icona Skitags: Trekking in Dolomiti [116] Bivacchi [6]

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 35

Discussione: Bivacco della Pace in Dolomiti, sotto il Monte Castello 2760 m

  1. #1

    Predefinito Bivacco della Pace in Dolomiti, sotto il Monte Castello 2760 m

    Bivacco della Pace, 2760 m - Monte Castello

    Ho girato la zona delle Dolomiti comprese nel Parco Nazionale di Braies - Fanes - Sennes ed in particolare l'area che sta tra la Val Travenanzes e le Cime di Ciampestrin, ho percorso il vallone sotto il trio del Monte Castello, Monte Casale e Monte Cavallo.

    E' favolosa: è isolata, l'ho percorsa in altissima stagione (inizio agosto) incontrando 3 (non metaforicamente ma 2 +1) persone. I Panorami dal Monte Cavallo sono favolosi, l'ambiente è selvaggio e quasi irreale.

    Cartina mappa Bivacco della Pace


    L'istituzione di questo Parco Naturale è stata una delle scelte migliori mai fatte in zona Dolomiti!

    La zona è molto "grande" (diciamo decisamente immensa) e vista l'assenza di strada asfaltate ed impianti di risalita molte delle gite in zona sono da fare in più giorni. Il Bivacco della Pace è quindi una tappa strategica che permette di godersi il "Sentiero della Pace (ferrata di Furcia Rossa)" oppure la traversata della Val Travenanzes.

    Bivacco della Pace


    Il Bivacco della Pace sembra un piccolo nido d'aquila appiccicato proprio come un nido sotto il Monte Castello. Immagino sia stato recentemente restaurato (le assi mi sono sembrate nuove), sembra molto capiente (secondo me ci si dorme in caso di emergenza anche in più dei classici 12) e domina il Vallon Bianco (che è il vallone appunto e non il Monte Vallon Bianco).

    Posizione del Bivacco della Pace

    Immagine che mostra l'ambiente e la Posizione del Bivacco della Pace sotto il Monte Castello a 2760 m slm.

    Girando "attorno" al Monte Castello ci sono panorami straordinari con una veduta su quella che io chiamo "la Principessa delle Dolomiti" favolosa.

    Panorama sul Sella dal Bivacco della Pace


    Interno del Bivacco della Pace


    Piano superiore del Bivacco della Pace


    Tofane viste dal Bivacco della Pace


    Val Travenanzes

    La magnifica Val Travenanzes vista dal Monte Castello.

    Val Travenanzes da Sentiero della Pace


    Il Vallon Bianco


    Metterò reportage di salita al Monte Cavallo prossimamente. Che belle queste zone!


  2. #2

    Predefinito

    spettacolo Fabiooo!!! questa è una zona delle Dolomiti che non ho mai girato purtroppo
    da dove sei partito? quante ore hai impiegato ad arrivare in vetta al Monte Cavallo?

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Cacchio ma quello non è un bivacco, è un hotel!!! non ho mai visto bivacchi così capienti!!!

    spettacolo, zona a me sconosciuta ma a quanto vedo molto trekkingabile

  5. #4

    Predefinito

    che spettacolo davvero davvero stupendo...ma io non ho capito in questi bivacchi ci si può dormire? e in caso c'è tipo una prenotazione da fare come nei rifugi???

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da riccardogregori26 Vedi messaggio
    questa è una zona delle Dolomiti che non ho mai girato purtroppo
    da dove sei partito? quante ore hai impiegato ad arrivare in vetta al Monte Cavallo?
    Allora, metterò quando ci riesco mega reportage. La zona è poco frequentata perchè non avendo funivie e strade tutte le escursioni richiedono di permottare in qualche rifugio. Oppure fai come me e fai mtb + trekking. Sono partito da Fiames, salito i 13 km della Val di Fanes, lasciata la bici a Malga Fanes grande e poi su. Farla a piedi andata e ritorno in 1 gg la vedo dura: la Val di Fanes è lunghissima! Metterò report con GPS quasi perfetto (ho scordato solo i primi metri di discesa in mtb da Malga Fanes Grande). Con calma... sto accumulando ottime gite e belle foticine del PN BFS (Parco Naturale Braies - Fanes -Sennes).

    Citazione Originariamente scritto da robbs Vedi messaggio
    Cacchio ma quello non è un bivacco, è un hotel!!! non ho mai visto bivacchi così capienti!!!

    spettacolo, zona a me sconosciuta ma a quanto vedo molto trekkingabile
    Anche a me è sembrato un mini-hotel. Davvero stupendo per posizione, isolamento, selvaggiaggine del luogo e tutto il resto. Lodi a chi ha voluto il parco BFS nel 1980

    Citazione Originariamente scritto da dariozzolo Vedi messaggio
    che spettacolo davvero davvero stupendo...ma io non ho capito in questi bivacchi ci si può dormire? e in caso c'è tipo una prenotazione da fare come nei rifugi???
    Si ci puoi dormire, sono dei "ricoveri" per emergenze o meglio per "spezzare" una gita. Se vuoi farti il sentiero della Pace se parti da Fiames è bene pensare di fare tappa qui.

  7. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    dicono che ho troppi sci .....rispondo che son sempre pochi i giorni per sciare

    Post

    Bravo Fabio, hai proprio ragione nel dire che il posto è stupendo

    Ho trascorso una decina di giorni in Dolomiti quindi non poteva mancare un giretto in quel di Fanes...Arrivando da Corvara in autobus,partenza dal Pederù, salita a Fanes piccola, lago Limo, e Gran Fanes continuando poi per il passo Tadega e Capanna Alpina...i mezzi pubblici in zona funzionano bene anche se qualche corsa in più non farebbe male se ti attardi a fotografare.....

    molti i biker tedeschi con all-mountain sotto il sedere che scendevano dal Tadega...contenti loro

    poi per concludere una 2 giorni sempre dal Pederù con salita a Fodara Vedla e poi al Rif. Biella (pernotto), salita alla Croda del becco, tra l'altro complimenti per le foto del lago di Braies, e discesa verso San Vigilio passando per malga Munt de Sennes e la val Ciastlins fino al lago de Creta...

    il monte Sennes è favoloso anche se ogni tanto scarica qualche pietra....attenzione

    Cavolo devo provare a inserire qualche foto..

    bellissimi panorami,immagino cosa si possa fare di gite sci-alpinistiche....proprio meraviglioso il parco Fanes-Sennes-Braies

  8. #7

    Predefinito

    Ciao, sono nuovo nel forum, mi chiamo alberto e vivo vicino a Pordenone. Cercando
    delle belle mete tra
    le nostre stupende montagne, sono capitato nel forum, nella discussione dove hai
    descritto e postato le foto della tua escursione con passaggio al bivacco della pace.
    Inutile dire che le immagini mi hanno colpito moltissimo; davvero non immaginavo che
    anche così vicino a noi ci fosse un ambiente così vasto e allo stesso tempo selvaggio
    e poco frequentato. Naturalmente tutto ciò ha scatenato il desiderio di percorrere
    tali vie coi miei piedi (fortunato ad averli buoni!), e vorrei avvalermi della tua
    esperienza per avere alcune informazioni. L'idea generale è di un giro di due o
    tre giorni, con alcuni amici; ora, se io bene o male me la sono sempre cavata in
    montagna, ciò può non essere altrettanto facile(?) per alcuni di loro, poco
    avvezzi a certe "imprese". Volevo sapere se, considerata la nostra età
    (tutti tra i 30 e i 36 anni), sia necessario una preparazione fisica particolare
    per affrontare questa via, se la ferrata furcia rossa potrebbe crearci dei problemi,
    se richiede attrezzature particolari... o se è meglio che ci limitiamo al sentiero 17,
    quello che va da malga fanes grande al bivacco della pace. Magari è anche un sentiero più bello...

    Altri punti:

    -quali sono i posti più vicini alle partenze, dove lasciare l'auto in relativa sicurezza?
    -quanto il tempo di percorrenza da malga fanes grande al bivacco della pace?
    -quanta la distanza?
    -ci sono occasioni di trovare acqua potabile lungo il tragitto, e se si, dove?
    -prevedendo di portarsi uno zaino con sacco a pelo, bagaglio minimo, e cibo per tre giorni(vorremmo pernottare al bivacco e poi decidere se tornare subito sui nostri passi, o fermarci una seconda notte, o fare la ferrata per tornare alla malga fanes grande. L'acqua è il problema principale.
    -a che temperature si può scendere, di notte, diciamo a luglio e agosto, al bivacco?
    -ci sono punti "pericolosi"(a strapiombo, con passaggi difficili o rischiosi)?

    Mi sembra che sia tutto, o almeno sono le cose più importanti che mi vengono in mente. Scusa se ti sovraccarico di domande, ma da vero amante della montagna sei di sicuro la persona giusta alla quale chiedere.
    Ti ringrazio in anticipo per l'attenzione.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

  11. #9

    Predefinito

    Avevo notato il bivacco della Pace nella cartina, in mezzo a nulla e mi immaginavo fosse una bella attraversata da fare. Grazie della conferma

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alberto74 Vedi messaggio
    Volevo sapere se la ferrata furcia rossa potrebbe crearci dei problemi,
    se richiede attrezzature particolari...

    -quali sono i posti più vicini alle partenze, dove lasciare l'auto in relativa sicurezza?
    -quanto il tempo di percorrenza da malga fanes grande al bivacco della pace?
    -quanta la distanza?
    -ci sono occasioni di trovare acqua potabile lungo il tragitto, e se si, dove?
    -a che temperature si può scendere, di notte, diciamo a luglio e agosto, al bivacco?
    -ci sono punti "pericolosi"(a strapiombo, con passaggi difficili o rischiosi)?
    intanto ti rispondo io, in attesa della risposta ufficiale:

    il sentiero della pace, senza la ferrata, non presenta difficoltà (se prendi il sentiero 17)
    la ferrata furcia rossa è considerata facile, ma presenta in discesa, verso il bivacco, una lunga cengia obliqua molto esposta, (se vuoi ti metto la foto) tuttavia con cavo: quindi consigliabile attrezzatura per legarsi al cavo: una scivolata sarebbe fatale
    se invece non ti impressiona l'esposizione e ti muovi con sicurezza su roccia anche liscia non ci sono problemi
    anche in salita ci sono dei tratti attrezzati, ma con minore esposizione

    puoi partire dalla capanna alpina o da san virgilio di marebbe

    il tempo di percorrenza dipende dal vostro passo
    le temperature ovviamente sono molto variabili, anni fa mi sono preso una nevicata a metà agosto e freddo polare
    ci sono delle sorgenti d'acqua in zona malga fanes, ma ci pascolano le vacche, non ricordo se sia consigliabile berla


    Per Grrr: non ha senso scendere dal lagazuoi, fai dislivello per niente (per farlo lo puoi fare...)

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da S Vedi messaggio
    puoi partire dalla capanna alpina o da san virgilio di marebbe

  14. #12

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alberto74 Vedi messaggio
    Naturalmente tutto ciò ha scatenato il desiderio di percorrere
    tali vie coi miei piedi (fortunato ad averli buoni!), e vorrei avvalermi della tua
    esperienza per avere alcune informazioni. L'idea generale è di un giro di due o
    tre giorni, con alcuni amici; ora, se io bene o male me la sono sempre cavata in
    montagna, ciò può non essere altrettanto facile(?) per alcuni di loro, poco
    avvezzi a certe "imprese". Volevo sapere se, considerata la nostra età
    (tutti tra i 30 e i 36 anni), sia necessario una preparazione fisica particolare
    per affrontare questa via, se la ferrata furcia rossa potrebbe crearci dei problemi,
    se richiede attrezzature particolari... o se è meglio che ci limitiamo al sentiero 17,
    quello che va da malga fanes grande al bivacco della pace. Magari è anche un sentiero più bello...

    Altri punti:

    -quali sono i posti più vicini alle partenze, dove lasciare l'auto in relativa sicurezza?
    -quanto il tempo di percorrenza da malga fanes grande al bivacco della pace?
    -quanta la distanza?
    -ci sono occasioni di trovare acqua potabile lungo il tragitto, e se si, dove?
    -prevedendo di portarsi uno zaino con sacco a pelo, bagaglio minimo, e cibo per tre giorni(vorremmo pernottare al bivacco e poi decidere se tornare subito sui nostri passi, o fermarci una seconda notte, o fare la ferrata per tornare alla malga fanes grande. L'acqua è il problema principale.
    -a che temperature si può scendere, di notte, diciamo a luglio e agosto, al bivacco?
    -ci sono punti "pericolosi"(a strapiombo, con passaggi difficili o rischiosi)?
    Ciao, scusa se rispondo solamente ora
    Una recensioncina più completa della gita la trovi qui: escursione al bivacco della pace. Secondo me per ragazzi dai 30 ai 36 anni non ci sono assolutamente problemi a patto di avere un minimo-minimo di allenamento.

    Dove lasciare l'auto?
    Puoi lasciarla a Fiames (Cortina d'Ampezzo) e salire o in bici o a piedi per la val di fanes. Se sali a piedi calcola di dormire al rifugio Fanes o Lavarella e di fare il giro in 2 giorni. Se sali in bici la si fa tranquillamente in giornata (io ho fatto così).
    Puoi lasciarla a San Cassiano al Rifugio Alpino o Stella Alpina (quello vicino alle cave di ghiaia) e salire alla Malga Fanes Grande dal Passo Tadega.
    Puoi partire da San Vigilio di Marebbe, lasciare l'auto al Pederù e fare passo limo e poi sei alla malga fanes grande: anche in questo caso se fai la prima parte in bicicletta ce la fai in 1 giorno altrimenti diventa troppo faticoso fare tutto il giro a piedi in uno solo giorno.

    Da Malga Fanes Grande al Bivacco non mi ricordo precisamente quanto ci ho messo, calcola dalle 2 alle 3 orette andando con calma. Poi altri 30 minuti per salire al Monte Cavallo.

    Acqua non ne trovi. Al massimo qualche ruscello di neve che si scioglie. Io quella volta l'ho bevuta e non ho avuto problemi.

    La notte in estate potrebbe anche andare a 0 la temepratura ma con un buon sacco a pelo non ci sono problemi.

    Se fai il sentiero 17 per il Bivacco della pace non trovi nessun passaggio a strapiombo, è tutto su sentiero facile in un vallone roccioso spettacolare (Vallon Bianco). Invece per salire sulla vetta del Monte Cavallo qualche rischio c'è ma se segui la traccia del sentiero non ci sono assolutamente pericoli.


    Escursione al Monte Cavallo, parte finale del sentiero.

  16. #14

    Predefinito

    posti meravigliosi, questa estate il giro è già in calendario....

    Tutte le volte che ho fatto la Lipella, sono sempre stato attirato da sti monti che avevo di fronte...
    Finalmente questa estate mi son deciso di affrontarli...
    Complimenti a Fabio per le foto....

  17. #15

    Predefinito

    Grazie mille per la risposta, Fabio, ora ho praticamente tutte le info che mi servono per organizzare l'escursione al meglio (penso che ci andrò in Luglio). Come temevo è molto improbabile trovare acqua a certe altitudini, ma se ci sono zone in ombra semi-perenne tra Malga Fanes Grande e il bivacco, nelle quali trovare neve con una certa sicurezza, sono a posto: la permanenza è garantita per più giorni senza la necessità di trasportare litri e litri d'acqua. La mia idea è di utilizzare il bivacco come campo base, dal quale poi fare qualche escursione attorno (ad es. la ferrata), per ridiscendere infine alla malga.
    Un ultima cosa: sicuramente andremo a piedi; se dalla malga al bivacco ci sono 2-3 ore di cammino (pensavo di più, meglio così), quante sono invece dal Rifugio Alpino di San Cassiano alla malga, attraverso il passo Tadega?

    Un grazie anche a "S", per l'anticipo... :)
    Ultima modifica di alberto74; 10-03-2011 alle 04:35 AM.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •