[Tech Corner] Cambiare gli attacchi sugli sci: il foto-topic definitivo della scimmia

ami

Have to go powder my nose
Approfittiamo di un'occasione reale per un paio di spunti sulle cose che tolgono il sonno a tutte le nostre scimmie: riforare gli sci, tappare i vecchi fori, montare gli attacchini dritti e tutti questi problemi della vita al cui confronto il riscaldamento globale impallidisce.

Per citare Ritorno al Futuro, dovendo usare un paio di sci tanto vale usare un BEL paio di sci, e qui ci viene in aiuto Ama, che qualche settimana fa ha ripudiato i suoi bellissimi backland 85 dicendo che non avrebbe più fatto scialpinismo che con i Pandora. Per fortuna i backland se li è preso Amino che improvvisamente (pur essendo gli sci rosa) è passato da lagnoso dodicenne a tutina sfegatata (oggi - essendo Ami ancora convalescente) ha imbastito il nonno per andare a fare scialpinismo :shock:.

Ma torniamo a noi - i Pandora erano purtroppo montati con un diamir Experience, attacco dalla nota solidità in quanto costruito in lega di ghisa e piombo potenziata al plutonio-gadolinio - oltre a ciò trovare dei rampant larghi 120 era difficile e antieconomico, da qui l'idea di metterci un attacchino.

Immagine d'archivio dei Pandora quando arrivarono ad Ami-house qualche anno fa - ricordo le lacrime al pensiero di doverci montare degli attacchi!
Per chi non lo conoscesse: sci della Line, versione femminile dei Sir Francis Bacon, early taper, early rise solo davanti, 115 mm al centro, anima in legno, niente metallo. All'epoca non li avevo pesati
238303-pandora-dsc8789.jpg


Ed ecco il Pandora con l'attuale montaggio - peso poco meno di 2800g ad asta
238304-pandora-wp20190316091910pro.jpg


Primo passo: smontare i diamir (da me montati all'epoca) - verifica peso effettivamente 970 g l'uno
238305-pandora-wp20190316092614pro.jpg


Ed ecco il Pandora nel suo splendore senza attacchi (non si potrebbe metterne di attaccati con le ventose da togliere la sera?.
Un vantaggio dei diamir: solo sette fori
238307-pandora-wp20190316092934pro.jpg


Presentazione dell'attacco con lo scarpone (Gaya, versione lady dello Zzeus) centrato su midsole
238308-pandora-wp20190316094243pro.jpg

Davanti la piastra XXL risolve il problema dell'interferenza fra i buchi - in effetti montando solo il puntale i fori posteriori del diamir sarebbero molto vicini (ma non uguali!) ai fori posteriori del raider
238309-pandora-wp20190316094312pro.jpg


Un altro vantaggio dei Diamir: le viti della talloniera stanno molto dietro, quindi difficilmente rompono quando ci metti un attacchino (già fatto su altri sci), ma restano i buchi in vista (orrore e raccapriccio) - dovessi montare gli sci di uno skifoso qualsiasi ci avrei messo i primi tappini arancione o gialli sottomano - nel caso dei Pandora di Ama....
238310-pandora-wp20190316094315pro.jpg


Ma PER FORTUNA ho i tappini del colore giusto (tranne quelli bianchi - ne ho più solo due - ma alcuni fori resteranno coperti dalle piastre!
238312-pandora-wp20190316094912pro.jpg


Vinavil (questa è una vinilica diversa, avevano finito la Vinavil a Domodossola, ma si può? la fanno a due km di distanza!!!!)
238313-pandora-wp20190316095037pro.jpg


E martello per spatasciare dentro i tappini
238314-pandora-wp20190316095348pro.jpg


Poi scalpello per portare a livello (era di mio nonno falegname)
238315-pandora-wp20190316095728pro.jpg


Et voilà! Se uno va vicino si vede, da un metro vi sfido
238316-pandora-wp20190316100343pro.jpg


Poi comincia lo sbattimento: nastro di carta, calibro, riga, squadretta e segnare midsole e soprattutto mezzeria dello sci, poi ripresento lo scarpone e segno la distanza midsole-pin
238317-pandora-wp20190316101122pro.jpg

238318-pandora-wp20190316102238pro.jpg


Il Pandora "nudo" 1800g
238326-pandora-wp20190316125659pro.jpg


Non si trovano più le dime delle piastre R08AP,io in realtà le ho salvate da qualche parte, ma il pattern è 6X6, uguale a quelle del FR14 e non ho voglia di andar su a stampare, quindi....
238319-pandora-wp20190316103118pro.jpg


Presentata la dima punteruolo per segnare il topsheet (molto più comodo che segnare a matita perchè fa la sede per la punta del trapano.

E veniamo al trapano! La colonna ce l'ho, ma come detto in passato quando ho il bisturi in mano vado a mano libera... e quindi! Mano libera sia. La punta è nastrata a 9,5 mm
238320-pandora-wp20190316104123pro.jpg

238321-pandora-wp20190316104441pro.jpg


Per non andare lunghi basta fermarsi quando il nastro "spazzola" i trucioli!
238322-pandora-wp20190316104553pro.jpg


Lo sci forato, dopo aver forato svasare il topsheet (non è fondamentale ma sennò le viti lo tirano su e se un giorno smonti gli attacchi a tirarlo in piano vieni scemo).
238323-pandora-wp20190316104817pro.jpg


A questo punto se si monta un marker tour il lavoro è banale , si avvita l'attacco e bom, se si monta un attacco pin bisogna cominciare a concentrarsi, perchè se si allinea male poi si sgancia e poi viene la gastrite e si passa il giorno sul forum a raccontare che si sgancia anche tirato a 12 din e che bisogna alzare la leva.

si avvita il puntale SENZA stringere le viti e si inserisce lo scapone da usare come dima per posizionare la talloniera. Prima cosa si verifica che lo scapone sia dritto (centro inserto posteriore su linea di mezzeria) e si segna. La dima ATK va allineata alla posizione dell'inserto posteriore. Io la dima per la talloniera non ce l'avevo a portata di mano, ma tanto vale usare la talloniera stessa: si infila la talloniera - se non regolabile occorre essere precisi, se regolabile, a occhio (tanto poi si registra dopo - magari si segna la lunghezza e si fa uguale sull'altro sci ;)) - l'importante è che sia dritta!)
238324-pandora-wp20190316105809pro.jpg


Quando si è sicuri che tutto è allineato bene (double check) si avvitano le viti anteriori del puntale tennedo fosso il sistema puntale-talloniera con lo scarpone inserito e verificando che non si disallinei
238325-pandora-wp20190316110456pro.jpg


Poi si avvita la talloniera.
Poi si toglie lo scarpone e si avvitano le viti posteriori del puntale.
Poi si controlla ancora che inserito lo scarpone nel puntale l'inserto appoggi dritto sui pin dietro, agganci facile e non storti la talloniera quando è dentro. Se non va si è in tempo a svitare le viti e forzando un po' a riallineare, ma facevatelo bene la prima volta!!!! (questa è una delle ragioni per cui è male boccolare da zero e meglio prima montare l'attacco: sulle boccole non hai tolleranza, i fori nel legno li adattti).

Ed eccolo! 2200 grammi, non male uno sci 115 al centro, non pensato per scialpinismo, legno, attacco con skistopper e piastre larghe (comunque il pandora è leggero di suo, il mio SFB montato uguale vabbè che è 20 cm in più, ma pesa 2600g)
238327-pandora-wp20190316132832pro.jpg


E infine l'altro sci. Io son paranoico uso scarpone sinistro per sci sinistro e destro per destro - saranno anche uguali ma visto che l'allineamento è tutto...
Ed eccoli in tutto il loro splendore!
238330-pandora-wp20190316133548pro.jpg


Ho deciso di metterli vicino ai miei :D
238328-pandora-wp20190316133453pro.jpg


La notte sentivo rumore, strusciamenti, risatine e la mattina una sorpresa inattesa: un cucciolo di Sir Francis Bacon Shorty! Che tenerezza... :PPINK
238329-pandora-wp20190316133459pro.jpg


Vorrei ringraziare una serie di persone:
- Eric Pollard che ha disegnato in Pandora:HIP
- Ama che si fida a lasciarmeli bucare:PAAU
- Snowprot che mi ha venduto i primi Sir e mi ha fatto entrare nel tunnel
- Nkg83 per gli attacchi
- Oznerolfaust per le piastre
- Sollazzo che non ha fatto niente ma perchè aveva bisogno le piastre anche lui e gliele ho fregate per un soffio HIHIHI

sperando di non aver dimenticato nessuno è doveroso segnalare che nessuno sci è stato maltrattato nella realizzazione di questo servizio!
 

nkg83

Active member
Chiaro e utile.. Grazie.

Sulla bellezza dei line serie Pollard ha già detto tutto tu.

Stasera avvicino il night Train di moment all'atomic da pista, vediamo che ne esce :D
 

neveSenior

Member
beh, se non fosse che mi stai molto lontano ti avrei portati i miei sick day anni fa da montare HIHIHI
chapeau
 

ENO-RIDER

Active member
ma non vale
hai i tappini:D:D:D:D
vogliamo un tutorial su come costruire i tappini:HIP:HIP:HIP:HIP
 

ami

Have to go powder my nose
Se non hai i tappini non sei nessuno :MUCCA:MUCCA:MUCCA:MUCCA:MUCCA
 

Cocojambo

Ski & Beer
ma...so che devo trovare la metà dello sci, ma come faccio?
 

Vettore2480

VETTORE
Lavoro che ho fatto decine di volte, io i tappini io ce l’ho però non li uso, ci colo dentro resina epoxy fino a riempire a raso.
Per trovare l’asse dello sci misuro da lamina a lamina col calibro e poi con sci piatto e squadra appoggiata alla lamina proietto la metà sulla parte superiore, ripetendo l’operazione nei due punti nei quali inizia e finisce la maschera in carta, che poi applico dopo averla resa adesiva con colla spray-mount, facendo coorispodere asse e centro scarpone.
Le maschere le trovo su Internet, in genere sono file vettoriali modificabili, pertanto le adatto alla lunghezza desiderata prima di stamparle su A3…
 

ami

Have to go powder my nose
Io le attacco con il nastro di carta... Così le riutilizzo! (scimmia braccina). Quella del Tour l'ho incollata su un sottile plexiglas

- - - Updated - - -

Per la mezzeria sci come sopra ma faccio più punti per limitare errore e congiungo con la riga (quella da disegno tecnico) e traccio a matita su nastro di carta messo prima a occhio)
 
Top