Ciclocomputer per MTB

Terios2

Well-known member
Il mio incipit era "se uno va una volta ogni tanto va bene tutto" (anche niente) ;)

Niente riuscirei a perdermi sui percorsi che non conosco[emoji13]
Comunque hai ragione: avevo saltato a piè pari la premessa[emoji849]
 

belladitheboss

TRUE BECCO
quoto ami!
io uso ambit con attacco manubrio che costa tipo 10€ (è uno spessore/collare che si sposta da bici a bici in 1 secondo) perchè uso ambit anche per fare altri sport
al polso con mtb ancora ancora andava bene (ma non lo vedi mentre pedali) con BDC in discesa l'orologio al polso da molto fastidio oltre a non vedere nulla nemmeno quando pedali e doverti fermare per guardarlo se lo stai usando come navigatore, ovviamente se fai solo bici il garmin è dedicato mentre il suunto è più polivalente/multisport (quale modello dipende da che esigenze hai, i top di gamam hanno batterie eterne, doppio altimetro ecc, ma si trovano modelli a prezzi ragionevoli che hanno comunque autonomia sufficiente per giri da un giorno e magari solo un tipo di altimetro e magari non hanno il termometro che tanto è inutile)
cellulare aggiungerei nei contro che ha un gps poco preciso (ho un amico che con il cellulare sotto una certa % di batteria vedeva la traccia spostata di qualche km ed era a piedi!!!) e che per giri lunghi serve powerbank, ovviamente se a uno non interessa navigare o avere dati precisi e fa giri corti questo aspetto non interessa
 

Terios2

Well-known member
Con Wickiloc non ho avuto problemi di traccia (usato tre volte questo inizio stagione). Per ora non ho superato le 3 ore e qualcosina di durata ma la batteria del cellulare non mi è mai scesa sotto il 50%
 

Cocojambo

Ski & Beer
dopo varie valutazioni, un computerino che mi registri la traccia gps da vedere poi su altro dispositivo e senza altri sensori, sarà la scelta, ora vedrò che modelli ci sono in giro...

Con Wickiloc non ho avuto problemi di traccia (usato tre volte questo inizio stagione). Per ora non ho superato le 3 ore e qualcosina di durata ma la batteria del cellulare non mi è mai scesa sotto il 50%

se riesci a usare app che funzionano offline, previo download mappa, la durata della batteria aumenta sensibilmente, esempio l'app che uso per andare in montagna lavora offline, e anche stando fuori 8 ore registrando, torno in auto che ho ancora un bel po' di batteria.:CICCIO
 

Cocojambo

Ski & Beer
uno strumento che misuri la velocità con il sensore alla ruota e mi permetta di registrare con gps e che abbia un prezzo ragionevole, esiste?
 

Gizetasci

Appennino Member
Io uso bryton 310 da circa 2 anni, per qualità prezzo è il migliore. Tiene tutti i dati che vuoi e li puoi scaricare sulle varie app.
 

Cocojambo

Ski & Beer
Io uso bryton 310 da circa 2 anni, per qualità prezzo è il migliore. Tiene tutti i dati che vuoi e li puoi scaricare sulle varie app.

grazie, è che stare sui 150-160 euro è un po' una fregatura, con un 20 euro in piu trovo il polar v650, stando sui 100 per avere gps e sensore velocità a ruota ci sarebbe il rider 15, ma mi pare una follia
 

ami

Have to go powder my nose
Che ti frega del sensore alla ruota?
Io ce l'avevo per il garmin, poi quando ho cambiato bici non l'ho più montato. Se vai in salita sul sentierino sapere se vai a 4,1 o 4,3 km/h cambia poco e quando sei a 35-36 il GPS è preciso abbastanza.

O ti fai le pugnette di quante pedalate fai al minuto? :TTTT

PS in effetti sono approdato al garmin quando ho preso una MTB con la forcella a steli rovesciati. Dopo aver perso un paio di ciclocomputer sigma scrausi con il rilevatore attaccati come veniva mia moglie mi ha regalato un 705 usato e mi è cambiata la vita a non dover più mettere niente sulla forcella.
 

Cocojambo

Ski & Beer
Che ti frega del sensore alla ruota?
Io ce l'avevo per il garmin, poi quando ho cambiato bici non l'ho più montato. Se vai in salita sul sentierino sapere se vai a 4,1 o 4,3 km/h cambia poco e quando sei a 35-36 il GPS è preciso abbastanza.

O ti fai le pugnette di quante pedalate fai al minuto? :TTTT

PS in effetti sono approdato al garmin quando ho preso una MTB con la forcella a steli rovesciati. Dopo aver perso un paio di ciclocomputer sigma scrausi con il rilevatore attaccati come veniva mia moglie mi ha regalato un 705 usato e mi è cambiata la vita a non dover più mettere niente sulla forcella.

adesso il sensore lo monti nel mezzo della ruotaHIHIHI

cmq è solo un fatto di principio, monto un contakm, mi piacerebbe che fosse piu preciso di un semplice ricevitore gps

cioè, per ogni cosa riguardante la bici, tra bici e attrezzature, è veramente un casino capire cosa può servire o no..:skifrusta: magari nevicasse tutto l'anno...
 

francis1

Well-known member
Quei computerini servono solo a farsi tante belle pugnette.....questo è poco ma sicuro......
 

Cocojambo

Ski & Beer
Quei computerini servono solo a farsi tante belle pugnette.....questo è poco ma sicuro......

ecco, questa è proprio la sensazione che mi suscitano leggendo i vari articoli che ho trovato
 

Gizetasci

Appennino Member
grazie, è che stare sui 150-160 euro è un po' una fregatura, con un 20 euro in piu trovo il polar v650, stando sui 100 per avere gps e sensore velocità a ruota ci sarebbe il rider 15, ma mi pare una follia

Veramente lo paghi anche meno di 100 euro.

ad esempio
https://www.probikeshop.it/gps-bryt...am1fui4gIViON3Ch0XsQMQEAYYASABEgIpE_D_BwE:G:s
 

Cocojambo

Ski & Beer

ah vedi che bene, dopo me lo guardo...grazie assai assai:PPINK:PPINK
 

belladitheboss

TRUE BECCO
credo che i gps con accelerometro siano ormai abbastanza precisi sulla velocità, o per lo meno non meno precisi di uno strumento che rileva comunque un punto ogni giro di ruota
 

ami

Have to go powder my nose
.... e già impostare la circonferenza giusta della ruota in genere vede utilizzare riti vudù non da poco HIHIHI
 
Top