Pagina 2 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 92

Discussione: Dubbi, perplessità, incertezze...Atomic backland carbon

  1. #16
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Touring: Salomon MTN 95 e Lab; Blizzard Cochise; Scarpe da ballo: Salomon MTN Lab e Dalbello Lupo Carbon.

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da the.reporter Vedi messaggio
    BLINDO sei riuscito a provare questo backland?
    Ah mi son dimenticato di dire che i 98mm di last x me sono veramente mortali... Mi stringono un sacco, ma nonostante questo ho troppo vuoto sopra a tutto l'avampiede.

    Secondo voi se passassi a tlt6 c-one potrei risolvere qualcosa?
    Per compensare il vuoto in quella zona, prima di fare altri acquisti, potresti pensare di spessorare quella zona, aggiungendo dei "foglietti" di neoprene o gommapiuma molto densa, ad esempio

  2. Skife per Fede94:


  3. #17
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fede94 Vedi messaggio
    Per compensare il vuoto in quella zona, prima di fare altri acquisti, potresti pensare di spessorare quella zona, aggiungendo dei "foglietti" di neoprene o gommapiuma molto densa, ad esempio
    Avrei trovato da scambiarli ma ho paura di passare dalla padella alla brace...
    Però penso che oltre a spessorare dovrei anche far bombare gli scafi, quindi non so se siano troppi i tentativi da fare per farmeli andare bene...

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #18

    Predefinito

    Ma con vuoto sopra l'avanpiede intendi sopra le dita?

  6. #19
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Courmayeur Vedi messaggio
    Ma con vuoto sopra l'avanpiede intendi sopra le dita?
    Si, ma se non ricordo male anche più indietro verso il collo del piede

  7. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da the.reporter Vedi messaggio
    Si, ma se non ricordo male anche più indietro verso il collo del piede
    Complicato da riempire. A me era capitata una cosa simile con uno scarpone ed ero riuscito a rimediare solo con una scarpetta ad iniezione race. Ma è anche vero che lo scafo era un po' piú grande del mio numero reale.

    Sei sicuro xhe la misura sia corretta?

  8. #21
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Courmayeur Vedi messaggio
    Complicato da riempire. A me era capitata una cosa simile con uno scarpone ed ero riuscito a rimediare solo con una scarpetta ad iniezione race. Ma è anche vero che lo scafo era un po' piú grande del mio numero reale.

    Sei sicuro xhe la misura sia corretta?
    Si, perché il numero in meno in modalità walk li sentivo davvero piccoli...

  9. #22

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #23
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Markino Vedi messaggio
    I backland hanno la soletta interna? o sono come i tlt6?
    Si hanno la soletta, e anche una da usare come spessore x le mezze misure

  12. #24

  13. #25

    Predefinito Atomic Backland Carbon review

    Faccio una mini recensione dopo la prima uscita col Backland Carbon.
    Partito per fare un a skialp al Furggen abbiamo ripiegato su una giornata Freeride a Crevinia, visti i 30cm di polvere leggerissima caduti venerdi notte.
    Non avendo fatto salita le impressioni valgono per la discesa, dove comunque li ho stressati molto più che in una singola gita skialp.

    Qualche dato
    - Io sono 180x80. tecnica scivolatoria molto buona e tanti anni di esperienza sciistica dentro e fuoripista alle spalle. Attualmente uso un Vulcan 29 per, prima un Titan 29 sia per freeride (80% delle mie uscite) che skialp
    - Backland Carbon n.28 (ho messo le solette opzionali per restringere di 1/2 numero): peso 1.250 con linguetta e 1150g senza in assetto da salita (pesati su bilancia). Io ho sempre avuto scarponi 29-29.5. Il backland 28 èappena giusto come lunghezza (potrei forse bombare un po lo spazio sul pollicione, solo per la salita. in sciata no problem comunque)
    - Calzata: Scarponi provati in negozio in parallelo a TLT6 Performance CL 2015 (verde) e F1 EVO, sempre numero 28: Il tlt6 è il più lungo dei 3 ma il più stretto di calzata, soprattutto sul collo. L'F1 il più corto (su quello credo che avrei dovuto prendere il 29).
    TLT6 P e Backland erano molto vicini come feeling, sebbene il backland abbia volumi più ampi, ma il tlt6 mi premeva un po troppo sul collo e ho preferito non rischiare.
    - Camminata: devo dire che il backland mi ho stregato in assetto da salita, senza linguetta, dove è nettamente meglio di TLT6 e F1; che sono comunque ottimi naturalmente. Per questo tipo di scarponi si dice spesso che "camminano come scarpe da trekking". Tra i 3 citati l'unico che ha al 95% il feeling di una scarpa da trekking è sicuramente il backland. Poi magari in skialp la differenza reale in salita sarà minima perché il movimento è diverso dalla camminata. In caso di portage con sci sulla zaino però ho l'impressione che il backland possa avere un buon vantaggio in camminata.

    - Sciata: come ho detto sopra usati per una giornata freeride con 20-30 cm di farina leggerissima; quindi condizioni ideali per buona parte della giornata. Comunque durante la giornata i tratti di pista erano pieni di gobbe, con qualche tratto di neve dura e gessosa e papa in basso. quindi qualche "stress" l'hanno ricevuto.
    Ho usato i backland con sci appena presi Fischer Hannibal 100 e montati ATK raider 12 (1830 per singolo asse + attacchi e piastre XXL), anche loro alla prima uscita freeride. Li avevo usati precedentemente solo in una skialp con neve piuttosto bruta: crosta e bosco ripido e strettissimo. Quindi diciamo che non era stata una prova cosi buona.
    Pur avendo usato attrezzatura nuova al 100% e molto più leggera del solito (Vulcan+Megawatt Carbon 188 montati Dynafit) sono stato molto contento della resa. Naturalmente la mancanza di massa sullo scarpone rispetto al Vulcan è avvertibile, ma non ho avuto nessun problema a pilotare gli sci o la sensazione di avere scarponi molli. la rigidità anteriore e laterale è ottima, siamo al 85-90% di quella di un granitico Vulcan. In pista si carva tranquillamente su neve morbida e fuori si può spingere per bene. quello che è andato un po in crisi sul ripido veloce è stato lo sci più che lo scarpone. Anche la tenuta posteriore è ottima, in un paio di arretramenti lo scarpone mi ha sostenuto alla grande e ho recuperato in un lampo. Immagino sia dovuto al perno fisico in ergal di chiusura in sciata. in arretramento va a fare un bel contrasto sul gambetto e non permette flessioni all'indietro.
    Una cosa un po strana che mi è successa è che in alcune flessioni più estreme ho sentito un "click" al posteriore, come se riuscissi a sollevare leggermente la barra di chiusura gambetto per un istante. La cosa non ha impatto sulla sciata ma fa capire che comunque stiamo parlando di uno scarpone skialp leggero e un po in crisi può andare se si spinge molto forte.

    - Note finali: posto che lo scarpone scia bene, anzi molto bene, rispetto al peso stiamo sempre parlando di uno scarpone pensato per lo scialpinismo. La leggerezza si sente nel been e nel male. al mattino con temperature sottozero, direi sui -5 ho avuto un po freddo, pur non essendo uno che soffre di piedi freddi. Quindi direi che, se usato con impianti in pieno inverno qualche problema possa darlo. Lo consiglierei come scarpone unico solo a persone che fanno 80-90% skialp e qualche uscita in fresca con impianti. altrimenti uno scarpone da pista o freeride da affiacare al backland è altamente consigliato.


    Video con 2 curve per capire la mia sciata e le condizioni (ottime) trovate
    https://www.youtube.com/watch?v=Lcz9K_vr9yU
    Ultima modifica di Frankie72; 11-04-2016 alle 05:04 PM.

  14. Lo skifoso Frankie72 ha 5 Skife:


  15. #26
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Down CD110, Atk Raider12, Blizzard Bushwacker, Dynafit Tlt Radical, Tecnica Cochise, Dynafit khion

    Predefinito

    Guarda io alla fine qualche altra possibilità gliela ho data ma non c'è stato nulla da fare, l'ho dovuto vendere per forza perchè il feeling non sono riuscito proprio a trovarlo.
    Forse avrei potuto tentare a bootfittare ma sinceramente non mi andava di spenderci sopra dell'altro che poi se non fossi riuscito a risolvere lo scarpone sarebbe stato invendibile.

    Io lo avevo preso in misura 27 ma normalmente porto 26,5...perchè nel 26,5 proprio non ci riuscivo a stare, era troppo stretto sulla pianta. Avevo messo una soletta alta 3mm tipo
    riduttore di calzata, ma le impressioni finali sono state queste:
    In salita: senza linguettone camminava sicuramente bene, però a me faceva male al malleolo del piede dx tant'è che mi si è infiammato e ancora adesso, a tre sett dall'ultimo utilizzo
    mi fa ancora male anche solo con scarponi da discesa.
    In discesa: ho capito che il problema in realtà non era sulla tenuta laterale della caviglia (come avevo scritto nel post iniziale) bensì avevo troppo vuoto sul collo del piede, io ho collo
    del piede basso, e questo non mi faceva guidare gli sci come avrei voluto...anche con ganci chiusi al massimo, che oltretutto dopo un pò mi facevano anche male.
    La rigidità, per uno scarpone così leggero era molto buona, nulla da discutere...ma credo proprio che col mio piede non sia compatibile per tutto il resto.

  16. #27

    Predefinito

    Ad ogni piede il suo scarpone se lo trovi tlt6 2015. Ne hanno ancora da omnia sport a Romagnano sesia a ottimo prezzo se abiti in zona nord ovest

    Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk

  17. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da the.reporter Vedi messaggio
    ma credo proprio che col mio piede non sia compatibile per tutto il resto.
    se uno scarpone in negozio non convince come calzata secondo me è inutile insistere. meglio andare su un pari livello di un'altra marca

  18. #29

    Question

    Buongiorno, avrei bisogno un piccolo chiarimento su questi scarponi, premetto che mi sono avvicinato allo scialpinismo l'anno scorso con mio padre e con attrezzatura di "recupero" mooooolto datata ma sufficiente per qualche uscita facile. Arrivando da 15 anni di sci in pista non sono molto informato sull'attrezzatura da sci alpinismo, ma quest'anno ho deciso di comprare sci e scarponi nuovi per iniziare a fare qualcosa di più impegnativo. Ho comprato settimana scorsa un paio di Atomic backland carbon lite sotto consiglio di un amico guida. La mia domanda è: questo scarpone va usato esclusivamente con "attacchino"? (non so se esista un termine specifico) o possono essere usati anche con attacchi tradizionali da pista? mi è sorto il dubbio perché nella scatola c'è un foglietto sul quale sembra esserci un disegno di attacco tradizionale con un X rossa, ma non è molto chiaro.

    Ciao Daniele

  19. #30

    Predefinito

    oh mi avete uppato la discussione, giusto bene!!!

    lo scarpone mi ha sempre intrigato, e provandolo in negozio ci sono stato benissimo dentro...il dubbio è se io che sono grandino, circa 193X100 e scio ad minchiam, rischio di aver problemi di flessione delle plastica in sciata.
    ad ora lo userei cmq con uno sci strettino da 83

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bonza Vedi messaggio
    Buongiorno, avrei bisogno un piccolo chiarimento su questi scarponi, premetto che mi sono avvicinato allo scialpinismo l'anno scorso con mio padre e con attrezzatura di "recupero" mooooolto datata ma sufficiente per qualche uscita facile. Arrivando da 15 anni di sci in pista non sono molto informato sull'attrezzatura da sci alpinismo, ma quest'anno ho deciso di comprare sci e scarponi nuovi per iniziare a fare qualcosa di più impegnativo. Ho comprato settimana scorsa un paio di Atomic backland carbon lite sotto consiglio di un amico guida. La mia domanda è: questo scarpone va usato esclusivamente con "attacchino"? (non so se esista un termine specifico) o possono essere usati anche con attacchi tradizionali da pista? mi è sorto il dubbio perché nella scatola c'è un foglietto sul quale sembra esserci un disegno di attacco tradizionale con un X rossa, ma non è molto chiaro.

    Ciao Daniele
    solitamente gli scarponi da skialp non si possono usare con gli attacchi da pista in quanto hanno il vibram sotto che crea problemi

Pagina 2 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •