Olimpiadi Tokyo 2020

apo

Cialtroskier
Questa era cattiva, me la segno.

:TTTT
 

Cocojambo

Ski & Beer
Bellissimo. Un’ottimo spettacolo. :D
Lo sport però c’entra poco visto che due terzi del punteggio sono dati dall’”impressione artistica”, cioè da un’opinione.

La praticano tutte le figlie di miei amici che non hanno troppa voglia di farsi il mazzo in palestra o sul campo di allenamento.
Ti stupirò dicendo che rispetto a questa considero uno sport addirittura il nuoto sincronizzato (ora artistico, per rimanere in tema), dove bisogna allenarsi fisicamente ore e ore e se sbagli rischi di affogare. Rimane anche lì quel rictus di quei sorrisetti forzati del caxxo, oltre al commento di Cattaneo, ma tant’è ....

Nella ritmica il massimo del rischio è che ti si sfilacci il nastrino o ti si sgonfi la palla; niente salti, passaggi fisicamente impegnativi, niente di niente, per farti male devi essere proprio impedita. HIHIHI

eheh la sera prima della competizione Chechi ha detto la praticamente stessa cosa, non sarà piu ben voluto da tutti:TTTT

Comunque un oro se lo merita ampiamente anche il buon Bragagna: preparatissimo, sempre sul pezzo, mai inutilmente eccessivo nei toni... non riuscirei a pensare ad un evento di atletica senza il suo commento.




...e ora cosa ci guardiamo in tv (*) ? E' finito tutto :mann:




(*) a parte rivedere in loop la 4x100 HIHIHI

questa mattina accendere la tv in automatico su raidue e non vedere gare è stato traumatizzante...ma per fortuna c'è il replay della 4x100:PPINK

Ti meriti Katia Serra a commentare la tua vita :TTTT

mamma mia che brutta cosa da augurare:PAAU:PAAUHIHIHIHIHIHIHIHIHI


il programma serale degli anelli sembrava un circolo da bar e non un programma tv ed anche po' poco politically correct, ma sono comunque riusciti a portarla fuori dopo tanti giorni di dirette e due risate si son fatte
 

sdlkfhnl

Well-known member
Ti meriti Katia Serra a commentare la tua vita :TTTT

In coppia con Cattaneo e Ceccarella
Anzi, lasciamo in pace Katia che ne sa più del 98% dei maschi, solo Enrico e Dany :evil:
 

Jagar

Active member
il programma serale degli anelli sembrava un circolo da bar e non un programma tv ed anche po' poco politically correct, ma sono comunque riusciti a portarla fuori dopo tanti giorni di dirette e due risate si son fatte

Quelle poche volte che mi è capitato di guardarlo non mi è dispiaciuto: aria scanzonata, la De Stefano conduttrice simpatica e un po' pazzerella, la Simeoni e Chechi che sanno stare al gioco... un programma insolito ma gradevole.
 

madflyhalf

Skifoso totale
Anch’io non amo i telecronisti che infarciscono di dettagli certe situazioni, ma c’è anche da dire che se commenti sport di durata, qualcosa ti devi inventare.

Ma Bragagna rimane un pilastro del giornalismo italiano senza se e senza ma e l’atletica ai giochi l’ho sempre
guardata Anche perché lui commentava.


E comunque quando in diretta ha detto “qui sta per succedere qualcosa”… 🙄 discreto guru
 

ACE65

Well-known member
Bragagna, dai su ragazzi. Questo debutta in Rai per i giochi di Albertoville :D poi Barcellona 92 e Lillemarr :D poi milioni di anni di oblio e adesso a 60’anni suonati può riperdere la brocca per i 100 e la 4x100 abbiate pietà HIHIHI:D
Mi sembra che ci siano un sacco di sport, compresi quelli invernali che si basano su giudizi soggettivi dei giudici, che famo aboliamo tutti gli sport senza cronometro?
Il programma serale di Rai due, ho trovato molto carino e una Simeoni sontuosa, che fosse una bravissima atleta lo si sapeva di già, ma una donna di spettacolo NO.

Ciao
 

bisfra65

Active member
Mi sembra che ci siano un sacco di sport, compresi quelli invernali che si basano su giudizi soggettivi dei giudici, che famo aboliamo tutti gli sport senza cronometro?

Beh, dai, non esageriamo. 😄
Anche a me certe specialità come l’half pipe e parenti non fanno impazzire, ma oltre all’impegno fisico e all’abilità tecnica, c’è una componente fondamentale che per me è la base di qualsiasi attività che si voglia definire sport: l’AGONISMO.

Nella ginnastica ritmica c’è meno agonismo che nella danza classica. HIHIHI
 

Jagar

Active member
Da un'intervista rilasciata alla Gazzetta da Jacobs sembrerebbe esserci qualche (piccolo) attrito tra lui e Tortu, che Marcel descrive così:

Si passa ai rapporti interni alla staffetta: con Desalu, dice, sono “fratelli” (si conoscono da quando erano cadetti nel 2009, quando si affrontarono proprio a Desenzano per quell’edizione). “Con gli altri c’è anche una certa rivalità, ma viene messa da parte”.
E qui viene toccato il tasto Filippo Tortu.
Domanda: “Chi vi conosce bene intuisce che con Tortu non ci sia più il feeling di una volta”.
Risposta: “I ruoli si sono invertiti, ora tiro io. Nel passaggio può darsi che qualcosa abbia incrinato la fiducia reciproca. Un saluto mancato, un complimento non fatto. Ma conosco bene Filippo, lo stimo e so che certe cose non arrivano direttamente da lui. E dopo quello che ha fatto in finale…”.
L’ultima parte sembra puntare a qualcuno di vicino a Filippo che lo avrebbe influenzato negativamente. Fortunatamente il professionismo reciproco ha permesso che questo piccolo dissidio non influisse anche sulla staffetta.


...staffetta che si è conclusa con Tortu impazzito di gioia, Desalu e Patta che corrono ad abbracciarlo... e Jacobs? Per i primi secondi rimane indietro, anche perché più lontano dal traguardo, poi raggiunge gli altri.
Eppure... eppure c'è un fotogramma che lo riprende subito dopo l'ufficializzazione della vittoria: guarda in alto - presumo verso il tabellone - e ha una reazione strana, quasi un ghigno, di certo non quello che ci si aspetterebbe da uno che ha appena compiuto un'altra incredibile impresa.
Osservate bene al minuto 1'54":




Concludo malignamente: forse avrebbe voluto essere lui l'ultimo frazionista? :pERF
 

Cocojambo

Ski & Beer
con tortu è già da un po' che dicono che ci sono dissapori, ma il gossip è sempre bello inserirlo :skifrusta::skifrusta:
jacobs si era appena preso l'oro nei 100, per la staffetta ha lasciato l'euforia agli altri, nulla di strano
cmq quando arriva al traguardo, abbraccia e parla a tortu, che dopo pare contento, quindi bo
solitamente il frazionista piu veloce viene messo al secondo tratto, anche io avrei messo tortu nell'ultimo, essendo sicuramente piu incazzato per la figura barbina nella sua gara individuale

dopo tutto il pippone, io continuo a guardare a 2'10" e rido :CICCIO

ps: grazie per il video della staffetta, che guarderò sicuramente piu volte almeno fino al 2024
 

bisfra65

Active member
In ogni caso in ultima frazione va messo chi è più forte nella velocità lanciata e in questo Tortu è superiore a Jacobs visto che sconfina anche nei 200.
Jacobs è campione europeo dei 60 metri e faceva il salto in lungo; i 100 metri sono il suo limite, lo spazio massimo nel quale riesce a esprimere tutto il suo potenziale.

La costruzione della staffetta mi sembra solo figlia di realistiche analisi tecniche.
 

Jagar

Active member
Questo è assolutamente fuori discussione, la sequenza dei frazionisti è senz'altro collaudatissima e la migliore possibile.
Io parlo di visibilità mediatica: tra il secondo e l'ultimo - soprattutto se si vince in volata - non c'è storia, i riflettori sono sull'ultimo.
 

Cocojambo

Ski & Beer
comunque anche il passaggio del testimone degli italiani è stato sempre impressionante, il tecnico/allenatore ha fatto proprio un bel lavoro
il piu bel passaggio sbagliato fu quello di bolt che mandò a quel paese la giudice che lo voleva indietroHIHIHI

Passando ad altre frivolezze:

Quando hanno pagato le medaglie i vari comitati olimpici nazionali?
Ci vorrebbe una ricompensa alla coreana per molti?HIHIHI

https://www.ilpost.it/2021/08/10/premi-medaglie-olimpiadi/
 

Slalom64

Well-known member
Questo è assolutamente fuori discussione, la sequenza dei frazionisti è senz'altro collaudatissima e la migliore possibile.
Io parlo di visibilità mediatica: tra il secondo e l'ultimo - soprattutto se si vince in volata - non c'è storia, i riflettori sono sull'ultimo.

C'è anche da dire che se il primo toppa di brutto e gli altri tre non fanno ognuno il miracolo si sa come va a finire e dove cadranno i fulmini.......in ogni caso meglio di così non poteva andare e per tre anni c'è la godiamo :PPINK
 

sdlkfhnl

Well-known member
la figura barbina nella sua gara individuale

In effetti per la tradizione italiana una semifinale in 10"10 col seasonal best (e a tre centesimi dal suo miglior tempo degli ultimi 3 anni) è una vergogna
 

Cocojambo

Ski & Beer
In effetti per la tradizione italiana una semifinale in 10"10 col seasonal best (e a tre centesimi dal suo miglior tempo degli ultimi 3 anni) è una vergogna

ognuno si basa sulle aspettative proprie o altrui, tortu aveva aspettative piu alte di quello che ha ottenuto, quindi è sembrata una figura barbina, piu a lui che a noi

un po' come per la scherma, dove hanno portato a casa un po' di medaglie, ma non tutti gli ori aspettati, quindi ha deluso...
un po' anche come quando la pellegrini faceva 4° e sembrava che fosse la peggior nuotatrice di sempre
 
Top