Pellare fuori comune, che ne pensate?

Vettore2480

VETTORE
Buon Natale a tutti!
Premesso che, come voi tutti, sono stremato da questo continuo tira&molla tra giurisprudenza e dottrina, mai avrei pensato che per fare attività sportiva bisognasse diventare giuristi o affidarsi ad un avvocato.
Ho trovato questa:

282605-c49b7d0c-b47d-4899-865f-e408ae1d6300.jpeg


Come sempre la norma è stata scritta in modo criptico per scoraggiare coloro che non vogliono approfondire, in modo da tagliar fuori già in partenza una buona fetta di arrendevoli rinunciatari
Appurato che la stessa interpretazione di provenienza governativa, questa sopra mostrata, e stata volutamente resa incompleta, omettendo, volutamente, l’esplicito esempio dello spostamento in auto...
Chuaramente la pellata non è disponibile nel mio Comune, a meno che il poliziotto che mi ferma non abbia visto il celebre film Quattro di Candide Thovex, per cui potrebbe aver qualcosa da eccepire...
...esclusi che io possa partire con le pelli su asfalto da dentro il mio Comune, poiché la prima montagna in Regione è a 130 km...

Insomma...

Voi cosa ne pensate?
 

Jms-1

Well-known member
Hermano, te siento mucho!
 

neveSenior

Member
è un problema che riguarda molti di noi credo
io ho la neve e le montagne sopra la testa ma in ogni caso dovrei prendere la macchina cambiar comune e fare circa 20 km
ho chiamato sia i vigili del territorio sia la protezione civile : sembra di parlare di un delitto ! terrorismo e paura anche solo a parlarne :shock:
roba da matti , ti invitano a rimanere nell'isolato sempre se questa attività non sia di estremo bisogno altrimenti nemmeno quello vorrebbero !
e pensare che in pochi minuti sarei fuori da tutto
 

el posta sempar lu

Well-known member
Vettore, gentilmente, riusciresti a scrivere il link dove trovare la domanda?

Grazie 1000
 

Cocojambo

Ski & Beer
mi pare abbastanza chiara questa faq, se sei in zona arancio puoi recarti in altro comune per svolgere un'attività non disponibile nel tuo
se guardi la stessa faq della zona rossa, dice che puoi sconfinare, ma devi partire dal tuo comune con quell'attività per poi farci ritorno
 

Slalom64

scivolatore pistarolo
Questo per quanto riguarda Trento e provincia , vale ovunque ?



Nuova ordinanza: si potrà uscire dal Comune anche per andare a messa
„Altro capitolo per quanto riguarda l'attività sportiva, che in Trentino significa escursioni, sci alpinismo, ciaspole. Nei giorni rossi l'attività motoria individuale è consentita in prossimità dell'abitazione, entro un massimo di 60 minuti mentre l'attività sportiva individuale è consentita all'interno proprio comune. In quelli arancione è consentito spostarsi, a prescindere dal numero di abitanti del proprio comune, per lo svolgimento dell'attività sportiva individuale, a massimo 30 chilometri. “

Potrebbe interessarti: https://www.trentotoday.it/cronaca/ordinanza-spostamenti-natale.html
 

Simone65

New member
mi pare abbastanza chiara questa faq, se sei in zona arancio puoi recarti in altro comune per svolgere un'attività non disponibile nel tuo
se guardi la stessa faq della zona rossa, dice che puoi sconfinare, ma devi partire dal tuo comune con quell'attività per poi farci ritorno

anche a me sembra chiara. Se non ci sono le condizioni (neve, pendio) nel mio comune per praticare lo scialpinismo, potrò spostarmi in comune diverso. Questo in giorni arancioni ma non rossi. Chissà se la interpreteranno così anche le forze di polizia...

La pagina si trova qui http://www.governo.it/it/faq-natale#zone
 

Vettore2480

VETTORE
Vettore, gentilmente, riusciresti a scrivere il link dove trovare la domanda?

Grazie 1000

Lo hanno postato sopra. Si trova alla sezione Attività Motoria e Sportiva, area arancione...

Davvero un confine molto labile tra il consentito ed il non consentito.
Molto dicono, giustamente, che se si verificasse il Caso 1 di cui sotto, sarebbe assolutamente OK

Caso 1
Voglio voglio fare scialpinismo ed abito a Porto Santo Stefano, posso giustificarmi col fatto che sul Monte Argentario non c’è neve, né campo libero da ginepri e cespugli, per cui è normale che io mi rechi all’Abetone o al Monte Amiata. Diciamo che potrebbe passare, ma un ‘vigiurbano’ cattivo, dall’alto della sua discrezionale autorità, potrebbe dire: “Devi per forza fare sci-alpinismo? Non potresti fare sci nautico, o magari Trail Running e startene sul tuo monte?”

Caso 2
Voglio fare MTB ma abito a Carpi, mi reco con l’auto a Pietraspaccata, sembra la stessa identica situazione del caso 1. Invece NO! Se vuoi fare MTB la fai nella nebbia e con la puzza di maiali, 70 km dislivello positivo 30 cm, negativo 30 cm, che necessità hai di raggiungere le colline in auto? Potresti rispondere al vigile che si chiama MTB poiché si pratica in montagna, ma la vedo molto dura, tra l’altro tu non sei stato beccato in montagna ma in collina...HIHIHI

La vedo davvero dura, penso che tocca stare a casa.
 
Ultima modifica:

miabù

Well-known member
Basta andare a trovare un amico che sta nel comune giusto e scriverlo nell autocertificazione. Nome e cognome li trovi sulle pagine bianche ...
 

Vettore2480

VETTORE
Basta andare a trovare un amico che sta nel comune giusto e scriverlo nell autocertificazione. Nome e cognome li trovi sulle pagine bianche ...

Quella è una autodichiarazione di falso, con possibili risvolti più gravi. Se invece scrivi la verità ed alleghi una stampa di questa FAQ fai una autodichiarazione veritiera, quindi ti rimetti all’interpretazione del vigile, nella peggiore delle ipotesi prendi la multa. La multa la posso anche mettere in conto come rischio, le grane legali, per una pellata... quelle no.
 

M-dis

Apprendista Scivolatore
Ma tanto x curiosita..dove la trovi dalle tue parti abbastanza neve un bel giretto ?
 

thefabius

Well-known member
Non dichiarerei il falso, ma in effetti dalle FAQ sembrerebbe proprio che si possa.
Scoccia solo il dover rimanere appesi ad una certa alea in caso di controlli...
 

Vettore2480

VETTORE
Ma tanto x curiosita..dove la trovi dalle tue parti abbastanza neve un bel giretto ?

Queste sono le mie parti, Umbria, ieri, prima che cominciasse a nevicare. Adesso nevica molto forte ne ha già messa 40 nuova, continuerà parecchio forte lunedì, poi nevicatine intermittenti in settimana...

282630-4bb1e09f-1848-46a7-a9e8-ef7bbbab47df.jpeg


Per la precisione Umbria a destra della Cresta, Marche a sinistra.
Tutti pensano all’umbria come vigneti di Montefalco, nessuno conosce Alaskumbria... :TRUZZ:
 

Fonzie

Utente malamente
C’è un motivo “politico” anche o erro? Correggimi vettore ma non mi pare proprio che agli umbri freghi qualcosa di quelle montagne lì. L’umbro nedio intendo. Bazzicando i sibillini, a parte i piceni che sono abbastanza centrali tra sibillini, laga e Abruzzo quindi un po’ si disperdono.. quelle zone io le ho sempre viste e sentite colonizzate da Fermani e maceratesi...

E aggiungo, non credo sia auspicabile scendere i canali del redentore in foto (se vedo bene da cellulare) in neve fresca... viste le pendenze. Anche qui, erro? Non vorrei che,alla luce della impennata di richieste skialp da neofiti, qualcuno nei prossimi giorni facesse delle gran belle minchiate e la comunità sciistica ne pagherebbe le conseguenze.
 

neveSenior

Member
effettivamente non so nulla degli appennini e delle sue montagne , ma dalle foto dell'umbria pensavo a tutto ma mai a quelle vette e pendenze , casomai più a regione verde, rosso di montefalco, che molti me ne parlano positivamente, e umbria jazz :D
anche a me sta storia ha veramente rotto anche perchè lunedì mettono una bomba che avrò sopra la testa
in piccole dolomiti vorrei salire con la scusa dell'amico immaginario tanto qua sembra che l'abbiano presa così come scusa
basta conoscere qualcuno per andarci ,
anche fuori comune , basta nel caso dirlo evitando di dire che si è andati a far sport
me lo ha confermato il carabinieri del vicinato
 
Top