Set da scialpinismo

valexx

Member
dipende su che sci è montato...
Raider su, per dire, Orb FB è ok ma borderline, Raider su Camox FB è centratissimo.

Raider su Backland 85 non furbissimo

Esatto, concordo, alla fine si tratta di equilibrio, una cosa è certa, più si allarga ed in genere più si allunga, io sono 173 e peso 65, un Orb lo prenderei 173, un Backland 86 172, un Camox/MTN 95 177/78, un 110 non meno di 180, perché poi hai un mezzo che in genere ha un bel rocker, che magari è montato più avanti, con una larghezza che fa prendere velocità e se lo prendi corto lo ammazzi, salvo esigenze molto particolari di utilizzo o di apprendimento. :)
In base a tecnica e stile semmai scelgo l'attrezzo più idoneo e di conseguenza la lunghezza, non è che un Navis lo prendi 169 perché sia facile, al massimo prendi un altro sci se sei incerto di tecnica/gamba, per me.

Proprio per questo, oltre che alla base dell'attacco che deve essere larga il giusto, bisogna mettere un attacco proporzionato, un Raider 12 va benissimo anche su un 80 light come funzionamento, però per costi e per funzionalità e peso e costo inutile.

E proprio per questo la scarpa dovrebbe essere proporzionata, gestire un 100 da 180 con scarpa light 2 ganci si può ad esempio, con tecnica e gamba, ma se non sei perfetto rischi di farti male sulle nevi tostarelle, ed anche la scarpa rischi di schiantarla in una stagione se la usi spesso. Se la scarpa è sovradimensionata ha poco senso ma i problemi sono meno, trovi prima il limite di sci e attacco...

Poi in giro vedi fare più o meno tutto con tutti i mix del caso, ma alla fine più si sta in equilibrio e più le cose funzionano (e durano), tanto non è che con un Navis 179 e Raider 12 se abbini un TLT8 fai il mezzalama mentre con un Maestrale RS non fai 500 metri... Al limite con il TLT8 arrivi un quarto d'ora prima ma sarà sempre un limite in salita lo sci e in discesa lo scarpone, tantovale. :)

(per me)
 
Top