Indicazioni per seconda casa

Prorsum

New member
Buona Sera a tutti i lettori del forum,
Ho iniziato a seguire questo sito dalla scorsa stagione sciistica trovandovi sempre le informazioni di cui avevo bisogno. Al momento avrei una richiesta più specifica da fare e pertanto ho decido di aprire un thread.
Ho sempre sciato solo e unicamente a Macugnaga fino a 2 inverni fa dato che la mia famiglia possiede una seconda casa proprio in quel posto. Per diversi motivi ho dovuto interrompere la mia frequentazione di Macugnaga e la scorsa stagione ho girato alcuni comprensori delle Alpi, scoprendo che, sotto il profilo sciistico, vi sono località molto migliori di Macugnaga.
Avrei quindi preso in considerazione l'idea di una seconda casa: l'idea sarebbe quella di usarla durante i periodi di festa (quando gli alberghi aumentano esponenzialmente i prezzi per la grande affluenza) e ogni qual volta mi si apra una finestra di tempo libero utile per sciare che andrebbe a svanire se mi mettessi ogni volta a valutare i vari comprensori, effettuare prenotazioni ecc. Conto comunque di visitare almeno un nuovo comprensorio l'anno, però visitandolo in periodi di bassa affluenza in modo da da evitare rincari su prezzi già alti di molte bellissime località.

Vivo a Gavirate (provincia di Varese),ho 29 anni e mi definisco un livello intermediate ma desideroso di miglioraree ponendo come limite 2 h circa di percorrenza in macchina per raggiungere il comprensorio, credo di poter stillare una lista delle località possibili:

- Courmayeur : troppo costosa (come budget vorrei stare entro il milione di € con acquisto, ristrutturazione e arredamento)
-La Thuile
-Pila
-Cervinia: ci sono stato, bello il comprensorio ma non mi piace per nulla il paese e la trovo anche parecchio affollata
-Monte Rosa Ski
-Andermatt : col recente sviluppo si trovano soltanto appartamenti ultra lusso in vendita
- Bettmeralp e vicini
-Belalp

Al momento sarei più portato su Champoluc: ho già sciato nel comprensorio e l'ho trovato molto bello e vario, sono prettamente pistaiolo quindi avere base ad Alagna Valsesia non sembra essere la scelta più saggia vista la vocazione free ride.
Gressoney è strategicamente al centro del comprensorio se si soggiorna a La Trinitè, ma la zona è di fatto un ammucchiata di case un po' spenta. Gressoney Saint Jean è molto più viva ma è lontana dagli impianti e perde quindi in comodità.
Champoluc ha il pro di avere il paese raccolto attorno agli impianti e ho trovato un abitazione in vendita molto vicino al centro cittadino (a quanto sembra con possibilità di ski in - ski out)

Belalp sembra molto carino, però anche lì abbiamo una situazione simile a Gressoney: Belalp stesso è molto comodo per il comprensorio ma di fatto è un mucchio di chalet, Blatten che si trova più a valle sembra più grande e vivo ma perde in comodità, anche se guardando le mappe mi sembra che almeno sia collegato. Qualcuno mi sa fare un raffronto sulla comodità di Blatten e se sia più o meno vivace di Champoluc?

a Bettmeralp al momento non ho trovato abitazioni in vendita adatte, dovrei valutare i paesi ai piedi del comprensorio ma anche qui sorge il solito dilemma, cioè quanto si perde in comodità e quanto siano vivi i paesi.

Intendiamoci che per "vivi" intendo aventi una serie di servizi basilari come supermercati, meccanico, farmacia e tutto ciò che si potrebbe definire "prima necessità" e che abbia comunque un minimo di vita durante il giorno e la sera con qualche bar.
Comprare una casa in Svizzera poi sicuramente avrà delle pratiche burocratiche da sbrigare, ma prima di addentrarmi ulteriormente vorrei capire se ne vale la pena o Champoluc rimane la mia scelta migliore oppure dovrei valutare altre realtà.
 

oznerolfaust

Active member
la presenza varesina nel forum aumenta a dismisura!!!
 

marcolski

Well-known member
concordo...varese regna!!!!!!!!!
be la scelta è soggettiva..io starei per natura in italia...gli svizzerotti non mi stanno simpaticissimi e poi si mangia meno bene che da noi...
be io cercherei in vda...Gressoney...sulle piste....visto il Baget...o additittura la Thuile
se non ti piace cervinia...cè sempre Valtournenche...con case da sogno in vendita...
 

Prorsum

New member
per Cervinia / Valtournenche

Ci sono stato un normale week end e il comprensorio era , seppur bello, un po' troppo affollato, inficiando sia la sciata stessa sia le code agli impianti, e in generale un atmosfera un po' poco rilassante.
Valtournenche è un filino più bello di Cervinia, mi sembra comunque meno scenico di un Champoluc (che a sua volta è lungi dall'essere il perfetto paesino di montagna ma questo è da mettere in conto, risulta comunque carino)
Però già guardando le case papabili si vede come la distanza dagli impianti inizi a dover richiedere l'uso di altri mezzi (25 minuti). Alla fine credo siano realtà con un mercato immobiliare particolare quindi bisogna anche un po' vedere qual'è l'offerta.

Generalmente quali sono i parametri come esposizione, neve, ventosità tra Cervinia e Monte Rosa?

La thuille non so quasi nulla, qualcuno vorrebbe dirmi qualcosa?
 

marcolski

Well-known member
parere personale da amante della Valtournenche...che però prima di starci in stagionale..ha girato un po tutti i comporensori in vda...
Qui..garanzie apertura tramite ghiacciaio più lunghe che in tutta la vda...paese Valtournenche carino e cervinia con vita...volendo...a 8 minuti.
a Valtournenche hai la telecabina e ti colleghi a cervinia..case sulla pista di rientro sono poche ma qualcuna è in vendita..cè anche qualche rudere da sistemare...fossi in te consiglio...giro..in macchina..e a piedi per verificare..bene...
se prendi casa..inutile preoccuparsi dell affollamento...visto che ti godrai il comprensorio tutta la stagione...di volta in volta valuti te...non tutti i week interi cè caos..in realtà sono in minoranza i giorni di casino....(io sono stagionale...e parlo per mia esperienza diretta)
a parità di prezzi..non avrei dubbi su dove comperare.
anzi...
un domani...se avrò il denaro invessto a cervinia per affittare..e a Valtournenche per vivere(un po è utopia...o sogno...ma tantè)
altri posti be se vuoi sciare e ti accontenti di meno mesi di sci..hai molto valiso il monterosa ski...(a quel punto valuta qualcosa di tipico ad alagna)
oppure la Thuile ma diventa già a 2.30h...
courma la scarterei...a priori...per costi snobberia e impianti ridicoli.
 

Prorsum

New member
parere personale da amante della Valtournenche...che però prima di starci in stagionale..ha girato un po tutti i comporensori in vda...
Qui..garanzie apertura tramite ghiacciaio più lunghe che in tutta la vda...paese Valtournenche carino e cervinia con vita...volendo...a 8 minuti.
a Valtournenche hai la telecabina e ti colleghi a cervinia..case sulla pista di rientro sono poche ma qualcuna è in vendita..cè anche qualche rudere da sistemare...fossi in te consiglio...giro..in macchina..e a piedi per verificare..bene...
se prendi casa..inutile preoccuparsi dell affollamento...visto che ti godrai il comprensorio tutta la stagione...di volta in volta valuti te...non tutti i week interi cè caos..in realtà sono in minoranza i giorni di casino....(io sono stagionale...e parlo per mia esperienza diretta)
a parità di prezzi..non avrei dubbi su dove comperare.
anzi...
un domani...se avrò il denaro invessto a cervinia per affittare..e a Valtournenche per vivere(un po è utopia...o sogno...ma tantè)
altri posti be se vuoi sciare e ti accontenti di meno mesi di sci..hai molto valiso il monterosa ski...(a quel punto valuta qualcosa di tipico ad alagna)
oppure la Thuile ma diventa già a 2.30h...
courma la scarterei...a priori...per costi snobberia e impianti ridicoli.

Si Courmayeur lo avevo già scartato a priori. Alagna so che ha questa cosa della cultura Wallser che sembra carina, però io sono più uno da pista e preferirei far base a Champoluc che sarebbe più adatto.

Su la Thuille ho trovato pochissimo materiale.

Il casino sulle piste non mi influenza se ho la casa, però avere impianti e piste affollate non è un bene. ci sono stato solo in un'occasione così come sono stato solo 3 giorni a Gressoney quindi non abbastanza per valutare oggettivamente l'affollamento, però è un impressione.

Ho letto che Cervinia è molto suscettibile al vento, è così?

Farò una ricerca comunque più approfondita per trovare case a Cervinia e Valtournenche
 

brigas pride

New member
Adesso tutti gli immobiliaristi mi salteranno addosso ma.. Sei proprio convinto di voler comprare ? Io fossi in te affitterei.. I prezzi degli immobili scenderanno ancora parecchio nei prossimi anni secondo me..
 

Prorsum

New member
Adesso tutti gli immobiliaristi mi salteranno addosso ma.. Sei proprio convinto di voler comprare ? Io fossi in te affitterei.. I prezzi degli immobili scenderanno ancora parecchio nei prossimi anni secondo me..

Ho letto e sentito molti pareri riguardo a questa cosa, e in entrambi i casi ci sono pro e contro.

Con l'affitto (o l'andare negli hotel) con quella cifra probabilmente fai prima a morire che a spenderla tutta, però sono soldi che se ne vanno e non recuperi più, non hai la libertà della casa (e il piacere di potertela sistemare come vuoi tu).
Acquistando (se fatto in maniera ponderata) sul lungo periodo puoi andare in pari, perderci pochissimo o addirittura guadagnare se affitti la casa (ho intenzione di affittarla personalmente se qualche persona che conosco la richiedesse, non ho intenzione di metterla sul mercato per gli sconosciuti ecco) o acquista valore nel tempo.
Inoltre le località di montagna sono delle realtà abbastanza limitate, non è come comprare un appartamento in pianura padana dove ci saranno sempre centinaia di palazzine più o meno identiche in paesi praticamente simili. Già adesso vedo che c'è poca offerta per la tipologia di abitazione che cerco e non vorrei che si arrivasse ad un punto in cui magari per anni non appaia nulla di decente sul mercato.

Per ora mi sono fatto questo tipo di idea, sono aperto comunque a discussioni sul tema!
 

brigas pride

New member
È proprio quello il punto.. Case che acquistano valore nel tempo ??? Secondo me è l'esatto contrario..
Però si, hai ragione.. Parlando con amici e conoscenti di questi argomenti ho notato che ci sono più linee di pensiero in merito al futuro del mercato immobiliare..
sul fatto invece di sentirla casa propria, farci qualche lavoro ed aggiustarla/modificarla a proprio piacimento e gusto, su quello non si discute..
 

Prorsum

New member
È proprio quello il punto.. Case che acquistano valore nel tempo ??? Secondo me è l'esatto contrario..
Però si, hai ragione.. Parlando con amici e conoscenti di questi argomenti ho notato che ci sono più linee di pensiero in merito al futuro del mercato immobiliare..
sul fatto invece di sentirla casa propria, farci qualche lavoro ed aggiustarla/modificarla a proprio piacimento e gusto, su quello non si discute..

Case in posti "normali" sicuramente si svalutano col tempo, però in località turistiche ci sono tante storie di case che si rivalutano in positivo a seguito anche di regolamentazioni o di semplice spazio edificabile che va a finire. Qui sul forum mi pare di aver letto più di un intervento di gente che si è comprata una casa anni fa e poi con il potenziamento del comprensorio i prezzi sono saliti.
Prendendo sempre come esempio Champoluc, si vocifera nuovamente di un collegamento con Cervinia (di cui io non ne sentirei il bisogno) ma acquistando una casa oggi, se poi tra un anno danno l'ok e iniziano coi lavori, non pensi che potrebbe avere un rialzo dei prezzi?

E' comunque un fattore secondario rispetto alla comodità in mille modi, dal fattore mentale di "ho già pagato la casa quindi la sfrutto appena posso" in contrapposizione con "devo mettermi a cercare una camera in un hotel, mi costerà dei soldi, è proprio il caso di andarci?"

Anche col fatto di avere amici che si pongono lo stesso problema, pagargli l'albergo è un costo oltre ad una cosa che non mi sognerei mai di fare, però se compro la casa per me è quasi scontato che ci siano una o due camere extra e quindi invitarli non mi costa nulla e gli invoglia a venir su a sciare!
 

brigas pride

New member
Beh.. Messa così allora si, mi hai convinto ! Probabilmente l'acquisto è la soluzione migliore indipendentemente dalle possibili ed eventuali rivalutazioni derivanti dal contorno (come il tuo esempio dell'apertura di collegamenti)..
 

gigiotto98

Well-known member
Io dico la mia.
Primo non acquistare mai una seconda casa che sia a più di un'ora e mezza di auto.
Per due motivi.
La useresti poco e se la dai in affitto diventa impossibile per te gestire manutenzioni ed affitti, ma dovresti darla ad una agenzia che si prende buona parte dei guadagli.
Poi compra in localita rinomate e dove gli impianto sono gia moderni e navigano in buone acque, con comprensori vasti.
Nei prossimi anni io credo che si assistera' ad una selezione naturale dei comprensori per invecchiamento sciatori. Chi gia traballa lo vedo male.
 

Courmayeur

Governo Ombra
Da tecnico ti dico, io sconsiglio l'acquisto di seconde case. Ormai siamo al limite della convenienza anche sulla prima casa, soprattutto in grandi città.

L'acquisto conveniva una volta, quando c'era inflazione (quindi il valore intrinsecamente aumentava) e tasse più basse.

Non pensare poi di guadagnarci affittandola. La rendita è davvero bassa, sostanzialmente nulla se consideri tasse e manutenzioni straordinarie che col tempo dovrai fare.
 
T

terios

Guest
Ormai se acquisti una casa non lo fai per investimento.
Lo fai per una passione, emozione, soddisfazione.
Se ti innamori di un luogo, cerchi un rifugio nel quale passare il tuo tempo più prezioso: quello libero. Libero da impegni e doveri.
In questo senso l'acquisto di una seconda casa ha un senso. Pieno se in realtà diventa la tua prima, non per la quantità di tempo trascorso ma per la qualità dello stesso e la gioia di viverlo.
Se ti fai paranoie di investimento sei già fuori: affitta, vai in albergo, fai il pendolare.... Oppure trovati qualcuno/a da sposare che già ne abbia una[emoji12]
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
comprare una seconda casa, al giorno d'oggi, non è assolutamente vantaggioso, per me ci perdi e basta.

Se la compri, è solo per puro piacere personale, per il gusto di avere una casa propria. Non è più come un tempo, dove compravi per investire.
 
Top