san primo (co)

Albert 85

Well-known member
Speriamo lo facciano davvero!
 

Maino

Active member
una località con un grande potenziale che inspiegabilmente non si è buttata nel marketing selvaggio - dal Ghisallo al San Primo sono rimasti i sentori di gita parrocchiale. Non che mi dispiacciano, sono un amante del genere vintage, ma si può fare di più
 

turbodream

Bivalente: sci+snowabard
corretto puntare sulle mtb per il rilancio con "stagionalità" ampliata, rimane un mistero come si possa fare un bike park con lo skilift, probabilmente dovranno utilizzare furgoni in attesa della seggiovia.
Viste quote e bellezza dei paesaggi mi sembrerebbe un potenziale migliore per la mtb in bella stagione (in verità aprile- novembre)che per lo sci invernale...
 

simo570

Member
rimane un mistero come si possa fare un bike park con lo skilift

il bike park con anche 3 o 4 bei tracciati c'era e non era neanche brutto....si usavano delle fettucce che si fissavano al tubo sella e all'altra estremità c'era una specie di sgancio rapido fissato allo skilift e si sganciava tirando con cordino fissato al polso......si saliva trainati ma su qualche muretto era meglio dare delle pedalate di sostegno...certo non paragonabile a seggiovie o altro però il posto meritava data la vicinanza ed il contesto, i ragazzi curavano bene i tracciati e nei weekend di gente ne girava abbastanza.....poi tutto si fermò!!
 

Albert 85

Well-known member
Io spero che rilancino il San Primo come anche Lanzo d'Intelvi, poche piste, pochi km ma per portare i bimbi non servono comprensori enormi.
 

turbodream

Bivalente: sci+snowabard
il bike park con anche 3 o 4 bei tracciati c'era e non era neanche brutto....si usavano delle fettucce che si fissavano al tubo sella e all'altra estremità c'era una specie di sgancio rapido fissato allo skilift e si sganciava tirando con cordino fissato al polso......si saliva trainati ma su qualche muretto era meglio dare delle pedalate di sostegno...certo non paragonabile a seggiovie o altro però il posto meritava data la vicinanza ed il contesto, i ragazzi curavano bene i tracciati e nei weekend di gente ne girava abbastanza.....poi tutto si fermò!!
L'idea delle bici trainate sugli skilift veramente ingegnosa, potrebbe essere la soluzione per tanti mini resort e impianti marginali.
Secondo me piccole stazioni e zone per bambini (che normalmente adorano gli skilift) possono aprire benissimo utilizzando gli skilift e senza notevoli investimenti, avvantaggiandosi di costi di manutenzione e investimenti molto bassi.
Se poi con lo skilift si fa anche il bike park il rapporto costi benefici sulla piccola stazione è ottimo...quando ci saranno occasioni (usati), fondi o investimenti si può pensare a seggiovie e altro, ma intanto i tanto vituperati skilift permettono di sciare a costi bassi e impatti minimi...
 
Top