Posizione classifica anno 2017: 124/245 | Posizione in classifica generale: 2092/3480.
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: 17-1-17. Campo di Giove: l'allineamento dei pianeti

  1. #1

    Predefinito 17-1-17. Campo di Giove: l'allineamento dei pianeti

    "Oggi i pianeti si sono allineati per noi" cit.



    Prologo

    Arriviamo a Campo di Giove nel tardo pomeriggio del 16. Io e mio cugino. Facciamo una super*****la gigante al parentame vario che ci sconsiglia di andare perchè sono previste nevicate intense e partiamo. Siamo decisi: andiamo a farci una bella sciata infrasettimanale.
    Il piano prevede di dormire a casa nostra a Campo di Giove, il posto che frequentiamo da quando siamo bambini, ed il giorno dopo sciare a Roccaraso, distante una mezz'ora di macchina, forse qualcosa in più. Convinti che gli impianti di Campo di Giove, esattamente dall'altra parte della strada, non apriranno in mezzo alla settimana.
    Dopo una mangiata pazzesca condita da grappa e genziana e quattro chiacchere con i locali sulla situazione di decadenza turistica del paese, andiamo a dormire.
    Commettiamo un errore però: lasciamo il termosifone della nostra stanza acceso. L'aria nella nostra stanza fa presto a seccarsi, tant'è che alle 4:30 del mattino ci svegliamo senza riuscire a prendere sonno se non dopo un paio d'ore, dopo aver capito di dover spegnere il riscaldamento...


    L'allineamento dei pianeti

    Dopo una notte insonne, non sentiamo la sveglia. Apro gli occhi con il telefono che strilla da almeno 45 minuti: le prime parole della giornata sono riferite all'anatomia umana maschile e ai prodotti di scarto del corpo umano...Siamo in ritardo per lo sci e la cosa non mi piace.
    Usciamo di casa in fretta e furia. Arriviamo alla macchina che è parcheggiata proprio sotto gli impianti: sono le 8:30 e la seggiovia non è in funzione. Non c'è segno di anima viva. Non apriranno, penso.
    Mentre stiamo per salire in macchina alla volta di Roccaraso il mio compagno di avventure si accorge di non trovare il suo cappello e decide di dover tornare a cercarlo a casa. Torna dopo 5 minuti a mani vuote.
    Pronti finalmente a salire in macchina, ecco che arriva una jeep con a bordo 4 persone che hanno tutta l'aria di lavorare agli impianti. Gli chiedo urlando da lontano: "Aprite?!", la risposta è vaga come solo da queste parti a volte riesce ad essere: "Non lo so, devi chiedere al capo". Mi precipito tra la neve abbondante che ricopre le scale che portano al piazzale antistante gli impianti e vedo quello che sembra essere il capo intento con altri due a mettere le mani su un gatto delle nevi. Gli ripeto la fatidica domanda:

    "Oggi aprite?!"
    "Eh, un oretta, un oretta e mezza. Il tempo di liberare dalla neve la seggiovia" Risponde lui.
    "Siete sicuri?" Faccio io. Non volendo rischiare la giornata di sci.
    "Eh si. Quanti ne siete?". Chiede lui.
    "Due" Rispondo a testa bassa. "Mi dispiace".
    "Eh vabbè". Fa lui alzando le spalle, quasi percependo l'eccitazione che comincia a pervadermi.

    Mi riprecipito alla macchina, giusto per raccogliere il benestare del cugino maggiore, che acconsente a pieno. Vede anche lui all'orizzonte il profilarsi di una giornata memorabile. Torno di corsa dal direttore e gli confermo che rimarremo li. Che non tradiremo la nostra amata Campo di Giove per una più ricca ma troppo chic Roccaraso. Preferiamo il fascino per pochi noi; siamo ragazzi semplici e di sostanza.

    Ci infiliamo gli scarponi. Io molto a fatica dopo averli lasciati una notte in macchina. Prendiamo gli sci e risaliamo sul piazzale degli impianti. Qui dobbiamo aspettare che puliscano la partenza della seggiovia dalla neve caduta nella notte. Aspettare che arrivi l'addetto all'arrivo della seggiovia. Aspettare un po' insomma. Nel frattempo succedono un po' di imprevisti che continuano a rallentare il tutto. La voglia di scendere su quelle piste che hanno 20 cm di neve fresca ormai è incontenibile ma conosciamo il posto e capiamo subito che oggi non c'è spazio per la fretta.
    Visto il ritardo nel liberare la seggiovia, il direttore sale sulla motoslitta, ci da in mano una corda attaccata ad essa e ci traina su per la pista. Facciamo la prima discesa: poesia pura! Siamo solo noi. Solo nostre le tracce lasciate su questa neve leggerissima. Godo. Non ci sono altre parole.

    Arriviamo giù. Dopo poco la seggiovia parte per portarci in cima alla pista "capre". Neve fresca ovunque. Per quasi un ora sciamo completamente da soli. Arriva Bruno da Sulmona, con il quale facciamo amicizia. Stava per salire con le pelli convinto anche lui che fosse tutto chiuso. Lo convinciamo a desistere ed unirsi a noi.
    Alla fine della giornata, si registra sulle piste un picco massimo di 6 persone: noi tre, una coppia padre figlio ed un uomo di 70 anni con snowboard.

    Passiamo la giornata tra pista e bordopista, senza capire spesso quale sia il confine.
    A pranzo impianti fermi per pranzare tutti insieme: addetti e clienti.
    Finalmente riesco a provare a pieno i miei Nordica Enforcer che si rivelano una bomba!

    Il resto lo lascio alle foto che già mi sono dilungato abbastanza. Io sono quello con la giacca blu.

    "Oggi i pianeti si sono allineati per noi" qualcuno ha ripetuto per tutto il giorno.

    Il cerchio si chiude

    Il cappello perso alla fine è stato ritrovato al ristorante della sera prima. Anche a lui dobbiamo questa giornata magnifica.


    MICA



    P.S.

    A breve cercherò di montare un filmato della giornata.

























  2. #2

    Predefinito

    Bravi,bravi,bravi,complimenti a voi

  3. Skife per luca63:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Nuuuuuuuu ma 'un se po' pubblicare delle sconcezze 'osì!

  6. #4

  7. Skife per derrick:


  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da derrick Vedi messaggio
    Che bel racconto. Meno male che esistono ancora le piccole stazioni sciistiche.
    Grazie derrick. Si, credo che stazioni come Campo di Giove siano una rarità preziosa. Da approcciare, come detto più volte qui sul forum proprio su Campo di Giove, in maniera decisamente più rilassata rispetto ai comprensori maggiori. Eventuali mancanze vengono sicuramente ricolmate dal maggiore contatto con la montagna e con chi ci vive.

  9. Lo skifoso MICA ha 3 Skife:


  10. #6

    Predefinito

    Foto spettacolari e condizioni veramente eccezionali, vi siete trovati al posto giusto nel momento giusto.

    Credo avere tutta la pista per se sia qualcosa di impareggiabile

  11. #7

    Predefinito

    BELLISSIMO! complimenti! mi avete fatto ricordare una mitica discesa dalla Tavola Rotonda qunado ancora c'erano i due skilift superiori!!!!

  12. Skife per enricobok:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    MAD RIVER GIOVE !!!!! Colpisce ancora......... old fashioned ski experience

    Mi capitò a Marsia di Tagliacozzo una esperienza mooolto simile: ero solo io e l'addetto accese la seggiovia Piccionara solo per me! Da allora sono rimasto stregato dalla polvere!

  15. Lo skifoso fralau ha 2 Skife:


  16. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da enricobok Vedi messaggio
    BELLISSIMO! complimenti! mi avete fatto ricordare una mitica discesa dalla Tavola Rotonda qunado ancora c'erano i due skilift superiori!!!!
    Purtoppo in quota c'era un vento pazzesco ed un gran nebbione per la maggior parte del tempo e lo skilift per la pista porrara era chiuso. Li sarebbe stata goduria vera.

  17. #10

    Predefinito

    Che gran culo...
    Sinceramente felice che qualcuno ne abbia saputo approfittare

  18. Skife per BLINDO:


  19. #11

  20. #12

  21. #13

    Predefinito

    ti sbagli
    quel luogo non esiste
    come in Matrix
    è frutto della tua fantasia malata....o forse un sogno effetto collaterale degli arrosticini combinati con la zuppa di fagioli con le cotiche....
    non esiste, capito?
    ed in quelle foto eri a Gambarie Aspromonte, si vede benissimo

  22. Lo skifoso arslonga ha 2 Skife:


  23. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da arslonga Vedi messaggio
    ti sbagli
    quel luogo non esiste
    come in Matrix
    è frutto della tua fantasia malata....o forse un sogno effetto collaterale degli arrosticini combinati con la zuppa di fagioli con le cotiche....
    non esiste, capito?
    ed in quelle foto eri a Gambarie Aspromonte, si vede benissimo

    Something happened to me yesterday
    Something I can't speak of right away
    Something happened to me
    Something oh so groovy
    Something happened to me yesterday


    He don't know if it's right or wrong
    Maybe he should tell someone
    He's not sure just what it was
    Or if it's against the law
    Something


    Something Happened to Me Yesterday

    The Rolling Stones

  24. Skife per MICA:


  25. #15

    Predefinito

    Beh ... una favola.
    Campo di Giove da sè vale un viaggio ma in queste condizioni è roba da non credere

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •