoli andresti meglio, ma costa di piu'

    Le frese di ultima generazione hanno un motorino di avviamento che funziona con la presa di casa, non batteria., oltre al classico avviamento a strappo tipo motosega.

    Io ho il piazzale dell'attività in piano, nel monferrato, ed una fresa con ruote. Se non la tolgo subito appena caduta, poi, son xazzi.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Consiglio caldamente i cingoli, visto che hai rampa. Correttissimo quanto dettonsi neve pesante/asciutta. Se bagnata quando spari devi essere molto accorto xché la macchina fa il doppio dello sforzo e rischi di far saltare la cinghia della fresa...e li cominciano i caxxi... per cambiarla (ammesso che tu sia previdente e ne abbia una di ricambio) volando bestemmie, devi smontare il paracolpi e rovesciare su un fianco la macchina. Esce la benza...una passione. Poi immaginati farlo all aperto mentre nevica, a mani nude...fatto tante volte e sempre bestemmie che volano...
    Detto cio, l anno scorso sono passato alla fresa della honda. Intelligentemente hanno messo una vite con la funzione di "fusibile"...se sforzi troppo salta quella prima di far saltare la cinghia...per il momento tutto bene, ora è all'opera, molto facile da utilizzare, la usa anche mio figlio (11 anni) tanto x dire...

    Foto di qualche settimana fa...Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG-20201208-WA0014.jpg
Visite:	185
Dimensione:	44.7 KB
ID:	75228

  5. Lo skifoso Il Pordenonese ha 3 Skife:


  6. #4

    Predefinito

    Utilizzo : montagna, 1330 m s.l.m.
    Neve : ogni tanto farina , uova gli tanto bagnata, ogni tanto un mix
    Rampa : leggermente inclinata.
    Domanda : ok cingoli, perché non ruote?
    Marca : ...........
    Modello : .................
    Larghezza:..............
    Motore : benzina, elettrica?

    Grazie

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Utilizzo : montagna, 1330 m s.l.m.
    Neve : ogni tanto farina , uova gli tanto bagnata, ogni tanto un mix
    Rampa : leggermente inclinata.
    Domanda : ok cingoli, perché non ruote?
    Marca : ...........
    Modello : .................
    Larghezza:..............
    Motore : benzina, elettrica?

    Grazie
    Le ruote sittano, scavalcano a volte la neve, per me rendono la fresa nettamente meno performante. Sconsiglio.
    Assolutamente benzina.
    Marca ti consiglio una che puoi trovare in piu negozi, tipo appunto honda o husqvarna. Ne ho avuto un altra giappo di cui non ricordo il nomr, quando è saltato l importatore è stato un dramma trovare cinghie di ricambio...

  8. #6

    Predefinito

    Consiglio generico per attrezzature motorizzate: scegliere un concessionario con un BRAVO meccanico che ci sappia mettere le mani il più vicino possibile.
    Risparmiare 200€ e avere l’assistenza a 50km è una pessima scelta.

    Marche sicure per pezzi di ricambio, ma che non necessariamente significa andare su marchi top che ti sveni e per utilizzo saltuario è di difficile giustificazione.

  9. Skife per cleon:


  10. #7

    Predefinito

    in condominio su da me abbiamo una jonsered st qualcosa... con le ruote... effettivamente, sulla rampa di accesso (piuttosto libera) non è affatto semplice da manovrare... però pulisce bene e finora non mi risultano problemi tecnici tipo quelli ipotizzati da pordenonese... ma è anche vero che non viene usata tantissimo...

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Personalmente con quello che mi chiedevano per pulire 50mt di stradina privata, potrei comprarne 1 all'anno circa di mini fresa...e poi, parliamoci chiaro, avere la scusa x fare un salto in montagna appena nevica...top. e devo dire che è pure divertente usarlo. Poi qui son gusti...a me stare all aperto al freddo mentre nevica mi gasa, altri soffrono.

  13. Skife per Il Pordenonese:


  14. #9

    Predefinito

    Se vuoi vicino a me in rivenditore di usato vende un gatto delle nevi

    Cmq se non sei uno smanettone di motori, è proprio bene andare al rivrnditore più vicino.
    Farai anche un giro dei rifugi aperti d'inverno, che vedo sempre belle macchine

  15. #10

    Predefinito

    Sulle frese da neve c'è un mondo ... che va dagli 800€ dei "giocattoli" cinesi ai 5-6-7000€ delle frese con i controca**i Yamaha, Yanmar, Fuji.
    1- se la rampa è leggermente inclinata vanno bene anche le ruote ... i cingoli ti tengono più il muso piantato a terra
    2- con neve farinosa vanno bene tutte anche le cinesine ... con neve pesante ci va roba a posto se no via non la butti
    Io ho una Ariens 11526PRO che ha quasi 20 anni ... fresa larga 71 e motore da 11,5 cv ... essendo americana (dall'altra parte dell'oceano hanno neve ben diversa che qua) va benissimo con la neve farinosa, media ma un po' meno con la neve pesante che è più acqua che neve (si intasa il camino perchè probabilmente troppo largo).
    Dovessi comprarne una nuova adesso andrei su Yamaha probabilmente ... che dicono sono dei carri armati ... ma costano dai 3400€ ai 4700€ i due modelli per uso normale ... ma i rivenditori in Italia sono pochi ... Honda le trovi dappertutto
    Visto che sei del Veneto prova a dare un occhio a Bozzetta di Cavalese ... ha di tutte le marche e per tutte le tasche ...

    https://www.bozzetta.com/spazzaneve.html

  16. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da teremar Vedi messaggio
    Sulle frese da neve c'è un mondo ... che va dagli 800€ dei "giocattoli" cinesi ai 5-6-7000€ delle frese con i controca**i Yamaha, Yanmar, Fuji.
    1- se la rampa è leggermente inclinata vanno bene anche le ruote ... i cingoli ti tengono più il muso piantato a terra
    2- con neve farinosa vanno bene tutte anche le cinesine ... con neve pesante ci va roba a posto se no via non la butti
    Io ho una Ariens 11526PRO che ha quasi 20 anni ... fresa larga 71 e motore da 11,5 cv ... essendo americana (dall'altra parte dell'oceano hanno neve ben diversa che qua) va benissimo con la neve farinosa, media ma un po' meno con la neve pesante che è più acqua che neve (si intasa il camino perchè probabilmente troppo largo).
    Dovessi comprarne una nuova adesso andrei su Yamaha probabilmente ... che dicono sono dei carri armati ... ma costano dai 3400€ ai 4700€ i due modelli per uso normale ... ma i rivenditori in Italia sono pochi ... Honda le trovi dappertutto
    Visto che sei del Veneto prova a dare un occhio a Bozzetta di Cavalese ... ha di tutte le marche e per tutte le tasche ...

    https://www.bozzetta.com/spazzaneve.html
    Ecco yanmar!!! Avuto 2 modelli...a parte difficolta qui in Friuli a trovare i ricambi, ma quante madonne su quelle maledette cinghie....

  17. #12

    Predefinito

    A casa di mio suocero ne ha una di cui non ricordo il nome, ma va benone, ma la cosa importante è che ha i” joystick per controllare dove mandi la neve, invece di diverse leve e manopole da girare che ti incasinano la vita. Solo col joystick d’ora in poi.

    Ah, ora ricordo. E’ una toro. E’ ruotata, non cingolata, ma lui ha il vialetto in piano. Se ricordo bene non ha la cinghia ma un albero di trasmissione. Le toro sono buone e non costano una fortuna.

  18. #13

    Predefinito

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_20201229_132128.jpg
Visite:	157
Dimensione:	133.9 KB
ID:	75229

    Noi abbiamo questa e va bene anche con la neve pesante.
    Si scivola anche con i cingoli ad ogni modo, almeno sul ripido.
    Gli altri della frazione hanno le ruote ma con le catene, anche chi ha solo tratti piani.

  19. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Suggerisco di non fare braccino corto - passare a rampa riscaldata.

    PS: Prox psico-dramma sarà come fate voi ad accendere il camino?

  20. #15

    Predefinito

    In montagna noi avevamo una Toro (sono americani), non ricordo caratteristiche, ma era una gran macchina.
    Come anche a casa, il tagliaerba è Toro. Mai un problema.

    Un tempo montavano motori Briggs & Stratton, oggi sono invece motori proprietari.
    Tutti motori OHV, con valvole in testa. Quindi ottima compressione e ottima resa/affidabilità.

    Consiglio anche io di comprare in loco, sia per la qualità di assistenza sia per il trasporto.
    Evita come la peste i macchinari cinesi: magari invogliano all'acquisto per i prezzi bassi (quelli che si trovano da Obi, Leroy Merlin...), ma poi nel tempo sono solo rogne e assenza di ricambi.

    Inoltre, vale per qualsiasi marchio, la linea migliore di macchinari agricoli si trova sempre nei concessionari, nei megastore trovi la linea da "centro commerciale" e non c'è paragone.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •