Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 52

Discussione: Sci polivalenti, son tutti castelli mentali?

  1. #1

    Predefinito Sci polivalenti, son tutti castelli mentali?

    Ciao a tutti, sono uno sciatore "della domenica" nel senso che scio pochi giorni all'anno (15-20 se va bene) e non sono mai stato seguito da un maestro se non per il minimo indispensabile (cioè spazzaneve e poi "curve" con sci paralleli). Pian piano ho imparato a destreggiarmi un po' ovunque e scendo senza grossi problemi anche sulle nere (ma non mi è mai capitato un baratro ghiacciato), non sono capace a condurre nel senso che alle volte mi riesce ma è una cosa molto raffazzonata e senza la tecnica necessaria.

    Scio su sci Salomon X-Max X6 ergo dal livello dello sci potete capire che sono uno sciatore molto basico. Sono alto 180cm, peso 84kg (pian piano scenderò tra 75 e 80, per fortuna ho ripreso con la bici) e ho sci da 173cm.
    Venendo al dunque con questi sci che hanno centro da 72mm continuo a notare un po' di problemi alla lunga quando le piste si deteriorano o quando vado a sciare in giorni un cui nevica o in cui la notte ha fatto una spanna di neve sulla pista battuta. Cioè alla lunga in condizioni non ottimali lo sci, unito al mio affaticamento (scio dall'apertura alle 8.30 almeno fino alle 15, mangio in seggiovia mentre salgo) diventa più difficile da gestire e meno divertente. Le sensazioni le avevo già l'anno scorso ma sono state confermate l'altro giorno in cui ho sciato su piste che avevano 10cm di neve caduta di primo mattino e battute dal forte vento quindi con cumuli non indifferenti.

    Alla luce di tutto ciò ho pensato che forse uno sci con centro tra gli 80 e 90mm potrebbe darmi una mano, cioè mantenere il grado di divertimento alto nonostante il deterioramento del fondo, sia quando questo diventa "a mucchi" sia quando fa caldo e diventa sci d'acqua. Siccome scio unicamente in pista mi sembra eccessivo guardare a modelli sopra i 90mm, sinceramente pensavo a qualcosa sugli 86-88mm e lunghezza 178-180cm.

    Confermate il mio ragionamento oppure ho detto solo cavolate?

    ps: so benissimo che sarebbe meglio spendere 150€ per fare 3h con il maestro ma potendo andare a sciare così poco (pensate che quest'anno ho potuto mettere gli sci soltanto 2 volte) uno pensa anche ad altro.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Non lo so, posso dirti che ho notato subito la differenza quando ho preso sci che al centro sono 80 mm, oltre per un uso pista non andrei. Anche perché poi se allarghi tanto il centro a parità di lunghezza hai raggio di curva veramente importanti. Io ho uno sci 80 al centro con raggio 16, leggeri e ben strutturati mi trovo benissimo in ogni condizione di neve.

  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Non lo so, posso dirti che ho notato subito la differenza quando ho preso sci che al centro sono 80 mm, oltre per un uso pista non andrei. Anche perché poi se allarghi tanto il centro a parità di lunghezza hai raggio di curva veramente importanti. Io ho uno sci 80 al centro con raggio 16, leggeri e ben strutturati mi trovo benissimo in ogni condizione di neve.
    Questo è un primo dato interessante, siccome non ho competenze tecniche (nè dei materiali nè del gesto) pensavo che un passaggio nel mio caso da 72mm a 80mm potrebbe non sortire grossi effetti perchè magari non me ne accorgerei nemmeno mentre se salissi a 85-86 probabilmente la differenza sarebbe più facile da notare. Il raggio di curva comunque è un altro aspetto importante, i miei sci attuali hanno raggio 17m.

  5. #4
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Io ho dei gs con centro 72 e degli allmountain con centro 84. La differenza è abissale, richiedono di essere sciati in modo completamente diverso. Il mio consiglio è di provare i ciccioni prima di acquistarli.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Io ho dei gs con centro 72 e degli allmountain con centro 84. La differenza è abissale, richiedono di essere sciati in modo completamente diverso. Il mio consiglio è di provare i ciccioni prima di acquistarli.
    Una prova è quel che avrei voluto fare ma quest'anno è andata malissimo (sia a livello personale come tempo a mia disposizione sia come inverno dove bazzico io). L'idea poi era di guardare un po' online quest'estate nella speranza di trovare qualche fine serie....comunque concordo sul fatto che sia sempre meglio provare, probabilmente è più saggio attendere il prossimo inverno (questo purtroppo ormai è andato viste le condizioni meteo) e noleggiare qualcosa dagli 80mm in su per rendersi conto della differenza.

  7. #6

    Predefinito

    Credo tu sappia che il problema è la tecnica, con le piste ben battute scii ovunque senza grossi problemi, ma con neve fresca, cumuli, pappa primaverile, secondo me arretri, tendi a frenare ed in generale ti irrigidisci, questo fà si che ti stanchi prima non ti fai portare dallo/sopra lo sci ma cerchi di "contrastarlo", aumentano stanchezza e diminuisce il divertimento. (magari sbaglio )

    Uno sci più largo sicuramente potrebbe aiutarti, io in questa stagione uso uno sci 88 di centro spatola da 130 e ben "rockerato" attenzione che aiuta, ma non risolve e d'altra parte alla mattina presto con il ghiaccio bisogna stare un pò più attenti ai meno lamina e l'inversione è più lenta.

    Anche io scio circa 20 volte all'anno ma sono uno sciatore "del sabato"

  8. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maxb66 Vedi messaggio
    Credo tu sappia che il problema è la tecnica, con le piste ben battute scii ovunque senza grossi problemi, ma con neve fresca, cumuli, pappa primaverile, secondo me arretri, tendi a frenare ed in generale ti irrigidisci, questo fà si che ti stanchi prima non ti fai portare dallo/sopra lo sci ma cerchi di "contrastarlo", aumentano stanchezza e diminuisce il divertimento. (magari sbaglio )

    Uno sci più largo sicuramente potrebbe aiutarti, io in questa stagione uso uno sci 88 di centro spatola da 130 e ben "rockerato" attenzione che aiuta, ma non risolve e d'altra parte alla mattina presto con il ghiaccio bisogna stare un pò più attenti ai meno lamina e l'inversione è più lenta.

    Anche io scio circa 20 volte all'anno ma sono uno sciatore "del sabato"
    Si si lo so benissimo che il problema è la tecnica e che dovrei fare 3-4 ore di maestro. Non mi aspetto di risolvere i problemi che ho cambiando sci, diciamo che sarebbe un palliativo.

    Il discorso di base è il seguente: per quale motivo non dovrei preferire uno sci "polivalente" ad uno sci puramente da pista visto che tanto il più delle volte o fa caldo e la neve si sfalda o ha appena nevicato e il manto è soffice o è pieno di gente e dopo due giri è tutto a mucchi ecc ecc...

  10. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Dipende molto ovviamente da dove vai a sciare e in che periodi.
    Come sci unico può avere un senso avere uno sci più cicciotto, ma nella mia esperienza, dopo 3 anni col doppio sci, sono molte di più le occasioni in cui in fin dei conti la scelta migliore è il gs.
    Per me il ciccione è una goduria quando hai neve davvero molle - che sia la neve fresca dopo o durante una fitta nevicata, o la neve primaverile super papposa.
    Per il resto, in condizioni più normali, trovo molto più appagante e divertente il tipo di sciata che ti consente il gs.

  11. Lo skifoso marco8 ha 4 Skife:


  12. #9

    Predefinito

    io ho sci da 66 a 132 mm di larghezza al centro, salvo le due situazione estreme, ossia 1 metro di neve con gli sci da gs, e ghiaccio vivo con gli sci da 132, mi trovo sempre bene e mi diverto a tirare curvoni con qualsiasi attrezzo che ho, come fare bordo pista in 30 cm di fresca con i gs.
    anzi li cambio soventissimo per essere abituato a resettarmi e trovare l'assetto in due/tre piste.
    conta più di tutto la base tecnica, il resto, come dici correttamente, sono castelli.

  13. Skife per jeanabbetto:


  14. #10

    Predefinito

    A quanto scritto da Marco8 e jeanabbetto aggiungo: perché invece non prendi un allround/race carve con un centro di 70 mm o anche meno e una bella sciancratura? Quando la neve è dura o rigelata, che è la cosa normale di solito anche in primavera fino a mezzogiorno e passa, sono il top e quando molla e si formano i mucchi di neve riportata, ci giri intorno e continui a divertirti un mondo. Guarda io ho due GS FIS, un SL e un twintip da 78 mm, beh, ti assicuro che tranne in neve fresca, l'SL è quello con cui mi diverto di più in tutte le condizioni. Magari noleggiane uno e vedi se ho ragione o torto. Dopo, ma solo dopo, prendi in considerazione un "ciccione".

  15. Skife per renntiger:


  16. #11
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteof93 Vedi messaggio
    Si si lo so benissimo che il problema è la tecnica e che dovrei fare 3-4 ore di maestro. Non mi aspetto di risolvere i problemi che ho cambiando sci, diciamo che sarebbe un palliativo.

    Il discorso di base è il seguente: per quale motivo non dovrei preferire uno sci "polivalente" ad uno sci puramente da pista visto che tanto il più delle volte o fa caldo e la neve si sfalda o ha appena nevicato e il manto è soffice o è pieno di gente e dopo due giri è tutto a mucchi ecc ecc...
    Il palliativo non esiste, e per assurdo, uno sci più largo potrebbe darti più problemi che soluzioni, visto che è uno sci più lento nei cambi e più nervoso in velocità.
    Prima si mette a posto la tecnica, poi si pensa all'attrezzatura. E non importa che tu scii pochi gg all'anno, anzi, visto che scii così poco, dovresti ogni anno, a inizio stagione, fare due ore di maestro, e poi lavorare su quel che ti insegna per il resto della stagione.

    Comprare sci nuovi risolve i problemi dei negozianti, non degli sciatori!.

  17. Lo skifoso Teo ha 6 Skife:


  18. #12

    Predefinito

    be allora io ho risolto un sacco di problemi a negozianti, privati e siti online!!

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Il palliativo non esiste, e per assurdo, uno sci più largo potrebbe darti più problemi che soluzioni, visto che è uno sci più lento nei cambi e più nervoso in velocità.
    Prima si mette a posto la tecnica, poi si pensa all'attrezzatura. E non importa che tu scii pochi gg all'anno, anzi, visto che scii così poco, dovresti ogni anno, a inizio stagione, fare due ore di maestro, e poi lavorare su quel che ti insegna per il resto della stagione.

    Comprare sci nuovi risolve i problemi dei negozianti, non degli sciatori!.

  19. #13
    Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Nordica Dobermann 110, Volkl Racetiger SL UVO 165, Blizzard WRC 176, Tavola Libtech Hotknife.

    Predefinito

    Ciao, guarda secondo me in parte sono castelli mentali. Nel senso che uno sci più leggero e largo sicuramente aiuta sulle nevi molli o fresche (in pista) però ti dico anche questo: la scorsa settimana ero in ferie e ho sciato tutti i giorni, le temperature erano altine e molte piste mollavano già alle 11; ho sciato su queste piste anche in pieno pomeriggio con gobbe e cumuli di neve umida (tipo granita) e nonostante usassi uno sci pesante corto e stretto con un po di tecnica mi sono divertito e ho faticato pure poco. D'altronde mi sono allenato tutta la settimana sull'arco corto e ha portato a questi buoni risultati.

  20. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Ok ragazzi però siamo qua ogni due per tre a farci le pippe mentali se sia meglio un rossignol master, un x9 rs o un irace pro, non mi sembra il caso di sminuire le differenze fra un racecarve/allround con centro 70 e un allmountain con centro 85...se no chiudiamo tutte le discussioni di questa sezione

  21. Lo skifoso marco8 ha 2 Skife:


  22. #15
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Ok ragazzi però siamo qua ogni due per tre a farci le pippe mentali se sia meglio un rossignol master, un x9 rs o un irace pro, non mi sembra il caso di sminuire le differenze fra un racecarve/allround con centro 70 e un allmountain con centro 85...se no chiudiamo tutte le discussioni di questa sezione
    Nessuno la sminuisce anzi, è che per capire le differenze, specie se non sono enormi, bisogna avere la sensibilità per farlo, e se non sai sciare, non è che se compri uno sci particolare magicamente impari...

    I problemi che espone l'autore del 3d sono i classici di chi scia poco, non ha una tecnica eccellente, e quindi quando c'è neve non perfetta va in crisi.
    Prendendo uno sci più largo, non solo non risolverebbe il problema, ma per certi versi potrebbe non andare altrettanto bene in condizioni di neve ottimali rispetto allo sci che già ha.

    Quindi prima impari ad andare sugli sci, poi scegli sci adeguati ad ottenere una miglior performance.

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •